Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Prato


La VIRTUS COMEANA completa lo STAFF DIRIGENZIALE

Cristiano Centelli avrà la responsabilità delle categorie giovanili

Entusiasmo è una parola bellissima: deriva dal greco e significa avere l’essenza (ousìa) di dio (theòs) dentro di sé.

Un’immagine magnifica per indicare quella forza che ci spinge a gettarci in imprese eccitanti e avventurose, a dedicare tempo ed energie a qualcosa che ci piace, ad appassionarci ad un progetto o un’idea.

E’ proprio questo entusiasmo sostenuto da una grande passione e da altrettanta professionalità e lungimiranza che ha caratterizzato la crescita della Virus Comeana sin dalla sua fondazione.

Ne è trascorso di tempo da quando le rose venivano costruite quasi esclusivamente con bambini del luogo, adesso la società del Presidente Bertolucci, grazie ad una costante ed incessante opera dello staff dirigenziale è diventata una società ambita con strutture ed organizzazione al pari dei migliori clubs e con la positiva ambizione di compiere altri passi in avanti.

In quest’ottica si è voluto rafforzare l’equipe tecnico dirigenziale e, nonostante i due anni di inattività e quindi anche delle poche ma sempre fondamentali entrate, la società si è sentita nella necessità di allargarsi ancora ingaggiando Cristiano Centelli che nella qualità di direttore sportivo si occuperà delle formazioni comprese nella fascia Allievi – Esordienti.

Centelli è un uomo di calcio, con una grande esperienza maturata prima in campo come allenatore, vengono alla mente lo scudetto giovanissimi e la conquista dei regionali con il Novoli, e poi dietro la scrivania come d.s. di molte società tra le quali il Signa, conquista dei regionali Allievi, e il Coianosantalucia.

E’ stato il direttore tecnico della Virtus Stefano Petracchi a volerlo al Comeana e Centelli, a giudicare dall’energia e dalla convinzione delle sue parole, ha accettato con grande gioia.

Si è vero – ci racconta il neo d.s. virtussino – ho impiegato davvero poco tempo a capire che l’ambiente è quello giusto per lavorare in tranquillità e con profitto: ci sono tutte le variabili necessarie per fare bene e crescere ancora”.

Ha già parlato con i vari allenatori? “No. Mi sto limitando a seguire qualche allenamento, ho l’abitudine di osservare le varie medotologie impiegate, il rapporto coi ragazzi e poi confrontarmi ma lo farò molto presto”.

Ha già individuato su quali squadre ci sarà da lavorare di più? “Qualche idea ce l’ho ma è ancora molto presto. Aspetto che i vari campionati riprendano il via per essere più preciso ma ho visto prospetti molto interessanti e le potenzialità delle varie rose sono intriganti anche se qualche innesto sarà necessario”.

L’obbiettivo è quello di innalzare il tasso di competività? “Sicuramente. Non prenderemo ragazzi per fare numero ma solo quelli utili al progetto che con i vari tecnici abbiamo intenzione di attuare e di sicuro ogni individualità dovrà essere in grado di offrire un contributo determinante”.

La Virtus sta facendo passi da gigante, sono i regionali la meta ambita? “Faremo un accurato lavoro di scouting con il mio assistente Ermanno Luzi e seguiremo tantissime partite per renderci conto di dove e come migliorare. Qui c’e’ una gran voglia di calcio – conclude Centelli – volontà di far bene. Vogliamo creare un ambiente calcistico di alta qualità senza però perdere di vista la serenità e il divertimento dei ragazzi. Lo scopo è farli crescere con calma senza eccessive pressioni, dar loro la possibilità di esprimersi al meglio ma restando sempre fedeli a quel concetto di aggregazione e familiarità tipico di quest’ambiente e sono sicuro che con la pazienza, il lavoro e l’umiltà riusciremo ad arrivare a risultati importanti”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/02/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Ecco chi sarà il nuovo ALLENATORE della JUNIORES del CF2001

CF2001 comunica che si è interrotto il rapporto professionale con mister Gabriele Nesti, mister della Juniores. Conseguentemente annuncia che il mister della Juniores per la stagione 2022/23 sarà Francesco Campolo. Il mister fresco vincitore di un campionato con la Valbisenzio, vanta già importanti esperienze alla Fortis (Allievi Regionali) ed al Rinascita Doccia, d...leggi
21/06/2022

"Ad oggi PARTECIPEREMO al campionato ALLIEVI REGIONALI"

Comunicato del Viaccia su alcune notizie apparse negli ultimi giorni che vorrebbero non vedere il club al via del prossimo campionato Allievi. Il Viaccia Calcio, in merito ad alcune notizie uscite sulla nostra eventuale non partecipazione al prossimo campionato Allievi Regionali, comunica che tali informazioni hanno come unico scopo quello di infondere incertezza e dubbi tra i n...leggi
15/06/2022

DUE RAGAZZI premiati per i loro bei GESTI di FAIR PLAY

Sabato scorso, presso l’impianto sportivo del Rinascita Doccia, sono stati premiati due allievi della scuola calcio Raffaele Amidei e Riccardo Billi che si sono contraddistinti per particolari gesti di fair play. L’Assessore allo Sport del Comune di Sesto Fiorentino Damiano Sforzi, il Presidente del C.R. Toscano LND Paolo Mangini, il Preside...leggi
09/06/2022

IL VIACCIA CALCIO annuncia il PARCO ALLENATORI per la nuova STAGIONE

Il Viaccia Calcio ufficializza l'area tecnica per la stagione sportiva 2022-2023 Settore Giovanile gestita dal DS Marzio Cardaropoli. Un dettaglio mirato in vista di una stagione ricca di valori sportivi, sarà composta da figure qualificate e soprattutto utili ai progetti di sviluppo: si parte con gli Allievi regionali - Under 17 dove la panchina è stata assegnata a M...leggi
08/06/2022

Prime ADESIONI alla nuova SCUOLA CALCIO del PRATO

In settimana è partita la scuola calcio del Prato che è ripartita a distanza di alcuni anni. Ad accogliere i ragazzi il capitano Scianname e mister Pratesi, vice di Favarin, e i preparatori atletici Bellini e Chiatto. Buona affluenza visto anche la difficoltà essendo aperto ai non tesserati Continueranno gli open day anche a giugno 7 -9 -21-23Nella prima ...leggi
27/05/2022

Torneo "Enio QUINTAVALLE", ecco le SQUADRE partecipanti

Domenica 15 maggio presso il Campo Sportivo “Carlo Martelli” di via Braga - Tavola PO, si terrà il 4° Torneo Enio Quintavalle organizzato dall’A.S.D. Tavola Calcio in collaborazione con APPORT – Associazione Italiana Preparatori Portieri Calcio. Il torneo, quest’anno riservato alla categoria Primi Calci II anno 2013, è dedicato alla memori...leggi
13/05/2022


RIPARTE la SCUOLA CALCIO dell'A.C. PRATO: ecco il nuovo STAFF

Alla conferenza stampa tenuta al Lungobisenzio il presidente Stefano Commini ha presentato il nuovo staff della Scuola Calcio dell'A.C. Prato: Maurizio Ridolfi (coordinatore scuola calcio e allenatore juniores), Pier Paolo Biagi (direttore scuola calcio), Andrea Maretto (responsabile tecnico e Academy), Davide Carifi (segretario). "Siamo orgogliosi di poter contribuire alla form...leggi
28/04/2022


Un importante CLUB TOSCANO rischia di PERDERE le categorie REGIONALI

Sono momenti di grande apprensione in casa Zenith Prato, che rischia l'esclusione da Allievi e Giovanissimi Regionali per la stagione 2022/2023. Questo perché il dirigente Marco Santanni, guardalinee di parte in occasione della gara di Giovanissimi Regionali Elite contro lo Sporting Arno, è stato espulso, e successivamente squalificato per oltre un anno, come si ...leggi
14/04/2022

Si DIMETTE a SORPRESA un conosciuto DIRETTORE GENERALE

A.C. Coiano Santa Lucia A.S.D. comunica di aver ricevuto le dimissioni del Direttore Generale Mattia Di Vivona. "Grazie al Sig. Di Vivona per il contributo importante che ha dato alla crescita della nostra società. Il Sig. Di Vivona, pur lasciando con decorrenza immediata la funzione di Direttore Generale, assicurerà la necessaria transizione per tutto il tempo nec...leggi
08/04/2022

Nuova AVVENTURA per il Direttore Sportivo Marzio CARDAROPOLI

La società rossoblù Viaccia Calcio comunica di aver assegnato a Marzio Cardaropoli la direzione sportiva del settore giovanile. Figura nota sul territorio per aver già svolto la gestione tecnico-sportiva a Calenzano, Jolly Montemurlo, La Querce, Mezzana, Sporting Arno ed osservatore di FC Empoli; ultimamente  Direttore Generale al Casini Calcio. Queste le sue p...leggi
24/03/2022

Ecco le TRENTADUE PARTECIPANTI al 1° Trofeo PAMPALONI

Il 1° Trofeo Pampaloni sarà organizzato dal Coiano Santa Lucia e si terrà presso il Centro Sportivo “Vittorio Rossi” – Viale Galileo Galilei n. 146 – Prato, dal 25 aprile al 29 giugno 2022. La manifestazione, che si svolgerà con il patrocinio della Provincia di Prato, del Comune di Prato, del Comitato Regionale Toscana FIGC - LND, con la ...leggi
18/03/2022

CARLO CAMBI torna a casa dopo cinque anni

Dopo cinque anni di assenza, Carlo Cambi torna al Tavola Calcio. L’esperto dirigente fiorentino torna al “Martelli” di Via Braga, dove per diciotto anni ha ricoperto diversi ruoli, ultimo quello di Direttore Generale, carica con la quale rientra in pista, pronto e motivato per risollevare le sorti del sodalizio rossoverde. "Non potevo più dire di no al P...leggi
18/01/2022

COIANO S. LUCIA, si dimette LATINI e la società chiama BUCAIONI

A.C. Coiano Santa Lucia comunica di aver ricevuto le dimissioni, per motivi personali, del tecnico degli U17 Allievi Regionali Sig. Stefano Latini. A.C. Coiano Santa Lucia ringrazia il tecnico per il lavoro svolto e gli augura le migliori fortune in campo professionale e sportivo....leggi
14/01/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07265 secondi