Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Arezzo


ECCELLENZA, ancora due "colpi" sul mercato per il TERRANUOVA TRAIANA

Presi il centrocampista centrale Matteo Adamo e il difensore Francesco Ferrucci

Ancora due acquisti per la matricola Terranuova Traiana (Eccellenza) che comunica di aver raggiunto l'accordo per l'acquisizione delle prestazioni sportive del giocatore Matteo Adamo. Nato a Frosinone il 29 Maggio 1996, Adamo muove calcisticamente i primi passi nell'ASD Pro Calcio Tecchiena, poi passa all'As Roma, dove percorre tutta la trafila delle giovanili fino alla Primavera, con debutto in azzurro con la Nazionale Under 15. Con i giallorossi partecipa al Torneo di Viareggio e alla Uefa Youth League.

Nella stagione 2014/15, con Rudi Garcia sulla panchina romanista, è convocato in prima squadra per la gara di Serie A giocata dalla Roma a Marassi contro il Genoa. La stagione successiva finisce in prestito in Serie C con la maglia dell’Ancona. Poi dopo un brutto infortunio riparte dall'Eccellenza Toscana con la Bucinese nella stagione 2017-2018 (24 presenze e 11 gol), infine la Sinalunghese in serie D nella scorso torneo chiuso con 23 presenze e 2 gol. Alto 175 cm x 70 kg di peso,

Adamo è un centrocampista centrale dotato di ottima tecnica, sa abbinare alla quantità una discreta qualità anche in zona gol, risultando spesso decisivo per le sorti della sua squadra, capace sia di dettare i tempi della manovra, come un vero e proprio metronomo, sia di sacrificarsi in interdizione, dove è sempre prezioso nel suo contributo alla fase difensiva della squadra. Destro naturale, Adamo fa del proprio calcio da fermo, in particolar modo del tiro, la sua dote migliore; motivo per cui è spesso designato alla battuta dei calci di punizione e dei corner ma, soprattutto, dei calci di rigore. Insomma un giocatore di sicuro rango messo a disposizione di mister Marco Bercattini, con un blitz magistrale compiuto dal direttore sportivo Donello Resti.

L'altro neo arrivato è il difensore Francesco Ferrucci, arrivato a titolo temporaneo dall'Aquila Montevarchi. Nato il 14 Giugno 1999, ha fatto tutto il settore giovanile proprio nell'Aquila Montevarchi, e nelle due ultime stagioni ha vestito la maglia della Bucinese in Eccellenza. Andrà a rafforzare il pacchetto quote del team di mister Marco Becattini.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07814 secondi