Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Prato


PRATO, quinto posto con vista verso l'alta classifica

Il cammino che ha tenuto il Prato fino a questo momento, nel girone D di Serie D, è comunque positivo. Ci sono tante squadre racchiuse nel giro di pochi punti e, con una classifica così compatta, è indubbiamente più facile rimanere a contatto, anche se poi è necessario, a un certo punto, provare a dare la sterzata decisiva.

Anche gli appassionati delle scommesse sul calcio sanno alla perfezione che tenere d’occhio le statistiche e i vari trend è molto importante, visto che poi tali aspetti fanno la differenza tra una schedina dall’esito vincente e l’esito perdente. Le migliori piattaforme di gioco offrono l’opportunità anche di scommettere e capire come ricevere i bonus dai casino online sempre più corposi e convenienti. Senza ombra di dubbio, non bisogna farsi condizionare in maniera eccessiva, ma stare attenti soprattutto al livello di sicurezza e di affidabilità che viene garantito agli utenti. In modo specifico, fondamentale accertarsi che il marchio AAMS o AMD sia presente all’interno della home page del portale dell’operatore scelto, in maniera tale da poter puntare e scommettere in modo del tutto affidabile e protetto.

Obiettivo sorpasso e terzo posto?

Il Prato sta disputando un buon campionato, ma nel girone D c’è un notevole equilibrio, al punto tale che potrebbe essere bastare bene poco per raggiungere anche la vetta. Al primo posto troviamo l’Aglianese, che ha ottenuto fino a questo momento 26 punti, frutto di 8 vittorie, due pareggi e una sconfitta. Il Fiorenzuola, poi, non smette di rincorrere la capolista, fermandosi a quota 23 punti, anche grazie alle 24 reti messe a segno e le sole nove reti che sono state subite.

Al terzo posto, invece, troviamo la Pro Livorno, con ha segnato addirittura 27 reti, ma disputando una partita in più. Due vittorie dopo due sconfitte, mettendo in mostra ancora una notevole incapacità di riuscire a raggiungere una certa quotidianità di rendimento. A ruota troviamo il Lentigione, con 21 punti ottenuti in 12 partite, che ha ottenuto 9 punti nel corso delle ultime cinque partite.

Al quinto posto ecco finalmente il Prato, che ha tutte le carte in regola per puntare al terzo posto in coabitazione con la Pro Livorno. A pari merito a quota 19 punti con il Prato troviamo la Correggese, che però ha ben due partite da recuperare e potrebbe addirittura volare al secondo posto in solitaria nel caso in cui dovessero arrivare i tre punti.

La classifica si è decisamente compattata con il passare delle giornate, con diverse squadre che sono racchiuse in pochi punti. Al settimo posto c’è il Mezzolara a 17 punti, poi il Rimini a quota 16, Real Forte Querceta a 16, Bagnolese a 14, poi Forlì e Progresso a 13 punti, seguiti due da Sammaurese a 11 punti, Marignanese a 10, Seravezza e Sasso Marconi Zola a 8 punti e, infine, in fondo alla classifica, ecco Ghiviborgo e Corticella, rispettivamente con 6 e 4 punti.

Le prossime partite del Prato

Il prossimo 24 gennaio, il Prato andrà in trasferta sul campo della Marignanese. Un appuntamento in cui sarà necessario raccogliere i tre punti, così come servirà dare continuità sette giorni più tardi, quando la squadra pratese dovrà affrontare la partita tra le mura amiche contro la Bagnolese.

A febbraio ci sarà un vero e proprio tour de force. Il 3 febbraio, infatti, sarà la volta della trasferta, molto complicata a dire la verità, sul campo del Forlì, mentre solamente quattro giorni dopo ci sarà la sfida in casa contro l’Aglianese. Il 14 febbraio, invece, ecco arrivare un’altra sfida davvero interessante importante, visto che il Prato scenderà in campo in trasferta in casa del Seravezza Pozzi.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



CLAMOROSO a PRATO: cambia la PROPRIETA' dopo 42 ANNI

Clamoroso a Prato. Dopo oltre quarant'anni si chiude l'era della famiglia Toccafondi. E' proprio l'attuale presidente Paolo Toccafondi a comunicarlo con un comunicato stampa. "Il Presidente della Società Associazione Calcio Prato S.S.D. a R.L. Sig. Paolo Toccafondi comunica che in data odierna, presso lo Studio Notarile Francesco D’Ambrosi e Tiziano Casale Associati, &e...leggi
29/04/2021


Il "RIBELLI" diventerà in SINTETICO

Una grande soddisfazione della Società per la delibera del comune di Prato relativa al triennio 2021-2023 riguardante il nuovo piano delle opere pubbliche. All'interno del documento infatti è prevista anche la realizzazione di un campo di calcio ad 11 in erba sintetica nella struttura del Viaccia Calcio.Un traguardo per il sodalizio rossoblù tanto atteso, che potr&agr...leggi
23/04/2021

Un DOLORE composto e tanta UMANITA' alle esequie di ANDREA FIASCHI

Una folla attenta e in religioso silenzio ha assistito alle esequie del presidente del CF 2001 Andrea Fiaschi che si è svolto dentro l'impianto del club pratese.   L'altare posto al centro di quel campo che tanto amava è il suggello di una vita dedicata ai giovani, ai sani principi e ai colori blu e rosso, resi ancor più fiammanti grazie a que...leggi
15/04/2021

"Mio PADRE era un UOMO di SPORT e dai sani PRINCIPI e VALORI"

La società CF2001 e la famiglia Fiaschi, comunicano che la camera ardente del Presidente Andrea Fiaschi, sarà allestita presso l'Oratorio della Misericordia di Prato dalle ore 10.00 di Lunedì 12 Aprile.   La Liturgia Funebre sarà celebrata Mercoledì 14 Aprile alle ore 15.00, presso il campo sportivo del CF2001 in Via Traversa delle Caserane, 3...leggi
12/04/2021

"Abbiamo perso un AMICO e un PUNTO di RIFERIMENTO del nostro CALCIO"

"Vorrei ringraziare tutte le società calcistiche e non, che ieri sera fino alle ore una sono state vicino alla famiglia e alla società esprimendo il loro cordoglio e il loro affetto ad una vera persona che lascia tutto il calcio pratese nello sconforto e nel dolore per un calcio che sta morendo nello sport e nei loro uomini". Il delegato provinciale F...leggi
08/04/2021

Il COVID ci porta via un altro PRESIDENTE del CALCIO TOSCANO

Non si ferma, purtroppo, la serie di lutti che stanno colpendo il mondo del del calcio dilettanti e giovanile toscano. Stavolta si torna nella provincia di Prato dove ieri è morto, all’età di 70 anni il presidente del CF 2001 Andrea Fiaschi, personaggio conosciutissimo in città. Anche lui ha perso la "battaglia" con il maledetto Covid che lo avevo costretto al...leggi
08/04/2021

Giovane ALLENATORE TOSCANO entra in uno STAFF PROFESSIONISTICO

E' un giovane allenatore che dopo aver smesso di giocare a soli 25 anni, ha prima guidato il Viaccia in Seconda categoria e poi il Quarrata in Promozione. Ora Federico Montagnolo, pratese, compie il grande salto e sale nel mondo dei professionisti.  Da pochi giorni è entrato a far parte infatti dello staff dell'allenatore Alberto Colombo che è stato chiamato a guidare...leggi
29/03/2021

SERIE D GIRONE D, rinviata la gara PRATO-CORREGGESE

Preso atto del comunicato ufficiale diramato dalla Figc la società Associazione Calcio Prato SSD a RL comunica che la partita prevista per domenica 28 marzo è rinviata a data da destinarsi a causa dell'isolamento fiduciario disposto dalle competenti autorità a carico di alcuni tesserati della Correggese stessa...leggi
24/03/2021

Il COIANO SANTA LUCIA nomina un NUOVO RESPONSABILE dell'AREA SPORTIVA

A.C. Coiano Santa Lucia A.S.D. annuncia la nomina di Cristiano Centelli a Responsabile del Settore Dilettanti e Settore Giovanile con delega allo Scouting Scuola Calcio Élite. Centelli assumerà la carica fin da subito e sarà responsabile dell'intera Area Sportiva della Società. "Sono fiero ed onorato di iniziare quest...leggi
17/03/2021


Ancora un DIETROFRONT per l'ECCELLENZA: un'altra SOCIETA' dice NO

Sono rimasta in diciannove. Dopo il forfait del Porta Romana, anche l'altra società che si era iscritta con "riserva" la Zenith Audax, ha deciso poi di non far parte di quelle che ripartiranno nel campionato di Eccellenza. Ecco il comunicato stampa della società pratese: Il consiglio direttivo della Zenith Audax comunica che in data odierna è stata fatta...leggi
10/03/2021

Il MALEDETTO COVID si porta via anche il grande "PAMPA"

Ancora il covid, maledetto virus. Ci porta Ferdinando Pampaloni, un personaggio storico del calcio pratese. C’è chi lo definisce “il calcio a Prato”, un uomo che ha fatto di questo sport una sua ragione di vita. Aveva 76 anni il “Pampa”. Per lui un ricovero improvviso all’Ospedale nello scorso week end dopo che aveva accusato un po’ di fe...leggi
04/03/2021

SERIE D, il PRATO anticipa la gara con la Sanmaurese

La Società Associazione Calcio Prato SSD a RL comunica che la gara Prato - Sammaurese valevole per la 4° Giornata di ritorno del Campionato di Serie D Girone D, in programma domenica 07 marzo 2021, è stata anticipata, previo accordo fra le due società, a sabato 06 marzo 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio “Ado Nelli” di Montemurlo....leggi
02/03/2021

SERIE D, il PRATO ha SCELTO il NUOVO ALLENATORE

Al posto del dimissionario Vincenzo Esposito il Prato (serie D girone D) ha scelto il nuovo tecnico. Si tratta di Aldo Firicano, 53 anni ex giocatore della Fiorentina, già allenatore di Borgo a Buggiano, Pergolettese, Forli (al posto di Vanigli, retrocessione in D) e Carrarese guidata nella stagione 2017-18. Nelle ultime tre stagioni Aldo Firicano è stat...leggi
15/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09296 secondi