Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


SAN MARCO AVENZA entra nella STORIA: è sua la COPPA ITALIA ECCELLENZA

Trionfo per la formazione di Carrara che passa con Pinelli, subisce il pari dell'ex Marabese e segna poi con Fusco il gol della vittoria

Vai alla galleria

San Marco Avenza-Badesse Lornano 2-1

SAN MARCO AVENZA: Lagomarsini, Pinelli, Batti, Brizzi, Zuccarelli, Ricci, Cucurnia, Da Pozzo, Fusco, Benedetto, Doretti. A disp. Novarino, Lucchi, Mosti S., Raffo, Mosti D., Magni, Gabrielli, Conedera, Benedetti. All. Stefano Turi
BADESSE: Manis, Cecconi, Selimi, Zagaglioni, Bonechi, Mazzanti, Fonjock, Riccobono, Sanna, Marabese, Marino. A disp. Lombardini, Doda, Ammannati, Parigi, Bassa Kouassi, Corsi, Motti, Frosinini, Mitra. All. Alessandro Deri
ARBITRO: Francesco Martini del Valdarno (assistenti Filippo Pignatelli di Viareggio e Samuele La Rosa di Firenze)
RETI: 10' pt. Pinelli (SMA), 12' pt. Marabese (B), Fusco (SM)

Una bellissima giornata di sole al "Bozzi" di Firenze per la finale della COPPA ITALIA ECCELLENZA a livello regionale. Una gara inedita tra i carrarini del San Marco Avenza e i senesi delle Badesse Lornano. Chi vince, oltre al trofeo, accederà alla fase nazionale dove nel primo turno affronterà la vincente della finale dell'Emilia Romagna (si giocherà il prossimo 22 Gennaio tra la Virtus Castelfranco e il Sant'Agostino.

San Marco Avenza in maglia bianca, Badesse nella tradizionale divisa azzurra. Il match entra subito nel vivo (19') quanto la squadra allenata da Turi passa in vantaggio con Fusco che protegge bene palla, quindi irrompe Pinelli che da vicino tocca in rete. 1-0

Reazione immediata che trova subito il pari (12') con Lagomarsini che esce su Sanna, la palla arriva perà all'ex Marabese che con tempismo si infila e mette in rete. 1-1

Senesi ancora pericolosi poco dopo, con lo stesso Marabese che tira al volo, costringendo Lagomarsini alla deviazione in angolo. Ancora Badesse (22') dopo un erroraccio di Ricci che permette aa Sanna di presentarsi tutto solo davanti al portiere, ma calcia incredibilmente a lato. La San Marco si rivede al 27' con un colpo di testa a lato di Fusco su cross di Da Pozzo.

Il match resta bello e palpitante, giocato oltretutto su ritmi alti. Badesse ancora pericoloso (37') con lo scatenato Marabese che costringe Lagomarsini alla deviazione in angolo. Replica carrarina con Pinelli che calcia al volo e Manis risponde benissimo. In chiusura punizione di Fusco con deviazione della barriera e la palla che finisce in angolo dopo una deviazione della barriera, con il portiere azzurro che pare battuto. Si va al riposo sul punteggio di 1-1.

Si riparte nel secondo tempo senza alcuna sostituazione effettuata dai due tecnici. Al 20' torna in vantaggio la San Marco Avenza: cross di Doretti e grande giocata di Fusco che irrompe in spaccata e mette dentro. 2-1

E' una ripresa ben diversa, con le due squadre che accusano la stanchezza, i ritmi calano inevitabilmente e le difese sono molto chiuse. Le Badesse cercano di reagire allo svantaggio, ma solo Cecconi è pericoloso al 35' quando il suo tiro finisce sull'esterno della rete. Minuti finali ugualmente palpitanti con i senesi che ci provano con grande generosità. Al 44' intervento importante del portiere Lagomarsini che salva sul colpo di testa di Mazzanti. L'arbitro Martini (buona la sua direzione di gara) concede cinque minuti di recupero, ma non succede praticamente più niente. 

E' trionfo per la San Marco Avenza che per la prima volta nella sua storia vince questo importante titolo. Festa grande per il clan del presidente Luca Bini sulle tribune e in campo.

FOTOSERVIZIO NICOLA MOROSINI

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



ATTI VANDALICI al ristorante del campo del CASELLINA

Seccato il commento del presidente Giovanni Bellosi. "Il ristorante del Casellina è nato e pensato per sostenere l'attività di calcio giovanile del Casellina, oltre 300 tesserati ogni anno, 48 anni di storia sempre a fianco dei ragazzi del quartiere. Nulla cambia se adesso il nostro Ristorante è affidato ad una ottima gestione privata: rubare o fare atti vandalici i...leggi
21/02/2020

INNOCENTI brinda al DECIMO risultato utile CONSECUTIVO del GRASSINA

Dieci in pagella per questo Grassina. Dieci risultati utili consecutivi, per un cammino sempre più entusiasmante. Mister Matteo Innocenti rischia quasi di essere ripetitivo quando fa i complimenti ai ragazzi dopo la vittoria col Flaminia: "La squadra ha dimostrato per l'ennesima volta le sue capacità di adattarsi ai diversi moduli adottati nel corso del match. I ragazzi so...leggi
17/02/2020

L'Esselunga Job Day il 25 e 26 marzo arriva a Firenze!

L’Esselunga Job Day sbarca a Firenze! La catena leader del settore della grande distribuzione farà tappa nel capoluogo toscano il 25 e il 26 marzo per cercare nuovo personale da inserire nei propri Supermarket e Superstore presenti sul territorio. La figura ricercata che si andrà ad ag...leggi
17/02/2020


FUSI si è dimesso, D'ANNIBALE nuovo ALLENATORE della FORTIS JUVENTUS

Dopo le dimissioni di Michele Fusi avvenute domenica dopo il match con la Lastrigiana, la Fortis Juventus, in vista degli importanti appuntamenti, la società ha provveduto a sostituire Fusi, con Roberto D’Annibale vecchia conoscenza degli sportivi borghigiani. Il nuovo mister, classe 1956, abita vicino Calenzano ed è molto conosciuto...leggi
11/02/2020

Simone ZINI è fermo ai BOX: "Ma in futuro potrei rimettermi in GIOCO"

Simone Zini è stato rivisto più volte su alcuni campi da calcio della zona di Firenze nell'ultimo periodo ma l'ex Direttore Sportivo del Casellina ha smentito ad oggi alcun contatto per un suo ritorno dietro la scrivania di qualche società del comprensorio. "Dopo il doppio successo con gli Juniores e la prima squadra del Casellina non ho avuto alcun contatto...leggi
06/02/2020

"Non siamo OBBLIGATI a VINCERE, ma proveremo ad andare in ECCELLENZA"

A Certaldo si sogna il doppio salto: se la scorsa primavera la società brindava al passaggio in Promozione, adesso potrebbe arrivare addirittura l'Eccellenza. Sì, perché la formazione allenata sapientemente da Alberto Ramerini, confermatissimo dopo l'ascesa dalla Prima Categoria, è in vetta al Girone C di Promozione dopo ventuno gare su trenta con cinque punti di van...leggi
06/02/2020

"Nominare la SERIE C mi fa venire i BRIVIDI, ma vogliamo SOGNARE"

Ventidue punti nelle ultime otto giornate fanno indubbiamente del Grassina la squadra del momento nel Girone E di Serie D. La compagine rossoverde è una neopromossa, ma sta ampiamente dimostrando di essersi calata benissimo sin da subito in questa nuova categoria e adesso non vuole smettere di sognare. La classifica è guidata dopo ventidue turni dal Monterosi, che vanta qu...leggi
05/02/2020

Una GIORNATA per vedere gli ALLENAMENTI della LAZIO

A.I.A.C. Firenze  organizza una giornata studio presso la Società Sportiva Lazio al centro sportivo di Formello. Il programma della giornata prevede un allenamento sul campo (mister Inzaghi non effettua doppie sedute in questo periodo) e a seguire incontro con il mister. La società ci ha comunicato che al momento non sono in grado di definire l'orario dell'all...leggi
29/01/2020

SERIE D GIR. E, lungo STOP per il CAPOCANNONIERE dello SCANDICCI?

Lo Scandicci comunica che Filippo Mugelli si è sottoposto a risonanza magnetica dopo l'infortunio subito nel corso della gara contro il Cannara. Purtroppo l'esito non è positivo, e parla di "sospetta lesione del crociato anteriore" del ginocchio. Il giocatore si sottoporrà nella giornata così ad ulteriori accertamenti. ...leggi
21/01/2020

Mirko GARAFFONI: "Vogliamo essere PROTAGONISTI fino alla FINE"

Seconda trasferta di fila per lo Scandicci, che domenica farà visita al Follonica Gavorrano. Blues sempre terzi in classifica dopo la buona prestazione sul campo della capolista Monterosi, dove però è arrivata una sconfitta di misura. Parla così il Direttore Sportivo Mirko Garaffoni: "Speravamo di fare un risultato positiv...leggi
18/01/2020

Muore a 66 ANNI ex CALCIATORE e poi apprezzato ALLENATORE

Lutto a Fibbiana, frazione di Montelupo Fiorentino, ma anche a Empoli. Comunità unite nel dolore per la scomparsa di Mario Bozzi, 66 anni, conosciuto allenatore di calcio del settore giovanile nonché, in passato, giocatore a propria volta. Bozzi da giovane aveva indossato le maglie dell'Empoli e della Fiorentina, in cui aveva militato agli inizi degli anni Settanta co...leggi
17/01/2020

"Passata la MODA delle QUOTE, PORTIERI tornati DECISIVI in ECCELLENZA"

Intervista a Rossano Bastianelli, preparatore dei portieri del Porta Romana. "Il pareggio contro la Sinalunghese? Domenica la squadra mi ha entusiasmato, abbiamo disputato una partita meravigliosa contro una delle candidate più accreditate alla vittoria del campionato. Abbiamo superato un banco di prova importante, dimostrando di non essere per caso nelle posizioni di vertic...leggi
18/01/2020

Lo SCANDICCI prova a fare lo sgambetto alla capolista MONTEROSI

Big match nel girone E di Serie D, domenica, con Monterosi-Scandicci. Si affrontano prima e terza in classifica, distanziate da cinque punti. Una gara sentitissima in casa Scandicci, come conferma Alessandro Poli, centrocampista classe '99: "Una partita del genere, in casa della capolista, si prepara da sola. Per vincere non basta fare una parti...leggi
10/01/2020

ECCELLENZA, ANTONIO ARCADIO è il nuovo mister del CASTELFIORENTINO

La S.S.D. Calcio Castelfiorentino (Eccellenza girone A) rende noto che Fabio Marrucci per impegni lavorativi non può portare a termine l’incarico di allenatore della prima squadra. La società intende ringraziare sentitamente il tecnico per la professionalità dimostrata e per il contributo dato in questa prima parte di stagione. Il club augura inoltre ...leggi
09/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07769 secondi