Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


"AGLIANESE mangia-allenatori? Ma no, CIOFFI non se la sentiva più"

Il direttore generale Fabio Ciatti spiega cosa è successo e annuncia che tra oggi e domani arriverà il nuovo allenatore

Ha sorpreso, e non poco, la notizia del secondo cambio di allenatore in quattordici giornale all'Aglianese (serie D girone E). Dopo Iacobelli, via anche Cioffi, come spesso accaduto in questi ultimi anni nel club neroverde, dove la "panchina"  trema davvero...

Il direttore generale Fabio Ciatti però vuole smentire questa "definizione" e spiega a TOSCANAGOL cosa è accaduto nelle ultime ore. "Dopo gli ultimi due risultati negativi e sei gol subiti, Cioffi è venuto da noi e ci ha detto che la squadra non lo seguiva più e che non se la sentiva di continuare. A quel punto cosa dovevamo fare? Le ultime sconfitte non sono piaciute neppure a noi, abbiamo visto una squadra molle e se l'allenatore viene a dirci questo, di comune accordo, abbiamo preferito cambiare. Con Cioffi ci siamo lasciati in buoni rapporti. Non è che siamo contenti quando si arriva a queste situazioni".

Si era scritto che con l'arrivo di Cioffi si era aperta una nuova fase nell'Aglianese con una politica improntata sui giovani. "E' vero e vogliamo proseguire su questa strada anche nella scelta di chi lo sostituirà Noi vogliamo evitare assolutamente di ripetere una stagione di sofferenza come quella passata e puntare su un tecnico che faccia crescere i nostri ragazzi. Il problema è che stanno mancando nel rendimento alcuni "vecchi"..."

Si spieghi meglio. "E' il rendimento di alcuni esperti che non ci sta soddisfacendo. Serve ora che ci sia un assunzione di responsabilità da parte di tutti. Troppo facile scaricare la colpa sull'allenatore o non seguirlo come si dovrebbe. Fortunatamente ora si apre la sessione di mercato e le prossime gare dovranno dirci quali saranno i giocatori su cui puntare e quelli invece da lasciar partire. E' chiaro che l'Aglianese ora farà mercato".

In questo senso l'arrivo del nuovo tecnico servirà per chiarire anche le sue idee e per "dirigere" le prossime scelte di mercato. "Esattamente, tra oggi e domani dovremmo scegliere il candidato giusto. In queste ore siamo assaliti da proposte di allenatore che vorrebbero venire ad Agliana. Questo dimostra come la nostra piazza sia ambita".

Ciatti non smentisce, nè conferma che uno dei nomi sia quello di Francesco Colombini, nell'ultima stagione alla guida del Ponsacco dopo aver preso il posto di Maneschi di cui era il "secondo". Si vocifera anche del possibile arrivo di Gregorio Mazzanti, centrocampista che il Badesse Lornano potrebbe liberare dopo l'addio proprio di Maneschi che l'aveva voluto con sè.

E se tornasse Iacobelli? "Lui è ancora un nostro tesserato e riceve regolarmente il suo rimborso. Diciamo che potrebbe essere un ipotesi. Personalmente però non mi piaccioni i cosiddetti cavalli di ritorno".

 

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE D, ridotta la squalifica a CORALLI che torna nell'AGLIANESE

L'Aglianese Calcio 1923 comunica che, nella giornata di ieri, la Corte d'Appello Sportiva Nazionale di Roma ha accolto il reclamo promosso dalla società in merito alla squalifica di tre giornate del proprio tesserato Claudio Coralli, riducendola a due giornate. La società neroverde, rappresentata dall'avvoca...leggi
24/01/2020

GHIDOTTI: "Dobbiamo essere NOI stessi a decidere il nostro FUTURO"

Dopo due vittorie consecutive l'Aglianese lavora per preparare al meglio la trasferta di Albano Laziale. L'impegno non è dei più agevoli, l'Albalonga è la terza forza del campionato, ma la ritrovata fiducia della squadra neroverde è un motivo valido per sperare in una prestazione convincente. La pensa così anche Daniele Ghidotti, esperienza e qualità al...leggi
23/01/2020

MATTEO BRECCIA è il nuovo ALLENATORE dei GIOVANI VIA NOVA

L'UC Giovani Via Nova (Seconda girone B) comunica che il signor Matteo Breccia è il nuovo allenatore della prima squadra. Calcisticamente cresciuto nel vivaio della Fiorentina, vanta trascorsi nei dilettanti a buoni livelli. Da tecnico ha guidato gli juniores del Montecatini e la prima squadra del Borgo a Buggiano che ha portato dalla Terza alla Seconda....leggi
10/01/2020

SECONDA GIR. B, Patrizio PAZZINI lascia l'ATLETICO SPEDALINO

Reduce da quattro sconfitte consecutive e da due punti conquistati nelle ultime sette gare, Patrizio Pazzini (fratello dell'attaccante dell'Hellas Verona Giampaolo, ndr) ha rassegnato le proprie dimissioni da allenatore dell'Atletico Spedalino, quart'ultima forza del Girone B di Seconda Categoria. "Sapevamo che stavamo lottando e che c'erano dei problemi - dichiara il D...leggi
09/01/2020

SECONDA GIR. B, si DIMETTE l'ALLENATORE dei GIOVANI VIA NOVA

Luca Biagi non è più l'allenatore dei Giovani Via Nova. In sella alla prima squadra del club presieduto da Osvaldo Romani dall'estate 2018, il tecnico ha preso la decisione di lasciare la propria panchina, con la squadra che occupa dopo sedici gare il terzo posto nel Girone B di Seconda Categoria con 31 punti. Questo il post di Biagi sul proprio profilo Facebook:...leggi
09/01/2020

"D'ora in poi i ragazzi dovranno avere il COLTELLO tra i DENTI"

L'anno dell'Aglianese è iniziato così come era finito il precedente, con un sofferto pareggio casalingo agguantato in rimonta nei minuti finali. Un risultato, quello contro il Bastia, che non ha apportato sostanziali variazioni di classifica e ha rinviato ancora una volta a data da destinarsi il ritorno alla vittoria della truppa di mister Francesco Colombini. Archiviato i...leggi
09/01/2020

Matteo GHIMENTI festeggia le CINQUANTA presenze con il MONTECATINI

Sessantadue presenze totali fra Serie D ed Eccellenza con le casacche di Valdinievole Montecatini e Prato fanno del classe 1999 Matteo Ghimenti una delle quote più presenti nei campionati dilettantistici in un ruolo, quello di difensore centrale, dedito di solito dalle società a giocatori più anziani. Nella vittoriosa trasferta di Perignano Ghimenti ha raggiunt...leggi
30/12/2019

SECONDA GIRONE B, nel recupero svettano i GIOVANI VIA NOVA

Giovani Via Nova-Chiesina Uzzanese 2-1 GIOVANI VIA NOVA: Sorini, Mascani, Panelli, Tardella, Benvenuti, Nardi (40' st. Ben Salam), Governi, Accardi (44' st. Matera), Marzico (43' st. Cecchini), Serafini (31' st. Arcoraci), Luppi (15' st. Leto). A disposizione Cecchi, Parva. Allenatore Luca BiagiCHIESINA UZZANESE: Baiocchi, D'...leggi
19/12/2019

"AGLIANA mi ricorda CITTADELLA: è un AMBIENTE ideale per fare CALCIO"

Ha scelto Agliana e non se ne pente Claudio Coralli: in neroverde da appena cinque giorni ma già ambientato e pronto a dare un contributo importante alla causa. Mister Colombini sta preparando la sfida interna con il Trestina e l'attaccante ex Empoli, Cittadella e Carrarese si sta allenando a pieno ritmo con i nuovi compagni, una settimana inte...leggi
18/12/2019

SECONDA GIRONE B, esonerato l'allenatore del BORGO A BUGGIANO

La società Asd Borgo a Buggiano (Seconda girone B) comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra Emanuele Biondi. Il club azzurro saluta Biondi ringraziandolo per il lavoro svolto fino ad oggi, augurandogli le migliori fortune per il proseguimento della carriera. La direzione tecnica è stata affidata a Daniele Natali tecnico della formazi...leggi
11/12/2019

In PISTOIESE-BOLOGNA un GOAL contro la VIOLENZA sulle DONNE

Un gesto simbolico per ricordare a tutti che la lotta a questa emergenza sociale non deve fermarsi. E' così, scambiandosi la statuetta emblema della campagna di sensibilizzazione e la maglia col 1522 del Centro Antiviolenza, che oggi le calciatrici della Pistoiese e del Bologna hanno rilanciato il messaggio di "Palla alle donne contro ogni violenza", iniziativa ...leggi
09/12/2019

"Abbiamo GIOVANI molto bravi, ora sta agli OVER a dimostrare chi sono"

La prima settimana di lavoro per Francesco Colombini sulla panchina dell'Aglianese è anche quella più delicata dall'inizio del campionato, per tutto l'ambiente neroverde. C'è da fare quadrato dopo le due sconfitte consecutive e ripartire dall'entusiasmo del nuovo mister con l'obiettivo di tornare subito a fare punti. La posizione di classifica non è ancora pericolosa...leggi
05/12/2019

E' FRANCESCO COLOMBINI il nuovo ALLENATORE dell'AGLIANESE

L'accordo è stato raggiunto pochi minuti fa. E' Francesco Colombini il nuovo tecnico dell'Aglianese (Serie D girone E) dopo l'addio di Matteo Cioffi. Pisano doc, Colombini è alla secondo esperienza in panchina dopo quella fatta da gennaio 2019 fino al termine del campionato a Ponsacco in serie D, al posto di Giovanni Maneschi di cui era il "secondo".  Colombini h...leggi
03/12/2019


CASTELLANI: "L'AGLIANESE è in CRESCITA, dimostreremo il nostro VALORE"

Settimana di impegno a pieno regime in casa Aglianese: la squadra di Matteo Cioffi è al lavoro per preparare nei dettagli la trasferta di Montevarchi, con l'obiettivo di mettersi alle spalle al più presto la sconfitta casalinga con il Grosseto. Lo stop alla serie di quattro risultati utili consecutivi, tuttavia, non ha intaccato il morale dello spogliatoio. La conferma arriva dall...leggi
28/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03546 secondi