Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


"Siamo CARICHI, puntiamo su VERTICALIZZAZIONI e RIPARTENZE"

L'allenatore dei Giovani Granata Monsummano Carlo Marchi presenta la finale del BEST TOP ALLIEVI contro il Pisa Ovest

Dopo aver vinto i rispettivi campionati provinciali, adesso Giovani Granata Monsummano e Pisa Ovest si affrontano per aggiudicarsi la vittoria del BEST TOP ALLIEVI: l'appuntamento è fissato per domenica 17 giugno allo Stadio "Palatresi" di Cerreto Guidi (calcio d'inizio ore 21).

"Per noi sarà una rivincita dopo l'eliminazione dello scorso anno nel Trofeo "F. Cerbai", dove uscimmo dopo due pareggi a causa dei goals segnati in trasferta dalla formazione pisana - dichiara l'allenatore di granata Carlo Marchi - veniamo da un buon momento, arriviamo a questa finale carichi e soprattutto sgombri dalla pressione che avevamo per la vittoria del campionato".

Come giudica il cammino della sua squadra? "Sin qui abbiamo sfoderato prestazioni di ottimo livello, a partire dal debutto contro una grande squadra come il Forte dei Marmi 2015, dove gli episodi hanno girato a favore nostro. Abbiamo fatto poi benissimo con lo Sporting Cecina ed in semifinale contro la Polisportiva 90".

Che finale si aspetta? "Sarà una partita molto equilibrata, dove saranno decisivi gli episodi. Il Pisa Ovest è una squadra tosta e forte fisicamente, noi proveremo a rispondere con il nostro attacco veloce, puntando su ripartenze e verticalizzazioni e confidando su un reparto difensivo che è migliorato tantissimo".

Come giudica la rassegna organizzata da TOSCANAGOL? "Il torneo è bellissimo, ben organizzato, con squadre di alto livello che avrebbero fatto bene anche nel campionato regionale ed hanno dato vita a gare di alta intensità. Inoltre, gli impianti scelti sono tutti bellissimi e questi stimola ancor di più a fare bene".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Massimo Benedetti il 15/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



DI CARA vuole salutare con una VITTORIA i suoi GIOVANISSIMI 2002

Tre anni indimenticabili "programmati" per arrivare a vincere il campionato Giovanissimi e a riportare l'Olimpia Quarrata in una categoria regionale. Si conclude domenica 18 Giugno l'esperienza di mister Giuseppe Di Cara con il gruppo 2002: l'ultimo atto sarà quello della finale della BEST TOP GIOVANISSIMI organizzata da TOSCANAGOL che si svolgerà allo stadio "Palatresi" di Cer...leggi
16/06/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12321 secondi