Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


I viola e il lungo cammino verso la salvezza

Il rendimento della Fiorentina fuori casa lascia ancora molto a desiderare e ad oggi ogni passo falso può costare caro ai viola benché si trovino alla quattordicesima posizione con 26 punti. A ridosso della zona retrocessione la temperatura è sempre più calda ed è certo che le squadre faranno di tutto per evitare la serie B. Insomma i giochi sono ancora aperti e il campionato ancora lungo.

Il prossimo impegno della Fiorentina passa da Benevento, contro una squadra reduce dal pareggio fuori casa contro lo Spezia. Non basterà più raschiare qualche punticino qua e la, i viola sono un team che ricordiamolo ha il settimo monte ingaggi della serie A, è dunque paradossale vederla lottare per allontanare lo spettro della serie B. Tra i tifosi tira aria di incertezza e tra chi inizia a fare gli scongiuri c’è anche chi studia le statistiche della massima serie su kelbet.it in vista dei prossimi match.

Viola quasi mai incisivi fuori casa

Dopo l’incredibile risultato allo Stadium di Torino dove i viola hanno travolto la vecchia signora nel girone di andata per 0 a 3, mai ci si sarebbe aspettati un andamento in trasferta cosi magro come quello ricavato quest’anno dai ragazzi di Prandelli. Solo tre pareggi su 2 trasferte e solo sei punti ottenuti su 36 come evidenzia il Corriere dello Sport Stadio. In media meno 0,50 a partita, ha fatto peggio solo il Crotone ultima della classe.

Gli scontri diretti fuori casa dovranno invertire questa tendenza, i viola affronteranno in trasferta: Genoa, Bologna Cagliari e Crotone dirette concorrenti. Le gare in casa prevedono sfide piuttosto difficili per i viola tra: Milan, Atalanta, Juve, Lazio e Napoli delle piccole finali che possono ribaltare le sorti del campionato.

Torna la coppia Ribery - Vlahovic

A Benevento la buona novella riguarda il ritorno di Ribery assente contro il Parma a causa della squalifica. Carisma e classe ineguagliabile quella del trentasettenne centrocampista francese, ormai prestato all’attacco e del quale i viola non posso privarsi in questo momento della stagione. Vlahovic è in forma ed è pronto a dare tutto per la squadra alla ricerca del decimo centro stagionale. Una coppia questa a cui si affida la Fiorentina per avere la sicurezza matematica della permanenza in seria A. Il serbo è un giovane che ha fatto drizzare le antenne a numerosi club secondo recenti rumors e che ha il contratto in scadenza nel 2023.

La tenuta psicologica sarà l’uomo in più

Siamo ad un punto in cui la lotta per la salvezza si fa sempre più serrata, la spinta dei tifosi manca ormai da quasi un anno, per questa ragione l’aspetto psicologico è di fondamentale importanza. Sarà un gioco di strategia chi meglio saprà combinare grinta e intelligenza tattica potrà avere la meglio negli scontri diretti.

Il cambio di allenatore non ha ancora sortito gli effetti sperati e ci si chiede se non fosse meglio dare ulteriore fiducia a Iachini, e cercare validi rinforzi nel corso del mercato di gennaio. Ma il tempo di piangersi addosso pare essersi esaurito ed ora servono soluzioni immediate qualsiasi esse siano e che possano permettere ai viola di lasciarsi alle spalle questa stagione infelice, d’altronde mancano dodici partite e come recita un vecchio proverbio popolare: la palla è rotonda!

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



LIMITE e CAPRAIA si affida a un PERSONAGGIO STORICO del CALCIO TOSCANO

Novità in casa Us Limite e Capraia in vista della stagione 2021/2022. La società, infatti, è lieta di annunciare l'arrivo in giallorosso del fiorentino Carlo Cambi, 68 anni, il quale andrà a ricoprire la carica di direttore generale. Cambi, che vanta una lunga esperienza nel calcio giovanile toscano, con trascorsi anche da allenatore in società profess...leggi
05/05/2021


Lo SCANDICCI si prepara per giocarsi la SALVEZZA in SERIE D

Durante la lunga, e anomala, sosta del campionato di Serie D, lo Scandicci prosegue la preparazione al centro sportivo "Bartolozzi" per tenere 'in moto' le gambe e concentrata la testa verso l'obiettivo salvezza. Sette finali attendono i Blues alla ripresa del campionato, a partire dalla sfida interna contro il Foligno fissata per il 9 maggio. ...leggi
30/04/2021

La SANCASCIANESE pensa al FUTURO e conferma FRANCESCO PERINI

Sarà ancora Mister Francesco Perini l’allenatore della Sancascianese in Prima categoria in vista della prossima stagione 2021/22. Il ritorno della Sancascianese in Prima Categoria era stato sorprendente. La squadra di Perini era infatti riuscita a restare imbattuta nelle prime quattro gare ufficiali (due di Coppa e due di Campionato), ottenendo addirittura una sensazional...leggi
30/04/2021

Il COMUNE di FIRENZE sceglie SPORTEAMS per digitalizzare lo SPORT

Il Comune di Firenze firma un contratto di sponsorizzazione tecnica con Sporteams, startup fiorentina che realizza e integra piattaforme digitali multifunzionali, per la progettazione e la fornitura di “Sporteams Access” e “Sporteams Club”: due soluzioni innovative rivolte alle società sportive presenti sul territorio che potranno favorire la digitalizzazione dei ...leggi
28/04/2021

VIDEO: "La squadra nella prima MEZZORA ha SORPRESO anche me"

E' un Marco Brachi soddisfatto quello che si presenta dopo la gara in sede di commento. "Abbiamo fatto mezzora davvero importante - dice il tecnico del Valdarno -. Eravamo convinti di esserci preparati bene e di fare una prestazione di spessore, ma così non me lo sarei davvero aspettato. Devo fare i complimenti ai ragazzi perchè sono stati veramente forti. Due gol in mezzora e poi...leggi
26/04/2021

VIDEO ECCELLENZA GIRONE B, VALDARNO di forza a PONTASSIEVE

Pontassieve-Valdarno 0-3 PONTASSIEVE CALCIO: Papi Andrea, Reggioli Tommaso, Castri Andrea (20' pt. Bencini), Natale Alessio (23' st. Prunecchi), Travaglini  Marco, Fani Niccolò, Natale Silvestro (19' st. Maccari), Fantechi Alessio, Pagnotta Loris, Renna Gregorio (10' st. Cragno), Bachi Matteo (7' st. Castiglioni). A disposizione: Basile...leggi
26/04/2021

EMANUELE VIVIANO è il nuovo DIESSE del MONTESPERTOLI

Presentato oggi il nuovo Direttore Sportivo per la prima squadra e juniores del Montespertoli (Promozione). Si tratta di Emanuele Viviano, personaggio molto conosciuto nell'ambiente del calcio toscano, reduce dall'ultima esperienza al Firenze Ovest e in passato anche allo Scandicci.    Viviano...leggi
24/04/2021

C'è un nuovo DIRETTORE SPORTIVO per il CASTELFIORENTINO

La S.S.D. Calcio Castelfiorentino comunica che si è concluso il rapporto di collaborazione con Alessandro Borgiotti, per il ruolo di Direttore Sportivo del Castelfiorentino. Per quanto fatto nella passata stagione sportiva con impegno, dedizione e serietà, la Società esprime il proprio ringraziamento facendo tesoro di quanto fatto e quanto ...leggi
22/04/2021

Il CASELLINA piange il suo STORICO SEGRETARIO

Ancora un lutto nel mondo del calcio toscano. Stavolta tocca la società del Casellina in provincia di Firenze che piange la scomparsa di Giuseppe Del Sesto, storico personaggio del club dove per trent'anni ha ricoperto il ruolo di segretario. Beppe ha lasciato ufficialmente l'incarico nel 2013, ma è rimasto poi sempre vicino al club, durante la settimana e poi nelle partite casali...leggi
22/04/2021


Il SAN DONATO TAVARNELLE vince prima e dopo la GARA

Si interrompe dopo quindici risultati utili consecutivi la striscia positiva.della capolista della serie D girone E Trastevere. E' il San Donato Tavarnelle a espugnare il "Trastevere Stadium" al termine di una grande prestazione.   Ma il club del presidente B...leggi
13/04/2021


"Anche noi tra le QUATTRO squadre che LOTTERANNO per andare in D"

E' iniziato il conto alla rovescia per l'inizio (o meglio, la ripartenza) del campionato di Eccellenza. Ancora dieci giorni di duri allenamenti, poi domenica 18 Aprile ecco questo campionato "anomalo", con i due nuovi gironi ridisegnati dopo tanti mesi di stop. Nel girone B, con sole nove Ai nastri di partenza per la stagione calcistica in eccellenza la Fortis Juventus di Borgo San Lorenzo. Un ...leggi
07/04/2021

Accordo tra la LND TOSCANA e il COMUNE per il CALCIO a 5

Un polo educativo oltre che sportivo. Firenze ospiterà un centro di riferimento regionale del calcio a 5 per la formazione tecnico-sportiva di giovani calciatori e calciatrici, oltre che dei tecnici. L'assessore allo sport Cosimo Guccione e il presidente regionale della Figc Paolo Mangini hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per realizzarlo nell'impianto sportivo 'Giuliano Bor...leggi
06/04/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07773 secondi