Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


"Gli OTTIMI risultati CONFERMANO la BONTA' del nostro LAVORO"

Grande soddisfazione in casa Academy Tau per aver raggiunto la finale del "Memorial Bresci" con il gruppo 2010: parla il Direttore Generale Roberto Gallo

Un’importante ascesa negli ultimi anni, passi da gigante, fino all’ultimo grande traguardo per l’Academy Tau, ovvero la finale del prestigioso Memorial “Fabio Bresci”. Il gruppo 2010 ha infatti alzato bandiera bianca soltanto di fronte al Città di Pontedera (5-3) nell’atto conclusivo, ma quanto di buono fatto nel torneo e non solo, è sotto gli occhi di tutti.

Da tempo qui all’Academy Tau abbiamo improntato il percorso in una certa maniera – dichiara il Direttore Generale Roberto Gallo – ed il fatto che nelle ultime stagioni quasi una ventina di nostri ragazzi siano poi approdati al Centro di Formazione Inter Tau Calcio Altopascio ci fa capire che stiamo andando nella direzione giusta”.

La ciliegina sulla torta è stata la finale del Memorial “Fabio Bresci”. “Sapevamo di avere una buona squadra, che era arrivata in fondo a tutti i tornei disputati, ma in una manifestazione di questo calibro raggiungere la finale è stato un qualcosa di insperato, perché un conto è se questi traguardi li raggiunge il Tau Calcio Altopascio, diverso è se ci riusciamo noi”.

Gallo “rivive” il torneo. “Il girone si presentava già ricco di insidie, dovendo affrontare l’Empoli, ma passavano le prime due e siamo riusciti a qualificarci. In semifinale abbiamo affrontato il Tau Calcio Altopascio che, causa diversi elementi in quarantena, ha giocato con molti classe 2011 e qui un po’ la buona sorte ci ha aiutati, anche se affrontavamo comunque ragazzini di grande valore”.

Poi l’atto conclusivo. “Faccio i complimenti al Città di Pontedera per il successo, dal punto di vista dei singoli è più forte, ed in particolar modo ha due elementi davvero fuori categoria. Certo è che sul 4-3 quando abbiamo centrato la traversa ci avevo sperato, ma sul capovolgimento di fronte è arrivato poi il quinto goal dei nostri avversari. A fine gara il loro allenatore ci è venuto a fare i complimenti, dicendoci che avevano incassato più reti nella finale che in tutto il resto del torneo, e questo ci deve far capire che siamo ad un buon punto”.

Quali sono state le reazioni? “A fine partita i ragazzi erano molto tristi, sono andati nello spogliatoio per far loro i complimenti, dicendo che dovevano essere orgogliosi perché avevano fatto un percorso davvero importante. Nonostante l’amarezza anche i genitori in tribuna hanno applaudito, mentre sono arrivate le congratulazioni anche dagli spettatori sugli spalti, osservatori e gente che gravita nel settore giovanile”.

Qual è il suo bilancio? “Sono ovviamente più che soddisfatto, abbiamo avuto conferma di avere in squadra profili molto interessanti e che il percorso intrapreso è quello giusto. La nota più lieta è l’aver avuto conferma che, quando si alza l’asticella, i nostri ragazzi reggono molto bene il colpo, e sono convinto che in estate diversi elementi potranno passare al Centro di Formazione Inter”.

Gallo è diventato Direttore Generale dell’Academy Tau questa estate. “Gestisco cinque categorie, dal 2009 a 2013, e devo dire che tre di queste annate sono davvero molto interessanti. In questi anni, nonostante il covid, abbiamo lavorato molto bene sia a livello di scouting che tecnico. I risultati poi, parlano da soli, e quando arrivi in fondo a tornei come il ‘Bresci’, giocandotela con certe realtà, vuol dire che il lavoro è stato importante”.

Come si trova in questa nuova veste? “Ho trovato tanta gente disponibile, che anche se è lì da tanti anni si è rimessa in discussione, cosa assolutamente non facile. Vedere la partecipazione del mio staff, che ringrazio pubblicamente, alla finale del ‘Bresci’, ad esempio, è stata una cosa molto bella, vuol dire che si fa fronte comune verso il raggiungimento di certi obiettivi, e questo è innegabilmente appagante”.

Adesso, ancora il maledetto Covid ha stoppato i ragazzi. “Inutile dire che abbiano preso male questo nuovo stop. Noi cerchiamo di star loro vicini e di fare il nostro ruolo nei limiti del possibile. In molti già devono rispettare quarantene legate alla scuola, adesso gli si interrompe anche il calcio, a livello psicologico per loro è ovviamente molto difficile. Senza considerare che ogni volta che ci si ferma per troppo tempo si rischia di dispendere il lavoro di mesi sul campo…

Print Friendly and PDF
  Scritto da Massimo Benedetti il 12/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




ROTOLO lascia l'AQUILA e diventa DIESSE dell'ACADEMY LUCCHESE

Un viaggio andata e ritorno alla Lucchese. Così si potrebbe definire il passaggio di Augusto Rotolo dall'Aquila S. Anna all'Academy Lucchese. Prima si chiamava Lucchese Junior, oggi la società che ha Bruno Dianda come presidente, rappresenta la Scuola Calcio del club rossonero e Rotolo ha assunto da pochi giorni l'incarico di direttore sportivo. E' lui stesso a spiegare le...leggi
09/08/2022

Il TAU CALCIO annuncia l'ALLENATORE per gli JUNIORES NAZIONALI

La società Tau Calcio comunica con soddisfazione che la guida tecnica della formazione Juniores Nazionali sarà affidata a Francesco D’Addario, già campione regionale nella scorsa stagione sulla panchina degli Allievi élite fascia B (classe 2006). Dopo la brillante vittoria del titolo regionale nella categoria Allievi Elite fascia B, riparti per una nuov...leggi
01/08/2022


AQUILA S. ANNA, ecco il nuovo staff del settore giovanile

LUCCA. Tante conferme, qualche necessario ritocco nello staff, ma soprattutto tanta voglia di proseguire nel cammino svolto negli ultimi anni. Dopo i festeggiamenti per il centenario, la presentazione del libro che ne racconta storie, successi e curiosità a partire dal 1922 ad oggi, l’Aquila S. Anna non vuole fermarsi e non si sente appagata di quanto fatto con le proprie squadre a...leggi
12/07/2022


I GIOVANISSIMI del CGC CAPEZZANO PIANORE k.o. in FINALE

Si infrange in finale il sogno dei Giovanissimi 2007 del Cgc Capezzano Pianore di portare a casa il Trofeo “Acquafan Trophy” disputato a Riccione dal 16 al 18 Giugno 2022. La squadra di Mister Marco Michetti non riesce ad eguagliare i compagni 2006 vittoriosi nella propria categoria. Rimane pur sempre un ottimo risultato in un torneo molto competitivo che vedeva la presenza ...leggi
24/06/2022

Il CGC CAPEZZANO PIANORE porta a casa un importante TROFEO

Finale di stagione col botto per la formazione Allievi B 2006 del Capezzano Pianore che vince la terza edizione del Torneo “ACQUAFAN TROPHY”, svoltosi a Riccione dal 17 al 19 Giugno. Al torneo hanno partecipato società provenienti da tutta Italia dando lustro ad una manifestazione divenuta uno degli appuntamenti fissi di fine stagione. E i giovani Allievi 2006...leggi
24/06/2022

GIOVANISSIMI, il TAU vola in FINALE SCUDETTO, ALLIEVI eliminati

Tau Calcio - Liventina  5-0   (FINALE) TAU CALCIO: Luppichini (19' st. Meini), Colaciuri, Lensi (16' st. Bigondi), Gasperoni (19' st. Biagioni), Rossi, Lazzareschi, Lucchesi (18' st. Centoni), Capitanini, Franchi (6' st. D'Ulivo), Brio (20' st. Vannacci), Nesti (14' st. Tocchini). A disp.: Modena. All....leggi
22/06/2022

Un nuova AVVENTURA in PANCHINA per MASSIMO BARSOTTI

Ritrova tanti amici, alcuni suoi compagni di squadra come Francesco Fiori e Massimiliano Franchi di quel Castelnuovo che faceva C2 e serie D sul finire degli anni '90. Una nuova importante avventura per Massimo Barsotti, classe 1972, che nella stagione 2022-2023 sarà l'allenatore della formazione Juniores Under 19 che parteciperà al girone Nazionale insieme alle altre societ&agrav...leggi
17/06/2022

GHIVIBORGO VDS, ecco i TECNICI di SETTORE GIOVANILE e SCUOLA CALCIO

La società Ghiviborgo VdS presenta l'organico dei tecnici alla guida delle squadre di Settore Giovanile e Scuola Calcio per la stagione 2022/2023. ALLIEVI A 2006: Daniele ToniniALLIEVI B 2007: Daniele GiraldiGIOVANISSIMI A 2008: Raffaello RaffaelliGIOVANISSIMI B 2009: Michele Nazzicone ESORDIENTI A 2010: Iliano BiagioniESORDIENTI B 2011: Renat...leggi
17/06/2022

Per il TAU GIOVANISSIMI un PARI con RAMMARICO contro l'ALCIONE MILANO

Alcione Milano - Tau Calcio  2-2 ALCIONE MILANO: Moroni, Halilaj, Curto William, Maccarone, De Santis, Frigerio, Bulgari, Curto Angelo, Di Biccari, Romieri, Invernizzi. A disp.: Morazzoni, Forlani Federico, Ragona, Martino, Forlani Niccolò, Gruppi, Curci, Guastone, De Donà. All.: Tonani AlessandroTAU CALCIO: Lup...leggi
16/06/2022

Ecco chi siederà sulla PANCHINA della JUNIORES del BARGA

La società del Barga comunica con grande soddisfazione che per la stagione calcistica 2022/2023 Francesco Notini sarà il nuovo allenatore della squadra Juniores militante nel girone provinciale di Lucca. Per Notini si tratta di un gradito ritorno, visto che aveva guidato la squadra nelle stagioni 2017/18 2018/19 2019/20 per...leggi
15/06/2022

Mercoledì 15 giugno al via le FINAL SIX NAZIONALI

Prende il via mercoledì 15 giugno la Final Six Nazionale per le categorie Allievi e Giovanissimi per la conquista dello Scudetto. A rappresentare la Toscana è presente con entrambe le categorie il Tau Calcio Altopascio. Questo il programma della prima giornata: ALLIEVI UNDER 17 M...leggi
15/06/2022

FASE NAZIONALI UNDER 18, il CGC CAPEZZANO vince RICORSO e PARTITA

Il Cgc Capezzano Pianore, uscito sconfitto dal campo del Montespaccato per 3-0 nella seconda giornata della fase nazionale Under 18, ha presentato ricorso poiché gli avversari avevano impiegato un giocatore squalificato. Il ricorso è stato accolto e adesso, le quattro squadre del Girone B (Corticella, Cgc Capezzano Pianore, Montespaccato e Football Genova) sono tutte appaiate a tr...leggi
15/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06714 secondi