Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


"Non sono quello di prima, ma a 40 anni mi diverto ancora a fare gol"

Dopo un'importante carriera nel calcio professionistico, ora Jacopo Fanucchi si diverte in Promozione con la maglia del Ponte Buggianese

Dopo una lunga carriera nei professionisti (Prato, Figline, Empoli, Pisa, Alessandria, Cuneo, Lucchese e Pistoiese), a quarant’anni suonati Jacopo Fanucchi ha scelto di ripartire dalla Promozione ed in estate si è accasato all’ambizioso Ponte Buggianese. Nelle prime cinque giornate la squadra ha raccolto dieci punti ed è seconda ad un punto di distacco dalla capolista Quarrata.

Nell’ultimo turno, però, è arrivato il pareggio (1-1) sul campo del fanalino di coda Villa Basilica, e Fanucchi è stato espulso, incappando in una squalifica di quattro giornate. “C’è rammarico per il risultato, abbiamo sbagliato approccio. Siamo andati in svantaggio e, dopo aver recuperato, siamo stati addirittura in doppia superiorità numerica ma non siamo stati capaci di approfittarne. Il finale, poi, è stato convulso ed anche io sono stato espulso per aver protestato contro l’arbitro per un fallo fischiatomi, dicendo poi qualcosa da non dire, ma mi aspettavo due giornate di stop, non certo quattro. Sono molto amareggiato, parlerò con la società per capire come muoverci, vorrei presentare ricorso. È la prima volta che mi succede in carriera di incappare in una squalifica simile”.

Come è nata l’avventura con il Ponte Buggianese? “Avevo diverse richieste, anche dall’Eccellenza, ma il progetto espostomi dal Presidente e dal Direttore mi è subito piaciuto a pelle. Sicuramente sono venuto qui anche perché sapevo che le aspettative erano quelle di primeggiare”.

Come le sembra il livello? “Per me questa è la prima esperienza in assoluto in Promozione e qualche differenza si nota, soprattutto a livello di velocità e di pensiero dei giocatori. Anche il fatto di allenarsi di sera sicuramente influisce. Ci sono però squadre attrezzate con elementi di valore”.

A quali compagini si riferisce? “Sicuramente il Quarrata, ottima formazione con cui abbiamo subito sin qui l’unica sconfitta stagionale, e la Larcianese, contro cui abbiamo vinto, ma che mi ha fatto un’ottima impressione”.

Come si sente a quarant’anni? “Fortunatamente sto bene, mi sono sempre allenato nel migliore dei modi. Certo è che non sono più quello di prima, ad esempio non mi basta un giorno per recuperare da una gara, le botte prese si fanno sentire, però sono davvero contento ed entusiasta di questa avventura, mi sto divertendo molto”.

Sin qui per Fanucchi tre reti in quattro partite. “Mi hanno preso per fare goal, ma segnare non è mai facile in nessuna categoria…”

Una carriera in cui ha vestito tante maglie importanti, ma dove ha i ricordi più belli? “Lucca, senza ombra di dubbio. La Lucchese è la squadra della mia città, da piccolo andavo in Curva Ovest ai tempi della Serie B e di Roberto Paci. Quando sono arrivato ero reduce dall’esperienza al Pisa e non sono stato subito accettato bene, ma con il passare del tempo e qualche buona prestazione tutto si è fortunatamente sistemato”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Massimo Benedetti il 05/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Dolorosa SEPARAZIONE con un ALLENATORE dopo SETTE STAGIONI

La società Amici Miei comunica che, di comune accordo le strade con mister Mirco Matteoni si separano. Sette stagioni passate insieme (due di Seconda Categoria, tre di Prima Categoria e due di Promozione): - due promozioni, con le vittorie di un campionato di Seconda Categoria e un campionato di Prima Categoria- raggiungimento dell’obiettivo stagionale 20...leggi
20/05/2022

La LARCIANESE conferma CERASA: "Il suo lavoro è stato importante"

Alla vigilia dell'ultima partita casalinga di campionato vinta poi nettamente contro la Virtus Marina di Massa che ha sancito il piazzamento finale al terzo posto nella classifica del girone A della Promozione, il Presidente della Larcainese Giancarlo Carbone unitamente al D.S. Massimo Rossi, hanno comunicatoufficialmente che il tecnico della prima squadra per la prossima stagione spo...leggi
18/05/2022

MARCO TEGLIA è diventato PAPA': è nata LUCREZIA

Che gioia per Marco Teglia, selezionatore della Rappresentativa regionale Giovanissimi e responsabile della delegazione provinciale di Pistoia dell'attività di base. E' diventato papà all'età di 56 anni. All'ospedale di Lucca la compagna Francesca ha dato alla luce Lucrezia, la primogenita per Marco, personaggio conosciutissimo nell'ambito del calcio regionale. Marc...leggi
18/05/2022

PROMOZIONE, ALLENATORE già CONFERMATO a stagione non ancora TERMINATA

In attesa di conoscere l’avversario nella finale playoff del Girone A di Promozione, il presidente Vasco Gori e il Consiglio dell’AC Quarrata Olimpia comunicano quale primo e fondamentale tassello per la stagione 2022/2023 la conferma del tecnico Riccardo Agostiniani per la prima squadra e Francesco Palmesano la squadra Juniores Regionale....leggi
17/05/2022

L'ALTA VALDINIEVOLE annuncia il nome dell'ALLENATORE per il 2022/2023

Cambia la guida tecnica della Bioacqua Alta Valdinievole Le Case per la stagione 2022/2023. È lo stesso club ad annunciarlo tramite un comunicato ufficiale. A.S.D. Bioacqua AV Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione, culminato con il raggiungimento del...leggi
16/05/2022

Il MONTECATINI saluta Fabrizio GIOVANNINI ed Andrea BIAGINI

Grandi cambiamenti in casa Valdinievole Montecatini: salutano infatti Fabrizio Giovannini ed Andrea Biagini, con la "promozione" di Simone Mariotti ed Alessandro Romani. Questo il comunicato del club: AD Valdinievole Montecatini è lieta di presentare i nuovi responsabili generali nelle persone di Simone Mariotti ed Alessandro Romani, già presenti all'intern...leggi
13/05/2022

"Stiamo LAVORANDO duramente, vogliamo VINCERE il DERBY"

Giovane ma al tempo stesso esperto, viste le tre stagioni di Serie D già sulle spalle. È questo il curriculum dell’attaccante Michelangelo Nieri, in neroverde dal 2019. La punta classe 2001 è uno dei giocatori più in forma dell’Aglianese, come dimostrano i tre gol messi a segno nell’ultimo mese. Nella consueta intervista di metà settimana, Ni...leggi
12/05/2022

"Abbiamo RAGGIUNTO la SALVEZZA, ora proveremo a VINCERLE tutte"

Arrivato la scorsa estate dalla Pro Vercelli, il centrocampista Federico Romeo ha fin da subito ricoperto un ruolo importante nello scacchiere tattico di Simone Venturi. Grazie alla sua duttilità, il classe 2002 è stato impiegato in parecchi ruoli del campo, garantendo sempre un rendimento costante. Protagonista con una grande prova anche nell'ultimo...leggi
02/05/2022

Tre SCONFITTE consecutive e la società prova a dare una SCOSSA

Cambio della guida tecnica all'Intercomunale Monsummano (Prima categoria girone B) dopo la sconfitta casalinga contro il Pescia di sabato scorso. "Il Presidente Mangiantini Antonio, il Direttore Sportivo Beneforti Gioni, mister Tarabusi Emiliano, al termine di una riunione straordinaria, comunicano di aver sciolto la collaborazione per la guida della prima squadra, cercando cos&...leggi
20/04/2022

"Il PAREGGIO contro il RAVENNA ci ha ridato CARICA ed ENTUSIASMO"

Uno dei giocatori più importanti nello scacchiere neroverde è sicuramente Matteo Meucci. Il centrocampista, arrivato in estate dalla Lucchese, ha finora totalizzato 27 presenze in campionato, risultando uno dei giocatori più presenti nell'intera rosa. Meucci ha commentato il periodo di forma dell'Aglianese, che sabato tornerà in campo contro il Fanfulla dopo la sosta...leggi
24/03/2022

"Il PAREGGIO contro il RAVENNA ci ha dato AUTOSTIMA"

Il 2-2 ottenuto al "Benelli" di Ravenna ha fatto tornare il sorriso in casa Aglianese, sia per la prestazione di gran livello messa in campo sia per il prestigioso punto ottenuto. Adesso i neroverdi potranno sfruttare la domenica di sosta - necessaria per far spazio al Torneo di Viareggio - e prepararsi all'impegno interno contro il Fanfulla del 27 marzo. A fare il punto della situazione in cas...leggi
17/03/2022

CAMBIA la PROPRIETA' di un CLUB TOSCANO di SERIE D

L’ Aglianese Calcio 1923 comunica ufficialmente che nei giorni scorsi è stato perfezionato il passaggio del 100% delle proprie quote societarie, detenute dai signori Gabriele Giusti, Fabio Ciatti e Gianni Doni, alla società "L’arte dello sport Srl" del signor Angelo Perriello. L’attuale assetto dirigenziale e tecnico continuerà ad operare fino al...leggi
10/03/2022

DOLORE per la MORTE di un GIOVANE SEGRETARIO di una SOCIETA' TOSCANA

Lo chiamavano "Stefanino" nonostante avesse una stazza non indifferente. In pochi anni era diventato un perno nella nuova società che a Margine Coperta ha iniziato la "transizione" dopo tanti anni di successi. Stefano Xillo era arrivato seguendo il figlio Samuele, portiere classe 2008: sei mesi fa la scoperta di un brutto male che ora a soli 41 anni se l'è portato via, lasciando n...leggi
07/03/2022

La PISTOIESE cambia PROPRIETA' e diventa STRANIERA

Dopo la firma del rogito presso lo studio notarile Zogheri, si è tenuta stamani la conferenza stampa di presentazione del passaggio di proprietà delle quote di maggioranza del pacchetto azionario della US Pistoiese 1921 in possesso della famiglia Ferrari. Dopo 11 anni la Società cambia proprietà e passa in mani straniere. È infatti il tedesco Stefan Le...leggi
21/01/2022

SCONFITTA esterna FATALE, ESONERATO un ALLENATORE di PROMOZIONE

Marco Beneseperi non è più l'allenatore della Larcianese, attuale nona forza del Girone A di Promozione con tredici punti conquistati nelle prime undici gare disputate. Per il tecnico fatale la sconfitta per 2-0 dell'ultimo turno sul campo della neocapolista Quarrata. Questo il comunicato del club: La Società Larcianese comunica che è stato de...leggi
13/12/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03372 secondi