Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


FINALE ECCELLENZA GIRONE B: sorride il POGGIBONSI che torna in serie D

Finisce 1-1 al "Bozzi" dopo i tempi supplementari. La Fortis Juventus cade con l'onore delle armi

Poggibonsi - Fortis Juventus  1-1  (0-0 tempi regolamentari)

POGGIBONSI: Pacini, Saventi, Doda, Galbiati, Odibe, De Vitis, Bellini, Rosi, Motti, Calamassi, Caggianese. A disp.: Lupi, Manfredi, Borri, Banchelli, Biagi, Zefi, Camilli, Bianchi, Gabbrielli. All.: Calderini Stefano
FORTIS JUVENTUS: Becchi, Zoppi, Bonifazi, Mazzanti, Gurioli, Marucelli, Gori, Del Pela, Guidotti, Cassai, Bruni. A disp.: Gherardi, Mazzolli, Calzolai, Cirasella, Fedele, Marucelli T., Giordano, Mosti, Barbini. All.: Fusi Michele
ARBITRO: Spina Bruno di Barletta (assist.: Coco Francesco di Pisa e Veli Arli di Pisa)
RETE: 10' pts Camilli (P), 17' pts. Guidotti (FJ)

Grande atmosfera al "Bozzi" per la finale del girone B. Parte meglio la Fortis Juventus, poi cresce il Poggibonsi che potrebbe passare in vantaggio con Motti che sciupa malamante una ghiotta occasione: retropassaggio verso il portiere Becchi che sbaglia poi il passaggio a un compagno, servendo inavvertitamente Motti solo nell'area piccolo, l'attaccate quasi sorpreso, colpisce male e il portiere riesce a rimediare.

Si va al riposo sul punteggio di 0-0. E' stato un primo tempo con pochissime emozioni. Ritmi bassi e squadre che sembrano quasi bloccate dalla paura di non perdere. 

Nella ripresa i ritmi si alzano un po', ma il match resta un po' noioso.  Cambio forzato per la Fortis Juventus per l'infortunio di Cassai. Il Poggibonsi prende l'iniziativa e al 23' ha una bella occasione con Caggianese che in girata sfiora il palo dalla parte opposta. Al 37' grande parata di Francesco Pacini che si oppone ad una grande conclusione di Del Pela con il destra. Risponde il nuovo entrato Bianchi (40') con la conclusione che termina alta. Poi quasi allo scadere bel tiro di Zefi e palla che passa di poco alta sopra la traversa. 

Chiude in attacco il Poggibonsi che sembra trovato nuova linfa dai cambi operati da mister Calderini. Ora la partita è bella e la Fortis Juventus in pieno recupero si fa pericolosa con Bruni che entra in area e costringe Pacini alla deviazione in angolo. E' l'ultima emozione del match, poi arriva il fischio finale dell'arbitro Spina. Si va ai supplementari con il Poggibonsi che mantiene il vantaggio che in caso di parità sarà lui ad andare in serie D. 

Il risultato si sblocca la 10' quando Motti sfonda sulla destra, poi rimette al limite dell'area dove arriva Camilli che prende la mira e poi lascia partire un preciso tiro che sorprende il portiere della Fortis. Grande esultanza in casa gialloblù. Gli animi si accendono. Dal settore dei tifosi mugellani arrivano oggetti in campo. Si cerca di calmare gli animi. In pieno recupero però ecco il pareggio della Fortis con il bomber Guidotti che viene imbeccato in area e sull'uscita di Pacini mette dentro. 1-1

Ancora cambi all'inizio del secondo tempo supplementare. Il Poggibonsi si mette a tre dietro, togliendo l'attaccante Motti. Si gioca sul filo dei nervi. Tenta il tutto per tutto la Fortis Juventus. Non succede praticamente più niente. Il Poggibonsi riesce a rallentare i ritmi, cercando il possesso palla. I mugellano provano con grande generosità. Siamo in pieno recupero. 

Finisce così. Fa festa il Poggibonsi che torna in serie D. Grande entusiasmo nella tifoseria giallorossa assiepata nella curva. Onore delle armi ad una grande Fortis Juventus.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



SCANDICCI, importante COLLABORAZIONE con la CROCE ROSSA ITALIANA

Nasce una nuova importante collaborazione per il territorio di Scandicci. Lo Scandicci Calcio e la Croce Rossa Italiana di Scandicci hanno firmato l'accordo per una partnership che consentirà alla società blues di avvalersi della professionalità degli specialisti della Cri nei nuovi ambulatori di via Vivaldi. Traumatologia, ecografia, fisioterapia, psicologia, nutri...leggi
03/08/2021


Il tecnico dello SCANDICCI Athos RIGUCCI fa visita a SEMPLICI e SARRI

Si avvicina l'inizio della preparazione per lo Scandicci, verso la Serie D 2021/2022. E per mister Athos Rigucci sono giorni di importante formazione al seguito dei grandi allenatori toscani sulle panchine di Serie A. Il tecnico Blues, in attesa di iniziare quello che per lo Scandicci sarà il quindicesimo anno consecutivo nel massimo campionato dilettantistico, negli ultimi ...leggi
22/07/2021

Ecco come le SOCIETA' TOSCANE possono RISPARMIARE sulle UTENZE

Aiutare economicamente le società toscane è sempre stato uno degli obiettivi del Comitato regionale e a maggior ragione lo sarà nei prossimi anni. Come sanno bene molti  Presidenti di Società che gestiscono il proprio impianto sportivo, una delle voci che più incidono sul loro bilancio è rappresentata dal costo delle utenze....leggi
21/07/2021

Anche negli STATI UNITI D'AMERICA tifano... SCANDICCI

Jonathan Michael Edwards, 37enne americano, ha esportato negli USA la passione per i colori Blues dello Scandicci. Jonathan Micheal ha giocato allo Scandicci per tre anni, dal '93 al '96, quando era bambino, indossando anche la fascia da capitano nelle squadre giovanili, per poi tornare negli Stati Uniti. Ora vive in Texas, ma ha voluto condividere tramite i social dello Scandic...leggi
20/07/2021

DEL LUNGO saluta il GRASSINA: "Questo club è stato un PUNTO di SVOLTA"

Trema un po' la voce, a Tommaso Del Lungo, mentre chiacchiera per l'ultima intervista da giocatore rossoverde: "Ho vissuto emozioni intense nelle ultime ore. Ieri sera mi hanno anche organizzato una festa a sorpresa: è stato tutto splendido". Che effetto ti ha fatto firmare per l'Atalanta? "Quando entri in quel centro sportivo ti rendi conto di aver compi...leggi
09/07/2021

NASCE il nuovo Stadio "Piero TORRINI" di SESTO FIORENTINO

Non un semplice campo sportivo, ma un parco pubblico. Lo stadio Piero Torrini di Sesto Fiorentino si rifà il look. Nuova vita per la storica casa della Sestese Calcio. A presentare nel dettaglio il progetto di riqualificazione, rigenerazione e ammodernamento è stato l’ingegnere Simone Storai: “Il percorso è iniziato nel m...leggi
09/07/2021

La FORTIS JUVENTUS annuncia l'ARRIVO di una nuova figura nello STAFF

Nell’ambito di una sempre migliore organizzazione della struttura societaria l’Asd Fortis Juventus 1909 è lieta di annunciare l’inserimento nel proprio staff tecnico-organizzativo di Giacomo Barsotti. Classe 1977, ex calciatore (tra le altre Firenze Ovest, Antella, Vicchio, ecc...) e attualmente dirigente sportivo (Direttore Sportivo presso CF 2001, Albacarraia,...leggi
08/07/2021

"FRANCESCO BOSI è stato un GRANDE APPASSIONATO di SPORT"

Dichiarazione Paolo Mangini Presidente Comitato Regionale Toscana FIGC Lega Nazionale Dilettanti per la scomparsa di Francesco Bosi. "Vorrei esprimere a nome del Comitato Regionale Toscana Lega Nazionale Dilettanti e mio personale le più sentite e sincere condoglianze per la scomparsa di Francesco Bosi, uomo politico di spessore ma anche uo...leggi
04/07/2021

E' morto FRANCESCO BOSI, padre di LORENZO e PAOLO

E' morto a 76 anni a Firenze Francesco Bosi, due volte deputato, due volte senatore e sottosegretario alla Difesa nel Governo Berlusconi, già sindaco di Rio Marina all'Isola d'Elba. Era molto legato all'Isola d'Elba (luogo d'origine della moglie), dove è probabile che verrà sepolto. A darne notizia è il segretario nazionale Udc Lorenz...leggi
04/07/2021


ECCELLENZA, ufficializzato il nuovo ALLENATORE della VALDARNO FC

La Valdarno Football Club ha scelto la guida tecnica per la conduzione della prima squadra nel prossimo campionato di Eccellenza. Il Presidente Simone Simoni ed il DS Emiliano Frediani annunciano Marco Becattini come nuovo mister per la stagione 2021/22. Becattini, classe 1981, è cresciuto calcisticamente nel Figline, ha giocato fra le altre squadre anche con il Sansovino...leggi
30/06/2021

SERIE D, lo SCANDICCI annuncia il nome del nuovo ALLENATORE

Lo Scandicci ha il piacere di annunciare che la guida tecnica della Prima Squadra è stata affidata a mister Athos Rigucci. Rigucci arriva sulla panchina Blues dopo le esperienze con Lornano Badesse, San Donato Tavarnelle, Follonica Gavorrano, Aquila Montevarchi e Castelnuovese. "È un allenatore importante, un profilo di alto livello - commenta il P...leggi
30/06/2021

La SAN MICHELE CATTOLICA VIRTUS ricorda il compianto Paolo ROSSI

Una serata emozionante per ricordare Paolo Rossi e per inaugurare le Olimpiadi della Città Metropolitana di Firenze. Si è svolta nel Centro Sportivo San Michele la partita inaugurale delle Olimpiadi della Città Metropolitana di Firenze, una gara organizzata in memoria del compianto Paolo Rossi tra la squadra classe 2007 della San Michele Cattolica Virtus e...leggi
24/06/2021

ECCELLENZA, è SEPARAZIONE tra Matteo TANTULLI e la FORTIS JUVENTUS

L’Asd Fortis Juventus 1909 comunica che il Direttore Sportivo Matteo Tantulli al termine della stagione, lascerà il proprio incarico. Per Tantulli una crescita costante all’interno del mondo Fortis e assoluti risultati di prestigio in quattro anni che hanno visto le squadre Juniores e prima recitare un ruolo di protagonista nei rispettivi campionati. "Nel ring...leggi
22/06/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04184 secondi