Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Massa Carrara


CLAMOROSO, la MASSESE vuole MANUEL PERA per puntare alla SERIE C

Il bomber lucchese potrebbe lasciare Taranto dove ci sono problemi ed è una garanzia in categoria dove ha segnato caterve di reti

In un campionato dove regna sovrano l'equilibrio, ecco che qualsiasi mossa futura potrebbe far pendere la bilancia a favore di questo o quella società. Stiamo parlando del girone E della Serie D e di calciomercato, visto che ci si avvicina al mese di Dicembre, quello degli svincoli e della riapertura del cosiddetto CALCIOMERCATO.

La notizia che rimbalza da Massa è davvero clamorosa e riguarda l'interessamento del club bianconero per un attaccante che in serie D da anni fa ormai la differenza. Si tratta di Manuel Pera, lucchese di Lammari, classe 1984, 81 gol nelle ultime tre stagione in questa categoria così distribuiti: 30 a Rimini (2014-2015), 28 a Rovigo (2015-2016), 23 a Matelica (2016-2017). Solo 3 invece in 10 partite quest'anno a Taranto dove Pera e la squadra stanno trovando problemi ambientali e non solo.

Da qua un certo disagio e la mossa della Massese di riportarlo in Toscana. Ci sarebbe già stato un contatto tra il club bianconero e il giocatore che ritroverebbe Marino Taddeucci con il quale è stato compagno di squadra nella Lucchese diverse stagioni fa. Pera vorrebbe venire via da Taranto dove aveva ricevuto inizialmente anche la fascia di capitano poi toltagli. La Massese è pronta ad accoglierlo e con lui compierebbe un salto di qualità davvero notevole per puntare al ritorno dei professionisti che i tifosi sognano da anni.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



ECCELLENZA GIR. A, due nuovi ACQUISTI per il MONTIGNOSO FC

Due nuovi acquisti in casa Montignoso: arrivano alla corte di mister Matteo Gassani Thomas Castellacci e Manuel Mussi. Castellacci, difensore centrale classe 1992 cresciuto nelle giovanili del Pisa, arriva dal Real Forte Querceta, club con cui conquistò la vittoria nel proprio girone di Juniores Nazionali. Mussi, invece, terzino sinistro classe 1992, arriva dalla Colligia...leggi
04/09/2018

ECCELLENZA GIR. A, Samuele GROSSI approda in PRESTITO al MONTIGNOSO FC

Il Montignoso FC ingaggia in prestito la mezzala di inserimento Samuele Grossi dalla Lucchese Libertas. Classe 2000 dal fisico longilineo, in rossonero era aggregato in pianta stabile alla prima squadra e va adesso ad irrobustire il reparto "quote" a disposizione di mister Matteo Gassani....leggi
21/08/2018

Roberto NERI torna a guidare la formazione JUNIORES della PONTREMOLESE

Dopo aver sfiorato il titolo regionale nella stagione 2016/2017, beffata nell'ultima gara contro il Bozzano, torna al timone della Juniores della Pontremolese mister Roberto Neri. La squadra sta pian piano prendendo forma e promette di dare battaglia per le prime posizioni della classifica....leggi
02/08/2018

PONTREMOLESE, un tris d'ACQUISTI di valore per il riconfermato RUVO

Si riparte. Con la conferma di mister Alberto Ruvo e dello "zoccolo duro" della scorsa stagione, la Pontremolese (Promozione) ha provveduto a sostituire i "nobili" partenti Ceccarelli, Benassi e Maestrelli con tre tasselli di assoluto valore: Matteo Verdi, difensore classe 1980, non ha bisogno di presentazione, con una militanza importante in serie C (Carpi, Carrarese, Biellese...leggi
20/07/2018

ECCELLENZA, il nuovo MONTIGNOSO FC piazza DUE COLPI importanti

Due importanti acquisti per il nuovo Montignoso FC (ec Marina La Portuale) che premiano il lavoro del nuovo diesse Antonio Meazzini Dal Ponsacco arriva  Leonardo Cappellini, portiere classe 1995, elemento che nonostante la giovane età ha già collezionato circa 80 partite in Serie D da titolare (lo ricordiamo anche al Viareggio e al Forte dei Marm...leggi
12/07/2018

SERIE D, la MASSESE sceglie MARCELLO CASU per la panchina

Marcello Casu è il nuovo allenatore della Massese (serie D). La scorsa stagione alla guida dell’Argentina Arma ed ex Gaeta, Licata, Termoli e Grottaglie. Ecco le sue prime dichiarazioni alla presentazione: “Sono onorato di far parte di questo progetto, ho trovato sin da subito una buona intesa con la nuova società e sono contento di sposare il loro...leggi
04/07/2018


ECCELLENZA, Antonio MEAZZINI è il nuovo DIESSE del MARINA LA PORTUALE

Dopo la conferma dell'allenatore Matteo Gassani, il Marina la Portuale ufficializza il nuovo Direttore Sportivo: si tratta di Antonio Meazzini, nell'ultima stagione al Ponte Buggianese. Meazzini vanta un'esperienza ventennale in questa veste, ed già stato Direttore al Ponsacco in Serie D, al Cenaia, dove vinse il campionato di Promozione prima di quattro stagioni in ...leggi
19/06/2018

SECONDA, il centrocampista Mattia TERENZONI giocherà nel FILVILLA

Mattia Terenzoni il prossimo gennaio taglia il traguardo dei trent’anni, dei quali la maggior parte passati sui campi di calcio sono le concrete e sane credenziali di questo giocatore, dove nel suo cartellino si leggono solo due parole, “serietà e professionalità”. Adesso non più capitano dei “dragoni” perché in questi giorni ha deciso e...leggi
19/06/2018

SECONDA, gran COLPO del MONTI che si assicura Andrea CALDI

L’icona del calcio lunigianese Andrea Caldi, villafranchese che ha calcato i campi di tre province in diverse categorie di alto spessore, il prossimo campionato di Seconda Categoria vestirà la casacca biceleste del Monti. Operazione di rilievo condotta dal neo allenatore Andrea Bartolini, promosso dalla squadra giovanile della Juniores alla prima squadra. Dopo il ritorno de...leggi
14/06/2018

Nuovo STAFF per SETTORE GIOVANILE e SCUOLA CALCIO al RICORTOLA

Il Ricortola vuole alzare l'asticella e per questo ha scelto di affidarsi ad uno staff di prim'ordine. In settimana la società neroverde ha presentato ufficialmente ai propri allenatori i nuovi responsabili deputati a far compiere un salto di qualità al settore giovanile ed alla scuola calcio. Il direttore sportivo, per l'intero comparto giovanile, è un gradito r...leggi
28/05/2018

COLPO della PORTUALE che prende D'ANGELO dalla BERRETTI della LUCCHESE

La società Marina La Portuale annuncia ufficialmente il prestito dalla Libertas Lucchese del giocatore Giorgio D'Angelo, classe 1999. Il giovane centrocampista, pilastro della formazione Berretti ed aggregato spesso alla Prima squadra con varie presenze in panchina in C1 ed una presenza in Coppa Italia, è il classico mediano che associa grandi qualità tecniche ad ottime qu...leggi
02/02/2018

FILIPPO GUSSONI (2000) è un NUOVO portiere della PONTREMOLESE

il parco giocatori per quanto riguarda il ruolo di estremo difensore si arricchisce con un arrivo gradito e di grandissima prospettiva. Filippo Gussoni, classe 2000, tra pochi giorni maggiorenne, è un giocatore della Pontremolese, in prestito dalla Carrarese, società dove ha militato per tutta la fase giovanile. ...leggi
23/01/2018

SERIE D GIR., E, due nuovi ACQUISTI per la MASSESE

Due volti nuovi in casa Massese: approdano infatti in bianconero il portiere Nicolas Del Freo ed il difensore Matteo Vittorini. Del Freo, classe 2000, arriva dallo Spezia Calcio con la formula del prestito, mentre Vittorini, classe 1999, arriva anch'egli in prestito dal Livorno e nella prima parte della stagione ha militato tra le fila della Varesina. NELLA FOTO LA PRESENTA...leggi
22/01/2018

ECCELLENZA GIR. A, due nuovi ACQUISTI per il MARINA LA PORTUALE

Due volti nuovi in casa Marina la Portuale: alla corte di mister Matteo Gassani ecco infatti Gianluca Martinelli e Daniel Benassi. I due innesti sono arrivati anche in considerazione della lunga degenza da parte di Signorini (operato alla spalla a novembre) e di Bertoneri (operato ai legamenti in estate). Martinelli, difensore classe 1993 ex Viareggio e Pietrasanta, ariva dal Rivasamba,...leggi
18/01/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96674 secondi