Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Prato


A PRATO c'è un NUOVO PRESIDENTE dell'ASSOCIAZIONE ARBITRI

Ha lasciato Tommaso Di Massa, al suo posto eletto Francesco Santi

Martedì 5 gennaio alle 20,30 si è tenuta l’assemblea elettiva per la sezione A.I.A. di Prato. L’evento si è svolto a distanza, tramite la piattaforma Zoom, ed ha visto la partecipazione di oltre 100 associati in aggiunta alla gradita presenza del presidente regionale Vittorio Bini e di Fabio Bianciardi, suo collaboratore.

La serata si è aperta con la presentazione della relazione del presidente uscente, Tommaso Di Massa, e della relazione del presidente del collegio dei sindaci revisori, Fabrizio Chiesi.

Di Massa, arrivato al termine della sua esperienza da presidente, ha tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno avuto fiducia in lui e che gli hanno permesso di lavorare con serenità durante questi lunghi dodici anni. L’ormai ex-presidente ha terminato il suo intervento augurando a tutti i presenti di poter raggiungere i traguardi prefissi e continuare il percorso iniziato in questi anni.

L’incontro è quindi continuato con la presentazione dei vari candidati e i successivi interventi dei partecipanti l’assemblea. Al termine di questa fase si è tenuta la votazione online che ha portato i seguenti risultati: sono stati eletti Francesco Santi come presidente e Tommaso Di Massa come delegato sezionale; entrambi erano gli unici candidati a concorrere per le rispettive cariche.

La lotta è stata più aperta per la scelta dei sindaci revisori: sono, infatti, stati eletti Jacopo Pacini (51 voti) e Gabriele Olmi (49 voti) a scapito di Tommaso Lombardi (41 voti).

Francesco Santi, terminata la fase di votazione, ha espresso la sua gratitudine agli elettori e ha promesso che lavorerà alacremente per permettere a tutti di raggiungere i livelli nazionali, istituendo un processo di crescita sia dal punto di vista tecnico che comportamentale.

Il nuovo presidente, nel corso della sua carriera, ha fatto parte dell’organico CAI per due stagioni ed è successivamente passato al ruolo di assistente, riuscendo ad arrivare nel 2017 in CANC, organico al quale appartiene tuttora.

L’assemblea si è sciolta al termine della proclamazione dei vincitori e si è svolta senza intoppi grazie all’esemplare lavoro dell’ufficio di presidenza composto da Andrea Natali (presidente), Gianmarco D’Orsi (vicepresidente), Stefan Zmau (segretario), Simone Giovannini e Lucio Magherini (entrambi responsabili informatici)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



CLAMOROSO a PRATO: cambia la PROPRIETA' dopo 42 ANNI

Clamoroso a Prato. Dopo oltre quarant'anni si chiude l'era della famiglia Toccafondi. E' proprio l'attuale presidente Paolo Toccafondi a comunicarlo con un comunicato stampa. "Il Presidente della Società Associazione Calcio Prato S.S.D. a R.L. Sig. Paolo Toccafondi comunica che in data odierna, presso lo Studio Notarile Francesco D’Ambrosi e Tiziano Casale Associati, &e...leggi
29/04/2021


Il "RIBELLI" diventerà in SINTETICO

Una grande soddisfazione della Società per la delibera del comune di Prato relativa al triennio 2021-2023 riguardante il nuovo piano delle opere pubbliche. All'interno del documento infatti è prevista anche la realizzazione di un campo di calcio ad 11 in erba sintetica nella struttura del Viaccia Calcio.Un traguardo per il sodalizio rossoblù tanto atteso, che potr&agr...leggi
23/04/2021

Un DOLORE composto e tanta UMANITA' alle esequie di ANDREA FIASCHI

Una folla attenta e in religioso silenzio ha assistito alle esequie del presidente del CF 2001 Andrea Fiaschi che si è svolto dentro l'impianto del club pratese.   L'altare posto al centro di quel campo che tanto amava è il suggello di una vita dedicata ai giovani, ai sani principi e ai colori blu e rosso, resi ancor più fiammanti grazie a que...leggi
15/04/2021

"Mio PADRE era un UOMO di SPORT e dai sani PRINCIPI e VALORI"

La società CF2001 e la famiglia Fiaschi, comunicano che la camera ardente del Presidente Andrea Fiaschi, sarà allestita presso l'Oratorio della Misericordia di Prato dalle ore 10.00 di Lunedì 12 Aprile.   La Liturgia Funebre sarà celebrata Mercoledì 14 Aprile alle ore 15.00, presso il campo sportivo del CF2001 in Via Traversa delle Caserane, 3...leggi
12/04/2021

"Abbiamo perso un AMICO e un PUNTO di RIFERIMENTO del nostro CALCIO"

"Vorrei ringraziare tutte le società calcistiche e non, che ieri sera fino alle ore una sono state vicino alla famiglia e alla società esprimendo il loro cordoglio e il loro affetto ad una vera persona che lascia tutto il calcio pratese nello sconforto e nel dolore per un calcio che sta morendo nello sport e nei loro uomini". Il delegato provinciale F...leggi
08/04/2021

Il COVID ci porta via un altro PRESIDENTE del CALCIO TOSCANO

Non si ferma, purtroppo, la serie di lutti che stanno colpendo il mondo del del calcio dilettanti e giovanile toscano. Stavolta si torna nella provincia di Prato dove ieri è morto, all’età di 70 anni il presidente del CF 2001 Andrea Fiaschi, personaggio conosciutissimo in città. Anche lui ha perso la "battaglia" con il maledetto Covid che lo avevo costretto al...leggi
08/04/2021

Giovane ALLENATORE TOSCANO entra in uno STAFF PROFESSIONISTICO

E' un giovane allenatore che dopo aver smesso di giocare a soli 25 anni, ha prima guidato il Viaccia in Seconda categoria e poi il Quarrata in Promozione. Ora Federico Montagnolo, pratese, compie il grande salto e sale nel mondo dei professionisti.  Da pochi giorni è entrato a far parte infatti dello staff dell'allenatore Alberto Colombo che è stato chiamato a guidare...leggi
29/03/2021

SERIE D GIRONE D, rinviata la gara PRATO-CORREGGESE

Preso atto del comunicato ufficiale diramato dalla Figc la società Associazione Calcio Prato SSD a RL comunica che la partita prevista per domenica 28 marzo è rinviata a data da destinarsi a causa dell'isolamento fiduciario disposto dalle competenti autorità a carico di alcuni tesserati della Correggese stessa...leggi
24/03/2021

Il COIANO SANTA LUCIA nomina un NUOVO RESPONSABILE dell'AREA SPORTIVA

A.C. Coiano Santa Lucia A.S.D. annuncia la nomina di Cristiano Centelli a Responsabile del Settore Dilettanti e Settore Giovanile con delega allo Scouting Scuola Calcio Élite. Centelli assumerà la carica fin da subito e sarà responsabile dell'intera Area Sportiva della Società. "Sono fiero ed onorato di iniziare quest...leggi
17/03/2021


Ancora un DIETROFRONT per l'ECCELLENZA: un'altra SOCIETA' dice NO

Sono rimasta in diciannove. Dopo il forfait del Porta Romana, anche l'altra società che si era iscritta con "riserva" la Zenith Audax, ha deciso poi di non far parte di quelle che ripartiranno nel campionato di Eccellenza. Ecco il comunicato stampa della società pratese: Il consiglio direttivo della Zenith Audax comunica che in data odierna è stata fatta...leggi
10/03/2021

Il MALEDETTO COVID si porta via anche il grande "PAMPA"

Ancora il covid, maledetto virus. Ci porta Ferdinando Pampaloni, un personaggio storico del calcio pratese. C’è chi lo definisce “il calcio a Prato”, un uomo che ha fatto di questo sport una sua ragione di vita. Aveva 76 anni il “Pampa”. Per lui un ricovero improvviso all’Ospedale nello scorso week end dopo che aveva accusato un po’ di fe...leggi
04/03/2021

SERIE D, il PRATO anticipa la gara con la Sanmaurese

La Società Associazione Calcio Prato SSD a RL comunica che la gara Prato - Sammaurese valevole per la 4° Giornata di ritorno del Campionato di Serie D Girone D, in programma domenica 07 marzo 2021, è stata anticipata, previo accordo fra le due società, a sabato 06 marzo 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio “Ado Nelli” di Montemurlo....leggi
02/03/2021

SERIE D, il PRATO ha SCELTO il NUOVO ALLENATORE

Al posto del dimissionario Vincenzo Esposito il Prato (serie D girone D) ha scelto il nuovo tecnico. Si tratta di Aldo Firicano, 53 anni ex giocatore della Fiorentina, già allenatore di Borgo a Buggiano, Pergolettese, Forli (al posto di Vanigli, retrocessione in D) e Carrarese guidata nella stagione 2017-18. Nelle ultime tre stagioni Aldo Firicano è stat...leggi
15/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04686 secondi