Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


La LARCIANESE cerca NUOVE forze per tornare PROTAGONISTA

Intervista al presidente Giancarlo Carbone: "La società dovrà rimanere ai larcianesi, serve però un aiuto a tutti i livelli"

La Larcianese mette in archivio la Stagione Sportiva 2017/2018 culminata purtroppo con la retrocessione al Campionato di Promozione, dopo ben sei annate consecutive nel massimo Campionato Regionale. E’ bene ricordare comunque che la Società viola da alcune stagioni a questa parte ha optato per seguire la linea del cosiddetto “non fare il passo più lungo della gamba”: questa metafora sta a significare che il Presidente Giancarlo Carbone unitamente al Consiglio Direttivo nelle ultime stagioni ha costruito la squadra in base alle potenzialità economiche che la Società aveva a disposizione.

E’ stata privilegiata inoltre la linea verde, con l’intento di valorizzare i giovani calciatori soprattutto quelli di zona (a tal proposito un plauso va alla squadra Juniores che ben ha figurato nel Campionato Regionale élite) a dar fiducia al gruppo storico che tanto aveva ben fatto nel recente passato, con la relativa consacrazione da titolari a quei ragazzi che ormai avevano terminato l’età della quota.

Ricordiamo che per un paese come il nostro cimentarsi in un campionato importante come quello di Eccellenza è sempre stato difficile e dispendioso, soprattutto se si paragona il nostro comprensorio a quello di squadre appartenenti a realtà territoriali molto più grandi di noi, citiamo città come Grosseto, Piombino, Poggibonsi, Fucecchio e anche altre.

Il Presidente Carbone intende ringraziare pubblicamente tutti gli sponsor che con il loro contributo hanno permesso di portare avanti l’attività sportiva, e al tempo stesso anche le persone che durante l’annata si sono messe a disposizione per tutti i vari servizi intorno alla squadra.

Per il futuro l'auspicio è quello che sempre più appassionati e imprenditori del luogo si avvicinino alla causa viola per poter dare nuova linfa e creare ancora più sostegno al club. 

Presidente l’annata è appena conclusa e già siamo a dover mettere le basi per la prossima stagione, qual è il suo pensiero? “La vecchia annata è andata come descritto nel preambolo, e non vorrei commentare altro per non riacutizzare il dispiacere e la sofferenza che in questi giorni sta attanagliando me, i miei più stretti collaboratori e tutti i tifosi viola. E’ chiaro però come tutte le cose dobbiamo andare avanti programmando al meglio la nuova stagione”.

Nei giorni immediatamente successivi alla sconfitta nei playout a Fucecchio, in giro si sono sentite brutte voci circa la possibilità che la Larcianese addirittura non si iscrivesse al prossimo campionato di Promozione? “Smentisco categoricamente queste illazioni, la Larcianese si iscriverà regolarmente al prossimo campionato e cercherà di onorarlo nel miglior modo possibile. Detto questo, non nego le innumerevoli difficoltà che giornalmente dobbiamo affrontare, sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista del volontariato e di tutte quelle persone utili per svolgere le attività in seno alla squadra nel corso dell’annata”.

In passato lei ha più volte espresso la necessità di allargare il Consiglio con l’ingresso di nuovi soci, per dare nuova linfa alla Società: è ancora di questa opinione? “Certamente, anzi ora più di prima c’è il bisogno di stringerci attorno alla nostra amata squadra. Sono a completa disposizione per trovare tutte quelle soluzioni che possano permettere di rafforzare la nostra Società. Di tutto questo ho informato anche l’Amministrazione Comunale, nella persona dell’Assessore allo sport, assicurandogli che per il bene della Società sarei anche pronto a farmi personalmente da parte, o comunque a collaborare con altre forze economiche che tengono al bene ed al prestigio della squadra viola. Tengo a precisare che la Società è sempre stata dei “larcianesi” e tale dovrà rimanere: prioritario a tutto sarà sempre il motto che i dirigenti passano ma la Larcianese rimane...”

Un’altro problema è rappresentata dal fatto che l’infaticabile D.S. Piero Beneforti ha manifestato di lasciare la propria carica, cosa ne pensa? Ha già parlato con lui? “Piero insieme a Luca sono quelli che hanno sofferto di più, trovandosi perennemente da soli a dover gestire questa annata. Ho già parlato con lui il quale ha espresso la volontà di farsi da parte dopo tanti anni di collaborazione. Cercherò di parlarci ancora per cercare di farlo tornare sui suoi passi, perché una ripartenza senza Piero sarebbe ancora più dura. Capisco il pensiero e i dubbi che lo angosciano e che dopo parecchio tempo sia fisiologicamente calata anche la voglia di rituffarsi a capofitto nella gestione a 360 gradi della squadra. E’ anche per questo motivo che rivolgo un’appello al nostro paese per poter riuscire a ricostruire una Larcianese forte e competitiva”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Promozione Gir. A. Kodraziu svetta di testa, la Lampo vince

Lammari – Lampo 0-1 LAMMARI: Viviani Matteo, Zaffora (13’st Franceschini, 42’st Di Mauro), Benedetti, Jatta Mikel, Mattioli, Del Carlo, Viviani Emilio, Tocchini Lorenzo (28’st Dal Poggetto), Babboni, Lionetti (33’st Marchi), Ricci. A disp. Giovannetti, Tocchini Leonardo, Petretti, Guidi, Chetoni. All. Stefano Fracassi. ...leggi
20/01/2019

"Siamo in RIPRESA, il PONTE BUGGIANESE tornerà a macinare PUNTI"

Due punti nelle ultime otto gare, quattro sconfitte consecutive ed ultima vittoria datata 11 novembre: basterebbe questo a descrivere il momento negativo del Ponte Buggianese, che si ritrova, dopo la seconda giornata di ritorno, al terz’ultimo posto del Girone A di Eccellenza. Il Direttore Sportivo Attilio Sensi, però, non si scompone e, analizzando specialmente gli ul...leggi
16/01/2019

FABIO COPPETTI è il nuovo allenatore dell'INTERCOMUNALE MONSUMMANO

Risolta la "crisi" tecnica all'Intercomunale Monsummano. Infatti, dopo l'esonero di Ansaldi, la società ha puntato subito su Fabio Coppetti, fiorentino, esperienze importanti a livello giovanile, ma mai alla guida di una formazione dilettantistica. Coppetti ha diretto il primo allenamento mercoledì, poi sono insorti per lui problematiche di lavoro (ha una trattoria a Novoli) e s...leggi
14/12/2018

PRIMA, l'INTERCOMUNALE MONSUMMANO esonera mister MARIO ANSALDI

Cambia guida tecnica l'Intercomunale Monsummano (Prima categoria girone B). Da poche ore la società granata ha diramato un comunicato per annunciare l'esonero di Mario Ansaldi, classe 1965, ex calciatore professionista. La decisione è stata presa dopo il pareggio esterno ottenuto domenica scorso sul campo della Vaianese. L'Intercomunale Monsummano è all'ottavo posto del...leggi
12/12/2018

"IO AIUTO IL MAYER 2019" sulla maglia del VALDINIEVOLE MONTECATINI

Importante iniziativa del Valdinievole Montecatini (Eccellenza girone A) in collaborazione con l'Ospedale Meyer di Firenze. Sarà presentata nel dettaglio giovedì 13 Dicembre alle ore 18 presso il Grand Hotel Plaza, nella centralissima Piazza del Popolo. Successivamente presso il Ristorante "Grotta Maona" ci sarà una cena con l'incasso che sarà devoluto per l'inizi...leggi
11/12/2018

VIDEO SERIE D GIRONE E, Aglianese-Viareggio 1-3

Aglianese - Viareggio 1-3 AGLIANESE: Bala, Tognarelli, Chiti Le., Gialdini, Fedi, Zuccarelli, Cortopassi, Di Vito, Tempesti, Rosati, Bibaj. A disposizione: Ferrara, Ghidotti, Chiti Lo., Zellini, Barellini, Maccagnola, Lunghi, Marzierli, Costalli. Allenatore: Iacobelli.VIAREGGIO: Fiaschi, Chelini, Gaye, Baldani, Papi M., Virga, Mat...leggi
03/12/2018

"E' stata DURA non poter AIUTARE la squadra, finalmente sono TORNATO"

Il prezioso pareggio esterno ottenuto a Montevarchi ha allungato la striscia positiva dell'Aglianese, che ha inanellato quattro risultati utili consecutivi per un totale di 8 punti. Quattro gare che hanno visto il progressivo ritorno in campo di Tommaso Gialdini, ai box per 40 giorni a causa di un noioso infortunio al polso. Per lui qualche minuto con Massese e Ghiviborgo, poi la maglia di tit...leggi
29/11/2018

SECONDA il MARGINE COPERTA esonera MENCARINI e chiama PATRIZIO PAZZINI

Cambio di allenatore nel girone B della Seconda categoria. Il Margine Coperta ha deciso di esonerare Daniele Mencarini, il tecnico della promozione nella passata stagione e al suo posto ha chiamato Patrizio Pazzini (NELLA FOTO), fratello dell'attaccante Giampaolo. Fatale per Mencarini la sconfitta subita domenica scorsa sul campo di Bientina. Il Margine Coperta ha conquistato sinora 7 ...leggi
28/11/2018

SERIE D, EDOARDO MARZIERLI si è sbloccato e l'AGLIANESE torna a volare

Due vittorie nelle ultime due uscite contro GhiviBorgo e Gavorrano hanno riportato la giusta serenità in casa Aglianese: sei punti preziosi (sette nelle ultime tre) che hanno parzialmente sistemato una classifica di Serie D girone E che si era fatta complicata dopo il brutto avvio di stagione e che portano (anche) la firma di Edoardo Marzierli, sempre a segno nelle ultime tre gare d...leggi
21/11/2018

CALCIO & BASKET vicini a MONTECATINI per un rilancio comune

Bella iniziativa congiunta tra calcio e basket a Montecatoni dove domenica scorsa giocatori e dirigenti del Valdinievole Montecatini dopo la vittoriosa sfida contro il Castelfiorentino (Eccellenza girone A) sono andati tutti insieme al Palaterme per sostenere la squadra cestistica impegnato contro All Foods Fiorentina Basket, formazione allenata da Andrea Niccolai, storico personaggio del baske...leggi
19/11/2018

PELLEGRINI e BALDi entrano nell'INTERCOMUNALE MONSUMMANO

Il Presidente dell'Intercomunale Monsummano (Prima categoria girone B) Mangiantini, il vice Zingarello ed il D.G. Freda sono lieti di comunicare l'entrata in Società di Anselmo Baldi e Ennio Pellegrini. Nuovi ingressi che confermano e rinforzano l'organigramma societario e la volontà di proseguire nei programmi iniziali ...leggi
14/11/2018

"Proveremo a BATTERE il GHIVIBORGO, non saremo VITTIMA SACRIFICALE"

Dopo il pareggio interno contro la Massese, l'Aglianese, penultima forza del Girone E di Serie D, sarà ospite nel turno infrasettimanale di mercoledì 14 novembre del Ghivizzano Borgoamozzano, formazione che gode di un ottimo stato di salute e dista una solo lunghezza in classifica dalla capolista Tuttocuoio. Così Agostino Iacobelli alla vigilia della sfida (sconter...leggi
13/11/2018

"Per VINCERE dovremo avere più VOGLIA e GRINTA della MASSESE"

Agostino Iacobelli a caccia della prima vittoria sulla panchina dell'Aglianese. Dopo il pesante k.o. di Scandicci (3-0) la compagine neroverde cercherà il pronto riscatto nel match interno contro la Massese nella sfida tra le due ultime forze del Girone E di Serie D. "È stata una settimana positiva - dichiara Iacobelli - sicuramente più del...leggi
09/11/2018

"Non valiamo il penultimo posto, dobbiamo fare di tutto per risalire"

Dopo tre risultati utili consecutivi che avevano fatto ben sperare, l'Aglianese è ripiombata nella crisi con tre sconfitte consecutive. Nel mezzo il cambio di allenatore, con Agostino Iacobelli subentrato a Pacifico Fanani per cercare di dare una sterzata al campionato dei neroverdi, neopromossi in Serie D. Un momento molto delicato questo, come ammesso anche da Dario Fedi:...leggi
07/11/2018

"Alla prima difficoltà ci sciogliamo: serve cambiare mentalità"

Peggior debutto in panchina non poteva esserci per Agostino Iacobelli, sconfitto e anche espulso con la sua Aglianese sul campo dello Scandicci. L'analisi del neo tecnico neroverde è lucida e sintetizza le grandi difficoltà di questo momento della squadra. "Nella prima mezz’ora non abbiamo affatto demeritato, anche se ovviamente pretendo di più. Avremmo potut...leggi
05/11/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08107 secondi