Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


VIDEO, SUPER TEHE trascina il PONSACCO ed è CAPOCANNONIERE

I rossoblù stendono il San Donato Tavarnelle trascinati dal 20 enne ivoriano cresciuto nell'Empoli

Finisce con la standing ovation per Tehe, 20 anni e capocannoniere del campionato con cinque reti realizzate in altrettante gare uscito una manciata di secondi prima del triplice fischio finale. E con il pubblico del Comunale in piedi ad applaudire la “banda Pagliuca”, un manipolo di ragazzini capace di mettere sotto anche il San Donato Tavarnelle, sulla carta una delle corazzate del torneo, che a Ponsacco ha incassato tre sberle e subito una sconfitta che, nelle proporzioni, poteva essere più larga: non finiscono di stupire e divertire i rossoblù che, nelle prime cinque giornate hanno raccolto ben dieci punti, e ora sono lì ad appena una lunghezza di distanza dalla capolista Grosseto.

Pagliuca deve fare a meno di metà difesa: non c’è Prete e al centro del reparto arretrato va Di Renzone. Ma manca soprattutto Becagli, il sostituto naturale sarebbe Calabrese ma è ai box pure lui e, dunque, sulla fascia sinistra prende posizione Chelini. In avanti fiducia a Fornaciari, dopo la buona prova in Coppa Italia con il Tuttocuoio, in tandem con Tehe. Nel San Donato Tavarnelle rientra Salvadori in difesa, dopo la squalifica, e a centrocampo c’è Koci in posizione di mezzala destra.

Gli ospiti partono meglio e al 6’ si rendono pericolosi con una punizione di Di Santo smanacciata in angolo da Mariani. Bastano dieci minuti, però, all’Fc Ponsacco 1920 per prendere le misure ai gialloblù e cominciare a dettare il ritmo, complici anche l’architetto Caciagli davanti alla difesa e un Papi particolarmente ispirato, veri e propri dominatori del centrocampo. Al 20’ sale in cattedra proprio il numero dieci rossoblù che illumina per Fornaciari e poi va a chiudere il triangolo sparando a fil di palo dai sedici metri. La “banda Pagliuca” aumenta ancora la pressione e al 26’ passa in vantaggio: Raimo affonda sulla fascia destra e dal fondo lascia partire un cross radente su cui si avventa Tehe che, di piatto, la piazza nell'angolino alla destra di Cucchiararo. La reazione del San Donato è tutta in un’incornata di Zuppardo al 33’, su cross di Di Mascio, che finisce fra le braccia di Mariani. Perchè dopo è un monologo rossoblù: la “banda Pagliuca’’, infatti, lascia il piede schiacciato sull’acceleratore e in chiusura di tempo sfiora per due volte il raddoppio, sempre con Fornaciari su cui si supera per due volte Cucchiararo: al 39’ il portiere chiantigiano si allunga al massimo e con la punta del piede devia in angolo il diagonale dell’attaccante, innescato da Papi, e quattro minuti dopo si ritrova il pallone addosso dopo il guizzo dell’undici di casa che ,ispirato da uno straripante Tehe, anticipa tutti in spaccata. Il primo tempo, comunque, si chiude con il vantaggio minimo per l’Fc Ponsacco 1920. 

CLICCA QUA SOTTO PER VEDERE IL VIDEO CON LA SINTESI DELLA PARTITA

Nelle ripresa l’allenatore del San Donato Venturi corre ai ripari: getta nella mischia Nassi per Di Mascio e inverte la posizione dei due esterni d’attacco. Il rischio più grande, però, la “banda Pagliuca’’ lo corre su un errore di gioventù dell’ottimo Mariani: al 13’, infatti, il portiere di casa, in fase di disimpegno perde palla a vantaggio di Kernezo e dopo è costretto a stenderlo proprio al momento di entrare in area. Dal dischetto, però, Di Santo opta per la potenza a discapito della precisione e spara sopra la traversa. Così, cinque minuti dopo, i padroni di casa raddoppiano. Show di Apolloni che lascia sul posto un paio di avversari, resiste ad altrettante cariche e dal fondo pesca Tehe nel cuore dell’area avversaria. Il quale dal canto suo, si libera del diretto marcatore con un paio di finte e poi la piazza di precisione nell’angolino dove proprio Cucchiararo non può arrivare.

A quel punto il San Donato sbanda e i padroni di casa potrebbero dilagare ma il più bel Papi di questo primo scorcio di campionato non è fortunato in fase conclusiva: al 25’ ci prova dal limite, dopo l’ennesima progressione di Tehe, ma la palla sfila di poco a lato e al 29’ è strepitoso nell’addomesticare con la testa un lancio di Mazroui presentandosi a tu per tu con il portiere chiantigiano, ma al momento di concludere scivola e calcia di poco a lato. Dal gol sbagliato a quello subito il passo è breve: al 35’, infatti, in una delle rare occasioni in cui il San Donato si è fatto vivo dalle parti di Mariani, Di Santo pesca il jolly e da limite insacca nell’angolino facendosi parzialmente perdonare l’errore dal dischetto.

Il paradosso, però, è che la rete subita, carica ulteriormente la “banda Pagliuca” che cinge d’assedio il fortino ospite sfiorando il gol prima con Noccioli, che da distanza ravvicinata conclude addosso al portiere, e poi con Tehe che prova il piazzato di piatto dal limite  sfiorando il palo. Al 41’, però, Noccioli, che a metà ripresa era subentrato a Fornaciari, spara in diagonale, sigla il punto del definitivo 3-1 e fa esplodere il Comunale. Ora è davvero finita anche se subito dopo il terzo gol l’arbitro Gemelli di Messina crede di cogliere qualche parola di troppo in una discussione fra Pagliuca e Di Santo e li espelle entrambi.

Ponsacco-San Donato Tavarnelle 3-1

FC PONSACCO 1920: Mariani; Raimo, Di Renzone, Balduini, Chelini; Mazorui, Caciagli, Degl’Innocenti (17’ st Apolloni); Papi; Tehe (48’ st Aufiero), Fornaciari (23’ st Noccioli). A disp. Bartolozzi, La Prova, Pelliconi, Autieri, Lenzi. All. Pagliuca.
SAN DONATO TAVARNELLE: Cucchiararo; Ciurli, Zambarda, Salvadori, Di Mascio (1’ st Nassi); Koci (11’ st Pino), Zagaglioni (26’ st Brenna), Gemignani; Kernezo, Zuppardo (11’ st Masini), Di Santo. A disp. Nannella, Bruni, Monticelli, Favilli, Montini. All. Venturi.
ARBITRO: Gemelli di Messina
RETI: 26' pt e 19' st Tehe (P), 35' st. Di Santo (SD), 41’ st. Noccioli (P)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Formazione di SERIE D annuncia il nuovo STAFF TECNICO

L'ASD Mobilieri Ponsacco potrà avvalersi delle seguenti personalità nel proprio staff per la stagione 2023/24: Allenatore: Carlo CaramelliVice Allenatore: Gabriele PaffiMassaggiatore: Andrey MichelettiAllenatore Portieri: Matteo GranchiPreparatore Atletico e Match Analyst: Paolo MorettiFisioterapista: Dario Del CestaMedico Sociale: Dr. I...leggi
10/07/2023

Nuovo DIESSE per un club di SERIE D ed è un grande RITORNO

L'ASD Mobilieri Ponsacco ufficializza la nomina di Umberto Aringhieri nel ruolo di Direttore Sportivo. Il cammino di Aringhieri nel mondo del calcio parte dalla sua Ponsacco, al fianco del padre Romano, nei più prestigiosi anni della storia dei Mobilieri Ponsacco, per poi proseguire in numerose esperienze, attraverso il calcio dilettantistico, vincendo per tre volte il ...leggi
06/07/2023

SERIE D, NONO anno consecutivo con gli stessi COLORI

Il capitano classe 1995 Giacomo Signorini vestrà per il nono anno consecutivo i colori arancioverdi del Cenaia. Quest'anno avrà come obiettivo il superamento del record storico di presenze che appartiene ad ora a Claudio Amedei che vanta oltre trecento presenze. Protagonista di tante battaglie e risultati storici, Signorini è pronto a confrontarsi con la nuo...leggi
05/07/2023

SOLUZIONE INTERNA e il CASCINA annuncia il nuovo ALLENATORE

Promozione dalla Juniores alla Prima squadra del Cascina (serie D girone E) per Francesco Bozzi. "promosso" dalla squadra Juniores. Dopo un lungo passato da calciatore, dopo qualche esperienza come istruttore di scuola calcio, e dopo tre stagio...leggi
18/02/2022

"Sono stati quattro anni FANTASTICI, il calcio però è questo"

L'amarezza per un esonero (LEGGI QUA) che per un allenatore è sempre un qualcosa dal sapore aspro, la consapevolezza però di avercela messa tutta per cambiare le cose. Il sano realismo di chi sa che nel calcio c'è sempre un unico e solo giudice, il campo da g...leggi
15/02/2022


SERIE D GIR. E, CANNARA-PONSACCO si giocherà a PORTE CHIUSE

Domenica a Cannara si giocherà a porte chiuse per i problemi infrastrutturali dello stadio “Spoletini”, gli stessi che dieci giorni fa hanno obbligato a giocare senza pubblico anche il derby con il Foligno. Questo il comunicato della società umbra: “L’Asd Cannara informa che, vista la totale assenza di notizie da parte dell’amministraz...leggi
06/11/2019

VIDEO SERIE D GIRONE E, Ponsacco-Albalonga 1-0

Ponsacco - Albalonga 1-0 PONSACCO: Mariani; Raimo, Balduini, Di Renzone, Chelini (44’ st Pelliconi); Mazroui, Caciagli, Degl’Innocenti; Papi; Noccioli (27’ st Fornaciari), Tehe. A disposizione: Lista, Calabrese, Prete, Molinaro, Reymond, Aufiero, Lenzi. Allenatore: PagliucaALBALONGA: Frasca; Carruolo, Santon...leggi
04/11/2019

VIDEO SERIE D GIRONE E, Sangiovannese-Ponsacco 3-1

Sangiovannese - Ponsacco 3-1 SANGIOVANNESE: Scarpelli; Tafani, Rosseti, Scoscini (14’ st Calzolai), Piccardi (28’ st Rovai); Baldesi, Martini, Tacconi (16’ Muscas); Kondaj; Mencagli (41’ st Rontini), Guidotti (9’ st Polo). A disposizione: Allegranti, Cavalli, Romani, Rontini, Torricelli. Allenatore: CaloriPONS...leggi
28/10/2019

Tutta PONSACCO piange lo storico tifoso AURELIANO GRANCHI

Un minuto di silenzio domenica prima del fischio d’inizio di Ponsacco-Tuttocuoio. E’ così che il Ponsacco domenica, in occasione del derby con il Tuttocuoio, ricorderà Aureliano Granchi, tifoso rossoblù da sempre e nipote di Roberto Signorini, magazziniere storico del Ponsacco. Se n’è andato improvvisamente nei giorni scorsi all&...leggi
17/10/2019

SERIE D GIR. E, il TUTTOCUOIO cambia ALLENATORE per provare a RISALIRE

Dopo sei sconfitte in altrettante gare disputate, il Tuttocuoio e l'allenatore Nico Scardigli hanno deciso di comune accordo che fosse necessario un cambio della guida tecnica. Scardigli rimane in società, prendendo il timone degli Juniores Nazionali, formazione che già stava guidando in pectore nell'attesa di un allenatore. A tentare la risalita alla guida della p...leggi
07/10/2019

VIDEO SERIE D GIRONE E, Trestina-Ponsacco 1-0

Trestina - Fc Ponsacco 1920 1-0 TRESTINA: Niederweiser; Fumanti, Ibojo, Cenerini, Caruso; Gabellini (10’st Santini), Gori, Gramaccia; Diemè (dal 17’st Khribech), Benedetti (43’st Kajmaku), Belli (10’st Lignani). A disposizione: Guerri, Erhabor, Trinchese, Venturi, Botteghi. Allenatore: Cerbella.FC PONSACCO 19...leggi
07/10/2019

VIDEO SERIE D GIRONE, Foligno-Tuttocuoio 5-0

Foligno - Tuttocuoio 5-0 FOLIGNO (4-3-1-2): Roani; Colarieti (30’ st Pagliarini), Schiaroli (33’ st Materazzi), Tulhao, Giannò (30’ st Kuqi); Pettinelli, Gorini, Fondi; Settimi (13’ st Giabbecucci); Peluso, Arras (26’ st Buonaventura).  A disposizione: Miccio, Petterini, Fiki, Antonelli. Allenatore: Armillei.&nb...leggi
07/10/2019

Il PONSACCO aspetta il TUTTOCUOIO per la COPPA ITALIA SERIE D

La battuta d’arresto di Grosseto è archiviata. In casa dell’Fc Ponsacco 1920 è già tempo di pensare al campo perché mercoledì sera si torna a fare sul serio: al "Comunale" di viale della Rimembranza, infatti, arriva il Tuttocuoio per i 32esimi della Coppa Italia di Serie D. Si gioca in notturna (calcio d’inizio alle 20.45) e su campo ...leggi
23/09/2019

SERIE D GIR. E, due nuovi SPONSOR per l'FC PONSACCO 1920

Due nuovi compagni di viaggio per l’Fc Ponsacco 1920: si tratta della la Vitalchimica Italiana, da trentacinque anni azienda leader della chimica conciaria (e non solo) con sede a Ponte a Cappiano, nel Comune di Fucecchio, e della Vmc Costruzioni Metalliche di Cenaia, impresa fra le più importanti per quanto riguarda  la realizzazioni di ponti, cancelli, scale e altre struttur...leggi
23/09/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07659 secondi