Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


AGLIANESE ancora PROTAGONISTA: arrivano MATTEO FRATI e ARMANDO NDOU

Il primo è un attaccante livornese classe 1995, il secondo un centrocampista che era alla Rignanese

L'Aglianese è lieta di ufficializzare l'approdo in neroverde dell'attaccante Matteo Frati (NELLA FOTO) e del centrocampista Armando Ndou. La seconda punta livornese, classe 1995, cresciuto nelle giovanili amaranto, è reduce da una buona stagione al Ghiviborgo (10 gol all'attivo) e punta a migliorare ancora dopo un anno e mezzo in crescendo in categoria (in precedenza, 8 reti nella seconda parte di stagione al Valdinievole Montecatini). Il giovane centrocampista albanese, invece, reduce da un anno da titolare sempre in Serie D alla Rignanese (31 presenze e un gol), arriva in prestito dalla Pistoiese e in neroverde proverà ad alzare l'asticella. I due giocatori sono già al lavoro agli ordini di mister Pacifico Fanani. 

"Sono davvero felice di iniziare questa nuova avventura - ha dichiarato Matteo Frati - nelle ultime due stagioni ho fatto abbastanza bene, è vero, ma sono convinto di poter fare ancora meglio e spero di riuscirci ad Agliana. Siamo una squadra giovane ma ambiziosa - ha concluso - so che il mister valorizza molto le qualità dei suoi attaccanti e questo è senza dubbio positivo".

Frati e compagni debutteranno domani, sabato 28 luglio, alle ore 17 al Sussidiario di fianco allo stadio Bellucci con un test amichevole contro una selezione locale. L'ingresso è libero. Mercoledì 1 agosto, sempre alle 17, si salirà di livello con il match contro la Pistoiese a Limite sull'Arno.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03159 secondi