Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


ECCELLENZA GIR. B, K.O. interno per la COLLIGIANA (0-1)

Il San Miniato Basso si impone grazie alla rete di Mancini

Colligiana - San Miniato Basso 0-1

COLLIGIANA: Chiarugi, Gambassi, Focardi Olmi, Pietrobattista, Tognarelli, Ciardini, Cito (28’ st Milanesi), Di Leo (12’ st Mugnai), Trotta (28’ st Cirasella), Napoli, Cianciolo. A disposizione: Petrucci, Logi, Doda, Piochi, Silvestri, Sitzia. Allenatore: Luca Alunno Corbucci
SAN MINIATO BASSO: Battini, Petri, Liberati, Lecceti, Ercoli (17’ st Santagata), Cela, Di Benedetto, Nole, Chiaramonti (24’ st Ciravegna), Demi (40’ st Borgioli), Mancini (47’ st Romeo). A disposizione: Giannangeli, Prete, Arapi, Gargini, Taddei. Allenatore: Lorenzo Collacchioni
ARBITRO: Leonardo Burgassi di Firenze, coad. da Marco Del Vigna di Pistoia e Giulia Cipriani di Firenze
RETE: 19' Mancini
NOTE: ammoniti Cela, Cito, Lecceti, Mancini, Di Benedetto

La Colligiana subisce un’altra sconfitta al termine di una gara dove il San Miniato Basso ha ottenuto il massimo con il minimo sforzo. La Colligiana ha messo in mostra le solite carenze in attacco e l’assenza di una punta di peso si è fatta sentire anche stavolta e la solita fortunosa rete degli avversari non è stata recuperata. La partita è stata giocata su un terreno pesante per la pioggia caduta a tratti anche durate la gara. Al 15’ il cross di Gambassi trova Citro alla deviazione ma la sua conclusione termina fuori di poco. Stesso discorso tre minuti dopo per il cross di Focardi Olmi ed il colpo di testa di Trotta. Al 19’ Mancini insacca davanti porta e porta in vantaggio il San Miniato. Al 37’ va alla conclusione Di Leo: palla fuori. Al 43’ Chiarugi devia sulla traversa il tiro cross di Chiaramonti. Al 44’ la conclusione di Napoli non trova la porta. La seconda frazione di gioco si apre, al nono minuto, con una incursione di Chiaramonti che trova pronto Chiarugi. Al 16’ ci prova Mugnai ma la sua conclusione sfiora l’incrocio dei pali e termina sul fondo. Ancora Mugnai su punizione al 26’ ma il tiro è centrale e per Battini non ci sono problemi. Mancini viene graziato dal direttore di gara dopo un fallo su Ciardini e per lui c’è solo un cartellino giallo. La Colligiana si riversa in avanti ma il San Miniato fa buona guardia. Al 43’ bella azione innescata da Pietrobattista per Napoli e poi Milanesi, ma la conclusione non arriva. Al 44’ ancora Mugnai alla conclusione: palla sul fondo. Al 46’ batti e ribatti in area del San Miniato, ma i tentativi di conclusione degli avanti biancorossi vengono tutti ribattuti.

Tutta l’amarezza del dopo partita di mister Corbucci: "Il commento è semplice regaliamo una sola palla gol e questa ci punisce. Facciamo una grandissima fatica a fare gol. Finiamo le gare con quattro attaccanti e non riusciamo a buttarla dentro. Occorrerebbe stare tranquilli ma qualcosa in più sicuramente va fatto. Il primo responsabile sono io perché li alleno io , ma in certi frangenti, come nei contrasti o quando si va a saltare di testa, un po’ più di cattiveria e di determinazione ci vorrebbe. Le partite sono tutte impegnative ma come anche oggi abbiamo fatto la partita con Chiarugi che non è quasi mai stato chiamato in causa anche se i tre punti li hanno presi i nostri avversari, domenica andremo a Livorno e cercheremo di fare la nostra partita".

Fonte: www.colligianacalcio.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Le strade di Alessandro AIAZZI e del POGGIBONSI si DIVIDONO

Il Poggibonsi ed Alessandro Aiazzi si dividono: ad annunciarlo è il club giallorosso. U.S. Poggibonsi S.R.L. e il Direttore dell’Area Tecnica Aleandro Aiazzi non proseguiranno l’esperienza professionale insieme. Il Club di Viale Marconi rende nota la propria decisione di non rinnovare al termine della corrente stagione sportiva il rapp...leggi
20/05/2022

COLPO della SINALUNGHESE: in PANCHINA arriva un ALLENATORE dalla D

L’UC Sinalunghese annuncia l'ingaggio, appena definito, del prestigioso allenatore Agostino Iacobelli per guidare la formazione rossoblù nel prossimo campionato di Eccellenza. Iacobelli, 58 anni di origine partenopea ma residente ad Arezzo, ha alle spalle una lunga esperienza da giocatore professionista e poi come allenatore. A soli 18 anni...leggi
19/05/2022

La BRIGLIA D'ORO 2022 andrà a IGOR TUDOR

E' in arrivo la XXIX edizione del Premio Calcistico senese "Briglia d'Oro". L'allenatore che ha vinto l'edizione 2022 è IGOR TUDOR, tecnico del Verona. Tudor sarà premiato per l'ottimo campionato con una squadra giovane e per il bel gioco, che ha consentito alla squadra da lui allenata di arrivare vicinissima a un posto in Europa. L'evento si terr&agr...leggi
19/05/2022

Sarà FUSIONE tra NUOVA SOCIETA' POLISPORTIVA CHIUSI e CITTA' DI CHIUSI

Le due società di Chiusi, A.S.D. Nuova Società Polisportiva Chiusi e A.S.D. Città di Chiusi, stanno per formalizzare un accordo di fusione e cooperazione. Nelle prossime settimane verrà reso pubblico il nuovo organigramma dirigenziale ed il nuovo staff tecnico ufficiale. Questa ritrovata unione vuole restituire entusiasmo e competenza su tutti i livelli,...leggi
05/05/2022

VIDEO Inarrestabile MONTESPERTOLI, dopo la COPPA ecco il CAMPIONATO

Dopo il trionfo in Coppa Italia con il successo in finale per 4-2 al "Gino Bozzi" sull'Athletic Calenzano, il Montespertoli centra la clamorosa doppietta, trionfando anche nel Girone B di Promozione. Al termine della gara interna vinta nettamente contro l'Audace Galluzzo Oltrarno (4-0), è infatti potuta iniziare la grande festa dei gialloverdi di Claudio Targetti. Dodici ...leggi
02/05/2022

Dopo UNA sola STAGIONE la SINALUNGHESE e Stefano ARGILLI si DIVIDONO

La Uc Sinalunghese comunica che mister Stefano Argilli non sarà l'allenatore dei rossoblù nel prossimo campionato di Eccellenza. Il prestigioso allenatore ex Siena ha infatti comunicato che per la prossima stagione è interessato ad altre esperienze, quindi dopo un buon campionato, terminato con la semifinale play off, lascerà Sinalunga. "La so...leggi
02/05/2022

"Noi abbiamo saputo PERDERE, qualcun altro non ha saputo VINCERE"

L'occasione era davvero ghiotta, vincere avrebbe significato sorpasso in vetta. Il Poggibonsi non ha però sfruttato il fattore campo ed è scuscito sconfitto dal big match contro il San Donato Tavarnelle (1-2), che adesso è volato a +5 in classifica quando mancano tre turni alla fine del Girone E di Serie D. Per i giallorossi a parlare nel post gara è il Diret...leggi
28/04/2022

La COLLIGIANA compie CENTO ANNI di STORIA

21 aprile 1922 – 21 aprile 2022: la Colligiana compie cento anni ed il Presidente Massimo Rugi ha voluto omaggiare la società con una bella lettera. Auguri Colligiana! Oggi compi cento anni, per me motivo di orgoglio avertici portato con dodici anni di presidenza alle spalle con tanti sacrifici, ma anche la consapevolezza di aver raggiunto un obbiettivo importante p...leggi
21/04/2022

TRIONFO della CASOLESE nella COPPA TOSCANA SECONDA CATEGORIA

Un’altra serata all’insegna del miglior calcio dilettantistico allo Stadio "Bozzi" di Firenze. Dopo la finale femminile, è stata la volta della Coppa Toscana di Seconda Categoria, gara che vedeva confrontarsi Casolese e Viareggio. Nonostante la contemporaneità con semifinale di Coppa Italia tra Juventus e Fiorentina, più di cinquecento persone sono ...leggi
21/04/2022

Ancora un CAMBIO di PANCHINA in PRIMA CATEGORIA

Salta un'altra panchina nel Girone H di Prima Categoria: Marcello Lisci non è infatti più l'allenatore del Ponte d'Arbia, nona forza del campionato con ventidue punti raccolti in diciannove gare. Questo il comunicato del club: Dopo una attenta valutazione della situazione da parte della dirigenza è stato deciso di sollevare dall’incarico mister...leggi
12/04/2022

SIENA ricorda ARTEMIO FRANCHI a cento anni dalla NASCITA

Il Siena Calcio ha celebrato Artemio Franchi a cento anni dalla nascita. Lo ha fatto nel pre-gara di Siena-Ancona con l’evento culturale dedicato al più grande manager del calcio italiano e tra i più illustri dirigenti sportivi mondiali. In una sala stampa gremita, il responsabile dell’Area comunicazione della Robur, Andrea Bianchi Sugarelli, ha coordinato l&rs...leggi
11/04/2022

Dopo VENTI ANNI il POGGIBONSI torna allo Stadio "FRANCHI" di FIRENZE

A venti anni di distanza dalla storica partita con la Florentia Viola, il Poggibonsi è tornato a calcare il prato dello Stadio "Artemio Franchi" di Firenze. "Un onore essere stati ospiti della Fiorentina per una sessione di allenamento congiunto con esercitazioni tattiche. Un’importante gratificazione per la nostra società, a testimonianza del lavoro svolto n...leggi
08/04/2022

DEBUTTA con la nuova MAGLIA e in MEZZ'ORA realizza una DOPPIETTA

Per fronteggiare l’incredibile emergenza infortuni che attanaglia da tempo il San Quirico d'Orcia, dai lungo degenti Romanini, Roncucci e Dionisi, a quelli attuali anche nel reparto offensivo di Guidotti, Bianconi e Kokora, la società è corsa ai ripari ed ha messo a segno un rinforzo importante per quest'ultima fase della stagione, ingaggiando Gianluca De Patre, attacca...leggi
28/03/2022

VIDEO SERIE D GIRONE E, Lornano Badesse-Flaminia Civita Castellana 2-1

Lornano Badesse - Flaminia Civita Castellana 2-1 LORNANO BADESSE CALCIO: Conti, Mari, Paparusso, Buono, Schiaroli, Bonechi, Discepolo (7’ st Mignani), Ranelli (26’ pt Andreoli), Lucatti, Diarrassouba (37’ st Masini), Frosinini (12’ st Cecconi). A disposizione: Trapassi, El Jallali, Cappelli, Gozzerini, Corsi. Allenatore: Ale...leggi
14/03/2022

E' la CASOLESE la prima FINALISTA della COPPA TOSCANA SECONDA

E' un grande momento per la Casolese che passa sul campo dell'Olimpic Sarteano e vola in finale della COPPA TOSCANA di SECONDA categoria. I biancorossi senesi sono al comando della classifica nel girone I dove hanno operato il sorpasso sul San Polo con tre vittorie consecutive dopo la ripartenza e ora non si pongono limiti per provare a fare l'accoppiata Coppa-Campionato.  Ora la C...leggi
10/03/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07119 secondi