Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


"Spero che il GUBBIO trovi l'amalgama a partire da domenica prossima"

Torna la serie D: intervista al tecnico della Colligiana Stefano Carobbi

Intervista con STEFANO CAROBBI, ex calciatore di Fiorentina e Milan, attuale allenatore della Colligiana, avversario del Gubbio nel giorno dell'Epifania. All'andata, proprio Carobbi, disse che la Colligiana come minimo era una squadra da playoff (nonostante la sconfitta) e i risultati gli stanno dando ragione. "Ma sì, - risponde Carobbi - d'altronde io già sapevo il valore di questa squadra. Anche se non siamo poi partiti con i favori dei pronostici".

Ora però si ritrova un Gubbio abbastanza rivoluzionato rispetto alla gara di andata, con tanti acquisti e tante cessioni: "Beh, io spero che l'amalgama la trovino non da questa partita, ma da domenica prossima. Credo che il Gubbio ha acquistato dei calciatori importanti e questo è un segnale che a Gubbio si vuole vincere questo campionato".

Molti calciatori in attacco sono arrivati a Gubbio, ma la Colligiana tuttavia può vantare il miglior attacco del girone con il bomber Tranchitella che è il capocannoniere. Non è così? "Noi siamo contenti: 35 gol, al di là di quelli siglati da Dario (Tranchitella ndr) che sono 12, sono smistati tra altri calciatori. La squadra va in gol con dei diversi elementi".

Quindi potrebbe venire fuori una partita avvincente soprattutto sul fronte avanzato per entrambe, giusto? "Sono d'accordo. Speriamo che le difese facciano il loro dovere. Vediamo poi come andrà a finire".

Il vostro obiettivo non cambia: playoff, oppure si pensa anche a qualcos'altro? "Intanto dobbiamo stupirci per noi. Poi a sei o sette giornate dalla fine si vedrà dove siamo arrivati. Per adesso abbiamo perso dei punti importanti nel girone di andata, perciò speriamo di riacquistarli nel girone di ritorno".

Mentre del Gubbio cosa teme? "La squadra adesso è nuova e quindi dovrà ritrovarsi. Tuttavia a livello di singoli ci sono calciatori che possono fare la differenza". L

a capolista Montecatini: è senza dubbio una sorpresa e secondo lei merita il primo posto? "É una sorpresa, ma va sulla stessa falsa riga della Colligiana. É una squadra che ha voglia, composta da ragazzi giovani e hanno l'opportunità di fare bene. Il Montecatini merita l'attuale situazione di classifica".

L'avversaria più forte incontrata nel girone di andata? "Nella prima giornata il Gubbio mi aveva impressionato. Tuttavia come solidità mi è piaciuto il Ghivizzano Borgoamozzano".

Parliamo del passato: ha giocato nella Fiorentina ma anche in quel Milan indimenticabile che vinceva trofei e ha incontrato pure Arrigo Sacchi. Ma com'era? "Era un allenatore molto pignolo: metteva in grado un calciatore di esprimere al massimo il suo potenziale. E direi che questo era il suo pregio. Quando lo ha perduto, se n'è accorto e ha voluto smettere".

Invece Berlusconi? "Vedendolo dalla televisione come politico non rispecchia effettivamente il suo carattere, perchè probabilmente non rimane simpatico. Io l'ho conosciuto come presidente del Milan e posso dire che dal vivo è una persona veramente alla mano, sembra una persona qualunque. Ci raccontava della sua vita, delle sue problematiche da giovane, per poi diventare così importante. E la cosa che evidenziava di quando era a Milano è che aveva 33mila dipendenti e tutti lo adoravano: penso che un motivo ci sarà stato. Oltretutto quando vincevamo qualsiasi trofeo, tutti lavoravano perchè la squadra andasse bene e allora lui raddoppiava lo stipendio anche al magazziniere e a quelli che facevano il lavoro nell'ombra: aveva creato una famiglia e i risultati si sono visti. Una volta invece che si è un po' dileguato, guarda caso i risultati non sono più arrivati".

E il compagno più forte con cui ha giocato? "Mi ha impressionato più di tutti, Marco Van Basten: si rimaneva veramente a bocca aperta".

Giancarlo Tomassoli

fonte: www.gubbiofans.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/01/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



VIDEO SERIE D GIRONE E, Pro Livorno Sorgenti-Lornano Badesse 1-2

Pro Livorno Sorgenti - Lornano Badesse 1-2 PRO LIVORNO SORGENTI: Rossi F., Cavalli (41’ st Megbli), Seminara (7’ pt Bertelli), Fancelli, Falleni, Guglielmi (1’ st Tartaglione), Bachini, Filippi, Canessa (19’ st Baracchini), Camarlinghi (21’ st Casalini), Rossi G. A disposizione: Blundo, Samba, Turini. Allenatore: Strin...leggi
21/02/2022

Il POGGIBONSI a DOMODOSSOLA fa VISITA allo storico MAIN SPONSOR

Una folta rappresentanza di U.S. Poggibonsi si è recata a Domodossola in visita all’azienda Gruppo Tosco Marmi, main sponsor della società giallorossa. Il Direttore Generale Giacomo Guidi, il Direttore Sportivo Jacopo Galbiati, il Segretario Generale Giulio Valenti, mister Stefano Calderini e undici calciatori della Prima Squadra sono stati ospiti del Presidente Onor...leggi
10/02/2022

E' CALABRESE il nuovo ALLENATORE del LORNANO BADESSE

La società Lornano Badesse Calcio comunica di aver affidato l’incarico di tecnico della prima squadra ad Antonio Alessandria. Il tecnico calabrese, classe 1980, è reduce dal biennio sulla panchina del Cannara. In precedenza aveva guidato per due anni l’Assisi Subasio, in Eccellenza, mentre l’esordio tra i “grandi&rd...leggi
10/02/2022

SERIE D, si DIMETTE il DIRETTORE GENERALE del LORNANO BADESSE

La società Lornano Badesse Calcio (serie D girone E) comunica che Simone Guerri ha lasciato la carica di Direttore generale. Le dimissioni di Guerri sono da condurre a motivi personali, che hanno reso incompatibile la prosecuzione del rapporto di lavoro.  A Simone, per la professionalità dimostrata e l&rsqu...leggi
10/02/2022

ESONERO per un ALLENATORE di una squadra TOSCANA di SERIE D

All'indomani della netta sconfitta subita sul campo della capolista San Donato Tavarnelle, il Lornano Badesse (serie D girone E) comunica la scelta di esonerare l'allenatore Alfredo Gennaioli. Ecco il comunicato del club senese: La società Lornano Badesse Calcio comunica di aver sollevato Alfredo Gennaioli dall’incarico di allenatore della prima squadra....leggi
07/02/2022

VIDEO SERIE D GIRONE E, Lornano Badesse-Tiferno Lerchi 1-1

Lornano Badesse - Tiferno Lerchi 1-1 LORNANO BADESSE CALCIO: Siliberto, Chiti (24’ st Discepolo), Paparusso, Frosinini (45’ st Buono), Manganelli, Schiaroli (31’ st Corsi), Diarrassouba (22’ st Masini), Andreoli, Lucatti (22’ st Gozzerini), Ranelli, Cecconi. A disposizione: Conti, Guidarelli, Bonechi, Cappelli. Allenat...leggi
31/01/2022

VIDEO "Siamo PRONTI per un DISPUTARE un IMPORTANTE girone di RITORNO"

Punto della situazione in casa Pianese con il centrocampista Federico Iacullo, classe 2003, che analizza il girone di andata dei bianconeri e si proietta su quello di ritorno. Di seguito le sue dichiarazioni: “Le ultime due vittorie consecutive contro il Tiferno Lerchi e la Pro Livorno ci volevano e sono state una bella liberazione. Finalmente dop...leggi
26/01/2022

VIDEO "Sono PRONTO a dare TUTTO me stesso per questa MAGLIA"

Conferenza stampa di presentazione per il nuovo difensore bianconero Dario Scuderi, classe 1998, approdato alla Pianese dal Giarre nel corso del calciomercato invernale. Di seguito le sue dichiarazioni: “Fin dal mio approdo alla Pianese ho avuto subito sensazioni molto positive, ho trovato un gruppo molto disponibile nei miei confronti e che mi ha accolto alla grande. Stia...leggi
12/01/2022

"Ho ritrovato SERENITA', la squadra può CONTARE su di ME"

Un inizio sfavillante, poi il buio e una valigia pronta. Un treno che però Bernardo Masini alla fine non ha mai preso. Ha scelto di restare a casa e soprattutto di continuare l’avventura con il Lornano Badesse. Il quadro si è ricomposto e adesso è deciso a recuperare il tempo perso. Lavorando sodo e lasciandosi il passato alle spalle. ...leggi
12/01/2022

VIDEO "Sono CONTENTO di essere qui, cercherò di DARE il MASSIMO"

Conferenza stampa di presentazione per il nuovo attaccante bianconero Alessandro Tascini, classe 1992, approdato alla Pianese dal Follonica Gavorrano nel corso del calciomercato invernale. Di seguito le sue dichiarazioni: “In questi primi giorni di allenamento con la Pianese mi sto trovando molto bene, ho avuto un buon impatto con la Società, mister e i miei nuovi c...leggi
05/01/2022

VIDEO "Con il LAVORO usciremo PRESTO da questo PERIODO NEGATIVO"

Punto della situazione in casa bianconera con il difensore Ludovico Ricci, classe 2001, approdato alla Pianese dal Rieti nel corso del calciomercato invernale. Di seguito le sue dichiarazioni: “Sono arrivato alla Pianese ad inizio dicembre, mi sto trovando molto bene e ambientando nella maniera giusta. Siamo un gruppo affiatato e sano, peccato che...leggi
03/01/2022

SEI MESI di STOP per INFORTUNIO per un giocatore del POGGIBONSI

U.S. Poggibonsi S.R.L. rende noto che il calciatore Tommaso Marafioti, infortunatosi al ginocchio destro nella gara di sabato 20 novembre a Bagno di Gavorrano, sarà sottoposto nei prossimi giorni ad intervento chirurgico. Il classe 2003 ha riportato una lesione distrattiva di secondo-terzo grado al legamento crociato anteriore. Saranno necessari circa sei mesi di stop per il completo rec...leggi
30/12/2021

SERIE D GIR. E, PARI emozionante tra AREZZO e LORNANO BADESSE: è 3-3

Arezzo - Lornano Badesse 3-3 AREZZO: Colombo; Campaner, Lomasto, Frosali, Ruggeri; Marchi, Pizzutelli (16′ pt Pisanu), Sicurella (20′ st Mancino); Strambelli (42′ st Cutolo), D.Marras (30′ st Muzzi), Calderini. A disposizione: Commisso, Biondi, Mastino, Lazzarini. Allenatore: Andrea SussiLORNANO BADESSE: ...leggi
23/12/2021

VIDEO SERIE D GIRONE E, Poggibonsi-Pianese 3-0

Poggibonsi - Pianese 3-0 POGGIBONSI: Pacini, Rimondi, Poggesi, Mazzolli, Cecchi, Borri (16’ st De Vitis), Muscas, Gistri (5’ st Donati), Manfredi (34’ st Cioni), Regoli, Riccobono (31’ st Ponzio). A disposizione: Venè, Simoncini, Barbera, Minucci, Ballerini. Allenatore: Calderini.PIANESE: C...leggi
23/12/2021

SERIE D, AVVICENDAMENTO alla GUIDA TECNICA di una squadra TOSCANA

Avvicendamento alla guida tecnica della U.S. Pianese, con mister Roberto Bacci che torna a ricoprire il ruolo di allenatore in seconda e mister Lucio Brando che sarà il nuovo responsabile tecnico della prima squadra. Vista la riapertura del mercato la Società non esclude operazioni per rinforzare la rosa. Tornerà a fare l’allenatore in seconda Roberto Bacci, da s...leggi
14/12/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07077 secondi