Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


SORTEGGIATI i GIRONI del primo Torneo Regionale "CITTA DELLA CERAMICA"

La rassegna è organizzata dal Montelupo e riservata alla categoria Giovanissimi B 2008

Si è aperto ufficialmente il sipario sulla prima edizione del Torneo Regionale “Città della Ceramica” – Memorial “Massimo Mori”, manifestazione riservata ai Giovanissimi B 2008 Under 14 fortissimamente voluta dalla società organizzatrice Montelupo.

Inizialmente la kermesse si sarebbe dovuta disputare nello scorso week-end di Pasqua, con ai nastri di partenza anche alcune società professionistiche, poi la decisione della Federazione di programmare per quei giorni delle partite di campionato ci ha costretto a far slittare il tutto al ponte del 2 giugno con la conseguente rinuncia di quei club Pro che, sappiamo bene, hanno nella programmazione della propria attività tabelle molto rigide. Pur senza di loro, però, resta un torneo di assoluto prestigio con dodici delle migliori scuole calcio della regione, in rappresentanza di sette delle dieci province toscane.

Quello che mi rende più orgoglioso, insieme al fatto di aver portato a Montelupo un torneo di questa portata – esordisce il nostro Responsabile del Settore Giovanile, Andrea Vaglini – è il fatto di aver onorato un impegno personale preso con me stesso il giorno del funerale di Issimo, ovvero quello di realizzare un torneo che potesse “degnamente ” ricordare la memoria e l’impegno profuso da Massimo verso il Montelupo e i suoi ragazzi e che facesse tornare indietro a lui e ai suoi cari, almeno una parte di quel tanto amore incondizionato che lui ha donato alla società amaranto e a tutti coloro che ne hanno indossato i colori nel corso di tutti questi anni”.

Un torneo che assume ancor più valore se si contestualizza nel periodo storico in cui stiamo vivendo, contrassegnato ormai da due anni di pandemia e recentemente scosso da un’altra tragedia come la guerra in corso in Ucraina. Tempo storico che il Presidente Alberto De Luca si augura possa essere servito per comprendere l’importanza dello sport nella vita di tutti i giorni: “Insieme alla famiglia e alla scuola è un pilastro per la costruzione del futuro delle generazioni più giovani e mi auguro che questo aspetto sia finalmente percepito anche da coloro che devono gestire l’organizzazione della nostra vita, perché nonostante tutte le difficoltà di questi ultimi due anni le società dilettantistiche stanno continuando ad investire e lavorare per permettere a tanti bambini, bambine, ragazzi e ragazze di poter continuare a fare sport. Non solo per il loro benessere psicofisico, ma anche perché fondamentale nella socializzazione e nello sviluppo della propria personalità. Da un punto di vista sportivo, invece, mi auguro solo che questi torneo possa davvero rappresentare una bella festa di sport, oltre che una vetrina di buon calcio visto il livello delle partecipanti”.

La presentazione del torneo è avvenuta nella sala del Consiglio Comunale, un luogo prestigioso ed importante come è percepito dall’amministrazione comunale questo torneo.

A sottolinearlo per primo è l’Assessore allo Sport, Simone Focardi che fa gli onori di casa: “Con la realizzazione di questa manifestazione calcistica è stato colmato un vuoto visto che avevamo già un torneo della Ceramica di pallavolo e ginnastica artistica. Mi fa piacere naturalmente che sia stato deciso di intitolarlo a due nostre eccellenze. Due sì, perché non mi riferisco solo alla ceramica per cui siamo conosciuti in tutto il mondo ma anche a Massimo, non mi permetto di chiamarlo “Issimo” perché non lo conoscevo così bene, ma era una persona amata da tutti e chiunque l’abbia chiesto mi ha detto che era un ‘volontario’ professionista perché ha veramente dato tantissimo per il Montelupo e i suoi ragazzi. Ringrazio infine la società, dai dirigenti agli allenatori passando per gli accompagnatori per il grandissimo lavoro che hanno fatto con i ragazzi in questi ultimi due anni di pandemia”.

Alla presentazione è intervenuto anche il consigliere regionale della FIGC Roberto Bellocci, che ha sottolineato l’importanza della società Montelupo a livello toscano, non solo per le strutture a disposizione, ma anche per il lavoro svolto a 360° gradi come l’organizzazione appunto di un torneo di tale portata: “Spero sia veramente il torneo della ripartenza, perché il calcio e lo sport in generale hanno sofferto tanto in questo periodo e tutt’ora si trovano costretti ad affrontare continue problematiche. Questa categoria in particolare, i Giovanissimi B, si sono ritrovati a giocare da 7 a 11 senza il passaggio intermedio a 9 per le continue chiusure dell’attività a causa del Covid e proprio con questi tornei hanno una grande opportunità di crescita, sapendo anche accettare quello che sono i propri limiti. Continuare a fare attività sportiva è infatti fondamentale anche per l’importanza che riveste a livello sociale. Mi auguro che questo, quindi, sia solo l’inizio di un percorso che possa svilupparsi ulteriormente negli anni”.

A chiudere la serie di interventi quello del Sindaco Paolo Masetti, che nonostante un piccolo contrattempo ha fatto di tutto per essere presente: “Io voglio ringraziare prima di tutto Alberto De Luca e tutti coloro che lavorano dietro le quinte all’U.S.C. Montelupo perché stanno facendo davvero qualcosa di eccezionale, permettendo a tantissimi ragazzi di continuare a praticare il loro sport preferito in un ambiente sereno. E mai come in questo momento sappiamo quanto sia importante. Proprio perché crediamo molto in quello che fa e che farà la società abbiamo scelto di mettere a disposizione questa sala, che il luogo dove vengono prese le decisioni più importanti per la città, per presentare una manifestazione che riteniamo a sua volta molto importante”.

Molto sentito, poi, anche l’intervento di Marica, una delle figlie di Massimo (era presente anche Marco mentre non lo sono potuto essere ne la moglie Marzia ne l’altra figlia Michela), appositamente venuta da Bologna dove risiede per presenziare a questo evento. La cornice perfetta, insomma, per aspettarci davvero un torneo con i fiocchi.

Ecco, appunto, veniamo proprio alle questioni più squisitamente di campo con l’esito del sorteggio dei quattro gironi da tre squadre ciascuno che si disputeranno tra il “Castellani” e il “Brandani” dal 2 al 4 giugno prima del gran finale del 5 giugno con le varie finali in base al piazzamento nella prima fase. L’unico criterio adottato per comporre i raggruppamenti è stato quello di non far giocare insieme squadre della stessa provincia. Per cui se dall’estrazione, effettuata dal bomber dei Giovanissimi B amaranto, Mattia Bonanni (nipote di Massimo Mori), una squadra di una determinata provincia sarebbe dovuta finire in un girone dove già era presente un’altra formazione della stessa provincia, quella appena estratta sarebbe scavata nel primo girone successivo in cui non erano presenti altri club di quella provincia.

Questo l’esito del sorteggio:

GIRONE A: Montelupo, Academy Porcari, Zenith Prato
GIRONE B: Maliseti Seano, Margine Coperta, Livorno 9
GIRONE C: Ponsacco, Coiano Santa Lucia, Valentino Mazzola
GIRONE D: Portuale Livorno, Rinascita Doccia, Bellaria Cappuccini

Fonte: www.uscmontelupocalcio.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Christian PINEIDER si SEPARA dal PONTASSIEVE, ecco il SOSTITUTO

L’ASD Pontassieve ha deciso di rafforzare ulteriormente la struttura della propria Scuola Calcio Elite affidando l’incarico di Responsabile Tecnico a Antonio Guidelli, tecnico esperto per molti anni alla guida di scuole calcio in società blasonate come Aquila Montevarchi, Sangiovannese, Terranuova Traiana e Figline. "Abbiamo scelto di affidare questo ruolo a A...leggi
22/06/2022

Massimo TESCONI lascia il PONTASSIEVE, ecco chi ARRIVA al suo posto

E’ con grande soddisfazione che la società ASD Pontassieve comunica di aver affidato il ruolo di Responsabile Tecnico del Settore Giovanile a Marco Materassi, già allenatore del club in passato. "La scelta di affidare questo ruolo a Marco Materassi va nel segno della continuità, di un lavoro iniziato da Massimo Tesconi negli anni passati e che il Ponta...leggi
21/06/2022

L'EMPOLI UNDER 14 domina il "MEMORIAL MARIO MAZZONI"

Si è concluso il "I° Memorial Mario Mazzoni", riservato alla categoria U14 (2008). L'evento a cui ha partecipato il meglio del calcio toscana è stato impreziosito da una grande cornice di pubblico. L'Empoli ha dominato la manifestazione vincendo tutte le partite. Nella finale della "Supercoppa Toscana U14", disputata nel meraviglioso e rinnovato impianto di Sesto ...leggi
14/06/2022

JUNIORES, ecco chi saranno ALLENATORE e DIESSE del FUCECCHIO

Definito l'assetto tecnico/societario della Juniores Elite 2022/2023 del Fucecchio. Con Camillo Lastrucci responsabile generale e Simone Lapucci dirigente accompagnatore, entra a far parte della famiglia bianconera David Del Carratore, direttore sportivo proveniente dall'esperienza di Forcoli. A guidare la squadra dalla panchina sarà invece mister Mirko Giorgetti, gi&agra...leggi
08/06/2022

Torneo "AL.PI", la FINALISSIMA sarà FLORIA 2000-BELMONTE

Tutto pronto all’Isolotto per ospitare domani sera con inizio alle 19, le finali della 23 edizione del torneo AL.PI, riservato alla categoria Esordienti B 2009, che ha avuto inizio lo scorso 2 maggio e organizzato dalla società biancorossa. La finale per il primo e secondo posto (ore 20) vedrà di fronte Floria 2000 e Belmonte, mentre quella per il terzo e quarto...leggi
06/06/2022

Memorial "Fabio BRESCI", ecco i RISULTATI della prima GIORNATA

È iniziato ieri il III° Memorial "Fabio Bresci" con le prime gare disputate presso i campi sportivi di Pelago e Rufina. Nel girone A la rappresentativa dell’Emilia Romagna ha sconfitto il Lazio per 2-0 mentre nel girone B, quello della Toscana, l’Umbria si è affermata con un perentorio 4-1 nei confronti della Sardegna.  ...leggi
03/06/2022

L'AUDACE GALLUZZO comunica gli ALLENATORI del SETTORE GIOVANILE

Mentre ancora si stanno disputando alcuni tornei della stagione che volge al termine, il settore giovanile dell'Audace Galluzzo è pronto per il futuro. Ecco i mister per la stagione 2022/2023, scelti dal Direttore Sportivo Paolo Rossi e approvati dalla società del presidente Franco Angelozzi con i direttori Franco Tanini e Paolo Pazzi: ALLIEVI REGIONALI 2006: ...leggi
03/06/2022

I GIOVANISSIMI della DINAMO KIEV ospiti della SALES a FIRENZE

Si è svolta ieri sera a Firenze, presso gli impianti sportivi di via Gioberti, 33, l’amichevole tra i giovanissimi della Dinamo Kiev e gli Allievi 2005 della U.S. Sales Calcio, alla presenza di decine di spettatori, fotoreporter, giornalisti e l’assessore allo sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione che ha sottolineato l’importanza dell’inizia...leggi
25/05/2022

CLUB brinda alla VITTORIA di DUE CAMPIONATI con la stessa CATEGORIA

Clamoroso doppio successo del Casellina, che con la categoria Juniores vince ben due campionati: dopo il Girone C di Firenze, è arrivato il trionfo anche nel torneo organizzato da Prato. La gioia del Presidente Giovanni Bellosi è tantissima e la esterna tramite una lettera: Vi racconto una storia di calcio, una storia pazzesca. Succede che arriviamo a Lugli...leggi
23/05/2022

Nuovo RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE per il SAN DONATO TAVARNELLE

Il San Donato Tavarnelle, in seguito alla conquista della Lega Pro, sta gettando le basi per il futuro. Per la stagione 2022/2023 ecco i primi annunci. Proseguirà nella prossima stagione il lavoro del direttore sportivo, Egidio Bicchierai, con i colori del San Donato Tavarnelle. Il nuovo responsabile del settore giovanile giallo blu è Fausto Gonnelli, il quale, sar...leggi
20/05/2022

Arrivano a FIRENZE i ragazzi della DINAMO KIEV

La U.S. Sales Calcio ospiterà i giocatori della Dinamo Kiev (anno 2006) che arriveranno a Firenze lunedì 23 maggio, giorno in cui verrà anche presentato in Regione il programma della squadra ucraina nel capoluogo toscano. La compagine sarà ospitata presso l’Istituto Salesiano di Firenze, e per l’intera settimana svolgerà gl...leggi
19/05/2022

Il TAU vola alle FINALI NAZIONALI del FAIR PLAY ELITE UNDER 13

Sabato 14 maggio sull’impianto sportivo del Centro Tecnico Federale della FIGC di Coverciano, si è svolta la fase interregionale del Torneo Fair Play Elite Under 13. La manifestazione indetta dal Settore Giovanile e Scolastico è stata organizzata, per il gruppo 5, dal Coordinamento Federale regionale Toscana SGS. Il...leggi
19/05/2022

Lunedì 16 maggio INAUGURAZIONE del "TORNEO DEL MELARANCIO"

Lunedì 16 maggio ci sarà l’inaugurazione della 34esima edizione del Torneo di calcio del Melarancio, organizzato dall’USD Casellina in ricordo degli undici ragazzi che persero la vita durante una gita scolastica in autostrada nella Galleria del Melarancio in prossimità dell'uscita di Scandicci. Il torneo quest’anno prevede la partecipazione di diciotto squ...leggi
16/05/2022

Nuovo RESPONSABILE TECNICO della SCUOLA CALCIO per la FORTIS JUVENTUS

Mirko Barbero è il nuovo Responsabile Tecnico della Scuola Calcio: l’organigramma dell’Asd Fortis Juventus 1909 si arricchisce così di un tassello di spessore per la stagione 2022-2023. La scelta di Mirko Barbero, classe 1993, laureato in scienze motorie, allenatore Uefa B e calciatore in attività nella prima squadra rientra nell’ottica di un rinno...leggi
13/05/2022

ARBITRO ammonisce un giocatore, il PADRE del ragazzo lo prende a PUGNI

Episodio censurabile quello accaduto al termine di Firenze Ovest-Albereta San Salvi, match giocato al campo sportivo di via de’ Vespucci e valevole per il Girone R di Giovanissimi B Firenze. Cosa è accaduto? Secondo quanto riferito dai carabinieri, dagli spalti il padre di un ragazzo del Firenze Ovest, trentaquattro anni con precedenti, ha cominciato ad inveire co...leggi
09/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07457 secondi