Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


Altri importanti PERSONAGGI entrano a far parte del REAL ACADEMY LUCCA

Dopo Salvatore Polverino, ecco Ilario Cei ed Alessandro Giometti

Nuovi ingressi nello staff tecnico e dirigenziale per un Real Academy Lucca sempre più ambizioso.

Si avvicina il Natale e le sorprese in casa Real non sono mancate e, sicuramente, non mancheranno anche nel prossimo futuro. Si è infatti tenuta la prima festa della società alla presenza di tutto lo staff tecnico e dirigenziale, salvo poche e giustificate eccezioni, presso la sede, nella nuova Tendostruttura al campo sportivo di San Cassiano a Vico e poi al risto-cafè Biscuit dell’Acquacalda.

Ma è nell’incontro collettivo che il presidente Claudio Polonia ha svelato i prossimi obbiettivi e parlato di futuro. La società sta continuando ad allargarsi e soprattutto a strutturarsi e dopo l’ingresso nello staff tecnico del nuovo responsabile Salvatore Polverino, è stata ufficializzata un’altra figura molto conosciuta, che lo affiancherà. Si tratta di Ilario Cei, già suo collaboratore al Margine Coperta, con una lunga carriera in tanti settori giovanili importanti, tra cui la Lucchese.

Ma insieme a lui, a fortificare la grande famiglia della Real Academy, ci sarà anche Alessandro Giometti, un’altra figura di grande esperienza in segreteria, che darà man forte ad Anna, per i tanti e prossimi impegni che attendono il club e che ha deciso di rimettersi in gioco, dopo una vita passata all’Atletico Lucca.

Ma, come promesso dal presidente, altre figure entreranno presto per potenziare lo staff tecnico e dirigenziale di una società che ha grandi ambizioni e grandi progetti. Fatti e non parole, questo è il motto. In primavera è previsto il potenziamento dell’impianto sportivo con la realizzazione di due campi da calcetto in sintetico ma poi si faranno la tribuna, le torri faro. Il cantiere è aperto per far diventare il polo di San Cassiano a Vico un Centro Sportivo all’avanguardia. Niente viene lasciato al caso e come ha spiegato il Presidente, c’è la concreta speranza che già quest’estate si possa completare l’intero settore giovanile e soprattutto allestire squadre ambiziose per provare subito a vincere un campionato importante di fascia A, Allievi e/o Giovanissimi, per poter affacciarsi velocemente sul palcoscenico regionale.

Non sarà facile ma la società e la famiglia Real ci proverà…

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/12/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06971 secondi