Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Prato


"I ragazzi hanno saputo farci GIOIRE e SOGNARE per tutta la stagione"

Giovanissimi Regionali Gir. D, la GS Pietà 2004 perde il campionato all'ultima giornata ma la società ringrazia la squadra

Un campionato perso all'ultima giornata, un passo falso che ha regalato all'Aullese vittoria finale e promozione nel prossimo campionato Elite. La GS Pietà 2004 è arrivata ad un passo dal sogno, ma ha chiuso al secondo posto nel Girone D di Giovanissimi Regionali: fatale la sconfitta nell'ultimo turno sul campo dell'Atletico Lucca.

Con un comunicato la società pratese ha voluto ringraziare comunque i propri ragazzi per una stagione che rimane fantastica al di là della classifica finale.

Scrivere qualcosa è doveroso per rendere omaggio ad un gruppo che ha saputo farci gioire e sognare per tutta la stagione, un cammino fantastico fatto di pochissimi passi falsi, un gruppo costruito quasi tutto in casa, un lavoro iniziato quattro anni fa quando questa società ha deciso di rivoluzionarsi, cercando di creare un ambiente con una prorpia idea e identità.

Resta l'amaro in bocca per un traguardo sfiorato, una sfida bellissima insieme ad una degna rivale ASD Aullese che ha lottato con noi fino all'ultima giornata rendendo il campionato ancora piu bello e avvincente e alla quale vanno i nostri complimenti!

Una partita, l'ultima, che sapevamo essere insidiosa e complicata, lo svantaggio, il recupero immediato, il gol annullato subito dopo pochi muniti, il palo.. riga.. palo.. fuori, poi ancora un altro palo e alla fine come il calcio più volte ha fatto nella storia, la beffa, lo svantaggio a pochi minuti dalla fine per mano di un ex compagno di battaglie, la beffa nella beffa.

Il bello e il brutto del calcio, dal sogno alla delusione.

Dal profondo del cuore ringraziamo i ragazzi, lo staff, mister Zambello per l'impegno, la dedizione, il fairplay e per aver reso ancora piu unito e forte tutto il movimento GS!

Un ringraziamento va anche ai genitori che hanno supportato i nostri ragazzi su tutti i campi sempre con grande educazione!

In una società dove si pianifica un percorso le cadute sono previste e si sa, saranno molte più delle gioie, si dice che chi si rialza dalle cadute si rialza più forte, sicuramente è aumentata la consapevolezza che siamo sulla strada giusta che questi quattro anni di lavoro, nonostante siano ancora pochi per far parlare di noi, stanno dando qualche frutto, raddoppiare i tessarati, vincere un campionato provinciale, mantenere la categoria, sfiorare la vittoria per accedere agli Elite, rinnovare il centro sportivo, organizzare tre manifestazioni nazionali con le migliori realtà professionistiche italiane e sopratutto la cosa che più ci interessa aver creato uno staff dirigenziale e di istruttori unico, persone fantastiche e competenti che remano tutti dalla stessa parte e non hanno alcuna intenzione di fermarsi o rallentare!

Abbiamo ancora due anni al primo step del progetto, il tempo siamo sicuri è dalla nostra parte, si riparte subito a testa alta analizzando e migliorando le nostre lacune e rafforzando i nostri pregi, cercheremo di allestire una squadra 2005 che sia ancora li a lottare e farci sognare.. è vero, non sarà facile, ma sennò che gusto c'è?

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Il diesse PATRIZIO VANNUCCHI lascia il CF 2001

La Società CF2001 comunica l'interruzione consensuale del rapporto di collaborazione con il direttore sportivo del Settore Giovanile, Patrizio Vannucchi. Si interrompe il rapporto ma non la stima per lo stesso, che con il suo lavoro, ha contribuito alla crescita della nostra attività nell'ultimo lustro. La Società augura a Vannucchi il meglio per il futuro. CF2001, ...leggi
01/06/2020

SCUOLA CALCIO, DAIDONE è il nuovo RESPONSABILE del MALISETI SEANO

Il Maliseti Seano prende atto della decisione del sig. Jacopo Masi di non proseguire la sua collaborazione con l’associazione e lo ringrazia per il proficuo lavoro svolto nelle tre stagioni trascorse insieme – prima come istruttore del 2006, poi nella stagione in corso come responsabile della scuola calcio d’élite, istruttore del 2008 e come collaboratore tecnico di mis...leggi
21/05/2020

MARCO CAPACCIOLI torna in pista: è il nuovo DIESSE della PIETA' 2004

Marco Capaccioli sarà il nuovo Direttore Sportivo del settore giovanile e scuola calcio della Pietà 2004.  Le parole del Direttore Generale Gualchierani: "Siamo molto felici dell'arrivo di Capaccioli è un ragazzo giovane ma con esperienze in molte società di Prato e Firenze, è un tassello molto importante per noi, una figura che ...leggi
12/05/2020

"CANCELLARE tutta la STAGIONE sarebbe FUORI da ogni LOGICA"

“Diamo a Cesare quel che è di Cesare. Cancellare tutto è fuori da ogni logica”. E' il messaggio che manda Cristiano Centelli (NELLA FOTO), direttore sportivo del settore giovanile del Signa.  “Parlare di calcio in questo momento non è molto appropriato vista l’emergenza che stiamo vivendo, ma c’è una...leggi
22/04/2020

RAPPRESENTATIVA REGIONALE JUNIORES di scena contro il PRATO

RAPPRESENTATIVA REGIONALE JUNIORES La Commissione Tecnica ha reso noto i nominativi dei calciatori convocati per martedì 25 febbraio 2020 ore 13.45 (inizio gara ore 15.00) presso il C.F.F. F.I.G.C.-L.N.D. Stadio "Gino Bozzi" - Via S. Borgonovo, Firenze, per disputare gara amichevole con la Juniores Nazionale della Società A.C. Prato SSDARL. ...leggi
20/02/2020

MALISETI SEANO, GUIDOTTI prepara ALLIEVI e JUNIORES al RUSH FINALE

Maurizio Guidotti, apprezzato allenatore toscano che vanta un passato importante sulle panchine di Margine Coperta e Tau Calcio Altopascio, in questa stagione è al Maliseti Seano, dove guida due formazioni: gli Juniores Regionali e gli Allievi Regionali Elite. La Juniores è reduce dal successo esterno sul campo del Lanciotto Campi (1-4) e guida la classifica del Girone B c...leggi
18/02/2020

ESORDIENTI B 2008 in campo a Signa per il torneo "FERENC PUSKAS"

Al via il quarto TROFEO "PUSKAS" all'omonimo campo dell'SS Signa 1914. Si incontreranno squadre di società blasonate come la FIORENTINA, la PISTOIESE, il PONTEDERA e squadre in ascesa quali SESTESE, POGGIBONSESE, PISA OVEST e LASTRIGIANA.  Dal 2 gennaio fino al 6 gennaio, quindi, la categoria degli ESORDIENTI 2008 con al via 12 squadre, si disputerà il prestigiosotorn...leggi
30/12/2019

Le RAPPRESENTATIVE PROVINCIALI PRATO giocano mercoledì 4 dicembre

RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE ALLIEVI "B" - CLASSE 2004 I sotto elencati giovani calciatori sono convocati il 4/12/2019 alle ore 15,30 presso il Campo Sportivo "V.Rossi" Viale Galilei, a disposizione della Commissione Tecnica di questa Delegazione Provinciale per il raduno di categoria, in preparazione del Trofeo Toscana - Memorial "Marco Orlandi" delle Rappresentative Pr...leggi
29/11/2019

"Il club ha bisogno di gente PRESENTE, lascio una situazione POSITIVA"

Dopo le dimissioni da Direttore Sportivo del Settore Giovanile del Jolly Montemurlo, Andrea Venturi si concede ai microfoni di TOSCANAGOL per analizzare quello che è stato il suo percorso nel club pratese. Partiamo dalla decisione dell'addio. Cosa c'è alla base di questa scelte? "Motivi professionali, ho il lavoro che non mi dà il tempo di dedicarmi al calci...leggi
19/11/2019

Il DIRETTORE SPORTIVO Andrea VENTURI lascia il JOLLY MONTEMURLO

Si separano le strade del Jolly Montemurlo e di Andrea Venturi. La società pratese annuncia l'addio tramite un comunicato: La società Jolly Montemurlo comunica con dispiacere di aver ricevuto le dimissioni del direttore sportivo del settore giovanile Andrea Venturi, purtroppo per motivi lavorativi non potrà più seguire le nostre squadre. Ringraziamo c...leggi
18/11/2019

Il COIANO chiama FRANCESCO MASI alla guida dei GIOVANISSIMI REGIONALI

A.C. Coiano Santa Lucia A.S.D comunica di avere affidato la conduzione tecnica della squadra Giovanissimi Regionali al Sig. Francesco Masi, tecnico UEFA B, ex calciatore professionista con circa 200 presenze con le maglie di Montevarchi, Cuoiocappiano, Rondinello e Ponsacco ed ex allenatore delle giovanili di Vaianese e Jolly Montemurlo. La società fa un grande in bocca al lupo a...leggi
19/09/2019

TORNEO non AUTORIZZATO, INIBITI dieci PRESIDENTI di società PRATESI

Dieci inibizioni a Presidenti e multe per undici società calcistiche pratesi: questo è quanto è “costato” un torneo giovanile senza autorizzazione. La vicenda nasce da un esposto per un torneo estivo senza autorizzazione federale: la causa va cercata in una diatriba tra la Valbisenzio Academy e la Vaianese 1946, ai ferri corti all’epoca dei fatti s...leggi
19/09/2019

"LASCIO a MALINCUORE, ma non c'erano le CONDIZIONI per andare AVANTI"

Si dividono dopo pochi mesi le strade del GsMezzana e di Marzio Cardaropoli, che ricopriva il doppio ruolo di Direttore Sportivo di Settore Giovanile e Scuola Calcio oltre che di allenatore della categoria Primi Calci 2012. Il club pratese lo annuncia tramite un breve comunicato. “Il Gs Mezzana Asd comunica l’interruzione della collaborazione con Marzio Cardaropoli. ...leggi
19/09/2019

MATTEO BORSACCHI è il nuovo DS della VIRTUS COMEANA

La Virtus Comeana comunica che Matteo Borsacchi entra a far parte della Virtus Comeana con il ruolo di Direttore Sportivo per il Settore Giovanile, estendendo i propri compiti fino alla categoria Juniores. La società della provincia di Prato ringrazia Daniele Betti per il lavoro svolto e conferma che rimarrà comunque nel settore sportivo della Virtus Comeana, "cert...leggi
28/08/2019

STEFANO BARTOLINI è il nuovo MISTER dei GIOVANISSIMI B del JOLLY

Mister Stefano Bartolini guiderà i Giovanissimi B 2006 del Jolly Montemurlo nel primo campionato a undici della loro carriera. Stefano approda in biancorosso dopo le ultime due stagioni passate alla Pistoiese e al Maliseti. Lo aspetta l'importante compito di guidare i ragazzi nel primo vero campionato di calcio a undici e di continuare la loro crescita calcistica iniziata già...leggi
01/08/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07860 secondi