Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


SPAREGGI ECCELLENZA: Tau Calcio Altopascio-Livorno 1-3

Una tripletta di Vantaggiato decide la gara nel secondo tempo

Tau Calcio Altopascio-Livorno 1-3 (FINALE)

TAU CALCIO ALTOPASCIO: Di Biagio, Borgia (37' pt. Lucchesi), Quilici, Anzilotti (34' st. Falorni), Mancini (capitano), Carani (25' st. Pardini), Antoni, Niccolai, Mengali (6' st. Granito), Doveri, Fazzini (25' st. Benedetti R.). A disposizione Bacci, Pratesi, Benedetti G., Fattorini, Allenatore Bargellini (Pietro Cristiani squalificato)
LIVORNO: Mazzoni, Gargiulo, Ferretti (25' st. Apolloni), Vantaggiato (43' st. Durante), Palmiero, Giuliani, Franzoni (30' st. Pulina), Bellazzini (30' st. Ghinassi), Gelsi (15' st. Frati), Pecchia, Russo. A disposizione Pulidori, Giampà, Panebianco, Marinai, Durante. Allenatore Angelini
ARBITRO: Federico Nannelli di Valdarno (assistenti Letizia Quartararo di Firenze e Kevin Scanu di Valdarno)
RETE: 21', 30' e 33' st. Vantaggiato (L), 49' st. Benedetti R. (T)
NOTE: angoli 7-4 per il Livorno, ammoniti Bellazzini (L) al 9' pt., Antoni (T) al 12' pt., Gelsi (L) al 30' pt, Ferretti (L) al 18' st.

Si conclude la fase ascendente del gironcino spareggio tra le prime classificate nei tre gironi di Eccellenza. Il Tau Calcio Altopascio ospita al Porta Elisa di Lucca il Livorno per un match dal grande fascino. Tanti i tifosi labronici arrivati a Lucca per sostenere la squadra che dopo la sconfitta casalinga contro il Figline nella prima giornata, ora non possono fallire. 

Lucchesi in maglia bianca, Livorno nella tradizionale tenuta amaranto. In panchina nel Tau il "secondo" Bargellini, vista la squalifica di Pietro Cristiani espulso nel finale a Figline mercoledì scorso. Sui parte ale 17,01 e il Livorno dopo venti secondi va subito al tiro con Gelsi, con la palla che termina di poco a lato alla destra del giovane portiere del Tau Di Biagio classe 2004-

C'è Ferretti al centro dell'attacco del Livorno, con Vantaggiato che gli gioca alle spalle nel 4-2-3-1 preordinato da mister Angelini, Il Tau risponde con un malleabile 4-4-2 con Granito in panchina e Fazzini che gioca esterno destro offensivo e Antoni fa lo stesso lavoro dall'altra parte con la differenza che spesso scala in mezzo per formare un triangolo con Anzllotti e Niccolai, mentre Doveri può svariare dietro la prima punta che è Mengali. Terreno da gioco del Porta Elisa in ottime condizioni, anche ammorbidito dopo l'abbondante pioggia caduta nel pre-partita e anche, un po' fitta, durante la gara.

Squillo del Tau (12') quando Palmiero perde palla e Doveri la rimette subito in mezzo per l'accorrente Mengali che gira prontamente di testa, con la sfera che passa alta di poco sopra la traversa. I lucchesi riescono a gestire i ritmi bassi e fraseggiano maggiormente, con il Livorno che aspetta per ripartire.

Buon breack del Livorno (19') quando su cross dalla sinistra di Giuliani, Bellazzani si esibisce in una grande deviazione in mezza rovesciata, con Di Biagio che è abilissimo a deviare sopra la traversa. Sull'angolo successivo colpo di testa a lato di Ferretti. E' un buon momento per la formazione di Angelini che (20') è ancora pericolosa con un tiro da fuori area di Gelsi che trova ancora Di Biagio bravissimo nella deviazione in tuffo. E' una fase di gioco a favore del Livorno che "scalda" il tifo del Porta Elisa gremito di supporters arrivati dalla città labronica.

Al 37' cambio forzato per il Tau: Borgia cade a terra e chiede il cambio. Al suo posto entra Lucchesi che va a occupare il ruiolo di centrale difensivo, mentre Carani va a fare il quarto difensore di destra. Si rivede il Tau in avanti nel finale di tempo: bello spiunto sulla sinistra di Antoni che arriva fino sul fondo e rimette un invitante pallone in mezzo per Mengali che non riesce a colpire bene in allungamento. Poi il centravanti resta a terra, ma recupera prontamente. Ora il sole si affaccia sul Porta Elisa. Cambiano le condizioni meteo.

Arrivano i dati anche sul pubblico presente: 950 i biglietti di gradinata acquistati dai tifosi del Livorno, 176 quelli di curva Ovest dove ci sono i supporters del Tau. In tribuna anche Cristiano Lucarelli, ex giocatore e allenatore del Livorno, attuale tecnico della Ternana in seriev B. Si riparte con il Livorno che parte con maggiore impeto, provando a forzare itempi. Del resto, è la formazione di Angelini a dover maggiormente vincere dopo il ko della prima giornata.

Al 5' chance per Vantaggiato che dal limite lascia partire un tiro radente che Di Biagio devia brillantemente distendosi in tuffo. Un minuto dopo secondo cambio per il Tau: esce Mengali, entra l'esperto attaccante Granito. Al 10' Bellazzini imbecca Gelsi in area, colpo di testa a far sponda, ma Ferretti arriva con leggero ritardo e non riesce a deviare da posizione defilata. Ora il Livorno spinge con il proprio pubblico che chiede a gran voce il "gol". Il Tau soffre e cerca di allentare la pressione.

Primo cambio nel Livorno (15') quando esce Gelsi e al suo posto entra Matteo Frati. Il match ora ha un copione evidente con il Livorno che forza i tempi. Al 21' si sblocca il risultato con una giocata di Vantaggiato che dal limite dell'area, in corsa, lascia partire un gran tiro angolato, con la palla che si insacca alla destra di Di Biagio. E' il 14° gol stagionale per l'attaccante di Brindisi.

Poi il Livorno toglie Ferretti e inserisce Apolloni, Frati va a fare la punta centrale. Doppio cambio anche per il Tau che si gioca la "carta" Riccardo Benedetti che va a far coppia con Granito in attacco. Ma alla mezzora ecco il raddoppio labronico: punizione dalla destra, Mancini sbaglia l'intervento e alle sue spalle c'è Vantaggiato che controlla splendidamente e poi lascia partire un gran destro con la palla che si indacca nell'angolo opposto. 0-2. Passano tre minuti e Vantaggiato fa tris con un gran tiro su punizione da oltre 30 metri che stavolta trova un po' impreparato Di Biagio con la palla che prende parabola e poi si insacca nella porta del Tau. Gara chiusa. Cinque volte per Vantaggiato nelle prime due partite di queste finali.

Gli ultimi minuti sono senza storia. Passerella per Vantaggiato che al 43' lascia il campo tra gli applausi scroscianti del pubblico livornese. Cinque minuti di recupero. Cori per Cristiano Lucarelli che ringrazia dalla tribuna. Ci prova Riccardo Benedetti con una bella incursione dalla sinistra e tiro sul primo palo con respinta di Mazzoni. Al 4' minuto di recupero, la soddisfazione del gol per il Tau: cross dalla sinistra di Quilici e bel colpo di testa di Riccardo Benedetti che supera Mazzoni. E' l'ultima emozione del match. Finisce con il successo del Livorno che torna in piena corsa per la promozione. La classifica dopo il girone di andata del gironcino vede il Figline al comando con 4 punti, Livorno secondo con 3 e Tau al terzo con 1.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Stanno per iniziare i LAVORI allo STADIO del TAU CALCIO ALTOPASCIO

La società Tau Calcio annuncia ufficialmente che stanno per iniziare i lavori di adeguamento allo stadio di Altopascio. Giovedì 23 giugno il Consiglio Comunale di Altopascio ha votato all’unanimità gli interventi di riqualificazione che si dovranno svolgere sull’impianto sportivo prima dell’inizio della stagione 2022-23. Questa la nota del ...leggi
24/06/2022

Gradito ed importante RITORNO sulla PANCHINA del CORSAGNA

Dice una famosa canzone di Venditti " Certi amori non finiscono fanno dei giri immensi e poi ritornano". Ed il ritorno di Francesco Piercecchi sulla panchina del Corsagna è così, un'amore mai finito. "Siamo felici di comunicarlo perché è con lui che abbiamo toccato il punto più alto sfiorando la promozione in finale playoff. Francesco rapp...leggi
24/06/2022

Il PIEVE FOSCIANA annuncia ALLENATORI di PRIMA SQUADRA e JUNIORES

Il Pieve Fosciana ha ufficializzato chi saranno gli allenatori di prima squadra e Juniores per la stagione 2022/2023. Il Direttore Sportivo della prima squadra Paolo Maggi ha affidato la panchina a Giancarlo Telloli, reduce dalla promozione in Seconda Categoria con il Filicaia Diavoli Rossi. A presentare il nuovo tecnico è proprio Maggi. "Telloli alla guida dei Di...leggi
24/06/2022

AQUILA S. ANNA, alza una COPPA nel weekend di festa dei 100 ANNI

Lido di Camaiore – Aquila S. Anna 1-1 (4-5 dcr) LIDO DI CAMAIORE: Sargentini, Benedetti Rocco, Benedetti Matteo, Salcedo, Dazzi, Dal Pino, Guagliozzi (Lemmetti), Scognamiglio, Traversa (Maini L.), Piciullo (Pucci), Scognamiglio F.. A disp. Farnesi, Lari. All. Daniele Del Chiaro. AQUILA SANT’ANNA: Micchi, Petri, Roman...leggi
20/06/2022

"Sono FELICISSIMO di RIMANERE, spero di raggiungere la DOPPIA CIFRA"

USD Real Forte Querceta comunica la conferma dell’attaccante Pietro Pegollo per la stagione sportiva 2022/23. Alla terza stagione consecutiva a Forte dei Marmi, Pegollo vestirà ancora la maglia bianconerazzurra, posto con piena fiducia dalla società al centro del progetto sportivo delineato con mister Simone Venturi. “Sono felicissimo di ri...leggi
17/06/2022

AQUILA S. ANNA, presentazione del libro e festa per 100 anni di storia

Tutto pronto in casa dell’Aquila S. Anna per la festa dei primi 100 anni di vita. Un traguardo importante, che non tutte le società possono vantare e che la società vuole omaggiare nel migliore dei modi. E il club, rappresentante del quartiere più popoloso della provincia di Lucca, lo farà pubblicando un libro che racconta la storia del club che verr&ag...leggi
16/06/2022

Il COMMOSSO saluto di un GIOCATORE dopo la PROMOZIONE

Un impegno troppo gravoso, difficile da far coincidere con studio e lavoro. E così Riccardo Benedetti deve a malincuore rinunciare a proseguire la sua storia con la maglia del Tau Calcio Altopascio in serie D. Suo il gol decisivo, quello segnato alla fine del primo tempo a Livorno nella gara spareggio vinta dal Tau per 0-1. Una rete fantastica che è servita per ottenere il passapo...leggi
16/06/2022

C'era anche il presidente GIANI a COMPLIMENTARSI con il TAU

Una grande serata per il Tau Calcio Altopascio che sulla propria pagina facebook ha voluto ringraziare tutto coloro che sono intervenuti alla stadio di Altopascio.   "GRAZIE a tutte le persone che ieri sera sono venute allo stadio di Altopascio per celebrare insie...leggi
15/06/2022

ALLENATORE lascia la PIEVE SAN PAOLO e approda al calcio FEMMINILE

Luca Mastronaldi lascia la Pieve San Paolo ed approda al Castelnuovo Garfagnana, dove guiderà la formazione femminile nella stagione 2022/2023. "Voglio ringraziare di cuore la società Pieve San Paolo per i tre anni trascorsi in gialloblu, dal Presidente Puttini a Maurizio Macchia, Graziano Vierucci, Marco Di Bene e tutta la dirigenza, i colleghi e gli allenatori. P...leggi
15/06/2022

Il REAL FORTE QUERCETA annuncia il nome del nuovo ALLENATORE

USD Real Forte Querceta comunica di aver affidato l'incarico di allenatore della prima squadra per la stagione sportiva 2022/23 a Simone Venturi. Tecnico esperto con alle spalle un'onorata carriera da calciatore, a Forte dei Marmi Venturi siederà per la nona stagione consecutiva su una panchina di Serie D, dopo le ultime importanti esperienze maturate tra Ghiviborgo e A...leggi
15/06/2022

Michele BERRUTI, quando AMICI e PASSIONE contano più della CATEGORIA

Storia curiosa e per certi versi romantica quella del classe 2002 Michele Berruti, che dopo tanti anni è tornato lo scorso gennaio nel club dove aveva mossi i suoi primi passi da calciatore. La storia calcistica di Berruti inizia a San Filippo, dove rimase cinque stagioni prima di approdare al Tau Calcio Altopascio. In amaranto cinque anni e mezzo, poi sei mesi all'Atletico Lucca...leggi
10/06/2022

Ecco chi sarà l'ALLENATORE del GHIVIBORGO nella stagione 2022/2023

Il GhiviBorgo ha scelto le riserve ed ha deciso di affidare la panchina della prima squadra per il prossimo campionato di Serie D a Massimo Maccarone. Maccarone, classe 1979, è stato un importante attaccante (ha difeso i colori di Prato, Varese, Empoli, Middlesbrough, Parma, Siena, Palermo, Sampdoria, Empoli, Brisbane Roar e Carrarese) da oltre duecento reti in carriera, ed ha an...leggi
10/06/2022

Il VAGLI ufficializza l'ALLENATORE per la stagione 2022/2023

Sarà Roberto De Luca, classe 1976, il nuovo allenatore del Vagli per la stagione 2022/23. Tecnico giovane ma sicuramente già navigato con un trascorso nelle giovanili a Castelnuovo per poi passare da Virtus Pontecosi e altre squadre in categoria. Ultime stagioni al Coreglia dove nel campionato di Terza Categoria appena terminato ha sfiorato l’obbiettivo playoff....leggi
10/06/2022

PORTE SCORREVOLI al PIEVE FOSCIANA con tanti CAMBIAMENTI

Quanti cambiamenti in casa Pieve Fosciana. Salutano l'allenatore della prima squadra Riccardo Contadini e quello della Juniores Francesco Notini.  Sempre per quanto riguarda la Juniores, il nuovo Direttore Sportivo è Raffello Turri, mentre c'è una novità anche nel Settore Giovanile, dove il Responsabile sarà il Dottor Simone Cavani. NELLA FOT...leggi
10/06/2022

Il TAU mette il vestito a FESTA per i 30 anni della sua STORIA

Proprio in una stagione che rischia di diventare indimenticabile (ci sono ancora Allievi 2005 e Giovanissimi 2007 in corsa per il titolo italiano di categoria...) il Tau Calcio Altopascio festeggia i 30 anni di storia. Lo farà martedì 14 Giugno (ore 19,30) presso lo stadio comunale di Altopascio in una serata davvero tutta da vivere. Oltre a tutte le squadre della corrente stagion...leggi
08/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07205 secondi