Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


L'Asd VAGLIA intitola la SCUOLA CALCIO ad Emiliano MONDONICO

Tributo al compianto mister dichiarato tifoso della Fiorentina

Una scuola calcio che abbia come primo traguardo la condivisione dei veri valori dello sport, quei valori in cui Emiliano Mondonico ha sempre creduto; stare vicino ai meno fortunati, stare vicino agli ultimi, sempre con gioia e serenità.

E proprio all’ex mister e dichiarato tifoso della Fiorentina, proprio basandosi su questi valori, è nata a Vaglia, piccolo comune del Mugello, questa importante struttura dell’ADS Vaglia, giovanissima polisportiva sorta appena due anni fa, guidata dal presidente Andrea Cialdai che – insieme ai propri collaboratori ed alla dirigenza – crede fortemente in un calcio che educa, unisce, insegna, fa crescere. E’ venuto naturale, dunque, prendere contatti con l’Associazione Emiliano Mondonico, fondata e presieduta da Clara Mondonico, figlia dell’ex allenatore della Fiorentina, ed avviare insieme questo progetto.

Un progetto ricco di iniziative: dall’istituzione di un premio per un professionista della serie A che si sia distinto per quei valori  in cui credeva il “Mondo”, poi l’organizzazione di un  torneo di calcio con i bambini che giocheranno con i campioni con cui giocava Mondonico, poi  incontri nelle scuole.

Un progetto che parte da Firenze e che è stato illustrato durante una conferenza stampa in Palazzo Strozzi Sacrati dove sono intervenuti l’assessore regionale al diritto alla salute, al sociale e allo sport Stefania Saccardi, il presidente dell’ASD Vaglia Andrea Cialdai, il sindaco di Vaglia Leonardo Borchi, la figlia nonchè presidente dell’Associazione Clara Mondonico. Ospiti d’onore l’ex allenatore della Fiorentina Cesare Prandelli, il dirigente e bandiera viola Giancarlo Antognoni, ed il coordinatore attività agonistica Settore Giovanile Atalanta Giancarlo Finardi,

Un’iniziativa che non poteva che nascere alle porte di Firenze – ha commentato Stefania Saccardi – perché il legame tra Emiliano e questa città è sempre stato molto forte e particolare. Mondonico sarà sempre ricordato non soltanto per l’affetto che lo legava alla Fiorentina, della quale era grande tifoso e che ha anche allenato riportandola dalla B alla A, ma per il suo modo di intendere il calcio e lo sport, per la sua capacità di saper insegnare ai più giovani e per la sua combattività dentro e fuori dal campo. Siamo onorati che l’Associazione abbia scelto proprio la Toscana per dar vita alla prima scuola calcio a lui intitolata”.

Fin dalla nostra fondazione – ha ricordato Cialdai – ci siamo prefissi l’obiettivo di riattivare le attività sportive giovanili e ci siamo riusciti: dagli iniziali 12 bambini oggi siamo arrivati a 26 e 3 squadre giovanili. Oggi il nostro sogno è quello di ingrandire la scuola calcio e farla crescere secondo ciò che il tecnico di Rivolta d’Adda ci ha insegnato in questi anni. Ringrazio Clara e l’Associazione Mondonico per aver abbracciato il nostro progetto sportivo che io vedo come un cantiere aperto, dove sperimentare nuove modalità di incontro tra giovani, bambini e generazioni. Il calcio deve ripartire da qui, dalle persone”.

E’ un orgoglio che da oggi ci sia una scuola calcio intitolata al papà – ha commentato Clara Mondonico. Mi fa enormemente piacere che la Polisportiva Vaglia abbia pensato, e poi realizzato, un progetto con il suo nome. I bambini sono il nostro futuro e noi, che non siamo più giovani, dobbiamo essere il loro esempio. Io ho avuto la grande fortuna di avere un padre come lui. Mi ha indicato la strada da seguire, e lo fa ancora adesso nei momenti di smarrimento: so che lui è al mio fianco. L’importante è vincere ogni giorno la propria sfida, crederci, non mollare, fare capire che in ogni momento saremo lì ad ascoltare i nostri piccoli atleti ed a riprenderli, quando ce ne sarà bisogno. Non potevamo partire che da Firenze con la Fiorentina che era la squadra di mio padre anno dopo anno tesserato con orgoglio al club 7bello”.

Lo sport è una scuola di vita – ha detto Leonardo Borchi – e costruisce la personalità dei giovani. Proprio per questo aver intitolato la scuola calcio a Emiliano Mondonico, che è stato esempio di uomo di grande spessore, per l’impegno che ha avuto anche nel sociale, è doppiamente positiva. Condivido dunque la scelta della presidenza della società: Mondonico è stato ed è un personaggio rappresentativo per gli esempi che ha dato non solo come sportivo ma come persona, per la generosità, onestà e per l’attenzione all’aspetto umano”.

E proprio nel migliore spirito di comunità il comune di Vaglia – per agevolare le famiglie – ha previsto una fermata dello scuolabus al campo sportivo, così da facilitare l’arrivo dei bambini all’allenamento, sia dalla scuola di Pratolino che da quella di Vaglia. Famiglie al centro dunque. Proprio in questa direzione va anche la scelta della polisportiva di inserire attività di mini-calcio, con giochi prettamente ludici da effettuare con la palla per i bambini del 2015 che ancora non hanno l’età per iniziare l’attività federale. Piccoli passi affinché lo sport diventi parte integrante della vita dei bambini ma anche degli adulti e della famiglie, proprio nel miglior spirito di gioco di squadra.

Conclusioni affidate a Finardi, Prandelli e Antognoni che non senza commozione hanno ricordato Emiliano come protagonista di un grande e umano calcio.

Fonte: toscana.lnd.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



LAUDANI festeggia il NUOVO INCARICO e SOGNA il SUCCESSO nel GALA

Lui il GALA TOSCANA ESORDIENTI MC DONALD'S lo conosce molto bene. Lo ha vinto nell'edizione 2017 con il gruppo 2004 guidato in panchina da Mirko Alla nella finale tutta fiorentina contro l'Olimpia allo stadio di Lucca. Stefano Laudani ora però è passato dall'altra parte della... barricata: non più allenatore, nè responsabile tecnico della San Michele Cattolica Virtus...leggi
16/01/2020

AVVICENDAMENTO alla GUIDA della SCUOLA CALCIO del VALDARNO F.C.

La società Valdarno Football Club comunica un avvicendamento alla guida della scuola calcio Elite da ora fino al 30 Giugno 2020. Dopo la Rinuncia a proseguire per sopraggiunti impegni lavorativi di Antonio Guidelli nel ruolo che ricopriva per la seconda stagione con ottimi risultati, il club annuncia che il ruolo verrà ricoperto da Loris Innocenti,...leggi
07/01/2020

RAPPRESENTATIVA REGIONALE GIOVANISSIMI di scena martedì 7 gennaio

Dopo il successo dei due stages delle rappresentative regionali Giovanissimi e Allievi (organizzati dal responsabile delle due squadre Stefano Riccomi che ringrazia pubblicamente le società Affrico e Impruneta Tavarnuzze per la collaborazione e l'ospitalità) che si sono tenuti negli ultimi due giorni del 2019, seguiti anche dal presidente regionale Mangini e dal consigliere B...leggi
03/01/2020

Mercoledì 8 gennaio torna la RAPPRESENTATIVA REGIONALE ALLIEVI

RAPPRESENTATIVA REGIONALE U.17 ALLIEVI La commissione tecnica ha reso noto i nominativi dei calciatori convocati per mercoledì 8 gennaio 2020 alle ore 14.00 presso il Campo sportivo di Peretola, via dei Vespucci 93 Firenze, per disputare una gara amichevole contro gli Under 17 della Pol. Firenze Ovest per formare la Rappresentativa che parteciperà al...leggi
03/01/2020

I Giovanissimi B 2005 dello SCANDICCI vincono la CHRISTMAS CUP 2019

Se l'aggiudica lo Scandicci la Christmas Cup 2019 dedicata agli Under 15. I Blues classe 2005 nella finalissima hanno battuto al Bartolozzi l'Arezzo per 2-1, con i gol di Paoli e Gargano. Una bella manifestazione con la partecipazione di squadre professionistiche e il seguito di genitori, tifosi e addetti ai lavori. Al terz...leggi
30/12/2019


ALLIEVI B REGIONALI ELITE, CAMBIA l'ALLENATORE dello SPORTING ARNO

A seguito delle dimissioni di mister Leonardo Zecchi per motivi di lavoro, gli Allievi B Regionali Elite 2004 dello Sporting Arno sono già stai affidati a Leonardo Pettinari, ex giocatore professionista classe 1986, di ruolo centrocampista, che ha indossato le maglie di Sangiovannese, Reggina, Ravenna, Cittadella, Atalanta e Varese. Da allenatore Pettinari vanta anche esperienze con...leggi
20/12/2019

VINCONO nei TEST le RAPPRESENTATIVE JUNIORES e GIOVANISSIMI

Una partita divertente, tra due formazioni, la Rappresentativa Toscana Juniores e i pari età del Grassina che si sono affrontate a viso aperto. Netto il punteggio finale a favore della Toscana che si è affermata per 2-0 con gol di Nidiaci - lesto a insaccare una corta respinta del portiere su tiro di Cecchi al 14' - e di Bonifazi - a conclusione di una veloce azione di rim...leggi
18/12/2019

GIOVANISSIMI REGIONALI GIR. C, la RONDINELLA M. cambia ancora MISTER

L’ ASD Rondinella Marzocco comunica che Stefano Dino non è più l’allenatore dei Giovanissimi Regionali 2005. Subentrato da nemmeno un mese ad Andrea Vino, Stefano Dino lascia il posto per problemi lavorativi e personali. L’incarico è affidato ad Alberto Malusci che avrà la gestione tecnica sia del 2005 che del 2006....leggi
17/12/2019

Lo SCANDICCI vola con JUNIORES e GIOVANISSIMI

Procede a gonfie vele il lavoro del Settore Giovanile dello Scandicci. Programmazione e staff di alto livello in tutte le categorie, crescita individuale dei ragazzi e importanti risultati di squadra. Nell'ultimo weekend, ad esempio, hanno esordito in Serie D Leonardo Francalanci e Leonardo Barletti, difensore e attaccante classe 2002 prodotti della "cantera" B...leggi
13/12/2019

"Ecco il PROFILO che stiamo CERCANDO per SOSTITUIRE Simone VERNIANI"

Dopo la separazione tra Simone Verniani ed il Casellina, avvenuta dopo sei anni, resta vacante il ruolo di Direttore Sportivo del Settore Giovanile del club presieduto da Giovanni Bellosi. Proprio Bellosi vuole salutare Verniani, passato al Belmonte A.G., ed ai microfoni di TOSCANAGOL esprime tutta la propria stima e gratitudine nei confronti del suo ormai ex diesse. "...leggi
10/12/2019

Simone VERNIANI lascia il CASELLINA dopo sei anni: andrà al BELMONTE

Dopo sei anni Simone Verniani ed il Casellina si separano. Il Direttore Sportivo del Settore Giovanile proseguirà il suo percorso professionale al Belmonte AG, dove è stato fortemente voluto dal Direttore Generale Enrico Carlo Busoni. Verniani ripercorre ai microfoni di TOSCANAGOL la sua avventura in biancorosso ricca di soddisfazioni. "Arrivai al Casellina nell'au...leggi
10/12/2019

"Con il TAU CALCIO c'è STIMA, vogliamo VINCERE attraverso il gioco"

C'è grandissima attesa per il big match che domenica 1 dicembre metterà di fronte San Michele Cattolica Virtus e Tau Calcio Altopascio nella dodicesima giornata del campionato Allievi Regionali Elite. I giallorossi sono terzi a due punti punti dalla capolista Scandicci, in mezzo alle due fiorentine troviamo proprio gli amaranto di Simone Giuli. San Michele Cattolica Virtus...leggi
29/11/2019

Prima CONVOCAZIONE per le RAPPRESENTATIVE PROVINCIALI FIRENZE

CONVOCAZIONI RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE UNDER 16 ALLIEVI “B” I sotto elencati giocatori sono convocati per mercoledì 4 dicembre 2019 alle ore 14,00 presso il Campo Sportivo “U. Galli” Piazza Pertini - Fucecchio per una gara amichevole in preparazione del Torneo Regionale “XXXIII TROFEO TOSCANA“ VIII TORNEO REGIONALE “MA...leggi
29/11/2019

CINQUE ragazzi dello SCANDICCI convocati in NAZIONALE LND

Pioggia di convocazioni a livello nazionale per i giovani dello Scandicci. Tre ragazzi convocati dal ct Sanfratello per il raduno territoriale dell'Area Centro della Nazionale LND Under 17: si tratta di Matteo Piochi, Daniele Bini e Lorenzo Failli. I tre classe 2003 si recheranno a Roma mercoledì 27 novembre per un'a...leggi
25/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05855 secondi