Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


"Assurdo pensare di finire la stagione: ma cosa decideranno?"

Intervista al responsabile tecnico della scuola calcio del Montespertoli Stefano Biotti

In questi giorni di quarantena abbiamo scambiato due parole con il responsabile tecnico della scuola calcio del Montespertoli Stefano Biotti.

Per prima cosa Stefano, come andavano le cose prima dello stop imposto da questa emergenza? "L'annata stava procedendo secondo i programmi, eravamo molto contenti del nostro operato e credo lo fosse anche una buona parte dei nostri tesserati".

Oltre che responsabile della scuola calcio, era anche alla guida del gruppo Giovanissimi B, come stava procedendo la stagione? "Con entusiasmo, vuoi per la sinergia che si era creata con il gruppo, vuoi per gli ottimi risultati ottenuti in campo. Eravamo sulla cresta dell'onda, è stato un vero peccato doverci fermare".

Veniamo ora all'attualità del momento: la Lega Nazionale Dilettanti ha nuovamente rinviato la decisione di chiusura dei campionati. Qual è il suo pensiero? "Il nostro tempo non si è ancora compiuto, siamo sospesi fra il fare e il non fare ormai da oltre quaranta giorni. Personalmente credevo che davanti ad oltre 20000 decessi con o per il covid, davanti alla totale chiusura delle scuole, delle aziende, delle attività commerciali, questa decisione fosse  più semplice da prendere, ma probabilmente mi sbagliavo".

Perchè a suo avviso non riescono a prendere una decisione? "Chi ha il dovere di prendere decisioni ha, a quanto pare, una bella gatta da pelare. Parlando da tecnico, Non riesco nemmeno ad immaginare come sia possibile portare a termine questa stagione, eppure a quanto pare c'è chi invece ha la voglia o la necessità di concluderla".

Qual è lo scenario che si immagina in un futuro prossimo? "Intanto spero fermamente che sia fatta una distinzione fra campionati giovanili e campionati prima squadra. Interessi e prospettive per il completamento di queste due categorie, son talmente diverse che sarebbe a mio avviso un errore non considerarlo".

Si schiererebbe così con chi vorrebbe di fatto annullare tutta la stagione? "Se penso al giovanile, regionale o provinciale che sia, la prima cosa che mi viene alla mente è il  brusco stop alla formazione che i ragazzi hanno dovuto subire, mentre i vari problemi di classifiche con attinenti promozioni e retrocessioni, mi arrivano in un secondo ma forse anche terzo momento. Perciò mi rendo conto che non sono proprio la persona più adatta per dare pareri né tanto meno sentenze.  Come detto sopra, il mondo prime squadre, è ben diverso e muove costi molto più elevati, questo però non giustifica che si debbano correre eccessivi rischi pur di portarlo a termine".

Quindi, in conclusione, la sua speranza qual è? "La nostra società è sana. Sappiamo già con certezza che, quando questo mostro deciderà di andarsene, noi saremo in grado di riprendere tutte le attività. Vogliamo essere positivi e possibilisti al tempo stesso, perciò assieme al ds del settore giovanile Andrea Campatelli stiamo già lavorando, com'è giusto che sia, alla ripresa delle attività in agosto, la speranza è appunto quella di essere esauditi riguardo alla ripresa dell'attività nei tempi stabiliti. Logico che qualcosa di diverso nella programmazione ci sarà da affrontare, anche il Montespertoli come le altre società è stato danneggiato da questa situazione, ma dalla nostra abbiamo un presidente ed un gruppo societario che non hanno perso entusiasmo e che non aspettano altro che poter tornare a correre tutti insieme".

Ci può già anticipare qualcosa di nuovo? "Ancora non siamo a Maggio. Diciamo che posso anticipare per quanto riguarda il settore che mi compete, la volontà di presentarmi ai nastri di partenza della nuova stagione, con lo staff dello scorso anno al completo, più uno o due  nuovi innesti per aumentare l'offerta formativa nelle categorie sensibili. Nella prossima settimana concluderò il giro telefonate con i ragazzi dello staff, le senzazioni sono positive e sento tanta voglia di ricominciare".

Quindi, oltre a responsabile della scuola calcio, su quale panchina lo vedremo come allenatore? "Questa purtroppo al momento è una domanda che non ha una risposta, ma ciò non significa che non ci potranno essere sviluppi in futuro. Il campo manca, e non è semplice restarne fuori".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/04/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



GIOVEDI' 17 i NUOVI GIRONI dei CAMPIONATI REGIONALI GIOVANILI

Slitta a giovedì 17 Settembre la pubblicazione dei nuovi gironi dei campionati regionali giovanili. Confermato quanto anticipato da TOSCANAGOL sull'aumento di numero dei raggruppamenti nelle categorie Juniores, Allievi e Giovanissimi hce passeranno da quattro a cinque, e saranno formati massimo da undici-dodici società. Lo conferma il presidente della LND Toscana Paol...leggi
16/09/2020

SAN DONATO, TASCIONI è il RESPONSABILE anche del SETTORE GIOVANILE

In base alla pubblicazione del provvedimento attuativo, nel contesto della pandemia da Covid 19 per la ripresa in sicurezza delle attività di base e degli allenamenti del calcio giovanile e dilettantistico, il San Donato Tavarnelle sta gettando le basi per la prossima stagione. Ecco il documento integrale ...leggi
08/06/2020

Lo SPORTING ARNO allestirà una SQUADRA nella categoria JUNIORES

Il Consiglio Direttivo dello Sportinig Arno riunitosi ieri ha approvato l'allestimento della nuova formazione Juniores. Dopo una annata terminata in anticipo a causa COVID lo Sporting ha deciso di intraprendere questa nuova avventura. Il gruppo Juniores sarà parte integrante della prima squadra e sarà gestito dal Responsabile Tecnico Marzio Niccolai, Mirco Niccolai...leggi
21/05/2020

"Ogni CAMPO CHIUSO sarà una SCONFITTA per il nostro CALCIO"

Riceviamo e pubblichiamo molto volentieri una lettera del presidente del Casellina Giovanni Bellosi. Lettera aperta: salviamo il calcio, quello vero Al solito l'attenzione sportiva del momento è tutta concentrata su come e quando ripartirà la serie A e le prestigiose competizioni europee. Penso che se pur con protocolli speciali, tra p...leggi
20/04/2020

"FERMARE tutta l'ATTIVITA' sportiva GIOVANILE"

Fermare tutta l'attività sportiva giovanile. E' questo il senso dell'appello del presidente del Centro Sportivo San MIchele Cattolica Virtus di Firenze Maurizio Cammilli.E' rivolto non solo al mondo calcistico, ma anche a altre federazioni sportive e a tutte le ASD fiorentine, toscane e italiane. Care Federazioni Sportive, cari amici e colleghi Presidenti, ch...leggi
09/03/2020

ALLIEVI ELITE, cambia l'ALLENATORE dello SCANDICCI

Lo Scandicci comunica che si è interrotto il rapporto di collaborazione con Andrea Bertini e lo staff degli Allievi Regionali. Il gruppo dei 2003 è affidato fino a fine stagione a Massimiliano Burchi, allenatore degli Juniores, in linea con il percorso di crescita dei ragazzi....leggi
04/03/2020

MANUEL PASQUAL entra nell'ORGANICO TECNICO della FLORIA 2000

La società Floria 2000 comunica con grande soddisfazione l'inizio di una nuova collaborazione con Manuel Pasqual. Manuel, che farà parte dello staff tecnico, è stato capitano della Fiorentina e ha disputato con la maglia viola 356 partite. "Siamo sicuri che Pasqual sarà per i nostri ragazzi un punto di riferimento importante - dicono nella so...leggi
27/02/2020

CALCIO FIORENTINO in LUTTO per la SCOMPARSA del sedicenne CALCIATORE

Un grave lutto ha sconvolto il calcio fiorentino: si è infatti spento all'età di soli sedici anni il giocatore del Firenze Sud Tommaso Martini. Questo il comunicato del club: Purtroppo dopo una lotta contro una malattia che lo aveva visto lottare con tutte le sue forze ci ha lasciato Tommaso "Tommy" Martini, un nostro ragazzo del 2004...leggi
25/02/2020

NOVITA': nasceranno DUE GIRONI REGIONALI per i GIOVANISSIMI B

Dopo le dichiarazioni a TOSCANAGOL del vice presidente della LND Toscana (LEGGI QUA) Bruno Perniconi, arrivano altre indiscrezioni sulle novità che potrebbero essere apportate nella prossima stagione nella categoria GIOVANISSIMI B dopo le polemiche c...leggi
18/02/2020

Il GIOCATORE è INNOCENTE e l'ARBITRO viene SBUGIARDATO dal GIUDICE

Ancora un caso curioso nel mondo del calcio giovanile toscano. Nell'epoca del VAR e di un calcio che cerca di raggiungere il più possibile una certa "trasparenza", fa da contrarlare quanto riportato nel Comunicato Ufficiale del Comitato Regionale della LND uscito giovedì 13 febbraio. Ci riferiamo al camponato Giovanissimi Elite regionali e il caso in questione fa rife...leggi
14/02/2020

Lo SPORTING ARNO cambia l'ALLENATORE dei GIOVANISSIMI ELITE

Lo Sporting Arno comunica di aver interrotto il rapporto di collaborazione con il Mister dei Giovanissimi Elite 2005 Claudio Latini Al suo posto è stato chiamato Leonardo Zecchi, allenatore di provata esperienza e valore che era fermo per motivi di lavoro. La società rosanera ringrazia a Claudio per l'impegno profuso ed un bentornato e buon lavoro a Leonardo Zecchi....leggi
14/02/2020

RAPPRESENTATIVA REGIONALE GIOVANISSIMI opposta al CAPEZZANO PIANORE

RAPPRESENTATIVA REGIONALE UNDER 15 GIOVANISSIMI La commissione tecnica ha reso noto i nominativi dei calciatori convocati per martedì 18 febbraio 2020 alle ore 14,00 presso il C.F.T. "Stadio Bozzi" Via S. Borgonovo – Due Strade (FI), per disputare una gara amichevole (inizio ore 15) con gli Under 15 Regionali della Società C.G.C. Capezzano Pianore in...leggi
13/02/2020

Test contro la FLORIA 2000 per la RAPPRESENTATIVA REGIONALE ALLIEVI

RAPPRESENTATIVA REGIONALE UNDER 17 ALLIEVI La commissione tecnica ha reso noto i nominativi dei calciatori convocati per mercoledì 19 febbraio 2020 ore 14.00 presso lo stadio G. Bozzi via S. Borgonovo, Firenze, per disputare una gara amichevole contro gli Under 17 della società Floria 2000 per formare la Rappresentativa che parteciperà al Torneo del...leggi
13/02/2020

Salvatore POLVERINO torna in PISTA ed approda allo SCANDICCI

Cambia la guida tecnica dei Giovanissimi Regionali dello Scandicci, attuale nona forza del Girone Elite con venticinque punti conquistati in ventuno partite, sei in più del Navacchio Zambra terz'ultimo. A prendere il posto di Luigi D'Andretta, che saluta dopo il k.o. esterno contro la Lastrigiana, è un volto molto conosciuto nel calcio giovanile toscano: s...leggi
12/02/2020

SCANDICCI, INAUGURATA la Scuola Calcio Elite "Alberto DI CHIARA"

Una bellissima festa e tanto entusiasmo per l'inaugurazione della Scuola Calcio Élite 'Alberto Di Chiara Academy' a Scandicci. Taglio del nastro con Alberto Di Chiara, il presidente dello Scandicci Fabio Rorandelli, il sindaco di Scandicci Sandro Fallani, il club manager della Fiorentina Giancarlo Antognoni e il tecn...leggi
12/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07513 secondi