Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


Carlo CARAMELLI riparte dalla SERIE C: sarà il SECONDO al GOZZANO

L'ex tecnico di Cuoiopelli e Valdinievole Montecatini aveva avuto dei contatti anche con la Sangiovannese

Carlo Caramelli, che nell'ultima stagione ha vissuto una breve parentesi sulla panchina del Valdinievole Montecatini, riparte dai professionisti. Il cinquantacinquenne tecnico di Santa Croce sull'Arno (PI) approda infatti al Gozzano, dove sarà il secondo di Antonio Soda.

"Dopo tanti anni tra i professionisti aspettavo una nuova esperienza - dichiara a TOSCANAGOL Caramelli - così ho accettato la proposta di Soda, nuovo mister del Gozzano, squadra della provincia di Novara in Serie C. Antonio era stato già mio compagno di squadra e collaboratore della prima squadra qualche anno fa a Spezia, quando facevo l'allenatore della primavera ligure. Sicuramente sarà un'impresa difficile, in un presunto girone molto aggierrito, ma da matricola c'è tutto l'entusiasmo per pareggiare l'eventuale gap tecnico, con tanta applicazione e voglia positiva. Inizieremo a breve la nuova avventura, con l'amichevole del 15 luglio a Dimaro contro il Napoli".

Caramelli nei giorni scorsi era dato come possibile nuovo allenatore della Sangiovannese. "Era stata la prima squadra a interessarsi di me. Nei due incontri con la società, stavano aspettando una risposta da Francesco Baiano, loro vero obiettivo, ma al momento che dovevano decidere, entrambi abbiamo cambiato. La Sangiovannese è andata su Renato Buso ed io già in contatto con il Gozzano ho accettato il ritorno tra i professionisti. Speriamo di aver fatto entrambi la scelta giusta..."

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03425 secondi