Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


Il POGGIBONSI si PRESENTA: ufficializzato il nuovo ORGANIGRAMMA

Giuseppe Vellini è il Presidente, Giacomo Guidi il Direttore Generale

Presentato ufficialmente presso la “Club House” l’organigramma ed il consiglio dell’U.S. Poggibonsi Srl.

Questo il nuovo organigramma:

PRESIDENTE ONORARIO: Lorenzo D’Aloisio
PRESIDENTE: Giuseppe Vellini
VICE-PRESIDENTE: Mario Volterrani
DIRETTORE GENERALE: Giacomo Guidi
DIRETTORE AREA TECNICA: Massimo Fusci
DIRETTORE SPORTIVO: Daniele Bencistà
SEGRETARIO GENERALE: Marco Benelli
REVISORE FINANZIARIO: Studio Arisi e Baldini
RESPONSABILE AMMINISTRAZIONE: Alessandro Chiellini
RESPONSABILE IMPIANTO SPORTIVO: Mario Giovani
RESPONSABILE SANITARIO: Sabatino Bigazzi
RESPONSABILE MAGAZZINO: Candido Martini
RESPONSABILE COMUNICAZIONE E MEDIA: Giulio Valenti
ADDETTO MARKETING: Giulia Milanesi
TEAM MANAGER: Andrea Signorini
DIRIGENTE PRIMA SQUADRA: Mario Cappelli
RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE: Antonio Galasso
CONSIGLIO DIRIGENTI SPORTIVI: Luca Mori, Mario Piccini, Davide Di Capo, Maurizio Leoncini, Paolo Testi, Nicola Rocchi, Piero Burresi, Sergio Tanzini, Silvano Bencini, Piero Gamma, Claudio Ferrieri, Paolo Boschi, Paolo Monti, Gianluca Rossi, Paolo Cencetti, Francesco Becucci.

Durante la serata gli interventi sono stati molteplici.

Giuseppe Vellini: "Sono particolarmente emozionato. Per me risulta difficile parlare di fronte a questa platea, nonostante mi trovi davanti a persone che conosco da una vita. Ad onor del vero non sono stato l’unico a spendermi in estate per far sì che la storia del Poggibonsi proseguisse. La decisione è stata presa anche da Giacomo Guidi, Mario Volterrani, Mario Cappelli e Massimo Fusci. Per salvare il club dal baratro abbiamo messo all’unisono passione, ma anche tanta incoscienza. In questo momento possiamo contare su un forte appoggio degli sponsor e spetta a noi dirigenti il compito di gestire con intelligenza le risorse che ci vengono messe a disposizione. Proprio per questo ringrazio di cuore tutti gli imprenditori di Poggibonsi che ci hanno dato la loro disponibilità, rispondendo presente al nostro appello. In primis Lorenzo D’Aloisio che non ci ha mai abbandonato. Un ringraziamento in modo particolare voglio rivolgerlo ai tifosi, che si sono impegnati fisicamente per la causa; qualcuno di loro addirittura ha contribuito economicamente per far fronte alle prime necessità societarie. I momenti bui sono finiti. Oggi abbiamo formato un organigramma ed un consiglio solidi e strutturati. Siamo convinti che il Poggibonsi debba avere un futuro che non può essere certo quello degli ultimi anni. Nel più breve tempo possibile dobbiamo affacciarci di nuovo nelle categorie che competono a questa realtà. In quest’ottica voglio rimarcare l’egregio lavoro svolto dal nostro responsabile dell’area tecnica Massimo Fusci e dal nostro direttore sportivo Daniele Bencistà, i quali hanno assemblato una squadra valida in tempi record. Alla gente voglio dire che sarò il presidente di tutti, un presidente passionale ed innamorato dei colori giallorossi".

Daniele Bencistà: “Sono contento di essere tornato a Poggibonsi dopo molti anni. Mi sarebbe piaciuto rientrare come calciatore, ma l’età non me lo consente più. Sono felice di aver assunto questa nuova veste e soprattutto sono raggiante per questa chiamata; un’opportunità datami da Giuseppe Vellini e Massimo Fusci. Da Pontassieve dove risiedo, ho seguito in questi anni ed a malincuore le vicissitudini del Poggibonsi. Con Massimo Fusci ci siamo trovati a dover comporre la squadra molto velocemente e più di questo penso non si potesse fare. Sono consapevole che i tifosi si aspettano l’innesto di qualche giocatore; vediamo cosa ci offrirà il mercato di Dicembre. A Poggibonsi i calciatori vengono volentieri, ma dobbiamo essere vigili ed individuare quelli giusti. Attenzione però, voglio evidenziare un aspetto: la dirigenza è compiaciuta dall’operato dell’attuale organico. Tutti i calciatori godono della nostra piena fiducia. Nel mercato invernale non stravolgeremo la rosa, semmai la integreremo, migliorandola dove c’è bisogno. Dobbiamo tornare in serie D prima possibile, perché la piazza di Poggibonsi se lo merita”.

Giacomo Guidi: "Al culmine di mesi di duro ed incessante lavoro possiamo affermare che, come non accadeva da anni, la situazione societaria dell’U.S. Poggibonsi è finalmente limpida. Il Poggibonsi può contare su un progetto duraturo. Abbiamo formato un organigramma composto da numerosi professionisti, ciascuno con le proprie funzioni e con il proprio ambito di competenza. Il presidente sarà Giuseppe Vellini, una figura di trasparenza e garanzia, affiancato dal vice presidente Mario Volterrani, il cui ritorno accogliamo con entusiasmo, e da Lorenzo D’Aloisio, che ricoprirà la carica di presidente onorario, un ruolo tutt’altro che simbolico e marginale. Accanto all’organigramma abbiamo ideato il “Consiglio dei dirigenti sportivi”, al cui interno abbiamo racchiuso gli imprenditori che ci hanno sostenuto ed alcuni rilevanti esponenti della tifoseria. Il Consiglio, con cadenza mensile, controllerà le dinamiche aziendali in piena collaborazione con i direttori delle varie aree. Quest’organo è la testimonianza della nostra filosofia di conduzione societaria, ossia che l’U.S. Poggibonsi appartiene a tutti; il Poggibonsi calcio deve essere un nome sulla bocca di ogni cittadino per tutto l’anno, perché rappresenta una realtà del nostro tessuto sociale, bisognosa di essere allargata ancora di più. A questo proposito, in attesa dell'uscita della locandina ufficiale, ne approfitto per invitare tutti i nostri tifosi alla festa di Natale, che si svolgerà domenica 15 Dicembre. Di lavoro da svolgere ce ne è ancora molto, ma con l’affetto ed il sostegno di tutti nessun traguardo sarà precluso”.

Lorenzo D’Aloisio: “Di me conoscete tutto ormai. Dal lontano 1960 mi sono stabilito a Poggibonsi e mi sento un poggibonsese a tutti gli effetti. Arrivai qui per fare piani e soprammobili. Ho conosciuto negli anni aziende che oggi non esistono più, perché la realtà economico-sociale è cambiata. La mia stessa azienda, il Gruppo Tosco Marmi, è cambiata: da piani e soprammobili è passata a produrre blocchi, lastre, lavorati per tutto il mondo, aumentando vertiginosamente il fatturato. Questo per rimarcare che io ci sono sempre stato e ci sarò sempre. Voglio fugare ogni dubbio: l’impegno economico di D’Aloisio per il Poggibonsi calcio non viene meno, né ora, né per l’anno prossimo. Per portare la squadra in serie D nel passato campionato ho investito tantissimi soldi, ma ciononostante non siamo saliti di categoria. Credo che i dirigenti avessero fatto le cose per bene, ma forse dentro lo spogliatoio si era creato qualche problema irrisolvibile; ad ogni modo non voglio più pensarci. Il Poggibonsi allo stato attuale non mi piace, poiché personalmente lo vedo sotto un’altra luce; vale a dire non confinato in questa categoria. Comprendo perfettamente che siamo stati costretti a svolgere tutto di fretta e che l’operato dello staff sia all’inizio, ma dobbiamo crescere velocemente. Ho avvertito in questo periodo una calorosa vicinanza del pubblico e questo mi fa ben sperare. Il calcio è semplice: se la squadra offre il risultato sportivo, il tifoso riempie lo stadio. Sono i tifosi a mantenere alto il morale ed allo stesso tempo ad attirare i finanziamenti degli imprenditori. Senza di loro il calcio non esiste. Per fare una similitudine con il mio lavoro: se togli gli operai dalle cave, gli escavatori di conseguenza non funzionano. Bisogna fare bene per farsi volere bene. I calciatori devono essere i nostri protagonisti. Il risultato del campo conta e spero che arrivi il prima possibile”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




ECCELLENZA, POGGIBONSI-RIGNANESE inizierà alle ore 15

L’U.S. Poggibonsi Srl annuncia lo slittamento di trenta minuti della gara Poggibonsi-Rignanese, in programma domenica 12 Gennaio. Il match, valevole per la 18^ giornata di campionato Eccellenza Girone B, si giocherà allo stadio Comunale "Stefano Lotti" alle ore 15.00, anziché alle ore 14.30 come calendarizzato in origine. Uno spostamento deciso in via cautela...leggi
10/01/2020

LUCATTI, dalla SINALUNGHESE al SUNING CENTRE dell'INTER

Giacomo Lucatti è passato dal Ghivizzano al Seregno Calcio lo scorso dicembre e dopo la vittoria sul Napoli, la squadra nerazzurra di Antonio Conte ha sostenuto un allenamento congiunto proprio contro il Seregno Calcio: la gara è terminata 4-1 per i nerazzurri e si è svolto nel centro di allenamento di Appiano Gentile. Lucatti è seguito con grande affetto dal...leggi
08/01/2020

ECCELLENZA, il POGGIBONSI esonera CIOFFI e prende CERASA

L’U.S. Poggibonsi (Eccellenza girone B) rende noto di aver sollevato il signor Antonio Cioffi dall’incarico di allenatore della prima squadra.La società intende ringraziare sentitamente il tecnico per la professionalità dimostrata e per il contributo dato alla causa del Poggi...leggi
07/01/2020

SERIE D GIR. E, GRASSINA-ALBALONGA si giocherà a POGGIBONSI

Grassina-Albalonga, gara valevole per la diciottesima giornata del Girone E di Serie D ed in programma domenica 5 gennaio si disputerà allo Stadio "Stefano Lotti" di Poggibonsi per gentile concessione del Poggibonsi al club rossoverde. Questo il comunicato della società giallorossa: L’U.S. Poggibonsi comunica di aver accolto la richiesta avanzata...leggi
03/01/2020

"Per NATALE sogno VITTORIA con la RIGNANESE, PRIMATO ed io in GOAL"

Punta o attaccante esterno, per Matteo Motti l’unica costante è che in campo non si risparmia mai. Il lavoro sporco è il suo pane quotidiano e quando si presenta sotto porta, lascia spesso il segno. Un suo gol ha aperto la strada al Badesse verso la finale di coppa e ora, che le cose stanno girando per il verso giusto, vuole prendersi tutto. ...leggi
17/12/2019

BADESSE, ecco la nuovo coppia: DERI mister, BUCCIARELLI diggi

Risolta la "crisi tecnica" delle Badesse Lornano (Eccellenza girone B). Come da noi ventilato (LEGGI QUA) si ripropone a pochi chilometri di distanza la coppia Deri-Bucciarelli che nella passata stagione era alla Colligiana. Alessandro Deri (NELLA FOTO IN ALT...leggi
29/11/2019

CRISI TECNICA alle BADESSE LORNANO: VIA anche Emiliano FREDIANI?

Tutto tace alle Badesse Lornano, dopo il mercoledì "esplosivo" che ha portato all'esonero di mister Giovanni Maneschi e del suo staff. La notizia del giorno, però, è che oltre a Maneschi potrebbe essere allontanato anche uno dei due Direttore Sportivi Emiliano Frediani, che secondo indiscrezioni si sarebbe opposto alla separazione da Maneschi. Nelle ultime...leggi
28/11/2019

CLAMOROSO in ECCELLENZA: alle BADESSE esonerato GIOVANNI MANESCHI

La "bomba" è arrivata nella serata di ieri con la notizia che ha iniziato a circolare, all'inizio come pura indiscrezione, poi piano piano avvalorate da certe conferme. Quindi l'ufficialità con il comunicato ufficiale della società che pubblichiamo qua sotto: La società Badesse Calcio Lornano comunica l’esonero di Giovanni Maneschi da allenatore...leggi
28/11/2019

ECCELLENZA, il POGGIBONSI "prova" un DIFENSORE che arriva dai PROF

L’U.S. Poggibonsi comunica che a partire da oggi il calciatore Michael Odibe si allenerà con il gruppo di mister Cioffi. La società ha deciso di concerto con lo staff tecnico di accogliere la richiesta avanzata dal difensore centrale nigeriano classe 1988, desideroso di recuperare la condizione fisica dopo aver terminato l’esperienza al Mağusa...leggi
26/11/2019

"Questo POGGIBONSI può e deve fare molto meglio"

Punto della situazione in casa Poggibonsi (Eccelleza girone B) dopo un terzo di campionato. E' il capitano Alessio Mariotti, tornato in estate a vestire il giallorosso, a presentarsi in conferenza stampa.  AMBIENTE: "A Poggibonsi sto magnificamente. Sento un forte legame con la città, nonostante abbia giocato per i leoni soltanto un anno, prima di ritornare quest&rsq...leggi
14/11/2019

MITRA: "I MINUTI non sono tutto, conta il RISULTATO della SQUADRA"

Il suo ruolo nel Badesse Calcio Lornano non si pesa con i minuti giocati. Per Damiano Mitra parla piuttosto quella fascia sul braccio. Che sia in campo o in panchina, lui è il capitano. Punto di riferimento per i giovani e leader naturale di un gruppo che si augura di trascinare alla vittoria del campionato. Sfruttando anche quel sinistro dal tocco magico....leggi
12/11/2019

ECCELLENZA GIR. B, la SINALUNGHESE supera la COLLIGIANA (2-1)

Sinalunghese - Colligiana 2-1 SINALUNGHESE: Marini, Calveri, Leti, Fanetti, Camillucci (72’ Pietrobattista), Menchetti, Redi, Cerofolini (81’ Capogna), Pluchino (81’ Squarcia), Minocci (88’ Miele), Gerardini (64’ Doka Bjorn). A disposizione: Vadi, Meoni, Bardelli, Doka Brent. Allenatore: Simone MarmoriniCOLLIG...leggi
11/11/2019

PRIMA, il GRACCIANO punta su CONFORTI dopo le dimissioni di CALONACI

Risolta in pochi giorni la "crisi" tecnica al Gracciano (Prima categoria girone F). Dopo le inaspettate dimissioni di Andrea Calonaci nel post partita di Caldana che hanno sorpreso la società, la stessa si è immediatamente messa al lavoro alla ricerca del sostituto. La decisione immediata ed unanime della società è stata di coinvolgere una vecchia conoscenza ...leggi
07/11/2019

"Non CONTA la CATEGORIA, voglio VINCERE con il BADESSE LORNANO"

Un po’ di mare Marco Manis lo ha trovato anche a Badesse. Non ci sono le onde che è abituato a surfare, ma quella tranquillità e sicurezza che lo hanno portato ad accettare una nuova sfida. Dal titolo di miglior portiere della serie D allo stadio Berni. Con la convinzione di aiutare i biancazzurri a centrare il traguardo più importante. ...leggi
29/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04590 secondi