Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


DEL LUNGO saluta il GRASSINA: "Questo club è stato un PUNTO di SVOLTA"

Parla il difensore classe 2003 dopo la firma con l'Atalanta

Trema un po' la voce, a Tommaso Del Lungo, mentre chiacchiera per l'ultima intervista da giocatore rossoverde: "Ho vissuto emozioni intense nelle ultime ore. Ieri sera mi hanno anche organizzato una festa a sorpresa: è stato tutto splendido".

Che effetto ti ha fatto firmare per l'Atalanta? "Quando entri in quel centro sportivo ti rendi conto di aver compiuto un bel passo in avanti nella tua crescita sportiva e personale. È un bel salto di livello, ma non dimentico che per me dev'essere solo l'inizio; adesso ho tutto da dimostrare".

Cosa ti ha lasciato il Grassina in quest'annata? "Grassina mi ha dato tutto. Sono arrivato direttamente dagli Allievi, proiettato in una realtà matura dentro uno spogliatoio di uomini veri; gente di 30-35 anni che mi ha trasmesso insegnamenti importanti, dicendomi sempre le parole giuste e facendomi sentire parte di un collettivo meraviglioso. Non dimentico anche i tifosi, sempre presenti quando c'era da dare supporto morale alla squadra, a sostenerci in tutto e per tutto; non so quante realtà dilettantistiche possano dire di avere un tifo così".

Qual è stato il momento più bello dei tuoi dodici mesi in rossoverde? "La giornata di Siena. La carica dei tifosi sul pullman prima di partire, l'emozione di entrare in quello stadio, vincere e poi festeggiare in spogliatoio: impagabile. E poi i cori della nostra curva al momento del ritorno a Grassina: una domenica che tutta la squadra ricorderà a lungo".

Com'è nato l'interesse dell'Atalanta nei tuoi confronti? "Mi chiamarono dopo la partita casalinga contro il Siena. Erano già venuti a vedere le partite in due o tre occasioni, così informarono il presidente Zepponi e gli chiesero di portarmi a Zingonia per vedere l'ambiente ed il loro modo di lavorare. È stato un crescendo di emozioni".

Finale da batticuore. A te la parola per i ringraziamenti ed il saluto. "Faccio nomi e cognomi, se lo meritano tutti. Ringrazio i mister Innocenti e Pierguidi: gettare nella mischia un ragazzino di sedici anni è un atto di coraggio, e anche loro hanno vinto questa scommessa. Grazie allo staff completato da Misuraca e Brazzini; professionali e simpatici, mai una parola fuori posto, ci hanno permesso di rimanere sul pezzo fino alla fine. Grazie allo spogliatoio: capitan Villagatti non ha mai smesso di incoraggiarmi, con lui ci sentiamo continuamente, e insieme a lui cito Degl'Innocenti, Baccio, Nuti, Torrini, Zaga e i più giovani. Li voglio ringraziare tutti, abbiamo condiviso esperienze fortissime. E poi parlo della società: Morando, insostituibile elemento che non ci ha mai fatto mancare nulla, persona che vive per il calcio a Grassina, così come Paolo Casini e Massimo Colucci. Un grazie enorme al presidente Zepponi, esempio di umiltà e disponibilità, un signore vero: c'erano altre offerte, mi ha dato una mano sincera nello scegliere cercando soltanto di fare il mio interesse. Grazie a chi valorizza il Grassina, l'ufficio stampa Lorenzo Topello che con le sue telecronache ci ha dato visibilità, i tifosi sempre caldi, i dirigenti più anziani. Vi porterò nel cuore, per davvero".

Fonte: Pagina Facebook Grassina Calcio

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



SCANDICCI, importante COLLABORAZIONE con la CROCE ROSSA ITALIANA

Nasce una nuova importante collaborazione per il territorio di Scandicci. Lo Scandicci Calcio e la Croce Rossa Italiana di Scandicci hanno firmato l'accordo per una partnership che consentirà alla società blues di avvalersi della professionalità degli specialisti della Cri nei nuovi ambulatori di via Vivaldi. Traumatologia, ecografia, fisioterapia, psicologia, nutri...leggi
03/08/2021


Il tecnico dello SCANDICCI Athos RIGUCCI fa visita a SEMPLICI e SARRI

Si avvicina l'inizio della preparazione per lo Scandicci, verso la Serie D 2021/2022. E per mister Athos Rigucci sono giorni di importante formazione al seguito dei grandi allenatori toscani sulle panchine di Serie A. Il tecnico Blues, in attesa di iniziare quello che per lo Scandicci sarà il quindicesimo anno consecutivo nel massimo campionato dilettantistico, negli ultimi ...leggi
22/07/2021

Ecco come le SOCIETA' TOSCANE possono RISPARMIARE sulle UTENZE

Aiutare economicamente le società toscane è sempre stato uno degli obiettivi del Comitato regionale e a maggior ragione lo sarà nei prossimi anni. Come sanno bene molti  Presidenti di Società che gestiscono il proprio impianto sportivo, una delle voci che più incidono sul loro bilancio è rappresentata dal costo delle utenze....leggi
21/07/2021

Anche negli STATI UNITI D'AMERICA tifano... SCANDICCI

Jonathan Michael Edwards, 37enne americano, ha esportato negli USA la passione per i colori Blues dello Scandicci. Jonathan Micheal ha giocato allo Scandicci per tre anni, dal '93 al '96, quando era bambino, indossando anche la fascia da capitano nelle squadre giovanili, per poi tornare negli Stati Uniti. Ora vive in Texas, ma ha voluto condividere tramite i social dello Scandic...leggi
20/07/2021

NASCE il nuovo Stadio "Piero TORRINI" di SESTO FIORENTINO

Non un semplice campo sportivo, ma un parco pubblico. Lo stadio Piero Torrini di Sesto Fiorentino si rifà il look. Nuova vita per la storica casa della Sestese Calcio. A presentare nel dettaglio il progetto di riqualificazione, rigenerazione e ammodernamento è stato l’ingegnere Simone Storai: “Il percorso è iniziato nel m...leggi
09/07/2021

La FORTIS JUVENTUS annuncia l'ARRIVO di una nuova figura nello STAFF

Nell’ambito di una sempre migliore organizzazione della struttura societaria l’Asd Fortis Juventus 1909 è lieta di annunciare l’inserimento nel proprio staff tecnico-organizzativo di Giacomo Barsotti. Classe 1977, ex calciatore (tra le altre Firenze Ovest, Antella, Vicchio, ecc...) e attualmente dirigente sportivo (Direttore Sportivo presso CF 2001, Albacarraia,...leggi
08/07/2021

"FRANCESCO BOSI è stato un GRANDE APPASSIONATO di SPORT"

Dichiarazione Paolo Mangini Presidente Comitato Regionale Toscana FIGC Lega Nazionale Dilettanti per la scomparsa di Francesco Bosi. "Vorrei esprimere a nome del Comitato Regionale Toscana Lega Nazionale Dilettanti e mio personale le più sentite e sincere condoglianze per la scomparsa di Francesco Bosi, uomo politico di spessore ma anche uo...leggi
04/07/2021

E' morto FRANCESCO BOSI, padre di LORENZO e PAOLO

E' morto a 76 anni a Firenze Francesco Bosi, due volte deputato, due volte senatore e sottosegretario alla Difesa nel Governo Berlusconi, già sindaco di Rio Marina all'Isola d'Elba. Era molto legato all'Isola d'Elba (luogo d'origine della moglie), dove è probabile che verrà sepolto. A darne notizia è il segretario nazionale Udc Lorenz...leggi
04/07/2021


ECCELLENZA, ufficializzato il nuovo ALLENATORE della VALDARNO FC

La Valdarno Football Club ha scelto la guida tecnica per la conduzione della prima squadra nel prossimo campionato di Eccellenza. Il Presidente Simone Simoni ed il DS Emiliano Frediani annunciano Marco Becattini come nuovo mister per la stagione 2021/22. Becattini, classe 1981, è cresciuto calcisticamente nel Figline, ha giocato fra le altre squadre anche con il Sansovino...leggi
30/06/2021

SERIE D, lo SCANDICCI annuncia il nome del nuovo ALLENATORE

Lo Scandicci ha il piacere di annunciare che la guida tecnica della Prima Squadra è stata affidata a mister Athos Rigucci. Rigucci arriva sulla panchina Blues dopo le esperienze con Lornano Badesse, San Donato Tavarnelle, Follonica Gavorrano, Aquila Montevarchi e Castelnuovese. "È un allenatore importante, un profilo di alto livello - commenta il P...leggi
30/06/2021

La SAN MICHELE CATTOLICA VIRTUS ricorda il compianto Paolo ROSSI

Una serata emozionante per ricordare Paolo Rossi e per inaugurare le Olimpiadi della Città Metropolitana di Firenze. Si è svolta nel Centro Sportivo San Michele la partita inaugurale delle Olimpiadi della Città Metropolitana di Firenze, una gara organizzata in memoria del compianto Paolo Rossi tra la squadra classe 2007 della San Michele Cattolica Virtus e...leggi
24/06/2021

ECCELLENZA, è SEPARAZIONE tra Matteo TANTULLI e la FORTIS JUVENTUS

L’Asd Fortis Juventus 1909 comunica che il Direttore Sportivo Matteo Tantulli al termine della stagione, lascerà il proprio incarico. Per Tantulli una crescita costante all’interno del mondo Fortis e assoluti risultati di prestigio in quattro anni che hanno visto le squadre Juniores e prima recitare un ruolo di protagonista nei rispettivi campionati. "Nel ring...leggi
22/06/2021

"Metterò TUTTO per centrare gli OBIETTIVI e RICONQUISTARE la FIDUCIA"

Dopo l'annuncio del ritorno di Andrea Cipolli sulla panchina del Fucecchio, il tecnico, tornato in bianconero dopo le esperienze con Cuoiopelli e Tuttocuoio, scrive una lettera ai suoi nuovi/vecchi tifosi. Vorrei esprimere la mia profonda gratitudine alla società ed in particolare al Presidente Luca Lazzeri per avermi (ri)affidato la conduzione tecnica della prima squadra...leggi
22/06/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12283 secondi