Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


PIANESE, un piccolo BORGO che SOGNA di approdare nei PROFESSIONISTI

La squadra allenata da Marco Masi guida il Girone E di Serie D a sette giornate dalla fine

Alle pendici del monte Amiata si sogna una storica promozione in serie C. Merito della Pianese, formazione che dopo 31 giornate è al comando del girone E di serie D con 57 punti, frutto di 16 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte. Il successo per 2-0 sullo Scandicci (veniva da 4 vittorie in 7 gare positive) ha consentito ai bianconeri di allungare a +3 sulle più immediate inseguitrici, in un torneo all'insegna della massima incertezza: in appena 5 punti sono racchiuse ben sei squadre e quindi da qui al 5 maggio può accadere veramente di tutto. Però a Piancastagnaio, comune di 4.168 anime, il più a sud della provincia di Siena, i tifosi si godono i loro beniamini davanti a tutti, soprattutto a compagini ben più ambiziose. E la ripartenza di slancio delle zebrette dopo la sosta per il Torneo di Viareggio, con il primato consolidato, non fa altro che alimentare certi pensieri.

Il tecnico Masi: ''Bravi ad affrontare la gara nel modo giusto''

"Abbiamo interpretato la partita nel modo giusto, contro un avversario difficile che veniva da sette risultati utili consecutivi, uno Scandicci che è squadra di temperamento e organizzata - sottolinea il tecnico Marco Masi, ex libero di Torino, Genoa e Napoli - siamo stati capaci di metterci sotto l'aspetto della determinazione e dell'agonismo al pari degli avversari, poi i ragazzi sono stati bravi a tirare fuori le qualità di cui indubbiamente dispongono. Non era una gara facile, siamo riusciti a sbloccarla subito e questo ha messo il match sul binario che volevamo, però si dice che la fortuna aiuti gli audaci... La svolta a mio avviso è stata proprio nell'essere capaci di non sfilacciarci, quando gli avversari ci hanno messo più pressione, siamo stati bravi a rimanere ordinati e a ripartire negli spazi che lo Scandicci poteva concederci. Del resto, non si può pensare di andare sempre a cento all'ora per tutta la partita. Ci sono dei momenti in cui occorre soffrire nell'arco di una gara e restare comunque compatti".

"Promozione? Proveremo a raggiungere un risultato clamoroso''

L'affermazione della Pianese, abbinata agli altri risultati, ha consentito di mettere tre lunghezze sulla seconda in classifica. "Mancano sette partite, noi ci vogliamo provare sino alla fine, sarebbe da pazzi non farlo, Se in fondo saremo stati bravi, raccoglieremo un risultato insperato e clamoroso. Questa è l'unica cosa certa che mi sento di dire, però 21 punti a disposizione sono tanti, con tre scontri diretti ancora da disputare. Chiaro comunque che avere 3 punti di margine ora ci fa piacere e ci riempie di orgoglio e responsabilità, ma questo non ci deve piegare bensì a riempire il petto e spingerci ad affrontare tutti i prossimi impegni con il piglio con cui siamo scesi in campo domenica", sottolinea il 60enne allenatore pisano che in precedenza ha guidato anche la Primavera della Sampdoria, gli Allievi Nazionali dello Spezia, Gavorrano, Borgo a Buggiano, Pontedera, Cascina e Viareggio.

Benedetti: ''Voglio portare in C la Pianese con i miei gol''

A rompere l'equilibrio, dopo pochi minuti, un gran gol di Damiano Rinaldini, poi a inizio ripresa il raddoppio di Lorenzo Benedetti, arrivato a quota 18 centri, subito a ridosso del duo Samon Rodriguez (Seravezza Pozzi) e Riccardo Moreo (Prato), mentre il bomber principe del girone è Cristian Brega (Ponsacco) con 20 reti"Sono contento perché ho già superato le quattordici reti della scorsa annata - dichiara l'attaccante 26enne arrivato in estate dal Seravezza - e adesso punto alle venti. L'importante è fare più gol possibile per portare in alto la Pianese: non mi pongo limiti. Sicuramente è un bel momento per noi, stiamo facendo un campionato strepitoso. Esprimiamo bel gioco e i risultati sono dalla nostra parte, in un torneo fino a questo momento molto equilibrato. Dobbiamo continuare su questa strada, anche perché tutte le squadre che sono in alto sono ben organizzate e vogliose di centrare un obiettivo prestigioso. Noi dobbiamo pensare partita dopo partita, per poi vedere a maggio la nostra posizione. Che partite saranno? Lottare per la vittoria del campionato è qualcosa di speciale, ma noi dobbiamo restare umili e concentrarci al meglio in ogni allenamento".

Fonte: www.repubblica.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



PROMOZIONE GIR. B, c'è il nuovo ALLENATORE del SAN QUIRICO D'ORCIA

Il Gruppo Sportivo San Quirico d’Orcia comunica che il nuovo allenatore della squadra giallorossa è Enrico Testini: prende il posto di Gabriele Santini, dimessosi per motivi personali. Molto giovane ma con tanta esperienza in categoria, mister Testini la scorsa stagione ha condotto il Chiusi ad una tranquilla salvezza, in precedenza era stato alla guida del Cortona Camucia ...leggi
11/09/2019

PROMOZIONE GIR. B, si DIMETTE l'ALLENATORE del SAN QUIRICO D'ORCIA

Fulmine a ciel sereno per il San Quirico d'Orcia, formazione militante nel Girone B di Promozione: Gabriele Santini ha infatti rassegnato le proprie dimissioni da allenatore giallorosso per problemi strettamente personali. "Dirigenza, squadra, staff e tifosi augurano al tecnico di Sinalunga le migliore fortune facendogli un grandissimo in bocca al lupo - la nota de...leggi
10/09/2019

COPPA ITALIA ECCELLENZA: Sangimignanosport-Badesselornano 0-3

Grande vittoria per il Badesse Calcio Lornano nell’esordio in coppa Italia. La squadra di Maneschi ha sconfitto con un netto 3-0 il Sangimignanosport a Colle Val d’Elsa. I biancazzurri sono passati in vantaggio a inizio primo tempo con un rigore di Mitra: la massima punizione è nata da una percussione di Ammannati, poi steso a pochi metri dall...leggi
02/09/2019

ECCELLENZA, il POGGIBONSI ha scelto ANTONIO CIOFFI per la PANCHINA

"L’Us Poggibonsi è lieta di comunicare a tutti i tifosi giallorossi che l’allenatore della Prima Squadra 2019/2020 sarà Antonio Cioffi". Ecco lo stringato conunicato apparso sulla pagina ufficiale del Poggibonsi che annuncia l'arrivo di Cioffi, poggibonsese doc, già allenatore dello Scandicci, del Sangimignano, della Pianese&nb...leggi
30/08/2019

MANESCHI è carico: "Con questo organico logico puntare alla serie D"

Primi giorni di lavoro per il Badesse Calcio Lornano. L’entusiasmo è alto nel ritiro di Montecatini e tutti sono consapevoli che questo periodo sarà fondamentale per formare il gruppo che proverà a dare l’assalto alla serie D. A guidarlo sarà Giovanni Maneschi: il tecnico chiamato a realizzare "l’impresa". Tra un allenamento e l’altro, il mist...leggi
08/08/2019

BADESSE LORNANO in allenamento sul campo di BORGO A BUGGIANO

E’ iniziata ufficialmente la stagione del Badesse Calcio Lornano. Guidati dal presidente Stefano Berni e dal direttore sportivo Francesco Stazzoni, i biancazzurri sono partiti per il ritiro di Montecatini Terme, dove mister Maneschi ha poi diretto il primo allenamento. Allo stadio "Berni" era presente un gruppo ristretto di giocatori; gli altri han...leggi
06/08/2019

La COLLIGIANA è pronta per il RADUNO: la nuova ROSA e gli ACQUISTI

Si avvicina il raduno della Colligiana edizione 2019/2020 che si terrà giovedì 1° agosto a partire dalle ore 15, allo stadio “Gino Manni”. Agli ordini del nuovo mister Marco Ghizzani, che si avvarrà della collaborazione di Federico Madau, nelle vesti di vice e preparatore atletico, di Marco Rustioni, come preparatore dei portieri, e di Mirko Lori com...leggi
31/07/2019

"Non lasceremo niente d'intentato per essere ripescati in serie D"

Sono giorni "caldi" in fatto di "sistemazione" dei vari campionati. Tra società della nostra regione c'è la Sinalunghese che dopo la retrocessione, chiede il ripescaggio in serie D. Dalla sorte della Sinalunghese dipendono, a catena, altre società toscane che potrebbero  beneficiare del suo ripescaggio. Tra pochi giorni tutto sar&agrav...leggi
26/07/2019

BADESSE CALCIO e MONTERIGGIONI, avanti insieme

Un’unica realtà per un futuro più solido. Dopo anni di proficua collaborazione, Badesse e Monteriggioni hanno deciso di unire le forze in un soggetto solo. La naturale prosecuzione di un cammino avviato tempo fa, con le due società a spartirsi i ruoli: i biancazzurri impegnati con Juniores e prima squadra e i rossoverdi con settore giovanile e Scuolacalcio....leggi
17/07/2019

POGGIBONSI salvo: MESCE lascia ad un gruppo di IMPRENDITORI locali

Risolta la "crisi" societaria del Poggibonsi. Nella giornata odiena è stato infatti firmato un preliminare di accordo per  passaggio di quote (che avverrà giovedì) 18 Luglio) tra l'ormai ex presidente Gaetano Mesce e un gruppo di imprenditori poggibonsesi che ora porteranno avanti la società giallorossa. Lunedì prossimo 22 Luglio ci sar&...leggi
15/07/2019

Grande fermento in casa GRACCIANO: tutte le manovre del CLUB

Grande fermento in casa Gracciano. La rinnovata società si sta muovendo in questi giorni caldi di calciomercato. Quasi definite la Prima Squadra e gli Juniores con la ricerca di qualche colpo finale per essere protagoniste della prossima stagione. Per quanto riguarda la Prima Categoria, dopo l’ufficialità di Andrea Calonaci alla guida tecnica, il direttore sportivo G...leggi
10/07/2019

La COLLIGIANA conferma in biancorosso il difensore Carmine DE MARCO

L’USD. Colligiana comunica che il difensore Carmine De Marco, classe 2001, è stato confermato in biancorosso anche per la prossima stagione. "Sono contentissimo di questa conferma nella squadra della mia città, l’ambiente anche l’anno passato è stato spettacolare; volevo restare e per fortuna la Società mi ha voluto riconfermare...leggi
10/07/2019

LEONARDO SEMPLICI ha vinto la "BRIGLIA D'ORO"

Leonardo Semplici, che si appresta a guidare la Spal per la sesta stagione consecutiva, ha vinto il premio ‘Briglia d’Oro 2019’, riconoscimento assegnato, nella consueta suggestiva location dell’hotel Garden di Siena, dalla sezione AIAC della città del Palio. Riconoscimenti speciali sono stati attribuiti anche a Marco Masi e Alessio Dionisi, che hanno cond...leggi
27/06/2019

La SINALUNGHESE chiede il ripescaggio in SERIE D

La Sinalunghese chiede il ripescaggio in serie D. E' quanto emerge nel comunicato della società senese che spiega i termini della domanda presentata alla Lega Nazionale Dilettanti. Ecco il comunicato: In data 18 giugno 2019, il Consiglio Direttivo della UC Sinalunghese all'unanimit&a...leggi
19/06/2019

Sono sette i giocatori che la PIANESE conferma per la SERIE C

La U.S. Pianese comunica che al momento sono stati confermati in vista della stagione sportiva 2019-2020 di Lega Pro sette calciatori, ovvero capitan Francesco Gagliardi (1988) (NELLA FOTO), Giacomo Benedetti (1999), Leonardo Bianchi (1992), Luca Simeoni (1990), Damiano Rinaldini (1994), Lorenzo Benedetti (1992) e Giovanni Catanese (1993). Nel corso dei prossimi giorni la Società comunic...leggi
13/06/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08547 secondi