Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ANDREA VIGNALI è il primo ACQUISTO del REAL FORTE QUERCETA

L'attaccante di Massa è reduce dall'esperienza di Mezzolara

Un'ossatura ben precisa che ricalcherà la squadra della stagione ormai in archivio su cui inserire alcuni elementi di spicco, oltre chiaramente alla "quota giovani" prevista dal regolamento della Serie D. Il Real Forte Querceta è al lavoro per costruire il nuovo gruppo per affrontare il secondo consecutivo campionato di quarta serie.

Il primo "colpo" del mercato del diesse Raffaele Pinzani è quello dell'attaccante Andrea Vignali, classe 1991, massese doc, che è reduce dall'esperienza in Emilia con il Mezzolara da dicembre 2016 con quattordici presenze e tre gol. Attaccante esterno, seconda punta, Vignali vanta esperienze importanti con il Sassuolo (quattro presenze in B nella stagione 2010-2011, poi a Mantova, Massa, Ponsacco, Parma, Jolly Montemurlo e ancora con la maglia della Massese all'inizio dell'ultima stagione.

"Sono molto contento di essere arrivato a Forte dei Marmi - dice Vignali a TOSCANAGOL - perche è una società molto seria e ambiziosa e ha fatto molto per prendermi. Mi hanno fatto sentire la grande volontà che arrivassi a Forte e io ne sono molto contento. Sono entusiasta e non vedo l'ora di cominciare".

Vignali sarà così uno dei perni dell'attacco del riconfermato mister Guido Pagliuca dove ci sarà anche Falchini. La società è invece ancora in trattativa per rinnovare con Ferretti e Rosati. Si cerca anche un giovane per completare il reparto.

Gli altri riconfermati al momento sono Biagini Lorenzo, Biagini Fabio, Chianese, Remedi Luca e Verdi, mentre si punta a tenere anche Pizza. Partenti sicuri Pedruzzi, Di Vito, Rossi.

Per quanto riguarda il ruolo di portiere resterà Dini, classe 1998, si cercano due giovani come lui per averne almeno tre. Trattative aperte per prendere altri giovani per i ruoli di esterni bassi e e alti e un centrocampista di spessore d'esperienza.

Ufficializzato anche il nome di colui che sarà il primo assistente di Pagliuca nel ruolo di allenatore: si tratta di un cecinese come lui, Luca Brunetti, classe 1964, ex difensore di buon livello anche in serie A e poi allenatore delle giovanili di Pisa, Lecce e Livorno ed assistente di Beppe Papadopulo.

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/06/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,95398 secondi