Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


"Va cambiato il PROTOCOLLO per i CALCIATORI che hanno avuto il COVID"

Serve accorciare i tempi di attesa per un ritorno rapido in campo. La presa di posizione di Paolo Bosi

In un momento di caos come questo che stiamo vivendo, torna più mai d'attualità il problema del dopo covid per coloro, ci riferiamo ai calciatori, che sono risultati positivi. Il nuovo rialzo vertiginoso dei contagi e la facilità con cui esso si propaga induce più mai una riflessione sul protocollo da usare per "riabilitare" l'atleta. 

Quello stabilito infatti a inizio stagione ora risulta inadeguato e non al passo dei tempi, e crea problemi alle società. 

Questo quanto è previsto: "Si ricorda che in tutti i casi di pregressa infezione da SARS Cov.2 e relativa guarigione, intervenuta sia prima della ripresa dell'attività sia in corso di stagione, i soggetti che prendono parte all'attività dovranno provvedere ad una nuova visita per il rilascio della certificazione d'idoneità sportiva, ove richiesta, ovvero, se ancora in possesso di un certificato in corso di validità, di una attestazione di "Return to play"..."

Molte società si stanno così lamentando per questa situazione che con l'aumentare del numero dei contagiati rischia di paralizzare il ritorno sui campi da gioco. Anche perchè servono almeno 30 giorni di tempo dall'avvenuta guarigione prima di poter fare la nuova visita di idoneità.

Da diversi giorni il presidente della LND Toscana Paolo Mangini si sta impegnando su questa cosa a livello nazionale e confida di riuscire al più presto a far cambiare il protocollo insieme alla LND e alla FIGC. 

A tal proposito registriamo la presa di posizione di Paolo Bosi, vice presidente del Settore tecnico di Coverciano, nonchè direttore sportivo della San Michele Cattolica Virtus. "Il momento è delicato, i casi aumentano e serve prudenza. Credo che prevarrà l’idea di una sospensione delle competizioni. Nell’ottica di programmare la ripartenza credo sia giusto fare delle considerazioni sulle difficoltà che le società hanno avuto rispetto all’applicazione dei protocolli sanitari. Credo sia giusto riconsiderare le regole sulle quarantene e sui protocolli sanitari per il rientro di atleti contagiati, principalmente a tutela della salute e poi per consentire una ripresa delle competizioni più corretta".

Bosi precisa che "i protocolli sanitari sono stati redatti quando non c’erano i vaccini per questo motivo vanno aggiornati modificando i periodi di attesa per effettuare la visita di “return to play”, soprattutto per i soggetti asintomatici, con sintomatologia lieve e vaccinati. Sarebbe lecito pensare di ridurre tale periodo per permettere agli atleti di ritornare a fare attività sportiva senza attendere 30 giorni o senza accedere al protocollo professionisti che prevede esami assai costosi".

A Roma il dibattito è aperto, sicuramente le segnalazioni in merito sono state tante, speriamo di avere presto un protocollo aggiornato e sicuramente più snello. "Infine - conclude Bosi - un altro problema da affrontare riguarda il periodo di quarantena, ma su questo tema si esprimerà il governo a breve".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Il GRASSINA annuncia il nome del nuovo DIRETTORE SPORTIVO

L'ASD Grassina Calcio rende noto che il nuovo direttore sportivo è Furio Marangio, che ha già lavorato con i colori rossoverdi più di dieci anni fa: "Una bella esperienza dirigenziale. Ho dato una mano ai rossoverdi fra il 2010 e il 2013, vincemmo il campionato di Prima Categoria e due anni di Promozione con al secondo anno lo spareggio per l’Eccelle...leggi
20/05/2022

La FORTIS JUVENTUS annuncia l'ALLENATORE per la prossima STAGIONE

Dopo la sfortunata finale play-off persa con il Terranuova Traiana e la risoluzione consensuale del rapporto di collaborazione con mister Giacomo Chini, sciolte le riserve sulla guida tecnica della prima squadra 2022/2023. Dopo giorni di riflessione e vari colloqui la scelta del Presidente Borselli e del D.G. Agatensi è caduta su Stefano Lacchi, negli ultimi anni trainer del Porta R...leggi
20/05/2022

Il PORTA ROMANA annuncia l'ALLENATORE per la prossima stagione

Il C.S. Porta Romana comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra a mister Corrado Ingenito. Nato a Firenze il 4 luglio 1991, Ingenito ha conseguito la Laurea magistrale in Scienze e Tecniche dello Sport all’Università di Firenze. Da calciatore ha giocato in serie C2 (Figline), serie D (Scandicci e Camaiore) e nel campionato NPSL negli Stati Uniti. Ha ottenut...leggi
17/05/2022

L'AFFRICO fa la STORIA: per la prima volta approda in PROMOZIONE

Storica giornata per l’US Affrico che battendo il San Godenzo conquista per la prima volta nella storia la Promozione. Gli uomini di mister Cristian Riganò hanno effettuato una cavalcata finale incredibile inanellando una serie di vittorie a volte sofferte ma sempre con la massima determinazione e gioco eccellente. La presidente Valeria Pisacchi ...leggi
16/05/2022

Importante CONFERMA in casa SCANDICCI in vista della prossima stagione

Lo Scandicci del Presidente Fabio Rorandelli ha il piacere di comunicare che il rapporto con il tecnico della Prima Squadra Athos Rigucci proseguirà anche per la stagione sportiva 2022/2023. La conferma di Rigucci alla guida della Prima Squadra arriva nel solco della continuità dopo la positiva stagione che si sta per concludere, in cui lo Scandicci è stato protagon...leggi
16/05/2022

La PROCURA FEDERALE ha già in mano gli ESPOSTI di LIVORNO e TAU

Dopo i fatti accaduti mercoledì scorso alla fine della gara Tau Calcio Altopascio-Figline, ecco un COMUNICATO della LND TOSCANA:   In relazione alla gara Tau Calcio Altopascio-Figline 1965 del giorno 11 maggio il Comitato Regionale Toscano della Lega Nazionale Dilettanti, per quanto di sua competenza, ha già i...leggi
13/05/2022

Stefano ALARI dal CAMPO alla SCRIVANIA: è il nuovo DS dell'ANTELLA '99

L'USD Antella '99 comunica l'avvenuta modifica del proprio assetto societario: Presidente CLAUDIO GORETTIDirettore Generale GIOVANNI SIMONETTIDirettore Sportivo STEFANO ALARI Questo il comunicato del club: La società ringrazia il Presidente Goretti che pur in una situazione di grave crisi che ha coinvolto tutti i comparti sportivi ha deciso di ...leggi
12/05/2022

Grandi CAMBIAMENTI in casa FUCECCHIO in vista della prossima stagione

Aria di grandi cambiamenti in casa Fucecchio: salutano infatti sia il diesse Meazzini che l'allenatore Lazzerini. Questo il comunicato del club bianconero: A.C. Fucecchio rende noto a tutti gli sportivi l'interruzione del rapporto di collaborazione con il direttore sportivo Antonio Meazzini e con il mister Gabriele Lazzerini. Ringraz...leggi
12/05/2022

SAN DONATO TAVARNELLE in FESTA per la storica PROMOZIONE in SERIE C!

Promozione in Serie C che resterà nella storia per il San Donato Tavarnelle: per la prima volta la squadra della provincia di Firenze arriva tra i professionisti dopo la vittoria per 1-0 sul Flaminia. La vittoria in trasferta che ha consegnato la promozione è arrivata grazie a un gol di Pino al 52esimo. "Un risultato frutto della giusta programmazione...leggi
09/05/2022

PRIMA GIR. E, PARI interno AMARO per il RASSINA

Rassina - Ambra 1-1   RASSINA: De Marco, Borghesi, Gardeschi, Ezechielli, Fracassi, Coulibaly, Terrazzi, Donati, Falsini, Rossetti (75’ Dattile), Buonavita. A disposizione: Colcelli, Oretti, Contemori, Giannelli, Ould Amri, Cordovani, Sammartano. Allenatore: Ni...leggi
09/05/2022

CONFERMA dello STAFF DIRIGENZIALE per la FLORIAGAFIR

Fresca di festeggiamenti dopo la vittoria del campionato Allievi provinciali, la Floriagafir comunica che ripartirà con lo stesso team dirigenziale per la prossima stagione: Francesco Fiorindi, che sarà coadiuvato da Davide Nenci, si occuperà della gestione sportiva del settore giovanile. Proprio Nenci si occuperà anche della direzione sportiva della prima ...leggi
05/05/2022

Importanti CONFERME in casa CERTALDO in vista della prossima stagione

L’ultimo breve ma intenso campionato si è concluso. I ragazzi hanno onorato i colori della nostra società, mantenendo a testa alta la categoria. L’ASD Calcio Certaldo è lieta di comunicare la fiducia e conseguente riconferma del Direttore Sportivo Marco Manganiello e dell’allenatore della Prima Squadra Alberto Ramerini. &ldq...leggi
05/05/2022

RISULTATI SPAREGGI RETROCESSIONI E RECUPERI NEI DILETTANTI

Mercoledi 4 maggio 2022 viene recuperata la gara tra GAMBASSI e SPORTING CECINA valevole per la 23^ giornata nel girone C della Promozione. La gara sarà diretta Lorenzo Biagi e dagli assistenti Davide Casole e Lorenzo Santaera, tutti di Pisa. La gara avrà inizio alle ore 18 sarà una partita di grande importanza per le due squadre. Il GAMBASSI in queste ultime t...leggi
04/05/2022

Separazione CONSENSUALE tra una SOCIETA' e un ALLENATORE

Asd Fortis Juventus 1909 e l’allenatore della prima squadra Giacomo Chini annunciano la risoluzione consensuale del rapporto di collaborazione che terminerà alla fine di questa stagione sportiva. Un’annata intensa quella vissuta insieme a Giacomo impreziosita dalla vittoria della Coppa Italia di Eccellenza e dalla finale play-off disputata domenica scorsa. Nel...leggi
04/05/2022

PRIMA GIR. E, TRIS del FIRENZE SUD contro il RASSINA

Firenze Sud - Rassina 3-0 FIRENZE SUD: Ciurli, Trovero, Bianchi, Bacci, Fanfani, Papini, Lascialfari, Diegoli, Lucchesini, Mamma, Alla. A disposizione: Bisaccia, Torriani, Martelli, Meli, Ayoub, Monti, Benvenuti, Bregu. Allenatore: Pasqualino Colicigno.RASSINA: De Marco, Borghesi (...leggi
02/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02887 secondi