Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


"Anche noi tra le QUATTRO squadre che LOTTERANNO per andare in D"

La Fortis Juventus non si nasconde e punta a recitare un ruolo importante nel nuovo girone B dell'Eccellenza

E' iniziato il conto alla rovescia per l'inizio (o meglio, la ripartenza) del campionato di Eccellenza. Ancora dieci giorni di duri allenamenti, poi domenica 18 Aprile ecco questo campionato "anomalo", con i due nuovi gironi ridisegnati dopo tanti mesi di stop. Nel girone B, con sole nove Ai nastri di partenza per la stagione calcistica in eccellenza la Fortis Juventus di Borgo San Lorenzo. Un campionato anomalo quello della stagione 2020/2021, con solo nove giornate e otto turni di gara nel girone B, prima dei playoffs, che si preannuncia fin da ora tiratissimo.

Tra le serie contendenti alla vittoria finale, ecco la Fortis Juventus che fin dai giorni in cui si è deciso per la ripartenza, ha manifestato la volontà di puntare a ritornare in serie D dopo alcune stagioni. E' arrivato il nuovo allenatore (o meglio, è tornato) mister Michele Fusi dopo le dimissioni di Tortelli, è rientrato dal prestito al Grassina l'attaccante Guidotti, sono stati operati diversi acquisti sul mercato che si è riaperto.

“Il desiderio della società – ha spiegato al quotidiano LA NAZIONE il direttore generale Andrea Agatensi – è di entrare a far parte delle quattro squadre che disputeranno i play off. Contro Poggibonsi, Valdarno, Terranuova e Colligiana indicate come favorite, la Fortis non si tirerà indietro e proverà a giocarsi tutte le carte per la promozione. Pensiamo di esserci rinforzati in ogni reparto e di avere diverse opzioni tattiche per essere pronti in qualsiasi evenienza”.

Questa la nuova rosa biancoverde:

PORTIERI: Becchi (1991), Gherardi (1977), Romei (1997).
DIFENSORI: Gurioli (1990), Calzolai (2000), Marucelli Teo (1998), Zoppi (2002), Lukolic (2002), Mazzolli (1995), Bonifazi (2002), Fontani (2000)
CENTROCAMPISTI: Cirasella (2001), Gori (1995), Nardoni (1980), Serotti (1991), Fedele (1998), Cassai (2000), Mazzanti (1992), Mosti Falconi (2000). Marucelli Tobia (2002)
ATTACCANTI: Bruni (1996), Guidotti (1990), Costa (1992), Giordano (1995), Tommaso Del Pela (2001), Leporatti (2001), Niccolò Del Pela (2000), Papini (1995)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Il SAN DONATO TAVARNELLE vince prima e dopo la GARA

Si interrompe dopo quindici risultati utili consecutivi la striscia positiva.della capolista della serie D girone E Trastevere. E' il San Donato Tavarnelle a espugnare il "Trastevere Stadium" al termine di una grande prestazione.   Ma il club del presidente B...leggi
13/04/2021


Accordo tra la LND TOSCANA e il COMUNE per il CALCIO a 5

Un polo educativo oltre che sportivo. Firenze ospiterà un centro di riferimento regionale del calcio a 5 per la formazione tecnico-sportiva di giovani calciatori e calciatrici, oltre che dei tecnici. L'assessore allo sport Cosimo Guccione e il presidente regionale della Figc Paolo Mangini hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per realizzarlo nell'impianto sportivo 'Giuliano Bor...leggi
06/04/2021

"Lascio la SOCIETA' perchè ora ho bisogno di NUOVE SFIDE"

"Come tutte le cose belle che iniziano senza un perché e allo stesso modo finiscono, ora ho bisogno di nuove sfide, nuovi confronti. Per me la Lastrigiana resta casa mia".   Ecco le parole di commiato di Andrea Pucci che dopo tre anni lasci...leggi
06/04/2021

Il toscano MASSIMILIANO ALVINI vince la PANCHINA D'ORO per la SERIE C

La promozione in Serie B ottenuta nello scorso campionato alla guida della Reggiana frutta a Massimiliano Alvini la Panchina d'Oro per la Serie C, relativa alla stagione 2019/2020. Gli altri premiati saranno Filippo Inzaghi (Panchina d'Argento) e Gian Piero Gasperini (Panchina d'Oro, secondo anno consecutivo per il tecnico dell'Atalanta). Fucecchiese doc, Mass...leggi
31/03/2021

Il PORTA ROMANA riparte da NICCOLO' CHIARELLI e DANIEL MAGLIONI

Il Porta Romana (Eccellenza) riparte da Niccolò Chiarelli, confermato nel ruolo di responsabile dell’area tecnica. Entra a far parte dello staff Daniel Maglioni, in qualità di primo collaboratore dell’area tecnica. Saranno Chiarelli e Maglioni a disegnare le squadre del Porta Romana per la stagione sportiva 2021/22....leggi
30/03/2021

GRAVINA ai RAPPRESENTANTI del CALCIO TOSCANO: "La FIGC è con voi"

Fa tappa in Toscana il tour di incontri del presidente della FIGC Gabriele Gravina presso le sedi dei Comitati Regionali della Lega Nazionale Dilettanti e dei Coordinatori del Settore Giovanile e Scolastico, annunciato nell’Assemblea del 22 febbraio scorso. Si è svolto nel Centro Tecnico Federale di Coverciano l’incontro con il Comitato presieduto da Paolo Mangini, al...leggi
26/03/2021

Le DATE delle RIUNIONI tra le DELEGAZIONI PROVINCIALI e le SOCIETA'

RIUNIONI SOCIETÀ CAMPIONATI MASCHILI E FEMMINILI E CAMPIONATI GIOVANILI Nell’ottica della politica di massima condivisione con le proprie Società affiliate, sulla base di quanto stabilito dal Consiglio Federale e dal Consiglio Direttivo della LND in merito alla corrente stagione sportiva per i campionati dilettanti e giovanili, il Presidente Mangini,...leggi
26/03/2021

LUTTO nel CALCIO TOSCANO per la morte della madre di FABIO ANGELINI

Lutto per il calcio giovanile toscano. E' infatti scomparsa ieri a Firenze la signora Graziella Diodati, 96 anni, madre di Fabio Angelini, storico segretario del settore giovanile e scolasto della FIGC Toscana.  All'amico Fabio le più sentite condoglianze da parte della redazione di TOSCANAGOL, da Paolo Mangini, presidente della LND Toscana e di tutto il consiglio direttivo ...leggi
21/03/2021

NICOLA DEL GROSSO lascia a SORPRESA il GRASSINA

L'ASD Grassina Calcio rende nota l'interruzione del rapporto lavorativo con il direttore generale Nicola Del Grosso, che augura alla società le migliori fortune per il raggiungimento dell'obiettivo stagionale. Al dirigente va un augurio di buon proseguimento della carriera sportiva....leggi
12/03/2021

I viola e il lungo cammino verso la salvezza

Il rendimento della Fiorentina fuori casa lascia ancora molto a desiderare e ad oggi ogni passo falso può costare caro ai viola benché si trovino alla quattordicesima posizione con 26 punti. A ridosso della zona retrocessione la temperatura è sempre più calda ed è certo che le squadre faranno di tutto per evitare la serie B. In...leggi
10/03/2021

"E' una STAGIONE durissima, noi siamo ancora in corsa per i PLAYOFF"

Il presidente del San Donato Tavarnelle, Andrea Bacci, ai canali ufficiali della società, ha rilasciato una intervista sulla stagione 2020 2021.I giallo blu scenderanno in campo domani, mercoledì 10 marzo, fra le mura amiche contro il Trastevere, mentre domenica 14 saranno di scena in trasferta sul campo della Sinalunghese. “Quella che stiamo d...leggi
09/03/2021

"Ora la SALUTE merita la PRIORITA', non ha senso RIPARTIRE così"

Una scelta travagliata e difficile che ora la società spiega in comunicato. Il Fucecchio ha deciso di non ripartire nel campionato di Eccellenza. Ecco la motivazione:   In merito alla richiesta della LND sulla volontà di ciascuna società per la ripartenza del campionato di eccellenza, A.C. Fucecchio, comun...leggi
09/03/2021

"Ora ce la GIOCHIAMO con tutti: AVANTI COSI'"

"Prova gagliarda, di gran cuore. Con un pizzico di fortuna potevamo portare a casa anche qualcosa in più". Commenta così mister Claudio Davitti il pareggio per 0-0 dello Scandicci contro il ASD San Donato Tavarnelle. ...leggi
01/03/2021

VIDEO SERIE D, super rimonta PIANESE e il GRASSINA precipita

Una partita maledetta di una stagione maledetta. I rossoverdi accarezzano di nuovo la possibilità di una vittoria casalinga, la prima dell’anno, ma subiscono la rimonta di una Pianese cinica e abile a rovesciare la gara negli ultimi dieci minuti, rendendo illusorio il super gol di Calosi che stava tenendo in vita i ragazzi di Innocenti. Grassina-Pianese, valida per la ter...leggi
01/03/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08682 secondi