Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Prato


"ASSURDO venire ESONERATO senza SPIEGAZIONI, è MANCATA la DIGNITA'"

Cristiano Centelli si sfoga dopo essere stato sollevato dall'incarico di Direttore Sportivo del Coiano Santa Lucia

È un fiume in piena Cristiano Centelli dopo essere stato sollevato dall’incarico di Direttore Sportivo del Coiano Santa Lucia. Il comunicato del club è stato assai sbrigativo e non sono state specificate le motivazioni, quindi è proprio Centelli a provare a far luce su quanto accaduto nelle ultime settimane.

"Quanto accaduto è riconducibile ad un alterco avuto con l’allenatore della Juniores, padre del Direttore Generale del club. La società non mi ha minimamente appoggiato, e per capirlo basta vedere il comunicato che hanno pubblicato in cui mi hanno sollevato dall’incarico senza spiegare i motivi. Dopo essere stato un mese senza parlare praticamente con nessuno, sono stato esonerato telefonicamente venerdì mattina e, visto il mio curriculum, mi è stato chiesto di dare io le dimissioni per fare meno clamore. Tutto questo è assurdo" - spiega l'ormai ex diesse del Coiano Santa Lucia.

A Centelli questa separazione non va proprio giù. "Avessi avuto problemi con il Presidente o il Vice Presidente, sarei stato il primo a dare le dimissioni. Ma non ho mai avuto discussioni con nessuno nel club, se non con questo allenatore. Penso sia la prima volta che un Direttore Sportivo viene mandato via per tutelare un allenatore. Per di più, era stato chiesto un confronto dai massimi dirigenti al quale avremmo dovuto presenziare io il mister della Juniores, ma lui non è venuto, e non capisco come mai la società abbia accettato questa cosa".

Anche i numeri erano dalla parte di Centelli. "Con tutte le squadre stavamo centrando risultati importanti, sono riuscito a salvare un’intera squadra, il 2011, che voleva andare via in blocco, questo mi amareggia ancora di più. La gente non si capacita di questa scelta, ho pieno il telefono di messaggi di gente che mi attesta stima e al tempo stesso grande incredulità, mi hanno ringraziato i genitori per il mio operato ma non i dirigenti. Mi avessero detto che non ero capace l’avrei preferito, ma così no, qui è mancata la dignità, che è alla base di tutto…"

Print Friendly and PDF
  Scritto da Massimo Benedetti il 15/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Torneo "Enio QUINTAVALLE", ecco le SQUADRE partecipanti

Domenica 15 maggio presso il Campo Sportivo “Carlo Martelli” di via Braga - Tavola PO, si terrà il 4° Torneo Enio Quintavalle organizzato dall’A.S.D. Tavola Calcio in collaborazione con APPORT – Associazione Italiana Preparatori Portieri Calcio. Il torneo, quest’anno riservato alla categoria Primi Calci II anno 2013, è dedicato alla memori...leggi
13/05/2022


RIPARTE la SCUOLA CALCIO dell'A.C. PRATO: ecco il nuovo STAFF

Alla conferenza stampa tenuta al Lungobisenzio il presidente Stefano Commini ha presentato il nuovo staff della Scuola Calcio dell'A.C. Prato: Maurizio Ridolfi (coordinatore scuola calcio e allenatore juniores), Pier Paolo Biagi (direttore scuola calcio), Andrea Maretto (responsabile tecnico e Academy), Davide Carifi (segretario). "Siamo orgogliosi di poter contribuire alla form...leggi
28/04/2022


Un importante CLUB TOSCANO rischia di PERDERE le categorie REGIONALI

Sono momenti di grande apprensione in casa Zenith Prato, che rischia l'esclusione da Allievi e Giovanissimi Regionali per la stagione 2022/2023. Questo perché il dirigente Marco Santanni, guardalinee di parte in occasione della gara di Giovanissimi Regionali Elite contro lo Sporting Arno, è stato espulso, e successivamente squalificato per oltre un anno, come si ...leggi
14/04/2022

Si DIMETTE a SORPRESA un conosciuto DIRETTORE GENERALE

A.C. Coiano Santa Lucia A.S.D. comunica di aver ricevuto le dimissioni del Direttore Generale Mattia Di Vivona. "Grazie al Sig. Di Vivona per il contributo importante che ha dato alla crescita della nostra società. Il Sig. Di Vivona, pur lasciando con decorrenza immediata la funzione di Direttore Generale, assicurerà la necessaria transizione per tutto il tempo nec...leggi
08/04/2022

Nuova AVVENTURA per il Direttore Sportivo Marzio CARDAROPOLI

La società rossoblù Viaccia Calcio comunica di aver assegnato a Marzio Cardaropoli la direzione sportiva del settore giovanile. Figura nota sul territorio per aver già svolto la gestione tecnico-sportiva a Calenzano, Jolly Montemurlo, La Querce, Mezzana, Sporting Arno ed osservatore di FC Empoli; ultimamente  Direttore Generale al Casini Calcio. Queste le sue p...leggi
24/03/2022

Ecco le TRENTADUE PARTECIPANTI al 1° Trofeo PAMPALONI

Il 1° Trofeo Pampaloni sarà organizzato dal Coiano Santa Lucia e si terrà presso il Centro Sportivo “Vittorio Rossi” – Viale Galileo Galilei n. 146 – Prato, dal 25 aprile al 29 giugno 2022. La manifestazione, che si svolgerà con il patrocinio della Provincia di Prato, del Comune di Prato, del Comitato Regionale Toscana FIGC - LND, con la ...leggi
18/03/2022

La VIRTUS COMEANA completa lo STAFF DIRIGENZIALE

Entusiasmo è una parola bellissima: deriva dal greco e significa avere l’essenza (ousìa) di dio (theòs) dentro di sé. Un’immagine magnifica per indicare quella forza che ci spinge a gettarci in imprese eccitanti e avventurose, a dedicare tempo ed energie a qualcosa che ci piace, ad appassionarci ad un progetto o un’idea. E’ pro...leggi
08/02/2022

CARLO CAMBI torna a casa dopo cinque anni

Dopo cinque anni di assenza, Carlo Cambi torna al Tavola Calcio. L’esperto dirigente fiorentino torna al “Martelli” di Via Braga, dove per diciotto anni ha ricoperto diversi ruoli, ultimo quello di Direttore Generale, carica con la quale rientra in pista, pronto e motivato per risollevare le sorti del sodalizio rossoverde. "Non potevo più dire di no al P...leggi
18/01/2022

COIANO S. LUCIA, si dimette LATINI e la società chiama BUCAIONI

A.C. Coiano Santa Lucia comunica di aver ricevuto le dimissioni, per motivi personali, del tecnico degli U17 Allievi Regionali Sig. Stefano Latini. A.C. Coiano Santa Lucia ringrazia il tecnico per il lavoro svolto e gli augura le migliori fortune in campo professionale e sportivo....leggi
14/01/2022


Il MEZZANA ha un NUOVO DIRETTORE SPORTIVO

Il GS Mezzana ASD dà il benvenuto al nuovo direttore sportivo Paolo Rossi, in passato direttore sportivo per 12 anni alla Laurenziana, fino al 2015 e poi per 6 anni all’Atletica Castello. Insieme alla società biancoverde ha vinto quattro campionati provinciali e ha ottenuto e mantenuto fino ad oggi categorie regionali e di merito....leggi
02/12/2021


Si DIMETTE un ALLENATORE del COIANO SANTA LUCIA

Il Coiano Santa Lucia deve far fronte alle dimissioni di un allenatore: Francesco Masi, tecnico degli Allievi B, ha infatti deciso di fermarsi. Questo il comunicato del club: A.C. Coiano Santa Lucia comunica che il tecnico degli U16 Allievi B Francesco Masi, ha presentato le sue dimissioni per motivi personali. A.C. Coiano Santa Lucia ringrazia i...leggi
19/11/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07131 secondi