Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES: definiti i primi due QUARTI di FINALE

Qualificato il Ponte a Cappiano che ribalta il risultato nel finale con il San Filippo, il Lammari pareggia con il Viareggio e si qualifica al primo posto del girone

Definiti i primi due quarti di finale per quanto riguarda la Categoria Juniores dell'edizione 2016 del SETTEMBRE LUCCHESE, manifestazione organizzata dal San Macario in collaborazione con il nostro portale TOSCANAGOL, con il patrocinio del Comune di Lucca e l'assistenza tecnica della F.I.G.C. Delegazione Provinciale di Lucca.

Il Ponte a Cappiano raggiunge i quarti proprio nei minuti di recupero. Viareggio e Lammari (che erano già qualificati) impattano per 2-2, un risultato che consente alla squadra capannorese di vincere il girone D.

Questi gli accoppiamenti dei primi due quarti di finale che si disputeranno a San Macario Lunedi 19 Settembre
ore 19,00: Cuoiopelli - Viareggio
ore 21,00: Lammari - Ponte a Cappiano

Questi i due tabellini di lunedi 5 settembre:

Ponte a Cappiano - San Filippo  2-1

PONTE A CAPPIANO: Donati Pietro, Cerino, Di Santoro, Donati Lorenzo, Salvetti, D’Apruzzo (5’st Conte), Chelini, Polimeni, Bozzi (13’st Salati), Bacci, Pardini. A disp. Landi, Gori. All. Luca Pieri.
SAN FILIPPO: Gragnani, Phelan, Galli, Baldocchi, Ramacciotti, Torricelli, Romani, Fiorillo, Della Mora, Niccoli, Francalanci. A disp. Giona, Sinesi. All. Alessandro Marchi
ARBITRO: Providenti di Lucca
RETI: 7’ st Ramacciotti (S), 45’ st Salvetti (P), 47’ st Bacci (P)

Il Ponte a Cappiano fatica nel primo tempo, prende un gol e rischia di subirne un secondo, poi prende in mano il pallino del gioco fino a ribaltare il risultato. Piace il San Filippo nel primo tempo che sfiora il gol con Niccoli che ha l’occasione più ghiotta al 37’ trovando il ritorno in porta di Donati a lasciargli in gola l’esultanza per un gol che sembra praticamente fatto.

Al 7’ della ripresa il vantaggio della squadra di Alessandro Marchi: il tocco di  Ramacciotti anticipa ogni tentativo di marcatura avversaria e batte Donati; bravo Della Mora in versione assistman. Dopo il gol, il Ponte a Cappiano riprende a giocare: Pieri effettua i cambi che danno nuova linfa ai suoi e il forcing produce quattro corner e due occasioni da rete. Per trovare la via del gol si deve attendere il novantesimo: realizza Salvetti di testa su calcio d’angolo.

Prosegue l’attacco del Ponte a Cappiano e al secondo di recupero arriva il gol del vantaggio: Bacci da sinistra scatta sul filo del fuorigioco, si accentra e infila Gragnani in disperato tentativo di uscita.

Viareggio-Lammari 2-2

VIAREGGIO: Navarra, Del Soldato, Caneschi, Prosperi (Petrucci), Danesi (Vannozzi), Ricci, Zaia, Capasso, Altini (Santini), Cerri, Policella. A disp. Vernacchia. All. Valerio Fommei
LAMMARI: Lippi, Caputo (Dieme), Della Maggiora, Pellegrini Gabriele (Di Vito), Quilici, Consani, Sessa (Pellegrini Alessandro), Jarju (Ricci), Lorenzi (Caneva), Lionetti, Marchi. A disp. Dinelli, Verdirosa. All. Lucio Giovacchini
ARBITRO: De Vinciente Marco di Lucca
RETI: 35’pt Altini su rig. (V), 44’pt Marchi (L), 15’ st Altini (V), 47’ st Ricci (L).

Lammari e Viareggio prendono un punto a testa dopo novanta minuti gradevoli e giocati per lunghi tratti a ritmi elevati. Nel Viareggio si distingue Cerri in vera e propria versione di regista, nel Lammari spicca Lionetti, centrocampista completo. A beneficiare del lavoro dei propri compagni è però Altini che, aggiungendo importanti qualità fisiche, si trova sui piedi il pallone del vantaggio al 35’ del primo tempo. Lippi in uscita bassa lo tocca e il direttore di gara assegna un calcio di rigore che lo stesso Altini trasforma. Dalla parte opposta bravo Navarra su Jarju Lamin. Allo scadere del primo tempo pareggia Marchi: azione che nasce dai piedi di Lionetti che ruba palla in mezzo al campo pescando il compagno lesto a scattare sul filo del fuorigioco e a trovare l’angolo giusto con un tocco di punta che anticipa Navarra.

Nella ripresa parte meglio il Viareggio: Altini all’11’ tenta una sforbiciata e al 12’ con un sinistro impegna severamente Lippi che smanaccia in angolo. Il Lammari ci prova con un paio di mischie (alcune davvero da brividi per mister Fommei) ma subisce il gol al 15’ quando Altini irrompe su corner e trova il 2-1 grazie anche ad un tocco fortuito di un difensore avversario. Il Lammari trova la forza di reagire e nel recupero arriva il pareggio: realizza Ricci con un sinistro perfettamente calibrato sul primo palo direttamente su calcio di punizione. Finisce 2-2. Nei quarti di finale (lunedi 19 Settembre) il Viareggio sfiderà la Cuoiopelli mentre il Lammari se la vedrà con il Ponte a Cappiano.

NELLA FOTO LA FORMAZIONE DEL PONTE A CAPPIANO
Print Friendly and PDF
  Scritto da Michele Citarella il 06/09/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



SETTEMBRE LUCCHESE, venerdi 2 Settembre in campo i GIOVANISSIMI

Venerdi 2 Settembre termina la prima giornata della Categoria Giovanissimi nell'edizione 2016 del SETTEMBRE LUCCHESE, manifestazione organizzata dal San Macario in collaborazione con il nostro portale TOSCANAGOL, con il patrocinio del Comune di Lucca e l'assistenza tecnica della F.I.G.C. Delegazione Provinci...leggi
02/09/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03036 secondi