Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL REGOLAMENTO UFFICIALE DELL'EDIZIONE 2019

REGOLAMENTO E SVOLGIMENTO DEL TORNEO

Il torneo è riservato ai calciatori appartenenti alla categoria ESORDIENTI B (anno 2008) regolarmente tesserati FIGC con la propria Società per la stagione in corso. Il torneo è regolarmente approvato secondo le norme vigenti dal Comitato Regionale Toscana della Lega Nazionale Dilettanti.

Le partite si svolgono nove conto nove su campi di dimensioni ridotte, con porte ridotte ed utilizzo di palloni numero 4. Potranno altresì partecipare anche i calciatori nati nel 2009 per un numero massimo di 3 per ciascuna data, purché abbiamo compiuto anagraficamente il 10° anno di età. Per quanto riguarda le società professionistiche è possibile partecipare con ragazzi nati nel 2009 sempre in ossequio alle norme FIGC.

FORMULA DEL TORNEO

Gironi di Qualificazione
Si svolgeranno nelle date di Domenica 15 e Domenica 22 Settembre 2019. In ciascuna di queste due date si giocheranno i quadrangolari campo che determineranno ciascuno due formazioni vincenti e due perdenti. All’interno di ciascun quadrangolare si giocheranno sei mini-partite della durata di un tempo ciascuna di 20 minuti.
Questo lo svolgimento:
1^ partita – Squadra A-Squadra B
2^ partita – Squadra C-Squadra D
3^ partita – Perdente 1^ partita (in caso di parità prima nominata)-Perdente 2^ partita (in caso di parità prima nominata)
4^ partita – Vincente 1^ partita-Vincente 2^ partita
5^ partita – Vincente 2^ partita-Perdente 1^ partita
6^ partita – Vincente 1^ partita-Perdente 2^ partita

Per ogni gara saranno assegnati 3 punti in caso di vittoria e 1 punto in caso di pareggio. Sarà poi stilata una classifica finale che avrà i seguenti criteri:
1) Maggior numero di punti realizzati nelle tre mini-partite
2) Maggior numero di ragazzi impiegati nelle tre mini-partite
3) Differenza reti
4) Maggior numero di gol segnati
5) Sorteggio

Semifinali
Si svolgeranno nelle date di Domenica 29 Settembre e Domenica 6 Ottobre 2019. Ci saranno le “SEMIFINALI ORO”, riservate alle otto squadre (due per ciascun girone) classificate al primo e secondo posto nei gironi di qualificazione, Ci saranno le “SEMIFINALI ARGENTO” per le squadre classificate al 3° e 4° posto di ciascun girone nei gironi di qualificazione.

I nuovi quadrangolari di semifinale si giocheranno con lo stesso criterio e formula dei gironi di qualificazione e al termine saranno formate le classifiche. Le prime due classificate di ciascun girone andranno a formare i gironi di finale (oro e argento).

Finali ARGENTO e ORO
Si svolgeranno domenica 13 Ottobre.
LISTE
Le Società partecipanti dovranno presentare all’organizzazione del torneo per ogni mini-partita, l’elenco dei calciatori che intendono utilizzare, fino ad un massimo di n. 18, specificando i nove ragazzi che inizieranno la gara. Le Società partecipanti oltre a redigere la lista dovranno OBBLIGATORIAMENTE portare i documenti di riconoscimento di ogni ragazzo, oppure stampare dall'S 400 i cartellini provvisori con la foto del ragazzo, Le sostituzioni saranno effettuate nel pieno rispetto delle norme di cui al C.U. n.1 del S.G.S. – Roma. Tutti i giocatori in distinta dovranno giocare almeno una partita, tranne che per validi motivi di salute. Pertanto all’inizio della seconda mini-partita dovranno essere effettuate obbligatoriamente tutte le sostituzioni. Nella terza mini-partita, le sostituzioni potranno essere effettuate con il sistema dei “cambi liberi”. 

ARBITRI
Facendo seguito ai regolamenti vigenti per la categoria Esordienti B che prevedono che siano gli stessi dirigenti delle società a dirigere le partite, per questo torneo gli organizzatori di ATUTTOCAMPOLIVE e TOSCANAGOL hanno raggiunto un accordo con la Delegazione provinciale di Lucca della FIGC per far sì che diventi un momento di formazione per i “dirigenti-arbitri”. Così per ogni singola partita, l’organizzazione avrà la facoltà di scegliere l’”arbitro-dirigente” o in caso di impossibilità di far arbitrare la partita da un proprio esponente autorizzato.

PALLONI
Ogni Società è tenuta a portare i palloni per il riscaldamento

NORME GENERALI

Per quanto non previsto dal presente REGOLAMENTO, valgono le disposizioni dei regolamenti federali in quanto compatibili, e quelle riportate sul Comunicato Ufficiale n° 1 del Settore Giovanile e Scolastico relativo alla stagione sportiva in corso

DISCIPLINA DEL TORNEO

La disciplina del torneo viene affidata al Giudice Sportivo titolare o supplente del Comitato di competenza. Non è previsto l’automatismo delle sanzioni per la categoria Esordienti che pertanto dovranno soggiacere ai provvedimenti del Giudice Sportivo.

CAMPI DA GIOCO
Il torneo sarà itinerante e si giocherà in vari impianti della Regione.

                                                                                        GLI ORGANIZZATORI

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/09/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,12162 secondi