Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


Ecco tutti i NOMI del NUOVO settore giovanile della LUCCHESE

Presentato lo staff delle cinque squadre che saranno allestite dal club che è tornato nei professionisti

Giornata importante in casa rossonera con la presentazione di tutti i quadri tecnici del settore giovanile e saranno ben 5 le formazioni al via anzichè 4 come si pensava in un primo momento. Saranno la Berretti che molto probabilmente si chiamerà Primavera C o D, gli Allievi Nazionali, i Giovanissimi Nazionali, i Giovanissimi Regionali e gli Esordienti Regionali.

A fare gli onori di casa sono stati il direttore generale Mario Santoro, l'amministratore delegato Alessandro Vichi ed il direttore sportivo Daniele Deoma oltre al responsabile del settore giovanile Vito Graziani. A prendere per primo la parola è stato il direttore generale Mario Santoro: "Oggi siamo qui per presentare la ripartenza del settore giovanile rossonero. Abbiamo aspettato un pò di tempo, per noi era importante fare le cose al meglio perché lo riteniamo un punto fondamentale. La nostra linea comune è quella che porti tutti ad ottenere risultati oltre che sportivi, morali ed etici. Ognuno dei nostri tecnici hanno la propria importanza. Nessuno di loro è secondo agli altri. Sarà fondamentale è il rispetto dei ruoli. Su questi principi costruiremo a piccoli passi la nostra famiglia rossonera. La voglia di crescere deve essere alla base della nostra società. Vi do una notizia per quanto riguarda gli impianti, anche stamani ci siamo confrontati con il comune. Presumo per non dire che ho la certezza che la casa rossonera del settore giovanile sarà l'impianto di Saltocchio. Comunicheremo questo quando avremo l'ufficialità attraverso la stipula della convenzione.

Prima di presentare lo staff tecnico del settore giovanile, voglio presentare il segretario generale della Lucchese, Debora Catastini, persona competente, professionale e diretta, perfetta per la nostra società che si occuperà ovviamente della prima squadra ma anche del settore giovanile insieme a Bruno Dianda". Il segretario generale Debora Catastini ha ringraziato la società rossonera per aver riposto in lei la piena fiducia nel ruolo: "Sono contenta di essere qua e di far parte della Lucchese. Metterò a disposizione tutta la mia esperienza e disponibilità".

Dopo Santoro la parola è passata al responsabile del settore giovanile Vito Graziani che ha presentato lo staff: "Voglio subito passare a presentarvi lo staff: Toni Carruezzo Berretti o Primavera C o D, Guasti Davide Allievi Nazionali, Giacomo Nicheri Giovanissimi Nazionali, Nazzareno Tarantino Giovanissimi Regionali, Bartolozzi Alessandro Esordienti Regionali, Guidi Roberto preparatore dei portieri, Puccinelli Claudio preparatore dei portieri, Palmieri Francesco preparatore dei portieri anche della scuola calcio, Nicola Cortopassi preparatore atletico insieme a Filippo Pelamatti anche lui preparatore atletico".

Le new entry sono Davide Guasti agli Allievi Nazionali e l'anno scorso era sulla panchina dei giovanissimi della Pistoiese, Bartolozzi Alessandro agli Esordienti regionali e Giacomo Nicheri ai giovanissimi nazionali. Ovviamente c'era curiosità per capire come si approcceranno a questa nuova avventura Toni Carruezzo e Nazzareno Tarantino. Il primo ha sottolineato che "l'obiettivo sarà portare più giovani possibile in prima squadra e in questo sono già avvantaggiato conoscendo il lavoro di mister Monaco. La parola d'ordine sarà lavoro, lavoro, lavoro".

Anche Nazzareno Tarantino ha sottolineato: "Non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura anche se in realtà è già qualche anno che faccio esperienza. Sono contento di fare questa esperienza anche se mi divertivo ancora a giocare. Sono veramente entusiasto. Ho una mia idea di calcio e spero di essere all'altezza. Non mi paragono a nessun allenatore che ho avuto come maestro".

L'amministratore delegato Alessandro Vichi è voluto intervenire nell'ambito della collaborazione con le altre società di zona: "Dietro a tutti questi nuovi arrivi c'è stato un lavoro immane coordinato da Vito Graziani. Abbiamo scelto i profili analizzando scrupolosamente ogni cosa. Non nego di aver passato momenti di difficoltà nel mettere insieme le rose delle squadre del settore giovanile. Siamo partiti cercando la collaborazione delle società che fanno calcio a Lucca, ma devo dire ahimè che non abbiamo trovato la risposta cercata. Sembra quasi che la Lucchese faccia da antagonista a tutte le altre e non capisco perchè in quanto noi faremo campionati completamente diversi da tutte loro. Anzi daremo visibilità ai ragazzi a livello regionale e soprattutto nazionale. Non abbiamo l'obiettivo di tesserare ragazzi tanto per tesserare. Le rose saranno a numero ristretto. Ripartiamo con un nostro settore giovanile e di questo ne vado orgoglioso".

A chiudere la conferenza è nuovamente intervenuto Mario Santoro che si è allacciato al discorso di Vichi: "E' chiaro che ripartendo avremmo creato disagio alle altre società, ma il nostro intento non è quello di metterci in contrasto con loro ma sarà quello di collaborare per poter portare i migliori ragazzi della piana alla ribalta delle categorie nazionali. Abbiamo il massimo rispetto del lavoro degli altri. Mi chiedete se questo deriva dalla diffidenza che ancora aleggia nei nostri confronti? Se c'è ancora diffidenza verso questa società continueremo a lavorare per far si che questa sparisca come credo ci siamo riusciti con la prima squadra".

Diego Checchi

fonte www.gazzettalucchese.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



"Ripartiamo nel SEGNO della CONTINUITA' nonostante le MINORI RISORSE"

A dieci giorni dal via della preparazione sul manto verde del “Necchi-Balloni”, parla Alessandro Donati, fresco della promozione a Direttore Generale: "Sono soddisfatto del nuovo ruolo, soprattutto per la possibilità di rivestirlo in una categoria importante e in una società altrettanto prestigiosa, anche se di conseguenza le responsabilità sono maggiori...leggi
07/08/2020

Altri due ACQUISTI IMPORTANTI per l'ACADEMY PORCARI

L'Academy Porcari (Prima) ancora attivo sul mercato. Per completare un organico già di grande valore sono stati definiti gli acquisti di altri due calciatori importanti. Si tratta dell'attaccante pisano Luca Bonamici e dell'esterno sinistro porcarese Iacopo Degl'Innocenti. Bonamici arriva all'Academy Porcari del presidente Silla con alle ...leggi
07/08/2020

BACCI passa dall'altra parte della barricata: ora è al RIVER PIEVE

Varcare la l'altra riva del fiume e passare con i "nemici"... o presunti tali. Passare dall'Inter al Milan o percorrere il tragitto inverso. E' un po' che, parafrasando, ha fatto ora Roberto Bacci, apprezzato prima calciatore, poi allenatore e ora dirigente di Pieve Fosciana, in Garfagnana.  Ricordate la storia di circa un mese e mezzo fa ...leggi
07/08/2020

TAU, il centrocampista MATTEO SILVANO passa all'INTER

I risultati per i ragazzi cresciuti con la casacca amaranto del Tau Calcio Altopascio non tardano ad arrivare. Matteo Silvano, centrocampista di grande pregio classe 2003, ha ricevuto in questi giorni la chiamata dall'Inter. Il giovane ex-Allievo amaranto sarà tesserato nerazzurro e presterà servizio per la prossima stagione nella Prima Squadra dell'Aglianese, che...leggi
06/08/2020

Una nuova SQUADRA in TERZA CATEGORIA: è il S. ALESSIO

Finalmente ci siamo: il Sant’Alessio aveva un progetto in standby da tempo e prticamente è riuscito a realizzare. Dopo la Juniores, ecco una Prima squadra che si iscriverà al prossimo campionato di Terza categoria e che nascono dalla collaborazione tra l'attivissimo direttore sportivo Francesco Caristi e quelli che saranno i due allenatori Michele D’Agostino e Ale...leggi
06/08/2020

Bel COLPO per il centrocampo del GHIVIBORGO che prende MUSCAS

Grande colpo di mercato del Ghivizzanoborgo. La coppa Luca Pacitto, direttore sportivo e Rodolfo Maracci team manager, hanno battuto la concorenza di molte società di serie D contrattualizzando Alberto Muscas. Centrocampista duttile classe 1997 che può copire più ruoli, vanta oltre 150 partite da titolare nel campionato di serie D, con le ...leggi
06/08/2020

PRIMA, a GORFIGLIANO torna SATTI: tre i nuovi arrivi

Tre acquisti, ma l’obiettivo è non fermarsi. I Diavoli Neri Gorfigliano presentano la propria campagna acquisti, necessaria per l’allestimento di una squadra che possa vivere la stagione in maniera serena e senza l’assillo dei play out. La famiglia Orsi, in primis il presidente Michele e il figlio Ivano, direttore sportivo, provano a portare avanti la tradizione calcist...leggi
05/08/2020

Il SERAVEZZA prende il centrocampista LAPO TOCCAFONDI

Non ci si può sbagliare sulle origini visto il toscanissimo nome di Lapo Toccafondi, ultimo arrivo in casa Seravezza (serie D). Centrocampista centrale, classe 1999, dalle formazioni giovanili del Prato passa nelle giovanili dell’Inter e nella stagione successiva, 2017-18, disputa il campionato Primavera Uno con il Verona. Dalla città scaligera breve...leggi
06/08/2020

Il REAL FORTE QUERCETA fissa le DATE dell’inizio degli ALLENAMENTI

Il Real Forte Querceta ufficializza la data di inizio preparazione della squadra guidata da Christian Amoroso, che lunedì 17 agosto alle ore 9 si ritroverà allo stadio “Necchi-Balloni” per dare il via alla prima settimana di allenamento mattutino, rigorosamente a porte chiuse, in ottemperanza al protocollo attuativo in vigore. Dopo un weekend di riposo, durante...leggi
05/08/2020

SAN FILIPPO pronto per la NUOVA STAGIONE: ecco tutto lo STAFF

Definito il nuovo staff tecnico della Polisportiva San Filippo per l'inizio della stagione sportiva 2020/2021. La Società del presidente Enrico De Pietro rinnova il proprio massimo impegno, pur in un periodo di grande difficoltà, con l'allestimento di tutte le categorie, dai dilettanti al settore giovanile e per finire alla scuola calcio con l'obiettivo di fornire un ambiente sano...leggi
04/08/2020

ATLETICO CAPANNORI ancora un COLPO: arriva FEDERICO STOBBIA

Colpo di mercato per l'Atletico Capannori, nuova società che parteciperà alla Terza categoria, che aggiunge una freccia in attacco assicurandosi Federico Stobbia, talentuoso esterno destro. Stobbia é molto conosciuto avendo militato e vinto un campionato nel Viareggio (serie D e C2), per poi proseguire la carriera a Gavorrano, ...leggi
04/08/2020

il VILLA BASILICA cambia tutto: presi già dieci nuovi elementi

Primi acquisti in casa Villa Basilica messi a segno dal dinamico diesse Alvaro Benvenuti. Il primo riguarda il difensore centrale classe 1996 Stefano Lavorini che arriva dall'esperienza in Eccellenza con la maglia del Castelnuovo. E sempre dal club garfagnino arriva il portiere Riccardo Morini, classe 1998, già Margine Coperta e Cuoiopelli (NELLA FO...leggi
03/08/2020

E' MATTEO DEL GUERRA il nuovo ALLENATORE della JUNIORES del TAU

Letteralmente, una vita sul campo. Matteo Del Guerra, classe 1986, siederà sulla panchina dei Tau Juniores, una realtà del tutto nuova, impegnata nella stagione 2020/2021, nata grazie alla collaborazione tra Tau Calcio Altopascio e Aquila Sant’Anna. Prosegue, dunque, il felice matrimonio tra le due società, già unite dal progetto Lucca ...leggi
29/07/2020

ACADEMY TAU spera nel RIPESCAGGIO e presenta il NUOVO ALLENATORE

L'Academy Tau pensa alla nuova stagione. Dopo aver vinto la Coppa Provinciale di Terza categoria, ora si spera nel ripescaggio in Seconda. Dopo il saluto a mister Maino, la società del presidente Rosellini ha presentato il nuovo allenatore che è Emanuele Biondi che nella stagione scorsa ha allenato a Borgo a Buggiano (Seconda) fino a Dicembre. In precedenza per lui esperienze al G...leggi
29/07/2020

Il FORTE DEI MARMI conferma un GIOVANE CENTROCAMPISTA classe 2000

Ufficiale la conferma al Real Forte Querceta di Mirko Lazzarini, promettente classe ’00 pronto a riprendere in mano le chiavi del centrocampo bianconerazzurro. Alla prima esperienza in Serie D, Lazzarini si è messo in mostra fin da subito, conquistando la fiducia di mister Amoroso e rendendosi vero e proprio protagonista nel corso della passata stagione, al...leggi
28/07/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04329 secondi