Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


DOLORE per la MORTE di un GIOVANE SEGRETARIO di una SOCIETA' TOSCANA

Margine Coperta piange Stefano Xillo, gigante buono, che in questi anni era diventato uno dei perni del sodalizio

Lo chiamavano "Stefanino" nonostante avesse una stazza non indifferente. In pochi anni era diventato un perno nella nuova società che a Margine Coperta ha iniziato la "transizione" dopo tanti anni di successi. Stefano Xillo era arrivato seguendo il figlio Samuele, portiere classe 2008: sei mesi fa la scoperta di un brutto male che ora a soli 41 anni se l'è portato via, lasciando nel dolore una società e un'intera comunità. Era piemontese d'origine, grande tifoso della Pro Vercelli, abitava a 300 metri dal campo di Margine.

Un gigante buono di 2,02 m., uno che, come ricorda il responsabile della Scuola Calcio Ezio Ferraro, "non aveva nessun problema a sporcarsi le mani, collaborando e muovendosi anche in prima persona per la manutenzione dell'impianto". Di fatto Stefano aveva il ruolo di segretario della gestione sportiva e anche noi avevamo collaboratori con lui nell'organizzazione dei nostri tornei. "Una bellissima persona, sempre sorridente e disponibile con tutti, era sempre la prima persona che cercavo quando arrivavo al campo, non è giusto quanto è successo", dice ancora Ferraro. 

Anche Patrizio Vannucchi, direttore generale, lo ricorda con affetto. "Una notizia che mi ha spezzato il cuore: ho avuto la fortuna di conoscere Stefano anche se per poco tempo, ma c'era stato subito feeling. Lo chiamavo "Stefanino" nonostante la sua stazza. Mi mancherà molto, mancherà a tutti, un abbraccio fortissimo alla moglie e a Samuele".

Toccante anche il pensiero di Federico Michelotti, dirigente della società e figlio di "Uge", personaggio storico del Margine. "Stefano era un gigante non solo per l'altezza. Abbiamo fatto campi, spostato porte, ricucito reti e attaccato cartelli storti per anni. Sei e sarai sempre il mio patatino. E ricordati che "lunghi e furbi non ne ho mai visti".

Questo il ricordo della società della Valdinievole sul proprio sito:

Amico Stefano, nessuno di noi avrebbe mai immaginato che questo giorno sarebbe arrivato così all’improvviso e che saremmo qui a ricordare insieme la bella persona che sei, la tua determinazione, il tuo entusiasmo, la tua allegria, la tua generosità e il tuo altruismo. Qui mancherai a tutti, ai più grandi e ai più piccoli, agli amici di sempre e quelli conosciuti da poco. Mancherà soprattutto la tua serietà nel svolgere le cose; mancherà di testa il tuo essere amico. Ci mancherai in tutti i modi in cui una persona può mancare, verseremo tante lacrime e sicuramente passeremo giorni non felici, è inutile fare inta di niente, ma poi ci guarderemo indietro, penseremo al tuo sorriso e insieme o in solitudine ci ricorderemo delle tue parole, ci ricorderemo che un giorno saremo di nuovo insieme e ritorneremo a sorride. Ci ricorderemo insomma che non sei andato via per sempre e che questo improvviso saluto è stato solo un arrivederci.

Il funerale di Stefano Xillo si svolgerà lunedì 7 Marzo alle ore 15 nella chiesa di S. Rita a Margine Coperta.

La Polisportiva Margine Coperta tutta, si stringe al dolore della moglie Stefania, del figlio Samuele e parenti tutti. Anche la redazione di TOSCANAGOL si unisce al lutto.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/03/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



L'INTERCOMUNALE MONSUMMANNO ufficializza il nuovo DIRETTORE SPORTIVO

Il Presidente Antonio Mangiantini è lieto di comunicare l'inserimento nell'Intercomunale Monsummano di Daniele Fanucci, che ricoprirà il ruolo di Direttore Sportivo della prima squadra. Dopo Anchione, Montecatini, Unione Pontigiana e l'ultima stagione vincente con il Ponte Buggianese, Fanucci ha condiviso appieno la causa amaranto, e con entusiasmo insieme a mister Ma...leggi
29/06/2022

"GRAZIE a tutti per questi SETTE ANNI di TRAGUARDI importanti"

Gabriele Giusti non farà più parte, dopo sette stagioni. L'ex Presidente neroverde ha così voluto salutare il suo club. In data 23 giugno il sottoscritto Gabriele Giusti ha rassegnato le proprie dimissioni da presidente dell’Aglianese Calcio 1923, unitamente a quelle di Gianni Doni dal ruolo di amministratore delegato: un atto che chiude ufficialmente ...leggi
24/06/2022

ALLENATORE passa dal SETTORE GIOVANILE alla PRIMA SQUADRA

La squadra della Terza Categoria del Capostrada Belvedere ripartirà con alla guida mister Alessandro Borri. Dopo cinque anni passati ad insegnare calcio nel settore giovanile, Borri ha deciso di rituffarsi tra i grandi, ed insieme al Direttore Generale Marco Giraldi stanno allestendo una squadra giovane per ben figurare nel campionato....leggi
22/06/2022


Ecco le prime CONFERME in casa LARCIANESE: parla il ds Massimo ROSSI

Smaltite le tossine per l'eliminazione ai supplementari in finale play off del girone "A" ad opera del Quarrata, la Larcianese in questi giorni sta iniziando a mettere le basi per la prossima stagione sportiva. "La delusione per essere usciti in finale è tanta, bilanciata però dalla soddisfazione di aver disputato una seconda parte di stagione su livelli ottimali, ...leggi
13/06/2022

DIESSE e CLUB si SEPARANO dopo la VITTORIA del CAMPIONATO

È separazione tra il Ponte Buggianese ed il Direttore Sportivo Daniele Fanucci, con le parti si lasciano dopo la vittoria del campionato di Promozione. A spiegare cosa c'è alla base di questa decisione è proprio il dirigente. "Tutte le cose hanno un inizio ed una fine, non è successo niente di particolare, ma dopo un mese dalla fine del campionato ho ...leggi
10/06/2022

L'AGLIANESE ha un nuovo DIRETTORE SPORTIVO

L’Aglianese Calcio 1923 comunica di aver raggiunto l’accordo con Nicola Del Grosso per ricoprire il ruolo di direttore sportivo. Classe 1956, Del Grosso è un diesse di grande esperienza, che nel corso della propria carriera ha lavorato in molte società del comprensorio fiorentino. La sua ultima avventura è stata al Terranuova Traiana in Eccellenza, mentr...leggi
08/06/2022

La LAMPO ufficializza l'ALLENATORE per la prossima STAGIONE

È Devis Benozzi il nuovo allenatore dell'A.S.D. Lampo 1919. Scuola Empoli, dieci anni di settore giovanile in azzurro, passando da Sesto e Castelfiorentino. In serie D secondo a D'Annibale alla Fortis. Nei dilettanti un'esperienza a Cintolese in Seconda, poi per motivi di lavoro, lo stop per diverse stagioni esercitando il ruolo di osservatore per diverse società. L'ultimo anno al...leggi
06/06/2022

SECONDA, il PISTOIA NORD riparte da mister Filippo ERMINI

Il Pistoia Nord riparte da mister Filippo Ermini dopo la cavalcata trionfale che ha portato la società giallorossa a vincere il campionato provinciale di Terza Categoria. È lo stesso tecnico aglianese a darne la notizia. "Sono contentissimo di continuare a Pistoia Nord, devo ringraziare Cristiano Anzilotti e Patrizio Carraresi per la fiducia nei miei confronti e la...leggi
03/06/2022

C'è un GRADITO RITORNO sulla PANCHINA dell'INTERCOMUNALE MONSUMMANO

Il D.S. Freda Angelo,a nome della Società INtercomunale Monsummano, comunica l'accordo trovato con Mister Matteoni Mirko per la prossima stagione sportiva affidandogli la panchina della prima squadra. Dopo aver salutato la Società Amici Miei guidata con maestria, ci rituffiamo insieme per la nuova avventura di colore Amaranto.La Società augura al Mister ed al ...leggi
01/06/2022

ANDREA PETRONI lascia la panchina del PONTE BUGGIANESE

A distanza di quindici giorni dal successo nel girone A di Promozione con la conquista del primo posto e il ritorno in Eccellenza, Andrea Petroni lascia ufficialmente la panchina dei biancorossi. La decisione del tecnico è arrivata ieri con la comunicazione alla società. Petroni era arrivato a Ponte Buggianese nella stagione 2019-2020, la prima interrotta a causa del covid...leggi
31/05/2022

L'AGLIANESE ufficializza il NOME del nuovo ALLENATORE

L'Aglianese Calcio 1923 è lieta di comunicare l'ingaggio di Francesco Baiano come nuovo allenatore neroverde. La società ha raggiunto un accordo pluriennale con il nuovo mister e ha trovato in lui una figura preparata e ambiziosa. "Inizio con euforia questa nuova avventura ad Agliana perché parlando con il presidente ho percepito da subito grande entusiasmo....leggi
30/05/2022

Un CLUB di SERIE D annuncia il DIVORZIO dal proprio ALLENATORE

L’Aglianese Calcio 1923 comunica l’interruzione del rapporto professionale col tecnico Simone Venturi. Arrivato sulla panchina neroverde la scorsa estate, dopo una parentesi ad Agliana da giocatore, Venturi ha condotto la squadra all’ottavo posto in classifica, appena fuori dalla zona playoff, totalizzando 50 punti e navigando nelle prime posizioni della graduatoria per buona ...leggi
30/05/2022

"Da oggi l'AGLIANESE avrà un TIFOSO in più"

Col termine della stagione si è conclusa l'avventura in neroverde del direttore sportivo Lorenzo Vitale come annunciato da TOSCANAGOL (LEGGI QUA). Il diesse neroverde lascia l'Aglianese dopo tre stagioni intense e ricche di soddisfazioni, su tutte la promozione in Serie C sfumata nella stagione 2020/21. Queste le parole di Vitale dopo l'addio all'Aglianese: "Siamo giunti ...leggi
26/05/2022

Cambia il DIRETTORE SPORTIVO dell'INTERCOMUNALE MONSUMMANO

Cena di fine stagione sportiva e dei saluti per l'Intercomunale Monsummano presso il Ristorante da Remo. Il Presidente Antonio Mangiantini ha ringraziato staff tecnico, dirigenti e calciatori della prima squadra, oltre alla Juniores Regionale per i risultati ottenuti, salutando con affetto il Direttore Sportivo Gioni Beneforti che non sarà al via con questi colori la pr...leggi
25/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03401 secondi