Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


Lo SCANDICCI cede un attaccante classe 2004 in PRESTITO al PISA

Si tratta di Francesco Ongaro, per due anni a fila capocannoniere dei Blues

Il bomber classe 2004 dello Scandicci Francesco Ongaro, cresciuto in Blues e passato dalla Scuola Calcio Elite al Settore Giovanile (dove ha vinto un campionato Giovanissimi B ed è stato per due anni di fila capocannoniere), si trasferisce in prestito alle giovanili del Pisa.

Una grande soddisfazione per la società Blues, dopo che Ongaro aveva partecipato (con diversi gol) anche al Torneo Cava de' Tirreni con la Nazionale LND Under 15, mettendosi in mostra a livello italiano.

Un trasferimento che conferma gli ottimi rapporti tra lo Scandicci e il Pisa: "Siamo contenti di dare questa opportunità ad un ragazzo valido come Ongaro, che si era messo in mostra allo Scandicci ma anche nelle Rappresentative e in Nazionale LND", dice il Direttore Sportivo della Prima Squadra e Juniores Mirko Garaffoni. "Una trattativa nata grazie agli ottimi rapporti con il Direttore Sportivo del Pisa Roberto Gemmi, che in futuro potranno portare anche ad altre operazioni".

"Francesco è un prodotto della 'cantera' Blues, è partito dalla Scuola Calcio e si è affermato nel Settore Giovanile - aggiunge il Direttore Sportivo del Settore Giovanile Alessio Bandinelli - con i Giovanissimi ha vinto un campionato, e grazie alle capacità di tutta la squadra si è guadagnato sia la Rappresentativa Regionale (dove è diventato vice-campione d'Italia) sia la Nazionale LND Under 15. Un'altra bella soddisfazione per il lavoro di questi anni: continua la grande crescita per i nostri ragazzi. Lo Scandicci sta riuscendo a formare tanti ragazzi sia per la Prima Squadra che per i Settori Giovanili professionisti, come dimostra anche il passaggio di Rossi e Castelletti alla Fiorentina".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04030 secondi