Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


Giacomo CHINI al DEBUTTO da COACH: "E' un importante banco di prova"

Eccellenza Gir. C, l'ex difensore traccia un primo bilancio della sua esperienza alla Chiantigiana

Prima esperienza da allenatore per Giacomo Chini che nella stagione 2020/2021 guiderà in Eccellenza la neopromossa Chiantigiana.

Chini è stato un'importante difensore a livello professionistico, ed in carriera ha vestito maglie "pesanti" come quelle di Aglianese, Montevarchi, Lucchese, Genoa, Spal, Casale, Forcoli. Appesi gli scarpini al chiodo il quarantaduenne senese ha intrapreso la nuova carriera di allenatore, facendo il secondo per diversi anni, con ultima esperienza quella al Partizani Tirana (Albania) come vice di Franco Lerda.

"Da vice a primo allenatore le cose cambiano totalmente, ma ho sentito che era arrivato il momento giusto per intraprendere questo cammino - dichiara Chini - per me è un banco di prova importante, proverò a portare la mia esperienza da giocatore prima e da allenatore in seconda poi e metterla al servizio della squadra".

Quali sono gli allenatori dai quali ha tratto gli insegnamenti maggiori? "Ho lavorato con Franco Lerda, tecnico molto preparato, ma anche con altri personaggi importanti come Maurizio Viscidi e Francesco D'Arrigo, oltre a Marco Masi, mio primo allenatore tra i grandi ai tempi di Agliana in Serie D. Da ognuno di loro ho cercato di carpire qualcosa e ciascuno mi ha trasmesso qualcosa sia a livello tecnico e tattico che umano".

Parlando proprio di tattica, ha un suo modulo di gioco preferito? "Cerco di adattare il sistema migliore ai giocatori che ho a disposizione. Stiamo lavorando su un paio di disposizioni di gioco, fortunatamente ho una rosa elastica che mi permette variazioni tattiche anche a gara in corso".

Quale impressione ha della sua squadra dopo le prime settimane di lavoro? "Sono venticinque giorni che lavoriamo forte, il gruppo è composto da giocatori giovani ma allo stesso tempo seri, che ascoltano, e stiamo facendo bene sotto tutti i punti di vista. Dopo essere stati sei mesi fermi qualche problemino fisico in più si sta verificando, per questo il lavoro deve essere graduale, anche perché affronteremo un'annata del tutto particolare, di convivenza con il Covid-19, ma dobbiamo rimanere tranquilli e fare il meglio possibile".

Dove può arrivare la Chiantigiana? "La società mi ha chiesto di raggiungere la salvezza il prima possibile, io spero di fare il massimo ma non faccio proclami. Quello che posso dire è la squadra è consapevole delle difficoltà che andrà ad affrontare ma anche della propria forza, nonostante la giovane età la rosa è assolutamente all'altezza della categoria".

La Chiantigiana è stata inserita nel Girone C. "Andremo a giocare in molti campi difficili, contro squadre ben organizzate che da anni sono in questa categoria. Gli staff tecnici che mi hanno preceduto hanno fatto un lavoro straordinario ed è grazie a loro se oggi possiamo giocarcela contro città e società grandi e blasonate".

Chini, infine, "fa le carte" al campionato. "Conosco molto bene il Terranuova Traiana, è una squadra forte, ben allenata e ben costruita e può senz'altro fare bene. Anche Fortis Juventus, Porta Romana e Valdarno FC hanno rose importanti essendosi rinforzate molto. Sono del parere che sarà un campionato equilibrato, legato a tante incognite di varia natura, come le conseguenze che qualche giocatore potrà riportare a livello fisico dopo lo stop forzato di sei mesi".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Massimo Benedetti il 16/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






CALCIO TOSCANO in LUTTO per la SCOMPARSA di un NOTO GIORNALISTA

Ancora un lutto per il calcio toscano che perde un suo conosciuto personaggio della provincia di Siena, il noto giornalista Giuliano Cinci, volto storico del calcio locale, per decenni curatore dell’Almanacco del calcio senese, una vera e propria enciclopedia del calcio di tutta la provincia. Cinci che era stato anche segretario del Comitato provinciale ...leggi
07/01/2021


Ora anche il SIENA ha il suo CLUB MANAGER

L’organico societario dell’Acn Siena (serie D girone E) si arricchisce di una nuova figura professionale. Nasce infatti il “Club Manager”, una scelta che deriva dalla volontà dichiarata dalla società di avvalersi di professionalità alle quali affidare lo sviluppo di specifici progetti finalizzati ad accrescere la competitività aziendale. ...leggi
29/12/2020

Il nuovo SIENA e la "sua" POLITICA sui GIOVANI

L’Acn Siena è una società che guarda al futuro e che fonda il suo progetto sui giovani e sulla loro crescita. E questo non è soltanto uno slogan fatto di parole, sono i numeri a dimostrarlo, già in queste otto partite di campionato che sono state giocate. In più di un’occasione mister Gilardino ha schierato in campo anche sette Under, andan...leggi
28/12/2020

Il POGGIBONSI si ritrova al CAMPO per gli AUGURI di NATALE

Società, Prima Squadra, e Staff Tecnico del Poggibonsi si sono ritrovati sul prato dello Stadio "Stefano Lotti" dopo oltre due mesi per un summit generale, per rivolgersi personalmente gli auguri di Buon Natale e per il tradizionale scambio dei regali.   Nostalgia del campo, voglia di ripartire il prima possibile e massimo i...leggi
21/12/2020

VIDEO SERIE D, vittoria pesantissima per il FOLLONICA GAVORRANO (1-2)

Pianese-Follonica Gavorrano 1-2 PIANESE (4-3-3): Wroblewski, Ambrogio (1' st Sabatini), Chinnici (22' st Lo Iacono), Gagliardi (43' st Islamaj), Bernardini, Simeoni, Marino (30' st Vai), Kondaj (1' st Lepri), Arras, Candiano, An. Zini. A disposizione: Sorzi, Misimovic, Tampwo, Vinciarelli. All. Pagliuca.FOLLONICA GAVORRANO (3-5-2)...leggi
17/12/2020

MASSIMO MANGANELLI non è più il DIRETTORE GENERALE del LORNANO BADESSE

La società Lornano Badesse Calcio comunica che Massimo Manganelli ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di Direttore generale. Sia la società che il dirigente vogliono sottolineare come la decisione sia stata presa in un clima di totale collaborazione e condivisione. Manganelli era arrivato a Badesse a giugno ed era stato tra i pr...leggi
15/12/2020

ECCELLENZA, il POGGIBONSI riprende gli ALLENAMENTI

U.S. Poggibonsi S.R.L. annuncia che, ferma restando la sospensione degli allenamenti di gruppo, lo Stadio "Stefano Lotti" sarà di nuovo aperto per consentire ai tesserati giallorossi lo svolgimento di sessioni di lavoro in forma individuale. L’articolo 1 comma 10 lettera f) del DPCM del 3 dicembre 2020 permette infatti alle società con sede in Regioni gialle o aranci...leggi
14/12/2020

SERIE D, la SINALUNGHESE fa la gara e il LORNANO BADESSE vince

Sinalunghese-Lornano Badesse 0-1 SINALUNGHESE: Marini, Meoni (82’ Corsetti), Tenti (37’ Papa), Fanetti, Pietrobattista, Menchetti, Redi, Cerofolini, Vanni, Minocci (75’ Br. Doka), Mangiaratti (75’ Bj. Doka). A disp. Garbinesi, Pinsuti, Corsetti, Trombesi, Ajdini, Bucaletti. All. Simone MarmoriniLORNANO BADESSE...leggi
14/12/2020

NUOVO PULLMAN personalizzato per le trasferte del SIENA

Da oggi l’Acn Siena ha il pullman personalizzato. Si è rinnovato infatti l’accordo che ormai esiste da anni con l’azienda Ricci Autonoleggi, che sponsorizza dunque il mezzo di trasporto della squadra. Ricci Autonoleggi è un’azienda a gestione e conduzione familiare, con una tradizione ormai secolare, così come è da sempre che la f...leggi
11/12/2020

VIDEO, il GRASSINA scrive la STORIA: sbancato il "FRANCHI" di SIENA

E come si fa a raccontarla? Ci ha già pensato la diretta nazionale. Il Grassina va in televisione e sbanca Siena: basterebbe questo titolo a scrivere la Storia, quella con la S maiuscola. Eppure c’è qualcosa in più. Sì, non si può ridurre la vittoria dei rossoverdi a semplice congiunzione astrale, a fato benevolo o a demerito avversario. Non sa...leggi
07/12/2020

IURI MAZZOLANI è il nuovo TEAM MANAGER del LORNANO BADESSE

La società Lornano Badesse Calcio comunica che il ruolo di team manager è stato affidato a Iuri Mazzolani. L'ex dirigente accompagnatore si occuperà di fare da tramite tra squadra e società e di curare tutti gli aspetti organizzativi dentro e fuori dal campo. Mazzolani, prima da giocatore e poi con incarichi esterni, è da molti anni una delle colonne p...leggi
19/11/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07067 secondi