Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SETTEMBRE LUCCHESE ALLIEVI, i VERDETTI dei GIRONI A e B

Grandi emozioni e qualificazione del Castelnuovo che pareggia nel finale contro l'Academy Porcari. Vince il San Filippo

Vai alla galleria

Primi accoppiamenti nei Quarti di finale del SETTEMBRE LUCCHESE ALLIEVI. Sono infatti conclusi i gironi di qualificazione nei gruppi A e B con due gare davvero mozzafiato. Nel girone A alle spalle del Tau già sicuro del primo posto, è il Castelnuovo (NELLA FOTO IN ALTO) a passare il turno grazie al pareggio ottenuto nella gara thrilling con l'Academy Porcari giocata allo stadio di Marlia. A San Macario invece era in ballo l'accesso per tutti e due i posti. Il San Filippo ha prevalso sul Ghiviborgo e questo successo le ha permesso di staccare il pass per i quarti come seconda squadra classificata. Il primo posto se lo è aggiudicato il Ghiviborgo

MERCOLEDI 23 SETTEMBRE

QUARTI DI FINALE (ore 20,00)

Tau Calcio Altopascio - San Filippo
Ghiviborgo - Castelnuovo Garf.

CLICCA QUA PER VEDERE TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DEI TORNEI

Academy Porcari-Castelnuovo G. 3-3

ACADEMY PORCARI: Belcrei, Scatena, Maliziola, Reseli, Petrucci, Marchiò, Lombardo, Matjani, Galantuomini, Bianchi, Xhebexhiu. A disp.: Raschioni, Molinaro, El Mahdi, Mhilli, Bardelli, Joudar, Pelletti, Iardino, Menesini. All.: Sibilla Marco
CASTELNUOVO G: Frugoli, Ferrarini, Pedri, Tomei, Bandini, Marganti, Vanni, Ghafouri, Cecchi, Turri, Ceccarelli. A disp.: Grilli, Giusti, Terni, Bertolozzi, Radicchi, Ferri, Canozzi, Magazzini, Martelli.
ARBITRO: Tasoyti di Lucca
RETI: 3' pt. Cecchi (C), 3' st. Xhebexhiu (AP), 19' e 34' st. Mhilli (AP), 23' st. Vanni (C), 42' st. Canozzi (C)
NOTE: espulsi Frugoli (C), Galantuomini (AP), Reseli (AP). Ammoniti Bianchi (AP), Tomei (C), Giusti (C)

Che partita allo stadio di Marlia, sicuramente la più emozionante e combattuta di questo SETTEMBRE LUCCHESE. Non è mancato niente, con novanta minuti ad alta tensione, continui cambi di risultato e persino tre espulsi nel "rovente" finale. Del resto la posta in palio era alta e i ragazzi di entrambe le squadre si sono esaltati in una gara incredibile.

Subito fuoco alle micce e al 3' il Castelnuovo è già in vantaggio con Iacopo Cecchi che mette in rete da pochi passi. Partita tutta in salita per l'Academy Porcari che si getta in attacco con tanta voglia. Ci prova prima Galantuomini, poi il guizzante Xhebexhiu, c'è lavoro per la difesa del Castelnuovo. Sale l'intensità e l'agonismo, con i bianconeri che alzano i ritmi e il match sale anche agonisticamente.

La ripresa si apre con il pareggio dell'Academy Porcari con Xhebexhiu, abile a sfruttare un'indecisione difensiva del Castelnuovo e a mettere dentro da due passi. A questo punto il match diventa una "polveriera" con i ragazzi di Marco Sibilla che ci credono e al 19' operano il sorpasso: splendida battuta su punizione di Xhebexhiu, palla sulla traversa e il più lesto di tutti sulla respinta è Mhilli che mette in rete.

La gioia bianconera dura poco perchè (23') su cross dalla destra, bella deviazione di testa di Vanni e palla nell'angolo per il 2-2 che qualificherebbe di nuovo i garfagnini. Al 33' proprio Vanni avrebbe la possibilità di segnare ancora, ma tenta lo "scavetto" davanti a Belcrei, non riuscendo ad alzare la sfera. Gol sbagliato, gol subito si suole dire e un minuto dopo ancora Mhilli va a segno con il sinistro, "portando" nuovamente nei quarti l'Academy Porcari.

Partita fantastica e grande "clima" in campo e fuori. Si lotta su ogni pallone con grande accanimento, il risultato (e la qualificazione) è in bilico. Al 42' ecco il gol decisivo: calcio di punizione da circa venticinque metri, batte Canozzi con un sinistro tagliato, palla centrale e il portiere Belcrei che non riesce a bloccarla, gli sfugge via e si infila nella rete. Esultanza sconfinata per i ragazzi gialloblù che corrono impazziti verso la tribuna. 3-3

Quattro minuti di recupero e un accenno di nervosismo con l'arbitro che espelle il portiere Frugoli e l'attaccante Galantuomini che arrivano a contatto e Reseli. Ultimi secondi con il fiato in gol poi il fischio finale e la festa del Castelnuovo per il passaggio del turno. Ma l'Academy Porcari esce a testa alta.

Ghiviborgo - San Filippo  2-3

GHIVIBORGO: Angelini, Bertucci, Morotti, Bacci, Landi, Schievenin, Tognarelli, Vanni, Amato, Pucci, Turri. A disp.: Amari, Calamai, Biagioni, Fiorentini, Martini Adami, Mazzanti, Tuccori, Guidi, Franchi. All.: Tonini Daniele-Biagioni Iliano
SAN FILIPPO: Bernacchi, Weerappulige, Mangiò Gabriele, Iavazzo, Ghimenti, Madrigali, Bianchi, Guerrini, Della Latta, Pardi, Hhafa. A disp.: Pisani, Arcopinto, Mangiò Lorenzo, Bigongiari Gabriele, Bigongiari Lorenzo, Genovali, Lapini, Biondi, Barsotti. All.: Isola Bruno
ARBITRO: Grementieri di Lucca
RETI: 9' pt. e 45' pt. Bianchi (SF), 24' pt. Turri (G), 49' st. Mangiò Lorenzo (SF), 52' st. Pucci (G)
NOTE: ammoniti Bacci (G), Guerrini (SF), Bianchi (SF), Iavazzo (SF), Barsotti (SF)

Il San Filippo doveva vincere per poter passare il turno, mentre il Ghiviborgo bastava non perdere con più di sei gol per poter accedere ai quarti di finale.  Tutti possono pensare al "biscotto", ma vi garantiamo che così non è stato, perchè fino alla fine le due squadre si sono date battaglia, diversi sono stati gli ammoniti, il Ghiviborgo non voleva perdere e fino alla fine ha lottato.

La prima parte di gara vede il San Filippo partire a mille, poi piano piano il Ghiviborgo ha preso in mano le redini del gioco.
Dopo appena 20 secondi San Filippo vicino alla rete prima con Xhafa e poi con Pardi, al 4' su azione da calcio d'angolo salta più in alto di tutti Iavazzo, ma il portiere para. Al 9' ficcante discesa di Bianchi che entra in area e con un preciso diagonale trafigge l'estremo difensore del Ghiviborgo. Al 24' punizione dai 20 metri per il Ghiviborgo, si incarica della battuta Turri che con un sinistro calibrato manda la palla all'incrocio dei pali a nulla è valso il tuffo di Bernacchi ad evitare che la palla entrasse.

Al 30' conclusione di Pucci alta di poco, al 33' bell'assist di Pucci per Vanni, ma Bernacchi è attento e neutralizza. Al 37' conclusione da lontano di Pucci che coglie in pieno la traversa e dopo una supremazia territoriale del Ghiviborgo, il San Filippo, allo scadere del primo tempo,  torna in vantaggio ancora con Bianchi

Nel secondo tempo il Ghiviborgo entra in campo deciso a riequilibrare le sorti dell'incontro e al 15' si costruisce una nitida occasione da rete con Pucci che si presenta a tu per tu con il portiere ospite, ma la sua conclusione termina incredibilmente a lato. Al 24' contropiede del San Filippo con tiro finale di Pardi, ma la palla esce di poco alla destra del portiere, al 30' conclusione di Turri para a terra Bernacchi, al 32' ci prova Pucci da dentro l'area ma è bravo il portiere gialloblu con un tuffo a salvare la propria porta e a deviare in calcio d'angolo.

Al 43' punizione di Turri, ma anche questa volta il portiere Bernacchi è bravo ad alzare la palla in corner. L'arbitro concede 6 minuti di recupero e a due minuti dalla fine si accende una piccola mischia vicino alla porta del Ghiviborgo, il neo entrato Mangiò Lorenzo tocca quel tanto a battere l'estremo difensore, il direttore di gara concede altri due minuti di recupero e il Ghiviborgo accorcia le distanze con Pucci. Poi prova ad acciuffare il pari, con la panchina che chiede ancora recupero, ma non c'è più tempo e a festeggiare alla fine sono i ragazzi di Isola che centrano la qualificazione.

Dunque al termine del girone le tre squadre che lo compongono terminano con tre punti, a questo punto entra in scena la differenza reti con il Ghiviborgo a + 2 (primo posto), San Filippo a 0 (secondo posto) e l'Academy Turano Montignoso a - 2

Galleria fotografica
  • Ghiviborgo
  • San Filippo
  • Academy Porcari
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/09/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,09306 secondi