Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


Il TUTTOCUOIO va con 8 GIOCATORI oggi ad AVENZA e chiede il RITIRO

Lettera al Comitato Regionale della LND dove si spiega la situazione del club tra covid e infortuni

Situazione precipitata ancora al Tuttocuoio (Eccellenza girone A). Dopo i casi di covid che avevano portato al rinvio di due gare consecutive in campionato, ecco ora la lettera che il presidente della società pisana Paola Coia ha inviato in data odierna al Comitato Regionale della LND. In pratica si chiede la possibilità di ritirarsi dal campionato in corso. "Ci presentiamo oggi ad Avenza (recupero della terza giornata n.d.r.) perchè fino a che abbiamo la certezza di non rischiare niente, io non ritiro la squadra - dice a TOSCANAGOL Paola Coia -. Abbiamo otto ragazzi disponibili e oggi andremo ad Avenza con questi, perderemo anche 20-0, ma non è un problema".

La Coia vuole sottolineare che "questi ragazzi sono scesi in campo in 12-13 onorando la maglia fino  a che stato possibile mettendoci la faccia. Gli va fatto un elogio".

Da capire cosa prescrive il regolamento nel caso questo ritiro diventasse definitivo. Al momento della ripartenza dell'Eccellenza era stato ben chiarito il fatto che chi non avesse accettato questo, non avrebbe messo a rischio il  titolo sportivo e la permanenza in categoria. Per questa la Coia chiede lumi alla LND Toscana.

NELLA FOTO IN ALTO LA LISTA DEL TUTTOCUOIO PER LA PARTITA SUL CAMPO DEL SAN MARCO AVENZA

Ecco il testo della lettera inviata in data odierna dal Tuttocuoio al Comitato regionale toscano della LND:

La sottoscritta Paola Coia, nella sua qualità di Presidente pro tempore della A.C. S.S.D. TUTTOCUOIO 1957 S.M., con sede in Ponte a Egola di San Miniato (PI), matricola 53540 PREMESSO che la stessa società aveva regolarmente iniziato il Campionato di Eccellenza Maschile, successivamente bloccato a seguito della emergenza sanitaria; che sulla scorta del comunicato ufficiale n. 192/A del 23 marzo u.s. della Federazione Italiana Giuoco Calcio, la scrivente società aveva manifestato la volontà di proseguire nel medesimo Campionato di Eccellenza Maschile ai sensi del punto b) del richiamato comunicato;

che era stata quindi ripresa l’attività di preparazione al “minicampionato” di 10 squadre nel frattempo definiti dagli organi competenti, con i componenti la rosa iniziale composta da 29 atleti; che dopo la prima gara regolarmente disputata si sono dovuti registrare numerosi casi di positivi al Covid-19 tra i componenti la rosa stessa (atleti: Severi Cosimo, Fiaschi Alessio, Chiti Filippo, Boldrini Michele, Baldini Tommaso, Ndaw Aloiune, Calabretta Giuseppe, Muscas Matteo, Orlandi Niccolò, Diop Souleymane e Lomarini Andrea) portando la locale autorità sanitaria alla messa in quarantena, oltre che dei positivi al Covid-19, anche i contatti diretti con gli stessi positivi, di fatto paralizzando l’attività della squadra e provocando quindi la mancata disputa di due turni; che, trascorso il prescritto minimo periodo di quarantena, sono ritornati disponibili i contatti diretti (nessuno positivo al controllo) e l’unico con tampone negativo disponibile Fiaschi Alessio, dal momento che l’altro unico negativo Severi Cosimo non ha superato le visite mediche a causa di un riscontrato problema cardiaco;

che conseguentemente è ripresa la partecipazione dopo 10 giorni di stop e quindi senza allenamenti con incontri praticamente ogni tre giorni ed una rosa disponibile di massimo 14 unità ad incontro; che a seguito degli incontri senza la dovuta preparazione si sono dovuti registrare per gli atleti Diaw El Hadji Cheick, Ba Moussa, Khetella Daniel, Bertolucci Davide, Lecceti Andrea, Petova Ramiz, Vittorini Matteo e Campelli Marco, infortuni (stiramento e/o strappi muscolari) che richiedono dai 15 ai 40 giorni di recupero; che di fatto, alla data attuale, dei 29 componenti la rosa iniziale dei calciatori ne risultano disponibili solo 9, considerato anche che gli atleti Mazzanti Gregorio e Servillo Michele, a seguito del focolaio Covid-19, hanno deciso in via precauzionale di non proseguire

Tanto sopra considerato SI CHIEDE di poter essere autorizzati a non presentarsi ai successivi incontri e quindi poter ritirare la squadra dal Minicampionato in corso, senza che ciò comporti penalizzazione alcuna per la società medesima in termini finanziari, in termini di ipotesi di retrocessione e/o di possibili penalizzazioni nel prossimo Campionato di Eccellenza 2021/2022, considerato anche quanto disposto nel C.U. n. 192/A sopra richiamato che espressamente nell’articolato di cui al punto b) prevede l’assenza di retrocessioni ed il mantenimento del titolo sportivo. Senza tale espressa garanzia è evidente che sarà cura di questa società presentarsi agli impegni prefissati con tutto l’organico disponibile, pur se al di sotto del minimo necessario.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Un solo OBIETTIVO per il CASTELFRANCO: VINCERE IL CAMPIONATO

L’obbiettivo è uno solo: la vittoria del campionato di Seconda Categoria. Il Castelfranco Calcio riparte dalla presentazione della squadra, al termine di una campagna acquisti importante, che ha rivoluzionato l’organico, rinnovandolo con innesti determinanti e di spessore. Renzo Comini, allenatore del sodalizio della provincia di Pisa, focalizza la prossima stagione c...leggi
27/07/2021

FORNACETTE e FUTSAL PONTEDERA, nasce il PROGETTO PTI e PMI

Grazie all’accordo fra l'Fc Fornacette e il Futsal Pontedera con l’ormai consolidato programma FLab, nasce per le categorie Esordienti 2009 e 2010 il secondo anno della categoria Pulcini 2011, l’innovativo programma sportivo volto a migliorare la tecnica e tattica individuale, coll...leggi
26/07/2021


POPOLARE CEP riparte con un NUOVO PRESIDENTE

La POPOLARE CEP chiude la stagione e riapre subito la nuova. Si è tenuta nella sera di venerdì 16 luglio, presso il Circolo Arci “E. Curiel” a La Vettola (che la società ringrazia per l’ospitalità) una cena con cui la società ha chiuso la stagione – (non stagione causa covid) 2020 – 21 ed ha aperto la nuova a...leggi
19/07/2021

ECCELLENZA, una grande CONFERMA per il FRATRES PERIGNANO

La prima “bomba” della sessione estiva di calciomercato del Fratres Perignano è la notizia che tutti i tifosi rossoblù stavano aspettando. Il patron Biasci e tutta la dirigenza sono felici di annunciare il rinnovo di Lorenzo Sciapi. Reduce da un'annata davvero stellare, con 16 gol realizzati in 10 partite, Sciapi ha deciso di presentarsi al via dell'Eccell...leggi
30/06/2021

ECCELLENZA, importante CONFERMA in casa FRATRES PERIGNANO

La società Fratres Perignano è lieta di comunicare che, anche per la prossima stagione, l'allenatore della Prima squadra sarà Fabrizio Ticciati. Sotto la sua guida, i rossoblù negli ultimi anni hanno raccolto un secondo posto nel campionato Promozione 2018/2019 arrivando fino alla semifinale playoff intergirone, un secondo posto da matricola assoluta nel campionato E...leggi
28/06/2021

FINALE THRILLING: il CASCINA passa nei SUPPLEMENTARI e vola in SERIE D

Fratres Perignano - Cascina 2-3  (2-2 tempi regolamentari) FRATRES PERIGNANO: Martinelli, Lucarelli, Pennini (1' st. Tamarro), Gamba, Genovali, Aliotta, Filippi (1' st. Campisi), Fiaschi (48' st. Fabbrini), Andolfi, Remedi L. (32' st. Marcon), Sciapi. A disp.: Puccioni, Nardi, Canali, Pardera, Remedi A. All.: Ticciati FabrizioCASCINA:...leggi
19/06/2021

VIDEO, gioisce SCIAPI: "Sono contento MATTO: ora sotto con la FINALE"

Il pallone è già in borsa, come da tradizione per chi segna una tripletta. Lorenzo Sciapi è stato il "killer" del Tau nella semifinale playoff nel girone A dell'Eccellenza. Un attaccante devastante per il Fratres Perignano, uno che davvero fa la differenza in questa categoria. A fine gara è lui il più "richiesto" dalla stampa. Ai nostri microfoni ci ra...leggi
14/06/2021


ECCELLENZA, si giocherà a PORTE CHIUSE la semifinale CASCINA-MASSESE

Come da Comunicato Ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti Toscana n.74 di venerdì 11 Giugno, si comunica UFFICIALMENTE che la gara di semifinale playoff del girone A tra Cascina Asd e Us Massese 1919 si disputerà a PORTE CHIUSE.  Come si sa infatti il Cascina sta giocando le proprie gare casalinghe al "Fabio Fiorentini", impianto sussidiario dello stadio "Redini" c...leggi
11/06/2021

ECCELLENZA,si chiude dopo 11 anni la STORIA di VENTURINI a SAN MINIATO

Un campionato purtroppo cortissimo ed ora è già il tempo di voltare pagina. Si chiude dopo 11 anni l'avventura calcistica di Luca Venturini a San Miniato. Due campionati vinti, dalla Prima in Promozione e poi dalla Promozione in Eccellenza, una crescita continua di questo club che si è legato, cosa rara, per tanti anni con lo stesso "condottiero".  Una scelta d...leggi
08/06/2021

Il FILETTOLE si STRUTTURA e ORGANIZZA un TORNEO PRE-CAMPIONATO

La SCD Filettole Calcio è lieta di annunciare la prima edizione del torneo "Ritorno Giallonero". Dopo la rifondazione dello scorso anno la SCD Filettole Calcio 1923 presenta un organico dirigenziale capitanato sempre dal Presidente Riccardo Giovannetti e coadiuvato dal Direttore sportivo Ivan Battelli, da Leonardo Lossi nella doppia veste di Capitano della prima squadra e dirigen...leggi
08/06/2021

VIDEO ECCELLENZA: "In queste ultime due giornate tutto è possibile"

E' il momento decisivo in Eccellenza dove tutto si gioca nei prossimi quattro giorni. Nel girone A finale ad alta tensione e grande attenzione da parte degli addetti ai lavori. Tra questi, spettatore neutrale, Alessio Pardini, ex calciatore di buon livello e poi per diversi anni direttore sportivo in alcune società della provincia di Pisa, tra cui il Cenaia.  "E' un ...leggi
01/06/2021

VIDEO: "Il RIGORE alla fine del primo tempo ci ha tagliato le GAMBE"

Sul volta tutta la delusione per un campionato che non è andato come a San Miniato ci si aspettava. Matteo Nolè però è uno abituato a metterci la faccia ed eccolo alla fine della gara perso ad Altopascio, spiegare quello che sta succedendo in casa giallorossa.  "Oggi nel primo tempo la gara è stata equilibrata. Poi il gol su rigore ci ha t...leggi
31/05/2021

Tutto pronto alla VOLTERRANA per una STAGIONE di LIVELLO

Dopo una riunione tra Presidente, DS e il mister, l’ASD Volterrana ha gettato le basi per la stagione calcistica 2021/22, nella quale la Volterrana parteciperà nuovamente al campionato di Prima categoria.   Con grande soddisfazione, il club viola comu...leggi
25/05/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07333 secondi