Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


PRIMA GIR. E, PARI interno AMARO per il RASSINA

Gli uomini di Nicola Occhiolini non vanno oltre il pari contro l'Ambra

Rassina - Ambra 1-1

 

RASSINA: De Marco, Borghesi, Gardeschi, Ezechielli, Fracassi, Coulibaly, Terrazzi, Donati, Falsini, Rossetti (75’ Dattile), Buonavita. A disposizione: Colcelli, Oretti, Contemori, Giannelli, Ould Amri, Cordovani, Sammartano. Allenatore: Nicola Occhiolini
AMBRA: Mugelli, Colcelli (46’ Aglietti), Falcini, Giusti, Carnicci (66’ Berterame), Rialti, Ibba, Crestini, Grecucci, Liburdi, Abbate. A disposizione: Pesucci, Innocenti, Manganelli, Aglietti, Tata, , Becattini, Migliorini. Allenatore: Francesco Peri
ARBITRO: Ginevra Giovanili di Arezzo
RETI: 8’ Buonavita (R), 85’ Giusti (A) su rig.
NOTE: espulso Donati (R) al 45’ per rosso diretto e Crestini (A) all'85’ per doppia ammonizione

Il Rassina pareggia 1 a 1 con l’Ambra e vede così sfumare la forbice nei confronti del Bibbiena. Un risultato bugiardo in considerazione del dominio assoluto dei biancoverdi anche nella seconda frazione di gioco quando la squadra era in inferiorità numerica. Passato in vantaggio all’8’ con un goal di Buonavita, il Rassina è poi rimasto in dieci per l’espulsione di Donati allo scadere. Nella ripresa i locali hanno gestito bene la gara sino a quando il direttore di gara ha decretato un rigore per gli ospiti per presunto fallo di mano di Coulibaly in area. Con freddezza Giusti manda il pallone in rete ed il risultato non cambia sino alla fine. Una disdetta per un Rassina che vedeva prossima la finale intergirone e che viceversa vede lo spauracchio del play off del girone.Ma veniamo alla cronaca.

Al 3’ Terrazzi si invola bene sulla fascia destra ed effettua un cross che carambola in area valdarnese dove Falchi riesce a liberare l’area e l’azione sfuma. I biancoverdi insistono ed al 6’ falsini da posizione centrale tira costringendo il portiere a respingere di pugno. Sulla ribattuta arriva Rossetti che però spedisce il pallone sul fondo. E’ la premessa per il goal che arriva due minuti dopo. All’8’ Rossetti riceve un buon pallone sulla sinistra e spedisce la sfera verso centro area dove Buonavita , con grande tempismo, la spedisce in rete alle spalle di Mugelli. L’Ambra si fa vivo al l’11’ su punizione dalla trequarti destra di Liburdi che manda il pallone in area dove però Fracassi subisce un fallo e l’arbitro ferma l’azione. Dopo una serie di contrasti a centrocampo, al 32’ il Rassina conquista una punizione con Terrazzi che spedisce il pallone a carambolare verso la linea di porta degli ospiti ma nessuno riesce ad intervenire e l’azionbe sfuma. L’Ambra sposta il baricentro in avanti e il Rassina agisce di rimessa. Allo scadere, al 45’ Crestini alza la gamba verso Donati ma l’arbitro lascia proseguire. Di questo approfitta l’Ambra che va via in contropiede ma Donati ritorna sul portatore di palla e compie un fallo da dietro che l’arbitro punisce con il cartellino rosso che costringerà il Rassina a ripartire nella ripresa in inferiorità numerica.

La ripresa comincia con l’Ambra in avanti con Grecucci che da centro area al 48’appoggia verso Ibba che tira di prima intenzione spedendo il pallone sul fondo. Al 56’ Buonavita crossa dalla sinistra ed il pallone carambola in area e viene poi ribattuto in angolo. L’Ambra si fa vivo al 59’ con Ibba che da destra manda il pallone a centro area dove De Marco blocca con sicurezza. Il rassina replica prontamente ed al 61’Fracassi innnesca Terrazzi che però non riesce ad intercettare ed il pallone finisce sul fondo. Al 69’ Gardeschi dalla sinistra crossa a centro area dove terrazzi di testa spedisce sul fondo. Al 72’ Terrazzi smista bene verso Buonavita che dal limite tira mandando il pallone a lambire il palo alla destra del portiere. Nonostante l’inferiorità numerica è la squadra di casa a fare la partita. I casentinesi insistono ed all’81’il pallone arriva di nuovo a buonavita che dal limite anticipa tutti ma il tiro è impreciso e non inquadra la porta. All’83’ viene ripristinata la parità numerica per doppia ammonizione a Crestini. Sembra tutto più facile ma due minuti dopo all’85’ il pallone carambola in area sbatte a terra e finisce sulla mano di Coulibaly. L’arbitro non ha dubbi e decreta la massima punizione. Sul dischetto si porta Giusti che con freddezza manda il pallone in rete alla destra del portiere. La partita si incattivisce e l’Ambra prende coraggio al punto che all’89’un tiro di Giusti costringe De Marco ad una parata ad impresa andando a intercettare il pallone all’incrocio. Un pareggio ottenuto dagli ospiti con il minimo sforzo e con una decisione arbitrale dubbia che lascia molto amaro in casa del Rassina che vede così sparire la forbice e deve lottare sino all’ultimo passando probabilmente dai play off del girone.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Un'importantissima CONFERMA per un CLUB di ECCELLENZA

La società Signa 1914 è molto felice di confermare per la terza stagione consecutiva, una colonna portante della squadra come il bomber classe 1994 Lorenzo Tempesti, capocannoniere del Girone A di Eccellenza nell'ultima stagione con sedici centri....leggi
22/06/2022

L'ATLETICA CASTELLO ha scelto il nuovo ALLENATORE

Il Settore Calcio della Società Atletica Castello rende noto che la guida tecnica della Prima Squadra (campionato di Prima Categoria) viene affidata a Yuri Morelli. "Un curriculum di tutto rispetto prima da giocatore e poi da allenatore. L’ultima stagione ha militato nel Firenze Ovest e adesso guiderà i nostri ragazzi con l’intenzione di proseguire il p...leggi
22/06/2022

SOLDI per le SOCIETA' e i FORMAT dei CAMPIONATI per la prossima ANNATA

Il Consiglio Direttivo del C.R. Toscano L.N.D. riunitosi il 20 giugno ha provveduto a deliberare in merito ai sostegni economici a favore delle società e dell’organizzazione dei campionati. In particolare: 1) In considerazione delle difficoltà economiche dovute sia alla sospensione dell’attività per la situazione pandemica dal 19&n...leggi
21/06/2022

Lo SCANDICCI conferma un importante elemento in DIFESA

Lo Scandicci comunica che per la stagione 2022/2023 in Serie D ci sarà anche Salvatore Santeramo. Con la conferma del centrale classe 1995, autore di 37 presenze e 5 gol in Blues, viene di fatto data continuità a tutto il pacchetto arretrato dell'ultima stagione, insieme agli altri centrali Leonardo Francalanci e Federico Ficini e a Francesco Timperanza....leggi
21/06/2022

Il SAN DONATO TAVARNELLE annuncia l'ALLENATORE per la LEGA PRO

Il San Donato Tavarnelle comunica di aver individuato nella figura di Lamberto Magrini l’allenatore della prima squadra per il San Donato Tavarnelle nella stagione 2022/2023 in Lega Pro. La prima nei professionisti per questa società giallo blu, la quale, nella giornata di oggi, ha cambiato ufficialmente e storicamente la sua ragione sociale. Lam...leggi
17/06/2022

Si DIMETTE il DIRETTORE SPORTIVO di una NEOPROMOSSA in ECCELLENZA

Le dimissioni di Alessio Mamma dalla carica di direttore sportivo della Rondinella sono state ufficializzate. La società, per bocca del presidente Lorenzo Bosi “Ringrazio con affetto Alessio Mamma per lo straordinario lavoro svolto che ha portato la società dalla prima categoria all’eccellenza in soli tre anni. Nel bilancio della gestione Mamma si appre...leggi
17/06/2022

Importante CONFERMA in casa FORTIS JUVENTUS

Asd Fortis Juventus 1909 comunica ufficialmente di aver raggiunto l’accordo con Elia Guidotti per la stagione 2022/2023. Tra il “Gufo” e Borgo San Lorenzo un legame viscerale che porterà Elia ad onorare la maglia biancoverde per l’ennesima avvincente stagione. NELLA FOTO ELIA GUIDOTTI CON IL PRESIDENTE BORSELLI...leggi
17/06/2022

Il SAN DONATO TAVARNELLE giocherà al "Brilli Peri" di MONTEVARCHI

Comunichiamo in una nota congiunta che è stato definito un accordo tra l’Aquila Montevarchi 1902 ed il San Donato Tavarnelle, affinché la società chiantigiana del presidente Andrea Bacci possa disputare il prossimo campionato di Lega Pro allo stadio di Montevarchi. Il "Brilli Peri" stadio interamente in erba naturale, terminata la ristrutturazione conterrà oltr...leggi
16/06/2022

PROMOZIONE, ecco chi siederà sulla PANCHINA dell'AFFRICO

Luca Tognozzi è il nuovo mister della prima squadra dell’Affrico Calcio che militerà in Promozione. Fiorentino di nascita, cresce calcisticamente nella squadra viola e nella sua carriera vanta innumerevoli soddisfazioni, tra cui la presenza in Serie B nel Pescara col successivo approdo nella massima divisione con la maglia della Reggina. Due ...leggi
15/06/2022

La SESTESE si affida a uno "SPECIALISTA" per tornare a VINCERE

La Sestese annuncia ufficialmente che il tecnico della Prima squadra per la prossima stagione sarà Fabrizio Polloni.  Una scelta ponderata che fa capire le ambizioni della società che cercherà un'immediata risalita in Promozione. Perr questo ha affidato l'incarcio ad un vero e proprio specialiste in vittorie di campionato. NELLA FOTO IL NUOVO MISTER...leggi
14/06/2022

"Siamo come una FAMIGLIA, oggi la RONDINELLA è tornata GRANDE"

La Rondinella Marzocco è tornata in Eccellenza dopo il successo nella finale playoff contro il Quarrata Olimpia. E dopo il triplice fischio finale, per il Presidente Lorenzo Bosi è tempo di bilanci, di riavvolgere il nastro e ripensare a quando è partito, e soprattutto per dare libero sfogo ad una doverosa grande felicità. In più di dieci anni ...leggi
13/06/2022

La RONDINELLA MARZOCCO torna in ECCELLENZA, QUARRATA k.o. (2-1)

Rondinella Marzocco - Quarrata Olimpia 2-1 RONDINELLA MARZOZZO: Pecorai, Vanzi (77’ Fusi), Marchi, Pucci, Pecci, Zadrima (58’ Ferrmaca), Renna, Rosi, Cragno, Maresca, Amoddio (83’ Enea). Allenatore: FranciniQUARRATA OLIMPIA: Giuntini, Pagnini (70’ De Felice), Fabozzi (65’ Bonechi), Raimondo, Chiavacci...leggi
13/06/2022

Un GRADITO RITORNO nel SETTORE GIOVANILE della FORTIS JUVENTUS

Asd Fortis Juventus 1909 affida l’incarico di responsabile tecnico del settore giovanile a mister Michele Fusi. Una scelta fortemente voluta dai vertici societari per “garantire” al vivaio una guida tecnica univoca e rivolta ad un sostanziale potenziamento del settore giovanile biancoverde. Nella stagione 2022/2023 inoltre Michele guid...leggi
09/06/2022

PORTE GIREVOLI all'ALLEANZA GIOVANILE DICOMANO: nuovo DS e ALLENATORE

L’ASD Alleanza Giovanile Dicomano comunica di aver interrotto il rapporto di collaborazione con il Direttore Sportivo Sergio Sezzatini e il Mister Fusi. La società ringrazia entrambi per il lavoro svolto sino a oggi e per la professionalità dimostrata durante tutto il periodo del loro incarico. Contestualmente annuncia il nuovo Direttore Sportivo Loriano Maiani che a...leggi
09/06/2022

Uno storico CAPITANO di una società toscana si RITIRA

Dopo nove stagioni con l'Audax Rufina, oltre duecento presenze in bianconero e tre finali playoff di Promozione giocate con questa maglia, lo storico capitano Tommaso Gori ha deciso di chiudere la propria carriera calcistica. "Da parte della società, di tutti i tifosi e della comunità rufinese va un sentito ringraziamento a Tommaso, splendida persona prima che...leggi
08/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06892 secondi