Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


SERIE D, il GRASSINA ferma la capolista TRASTEVERE

I rossoverdi impongono il pareggio ai romani che erano reduci da sei vittorie consecutive

Ancora punti, ancora prestazione. Il Grassina ferma la corsa della capolista Trastevere strappando un meritatissimo 1-1 che per poco non si trasforma pure nella prima vittoria casalinga, viste le occasioni neutralizzate dal portiere laziale a metà ripresa, prima della resistenza estrema nel finale di fronte agli attacchi trasteverini.

È un punto giusto e sudato per i ragazzi di Innocenti, che trovano continuità dopo l’altro pari di mercoledì contro il Follonica Gavorrano e salgono a tredici punti: in una corsa salvezza che sta assumendo ritmi sempre più veloci (vedasi vittoria dello Scandicci contro il Gavorrano) è fondamentale muovere la classifica di domenica in domenica: anzi, ogni tre giorni, visto il calendario sempre più fitto che vedrà di nuovo impegnato il Grassina fra tre giorni a Montevarchi.

Grassina-Trastevere è cronaca di una battaglia dal primo tempo sonnacchioso e dalla ripresa scoppiettante. I rossoverdi confermano la formazione vista mercoledì cambiando i due squalificati Villagatti e Baccini con, rispettivamente, Matteo e Marzierli: si riveleranno due tra i migliori in campo. Per il resto, undici confermato con Cecchi tra i pali, Del Lungo e Benvenuti sulle fasce, Salvadori e Matteo pacchetto arretrato centrale, le frecce Calosi e Diarrassouba a fare da pendolini fra centrocampo e attacco dando una mano a Zagaglioni e Torrini e ad alimentare il duo Marzierli-Guidotti.
 
Di fronte c’è un Trastevere reduce da sei vittorie consecutive: all’andata finì 2-1 per i romani, con l’autogol di Benvenuti e la rete di Sfanò che ribaltarono l’iniziale vantaggio di Bianchi. Il match non si scalda: gli ospiti ci provano con Sannipoli (fuori) e Lorusso (blocca Cecchi), il Grassina controlla. Sembrerebbe un logico 0-0 fino all’intervallo, e invece i laziali la sbloccano al 37’ con Roberti che sfugge per la prima volta alla guardia di Matteo e di testa capitalizza al meglio il cross dalla destra di Crescenzo. Si va quindi al riposo con il Trastevere che trova la rete alla prima vera chance della partita.
 
Nella ripresa Innocenti toglie uno spento Guidotti e lancia Gianneschi ad aggredire l’out di sinistra, accentrando Calosi. Il Grassina guadagna metri e trova l’episodio: da un corner, Marzierli viene trattenuto da Sbardella ed è penalty. Dal dischetto lo stesso numero nove non sbaglia, spiazzando il portiere avversario e trovando il pari. L’inerzia del match è tutta dalla parte del Grassina, che attacca a ranghi pieni e sfiora il 2-1 con Diarrassouba che spara col destro da sottomisura, ma trova il miracolo di Casagrande che con un colpo di reni alza in corner. Sull’angolo seguente una deviazione di Matteo viene allontanata nei pressi della linea di porta, e poco dopo ci prova pure Zagaglioni con una bella rasoiata mancina bloccata a terra dall’estremo difensore laziale.
 
La spinta dei rossoverdi è costante ma deve fare i conti con la prevedibile trazione anteriore dell’ultimo quarto d’ora trasteverino: Roberti calcia al volo, ma Cecchi risponde bene (77’). Nel finale ci prova Lorusso da calcio di punizione dal limite, Cecchi salva coi pugni. È l’ultima emozione di un match tirato e intenso, che vede i rossoverdi muovere ancora la classifica. La capolista si ferma al Pazzagli: per oggi, va benissimo così.
 
IL TABELLINO
 
GRASSINA (4-4-2): Cecchi, Del Lungo, Salvadori, Matteo, Benvenuti, Diarrassouba, Zagaglioni, Torrini (72’ Favilli), Calosi, Guidotti (46’ Gianneschi), Marzierli. A disp.: Petrucci, Rocchini, Marafioti, Rosi, Bellini, Marino, Candia. All.: Matteo Innocenti.
TRASTEVERE (4-3-3): Casagrande, Rizzi, Sbardella, Giordani, Tancredi, Crescenzo (87’ Fontana), Sannipoli, Sabelli, Milani (71’ Conti), Roberti (780 Tajarol), Lorusso. A disp.: Cataldo, Cervoni, Tarantino, Laurenzi, Bartolotta, Madeddu. All.: Sergio Pirozzi.
ARBITRO: Marin di Portogruaro, coad. da Lauri di Gubbio e Degiovanni di Novi Ligure.
RETI: 37’ Roberti, 52’ rig. Marzierli.
NOTE: Ammoniti Benvenuti e Conti. Tiri in porta 4-5. Tiri fuori 3-4. Angoli 2-7. Fuorigioco 2-6. Recuperi 0’+5’.
 



Fonte: ufficio stampa

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



"Ora ce la GIOCHIAMO con tutti: AVANTI COSI'"

"Prova gagliarda, di gran cuore. Con un pizzico di fortuna potevamo portare a casa anche qualcosa in più". Commenta così mister Claudio Davitti il pareggio per 0-0 dello Scandicci contro il ASD San Donato Tavarnelle. ...leggi
01/03/2021

VIDEO SERIE D, super rimonta PIANESE e il GRASSINA precipita

Una partita maledetta di una stagione maledetta. I rossoverdi accarezzano di nuovo la possibilità di una vittoria casalinga, la prima dell’anno, ma subiscono la rimonta di una Pianese cinica e abile a rovesciare la gara negli ultimi dieci minuti, rendendo illusorio il super gol di Calosi che stava tenendo in vita i ragazzi di Innocenti. Grassina-Pianese, valida per la ter...leggi
01/03/2021

Ecco CHI è il NUOVO DELEGATO provinciale di FIRENZE della FIGC

Alessandro Matteini è il nuovo Delegato Provinciale di Firenze LND: prende il posto di Roberto Bellocci eletto Consigliere Regionale  in occasione dell’ultima assemblea che si è svolta al "Mandela Forum" nella quale è stato confermato Paolo Mangini alla presidenza regionale della LND Toscana.. La struttura della Delegazione vede anche l’ingresso del...leggi
20/02/2021

"CLAMOROSO spendere tutti questi SOLDI per far RIPARTIRE l'ECCELLENZA"

Paolo Ricci è un volto storico del calcio fiorentino. Da tredici ianni si alterna alla guida di due società "amiche" come Floria 200o e Floriagafir che segue ininterrottamente dal 1992. Attualmente è il presidente della Floriagafir. Premette che non ce l'ha assolutamente con le società di Eccellenza e fa alcune considerazioni. "Visto che in questo per...leggi
17/02/2021

Il calcio MUGELLANO perde un suo STORICO PRESIDENTE

Grave lutto nello sport borghigiano in particolare e del Mugello in generale per la scomparsa del dott. Roberto Roselli, una persona tanto conosciuta quanto stimata (era nativo di Dicomano) , per essere stato per oltre 40 anni titolare a Borgo San Lorenzo della Farmacia “Roselli”, rilevata agli inizi degli anni ‘70 dall’antica farmacia G...leggi
10/02/2021

NUOVA prestigiosa MAGLIA da GIOCO per il PORTA ROMANA

Il C.S. Porta Romana ha presentato questa mattina le nuove divise ufficiali di gara, primo atto della nuova prestigiosa partnership che lega la società fiorentina al gruppo Carpisa Yamamay. Le nuove maglie, realizzate da Jaked Sport (altro marchio di Pianoforte Holding Spa, la compagnia italiana proprietaria dei brand Carpisa e Yam...leggi
10/02/2021

E' MORTO uno STORICO portiere del CALCIO TOSCANO

"Apprendiamo con grande tristezza della scomparsa di MAURO BENVENUTI storico allenatore dei portieri e a lungo ragioniere della Sestese. Inviamo le nostre più sentite condoglianze a tutti i familiari e gli amici". Con questo post la Sestese esprime il suo cordoglio per la scomparsa di una personaggio del calcio toscano. Nato a Firenze nel 1934, Mauro è sta...leggi
03/02/2021

AGATENSI-FORTIS JUVENTUS, c'è l'accordo fino al 2023-2024

La FORTIS JUVENTUS 1909 (Eccellenza girone C) comunica che è stato raggiunto un accordo con il Direttore Generale dell’area tecnica ANDREA AGATENSI per il prolungamento dell’incarico fino al termine della stagione sportiva 2023/2024. Nell’esprimere soddisfazione per una conferma che vuole garantire un percorso continuativo e un progetto stabile alle nostre socie...leggi
03/02/2021

SERIE D, niente TURNO INFRASETTIMANALE tra GRASSINA e FOLLONICA G.

È ufficiale il rinvio a data da destinarsi del match infrasettimanale di mercoledì 3 febbraio fra Grassina e Follonica Gavorrano (serie D girone E) valevole per la 15° giornata del girone di andata. La gara, in programma allo stadio "Pazzagli", non si disputerà a causa delle tristi motivazioni legate al Covid che hanno colpito il Grassina negli ultimi giorni, costr...leggi
02/02/2021

SERIE D GIRONE E, positivi nel GRASSINA e gara rinviata

Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha disposto il rinvio di Montespaccato-Grassina a causa di positività al Covid-19 emerse nel gruppo squadra rossoverde. La gara, che era in programma per domenica 31 gennaio, è rinviata a data da destinarsi. Questo il programma della 14^ giornata:Sabato 30 gennaio 2021 ore 1...leggi
29/01/2021

"E' un'INGIUSTIZIA, ricorreremo in APPELLO perchè siamo INNOCENTI"

"Abbiamo subito una grande ingiustizia, sono assolutamente convinto dell'innocenza del nostro ds e della società. Ricorreremo in appello e se non restremo soddisfatti andremo anche al Collegio di Garanzia dello spor. Siamo pienamente convinti di essere dalla parte della ragione". Questo il ...leggi
26/01/2021

GIANI garantisce a MANGINI il suo IMPEGNO e AIUTO al CALCIO MINORE

In data 13 gennaio 2021 si è svolto un incontro fra il Presidente della Regione Eugenio Giani e il Presidente del Comitato Regionale Toscana Lega Nazionale Dilettanti Paolo Mangini accompagnato dal vicepresidente Massimo Taiti. Durante l’incontro, richiesto nei giorni scorsi dal Presidente Mangini, sono stati affrontati in particolare tre argomenti di estremo interesse per ...leggi
14/01/2021

A CERTALDO hanno deciso: si torna in CAMPO

L'ASD CALCIO CERTALDO e L'ASD CERTALDESE GIOVANI riaprono i cancelli del campo sportivo. Da lunedì 18 gennaio verranno svolti allenamenti individuali per tutti i nostri tesserati della scuola calcio e del settore giovanile.   Sono le due società...leggi
14/01/2021

Ultimo MANDATO per CALAMAI alla guida degli ALLENATORI fiorentini

Si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche provinciali AIAC e Cesare Calamai è stato confermato anche per il prossimo quadriennio Presidente Provinciale. Calamai esprime grande soddisfazione per la rielezione propria e del Consiglio e ringrazia il Presidente Regionale Luciano Casini che ha sostenuto la sua candidatura. E' il suo ultimo mandato e in questo quadriennio...leggi
11/01/2021

ASSEMBLEA ELETTIVA LND, ecco CHI ha DIRITTO a PARTECIPARE"

Un'importante raccomandazione per le società toscane che sabato 9 Gennaio si recheranno a Firenze, presso il "Nelson Mandela Forum" per l'assemblea elettiva del Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti.  "Ricordiamo a tutte le Società - ecco la nota della LND Toscana - che l'attuale normativa anti -Covid relativa allo svolgimento del...leggi
08/01/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07470 secondi