Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Ecco anche i GIOVANISSIMI REG. PROF. e UNDER 13 PRO

I due campionati inizieranno domenica 14 Ottobre

Nel Comunicato n° 23 del 4/10/2018 della Lega Nazionale Dilettanti è stato pubblicato il girone dei Giovanissimi Regionali Professionisti - Under 15. L'inizio del campionato avrà inizio domenica 14 ottobre e terminerà il 31/3/2019.

Questo è il girone "E"

Arezzo
Carrarese Calcio
Città di Pontedera
Città di Pontedera "B"
Empoli
Fiorentina
Livorno Calcio
Lucchese Libertas
Pisa
Pistoiese
Piestoiese "B"
Robur Siena

Inoltre sono usciti i gironi degli Esordienti Under 13 PRO che quest'anno giocheranno a NOVE. Il Torneo nella fase regionale viene organizzato e gestito dal CR Toscana LND in collaborazione con il Coordinamento regionale del SGS.

Questi i due gironi

GIRONE A

Carrarese Calcio
Città di Pontedera "B"
Empoli
Fiorentina "B"
Livorno Calcio
Pisa
Pistoiese
Pistoiese "C"

GIRONE B

Arezzo
Città di Pontedera
Empoli "B"
Fiorentina
Lucchese Libertas
Pisa "B"
Pistoiese "B"

Il Campionato avrà inizio domenica 14 Ottobre e la prima fase terminerà il 27 Gennaio 2019. Qua sotto riportiamo il regolamento del Torneo Under 13 PRO

SPECIFICHE ALLA ORGANIZZAZIONE DEL TORNEO

Prima Fase
Le 15 squadre partecipanti verranno divise in 2 gironi (A e B) uno da 8 ed uno da 7 squadre ciascuno, ed effettueranno una prima fase invernale con gare di andata/ritorno.
In caso di partecipazione al torneo di due o più squadre della stessa società, queste verranno inserite in due gironi diversi.
La Pistoiese essendo iscritta con tre squadre parteciperà in un girone con due squadre.

In caso di due o più squadre a parità di punteggio nello stesso girone, per la determinazione dell’avente diritto di partecipazione al girone di merito, si terranno di conto le disposizioni indicate nel regolamento nazionale.
In caso di partecipazione al torneo di due o più squadre della stessa società, solo la migliore classificata nella prima fase (fra i due gironi) avrà diritto ad essere inserita nel girone di merito. In presenza di parità di punteggio di classifica fra le squadre della stessa società si terranno di conto dei seguenti criteri:

1. maggior numero di atleti impiegati
2. graduatoria fair play
3. sorteggio

Seconda Fase
Al termine della prima fase, le prime 4 classificate di ogni girone andranno a formare il raggruppamento “di merito” a 8 squadre, mentre le altre saranno inserite in un girone a 7 squadre
In questa fase verranno effettuate gare di sola andata, al termine delle quali le prime 2 classificate del girone di merito si qualificheranno per la fase interregionale come da CU nazionale.
In caso di due o più squadre a parità di punteggio nel girone di merito, per la determinazione dell’avente diritto di partecipazione alla fase interregionale, si terranno di conto le disposizioni indicate nel regolamento nazionale.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/10/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,22276 secondi