Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


VIDEO SERIE D GIRONE E, Lavagnese-V. Montecatini 1-1

I termali pareggiano allo scadere con un gol di testa del debuttante difensore Ghimenti

Lavagnese-V. Montecatini 1-1

LAVAGNESE Nassano, Barsotti, Basso, Croci, Fall (31' st Bruzzi), Cirrincione, Brusacà, Dotto (9' st Raggio Garibaldi), Fonjock, Carta, Bacigalupo. A disp.: Gianelli, Gnecchi, Corsini, Monteverde, Rovido, Di Pietro, Penna. All.: Venuti.
V. MONTECATINI: Cappellini, Di Nardo, Esposito, Fedi (29' st Folegnani), Ghimenti, Guastapaglia (37' st Barca), Lucarelli, Marchetti (41' st Carletti), Mitra, Stampa, Zlourhi. A disp.: Montenegro, Gianardi, Manna, Tempestini, Viraldi, Cimiero. All.: Murgia.
ARBITRO: Gandolfo di Bra.
RETI: 5' pt Fall, 45' st Ghimenti.
NOTE: ammoniti Fedi (M), Croci (L), Brusagà (L), Bacigalupo (L).

All'ultimo respiro il Montecatini strappa un punto, stoppando la Lavagnese sull'1-1. Decisivo il gol al 90' di Ghimenti, che vanifica quello di Fall in apertura.

Si gioca a porte chiuse, a causa della mancata agibilità dello stadio Riboli. La Lavagnese colpisce a freddo: è il 5' quando Fall - centrocampista prelevato in estate dal Ponsacco - non dà scampo a Cappellini sfruttando il preciso assist dalla sinistra del terzino Barsotti. Per la seconda partita di fila i termali subiscono gol nelle battute iniziali: a Scandicci, in Coppa Italia, erano trascorsi appena venticinque secondi dal fischio d'apertura. La squadra di Murgia impiega qualche minuto per riassorbire il colpo ed imbastire una reazione degna di nota: al 10' è Esposito che cerca di far male alla Lavagnese, ma la sua conclusione si perde sul fondo. I padroni di casa, sicuramente più a loro agio sul terreno sintetico, non si limitano alla gestione del vantaggio, cercando piuttosto di renderlo ancor più ampio. Al 15' Basso lascia partire un tiro che viene murato dalla difesa ospite. Tra il 17' ed il 19' Croci sale in cattedra: l'attaccante prima non inquadra lo specchio della porta, poi deve fare i conti con la sfortuna, in quanto la sua botta si schianta sul montante. Un copione che si ripete appena tre minuti più tardi quando Fall, l'autore dell'1-0, viene pure lui tradito dalla dea bendata: altro tiro, altro legno. Nella fase centrale di frazione è netta la supremazia dei liguri, che si presentano svariate volte nell'area del Montecatini. Superata la mezz'ora l'incontenibile Fall cerca ancora la personale doppietta, nel caso specifico però la mira è da rivedere. Nel finale di tempo i toscani si fanno coraggio e replicano al dominio degli avversari con un fendente di Esposito largo al 37' e due conclusioni (una di Zlourhi, l'altra dello stesso Esposito) entrambe ribattute dalla difesa. Si va all'intervallo con la Lavagnese avanti di un gol.

Al rientro dagli spogliatoi i locali premono sull'acceleratore nel tentativo di siglare il raddoppio. Cappellini si oppone come può alla bordata dalla distanza di Fall, poi Croci fallisce da posizione invitante. Due tiri nei primi cinque minuti che fanno capire come anche nella ripresa l'inerzia sia la medesima. Si apre poi una fase in cui i ritmi si abbassano drasticamente e le occasioni di conseguenza si riducono, evoluzione di gioco che favorisce la Lavagnese. Al 26' la conclusione di Cirrincione viene ribattuta, quella di Esposito (il migliore dei suoi per intraprendenza e pericolosità offensiva) termina a lato della porta difesa da Nassano. Al 32' Cappellini è chiamato ad un intervento non semplice sulla stoccata di Basso, per poi ripetersi al 36' su quella di Croci. Costruisce tanto la Lavagnese, con il demerito però di non finalizzare, lasciando di conseguenza aperti spiragli di pareggio per il Montecatini, che nel finale tenta il tutto per tutto. Murgia inserisce Barca per Guastapaglia e Carlesi per Marchetti. Il finale è pazzesco: al 45' i termali siglano l'1-1 con il giovane Ghimenti, gelando la Lavagnese. Che si riversa in avanti per provare a riportarsi in vantaggio, ma in pieno recupero Croci con un tiro centra il terzo legno di giornata per i liguri. Per i quali si consuma una beffa atroce. Mentre il Montecatini si tiene stretto un punto d'oro.

fonte www.iltirreno.gelocal.it

GUARDA IL VIDEO QUA SOTTO CON LA SINTESI DELLA PARTITA

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Fabio ROSATI: "SAN GIMIGNANO brucia ancora, ci RIFAREMO domenica"

Il primo gol della stagione 2018-19 di Serie D dell'Aglianese l'ha siglato Fabio Rosati. Un rasoterra imparabile che però non è valso i tre punti con il San Gimignano, visto il pareggio in extremis dei locali. "Segnare al ritorno di una società così importante è stata una grande soddisfazione - ammette il trequartista classe 1991 - ...leggi
20/09/2018

C'è anche RAFFAELE PINZANI al CORSO per DIRETTORI SPORTIVI

Fra gli ammessi al corso per direttori sportivi a indirizzo tecnico che prenderà il via lunedì 10 settembre nell’Aula magna di Coverciano c’è anche Raffaele Pinzani, già abilitato collaboratore della gestione sportiva, che, dopo tre anni trascorsi al Real Forte Querceta, in questa stagione sportiva è appr...leggi
07/09/2018

GIOVANI VIA NOVA riparte con entusiasmo anche nei DILETTANTI

Infatti da questa stagione sportiva la storica societa’ di Pieve a Nievole parteciperà’ oltre a tutti i campionati giovanili anche al campionato di 3^ categoria e Juniores . Grazie all’entrata nei ranghi societari di GianLuca Cecchini,  co-presidente dello storico Patron del Via Nova Osvaldo Romani, è stata  allestita  la compagine della pr...leggi
04/09/2018


SABATO 1 SETTEMBRE la PRESENTAZIONE della nuova AGLIANESE

Dopo la vittoria per 2-0 contro il Prato all'esordio stagionale ufficiale, l'Aglianese si tuffa in una nuova intensa settimana che si concluderà con la prossima sfida di Coppa Italia Serie D, in programma domenica prossima contro il Tuttocuoio. Alla vigilia del match, precisamente sabato 1 settembre alle ore 12.15, la prima squadr...leggi
27/08/2018

AGLIANESE ok nell'ultimo test prima della COPPA ITALIA di SERIE D

Quarrata - Aglianese 0-2 QUARRATA: Bacciosi, Nappini, Maarouf, Piana, Corsini, Felici, Fuschetto, Borri, Vigni, Nania, Francheschini. A disp.: Vannucchi, Niccolai, Brafa, Pisaneschi, Ceccarelli, Vivenzio, Coppini, Guarnieri, Morelli, Paloka, Nannini. All.: MangoniAGLIANESE: Ferrara, Colletti, Zellini, Gialdini, Fedi, Tognarelli, N...leggi
23/08/2018

Dopo la JUNIORES ora la LARCIANESE si testa contro il PONTE BUGGIANESE

Giovedì 16 Agosto allo stadio "Idilio Cei" si è radunata la Prima Squadra della Larcianese, che parteciperà al prossimo Campionato Regionale di Promozione. Agli ordini di mister Eugenio Andreoli ci sono un totale di 25 giocatori che si alleneranno in vista dell'inizio della nuova stagione sportiva che ormai è alle porte. Ricordiamo che la Larcianese riposer&...leggi
20/08/2018

"Siamo una NEPROMOSSA ma cercheremo di arrivare più in ALTO possibile"

Uno degli artefici della grande ascesa che ha portato in due stagioni l'Aglianese dalla Promozione alla Serie D è l'attaccante classe 1993 Edoardo Marzierli, pronto a ben figurare anche nella nuova stagione che sta per iniziare. "Sono veramente orgoglioso di aver preso parte a questa scalata - dichiara l'attaccante fiorentino - quando sono arrivato ad ...leggi
20/08/2018

L'AGLIANESE supera 5-0 il CASTELNUOVO GARFAGNANA in amichevole

Aglianese - Castelnuovo Garfagnana 5-0 AGLIANESE (4-3-1-2) Ferrara (1′ st Raffa); Collecchi (1′ st Lorenzo Chiti), Leonardo Chiti (12′ st Iorio), Fedi (1′ st Zuccarelli), Zellini (1′ st Iavarone); Ndou, Mugelli (1′ st Di Vito), Macchioni (1′ st Maccagnola); Gersi Bibaj (1′ st Gerti Bibaj); Rosati (1&p...leggi
08/08/2018

Fitto CALENDARIO PRECAMPIONATO per l'AGLIANESE di mister FANANI

Dopo il successo (2-1) contro la Pistoiese, l'Aglianese ha in calendario molti altri impegni che serviranno a mister Pacifico Fanani per testare la crescita della squadra in vista dell'inizio del campionato di Serie D. Questo il calendario: Sabato 4 agosto (ore 17.30, Agliana): Aglianese – Pontedera Martedì 7 agosto (ore 17.30, Agliana): Aglianese – ...leggi
03/08/2018

PISTOIESE-AGLIANESE mercoledi 1 AGOSTO in DIRETTA su SPORTVL

Mercoledì 1 agosto sarà trasmessa in diretta dallo stadio Limite sull’Arno, su SPORTVL (canale 193), alle ore 17, l’amichevole PISTOIESE-AGLIANESE. La replica andrà in onda sempre su SPORTVL (canale 193) GIOVEDÌ 2 AGOSTO, all’interno del programma SPORT D’ESTATE, alle ore 21.30 circa. Ringraziamo l’US PISTOIESE 1921 per l...leggi
31/07/2018

Scatta OGGI anche la nuova STAGIONE dell'AGLIANESE

Giovedì 17 Luglio scatta la nuova stagione dell'Aglianese. I neroverdi si ritroveranno allo stadio "Bellucci" alle 17 per svolgere il primo allenamento agli ordini di mister Pacifico Fanani.  CONVOCATI PORTIERI: Ferrara (1998) e Raffa (2000)DIFENSORI: Fedi (1989), Tognarel...leggi
19/07/2018

"GRATITUDINE" e il capitano ROBERTO FALIVENA resta al MONTECATINI

"GRATITUDINE ...questa sconosciuta: Spesso nel mondo del calcio i sentimenti vengono calpestati in favore di false chimere. Per fortuna non sempre. Ci sono anche Uomini veri che guardano e danno valore ai rapporti umani. Grazie Capitano!". Con questa frase il Valdinievole Montecatini annuncia il rinnovo con Roberta Falivena c...leggi
17/07/2018

PROMOZIONE, la LARCIANESE si presenta allo stadio "Idilio Cei"

Si è svolta ieri sera presso lo stadio "Idilio Cei" la presentazione della Prima Squadra viola, che affronterà il prossimo Campionato di Promozione Toscana. Dopo aver espletato le tante pratiche di tesseramento e segreteria, è iniziata la presentazione vera e propria con gli interventi nell\...leggi
12/07/2018

SERIE D, ERREA' nuovo SPONSOR TECNICO dell'AGLIANESE

Erreà Sport sarà lo sponsor tecnico dell'Aglianese per i prossimi tre anni. Ufficiale l'accordo tra la società neroverde e l'azienda parmense, tra i principali leader del settore a livello internazionale. L'Aglianese è quindi una delle prime realtà dilettantistiche ad entrare nella grande famiglia di Erreà, insieme ...leggi
10/07/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,99537 secondi