Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


ECCELLENZA GIR. B. è una COLLIGIANA sempre più CONVINCENTE

Ancora un successo in trasferta per la squadra di mister Deri che tiene il passo delle prime due in classifica

La Colligiana di mister Deri conferma l’ottimo periodo vincendo ancora in trasferta al “Goffredo Del Buffa” di Figline Valdarno: uno a zero per i biancorossi il risultato finale che comunque poteva essere più ampio in considerazione delle ghiotte occasioni sprecate. La Colligiana ha concesso poco o niente ai locali che si sono resi pericolosi solo in un paio di occasioni, una per tempo.

La prima vera occasione da rete capita sui piedi di Crisci al quarto d’ora ma calcia a lato. Al 18' angolo battuto dal Valdarno con Valoriani che smanaccia di nuovo in angolo. Al 26' il Valdarno coglie la traversa su colpo di testa di Gori, la palla ricade in campo e Vittorini devia in angolo. Al 27' l’occasione buona è sui piedi di Aperuta che va via in contropiede entra in area e calcia in porta ma Lampignano salva di piede e la difesa libera. Al 27' Biagi rimette al centro per Granito che in mezza rovesciata conclude sul fondo. Al 41' Crisci ha una buona occasione, si presenta in piena solitudine in area ma si fa ipnotizzare da Lampignano e spreca sul fondo con Granito che stava sopraggiungendo in buona posizione. Al 46' Saitta rimette al centro ma la difesa sbroglia.

La ripresa si apre con Stampa al posto di Crisci. Al 15' azione Stampa-Biagi che mette Bouhamed solo davanti porta, ma è leggermente in ritardo e Lampignano respinge con una mano poi Bega mette in angolo. Al 22' si rivede il Valdarno in area ma il colpo di testa di Bastianelli termina sul fondo. Al 23' altra buona occasione, stavolta sui piedi di Dosso su lancio di Stampa, ma Lampignano in uscita salva la propria porta. Al 36' la palla arriva a Dosso appostato sotto porta che insacca a porta vuota. Non passa un minuto che il Valdarno si riversa in area con Bindi ma Valoriani salva la propria porta in due tempi. Nel finale il Valdarno reclama per un fallo di mano in area di Pisaneschi ma il direttore di gara assegna punizione dal limite. La Colligiana controlla la gara fino al triplice fischio e porta a casa altri tre punti.

Questo il tabellino:

VALDARNO: Lampignano, Bettoni T., Gualandi, Bega, Gori (71’ Raspanti), Carnevale (83’ Meli), Innocenti (63’ Bindi), Sesti (83’ Traversari), Bastianelli, Cappelli, Mirante. A disposizione Bettoni F., Myslihaka, Vanni, Ilyazi, Ivastanin; Allenatore Massimo Zavaglia.
COLLIGIANA: Valoriani, Vittorini, Pisaneschi, Broccoli, Saitta, Milianti, Biagi E. (86’ Marangon), Crisci (46’ Stampa), Granito, Aperuta (63’ Dosso), Bouhamed. A disposizione Rossi, Conti, Ciappi, Ciacci, De Marco. Allenatore Alessandro Deri
ARBITRO: Alessandro Donati di Livorno; ass.ti: Gabriele Lombardi e Lorenzo Dario Puccini entrambi di Pontedera.
RETI: 36' st. Dosso (C)§
AMMONITI: Gori, Bega, Pisaneschi, Granito. ANGOLI: 7 – 4; RECUPERO: 1’ pt; 4’ st.

Intervista post partita a mister Deri: "Abbiamo preparato bene tatticamente la partita conoscendo bene i meccanismi del Valdarno e cercato di sfruttare le nostre qualità aggredendo la sua difesa. Nel primo tempo abbiamo portato due o tre volte gli uomini soli davanti la porta avversaria ma non abbiamo avuto fortuna e siamo arrivati ad un secondo tempo complicato; abbiamo avuto altre due occasioni importanti con Bouhamed e Dosso che avremmo dovuto sfruttare meglio. Poi siamo passati in vantaggio per volontà e carattere. Abbiamo poi difeso senza rischiare e portiamo a casa un altro successo importante contro una squadra attrezzatissima".

fonte www.colligianacalcio.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



MANESCHI è carico: "Con questo organico logico puntare alla serie D"

Primi giorni di lavoro per il Badesse Calcio Lornano. L’entusiasmo è alto nel ritiro di Montecatini e tutti sono consapevoli che questo periodo sarà fondamentale per formare il gruppo che proverà a dare l’assalto alla serie D. A guidarlo sarà Giovanni Maneschi: il tecnico chiamato a realizzare "l’impresa". Tra un allenamento e l’altro, il mist...leggi
08/08/2019

BADESSE LORNANO in allenamento sul campo di BORGO A BUGGIANO

E’ iniziata ufficialmente la stagione del Badesse Calcio Lornano. Guidati dal presidente Stefano Berni e dal direttore sportivo Francesco Stazzoni, i biancazzurri sono partiti per il ritiro di Montecatini Terme, dove mister Maneschi ha poi diretto il primo allenamento. Allo stadio "Berni" era presente un gruppo ristretto di giocatori; gli altri han...leggi
06/08/2019

La COLLIGIANA è pronta per il RADUNO: la nuova ROSA e gli ACQUISTI

Si avvicina il raduno della Colligiana edizione 2019/2020 che si terrà giovedì 1° agosto a partire dalle ore 15, allo stadio “Gino Manni”. Agli ordini del nuovo mister Marco Ghizzani, che si avvarrà della collaborazione di Federico Madau, nelle vesti di vice e preparatore atletico, di Marco Rustioni, come preparatore dei portieri, e di Mirko Lori com...leggi
31/07/2019

"Non lasceremo niente d'intentato per essere ripescati in serie D"

Sono giorni "caldi" in fatto di "sistemazione" dei vari campionati. Tra società della nostra regione c'è la Sinalunghese che dopo la retrocessione, chiede il ripescaggio in serie D. Dalla sorte della Sinalunghese dipendono, a catena, altre società toscane che potrebbero  beneficiare del suo ripescaggio. Tra pochi giorni tutto sar&agrav...leggi
26/07/2019

BADESSE CALCIO e MONTERIGGIONI, avanti insieme

Un’unica realtà per un futuro più solido. Dopo anni di proficua collaborazione, Badesse e Monteriggioni hanno deciso di unire le forze in un soggetto solo. La naturale prosecuzione di un cammino avviato tempo fa, con le due società a spartirsi i ruoli: i biancazzurri impegnati con Juniores e prima squadra e i rossoverdi con settore giovanile e Scuolacalcio....leggi
17/07/2019

POGGIBONSI salvo: MESCE lascia ad un gruppo di IMPRENDITORI locali

Risolta la "crisi" societaria del Poggibonsi. Nella giornata odiena è stato infatti firmato un preliminare di accordo per  passaggio di quote (che avverrà giovedì) 18 Luglio) tra l'ormai ex presidente Gaetano Mesce e un gruppo di imprenditori poggibonsesi che ora porteranno avanti la società giallorossa. Lunedì prossimo 22 Luglio ci sar&...leggi
15/07/2019

Grande fermento in casa GRACCIANO: tutte le manovre del CLUB

Grande fermento in casa Gracciano. La rinnovata società si sta muovendo in questi giorni caldi di calciomercato. Quasi definite la Prima Squadra e gli Juniores con la ricerca di qualche colpo finale per essere protagoniste della prossima stagione. Per quanto riguarda la Prima Categoria, dopo l’ufficialità di Andrea Calonaci alla guida tecnica, il direttore sportivo G...leggi
10/07/2019

La COLLIGIANA conferma in biancorosso il difensore Carmine DE MARCO

L’USD. Colligiana comunica che il difensore Carmine De Marco, classe 2001, è stato confermato in biancorosso anche per la prossima stagione. "Sono contentissimo di questa conferma nella squadra della mia città, l’ambiente anche l’anno passato è stato spettacolare; volevo restare e per fortuna la Società mi ha voluto riconfermare...leggi
10/07/2019

LEONARDO SEMPLICI ha vinto la "BRIGLIA D'ORO"

Leonardo Semplici, che si appresta a guidare la Spal per la sesta stagione consecutiva, ha vinto il premio ‘Briglia d’Oro 2019’, riconoscimento assegnato, nella consueta suggestiva location dell’hotel Garden di Siena, dalla sezione AIAC della città del Palio. Riconoscimenti speciali sono stati attribuiti anche a Marco Masi e Alessio Dionisi, che hanno cond...leggi
27/06/2019

La SINALUNGHESE chiede il ripescaggio in SERIE D

La Sinalunghese chiede il ripescaggio in serie D. E' quanto emerge nel comunicato della società senese che spiega i termini della domanda presentata alla Lega Nazionale Dilettanti. Ecco il comunicato: In data 18 giugno 2019, il Consiglio Direttivo della UC Sinalunghese all'unanimit&a...leggi
19/06/2019

Sono sette i giocatori che la PIANESE conferma per la SERIE C

La U.S. Pianese comunica che al momento sono stati confermati in vista della stagione sportiva 2019-2020 di Lega Pro sette calciatori, ovvero capitan Francesco Gagliardi (1988) (NELLA FOTO), Giacomo Benedetti (1999), Leonardo Bianchi (1992), Luca Simeoni (1990), Damiano Rinaldini (1994), Lorenzo Benedetti (1992) e Giovanni Catanese (1993). Nel corso dei prossimi giorni la Società comunic...leggi
13/06/2019

MESCE lascia il POGGIBONSI: "E' arrivato il momento di FARSI DA PARTE"

Gaetano Mesce lascia la presidenza dell'U.S. Poggibonsi. Con una lettera aperta, l'ormai ex numero uno giallorosso ripercorre i tre anni al comanda dei Leoni e spiega i motivi della sua scelta. Mi dispiace che sia finita così, con un’eliminazione ingiusta proprio nell’atto conclusivo. Secondo me meritavamo molto di più, ma quest...leggi
11/06/2019

"Non so quale sarà il mio FUTURO, spero di avervi lasciato qualcosa"

Gabriele Vangi, attaccante classe 1990 arrivato a Poggibonsi nell'ultimo mercato invernale dopo aver iniziato la stagione allo Scandicci, "rivive" i suoi sei mesi al Poggibonsi con una lettera aperta. Altra stagione finita.  Sicuramente la più lunga, sicuramente la più difficile. Di cose accadute e da raccontar...leggi
11/06/2019

ECCELLENZA, POGGIBONSI sogna il ritorno in SERIE D

Il Poggibonsi è in Finale Play-Off di Eccellenza, il cui esito darà il via libera alla squadra vincitrice per un posto nella prossima Serie D. I giallorssi se la vedranno contro i marchigiani del Porto Sant’Elpidio, che in semifinale hanno nettamente eliminato gli abruzzesi della Torrese con due vittorie, sia all’andata che al ritorno....leggi
31/05/2019

La sorpresa PORTO S. ELPIDIO sulla strada del POGGIBONSI

E’ arrivato all’atto finale che mette in palio la Serie D contro ogni pronostico il Porto Sant’Elpidio che ad inizio anno non si aspettava di certo un cammino simile. Un tecnico alla prima stagione in assoluto in panchina (ha appeso gli scarpini al chiodo in estate dopo un’ultima stagione da leader della difesa elpidiense ma con un passato tra i pro anche con Genoa e Sam...leggi
31/05/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03328 secondi