Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


REAL FORTE QUERCETA prende il volo e cede CRISTIAN CAUZ al PARMA

SERIE D GIRONE E, sei vittorie di fila per la squadra di Buglio, le ultime due per... 7-1: il giovane difensore friulano andrà in Emilia a fine stagione

Chi scrive l'avevo pronosticato un mese e mezzo fa. Certo, pensare a sei vittorie consecutive forse era azzardato, sicuro però il Real Forte Querceta si sarebbe rilanciato e uscito da una posizione di classifica che non gli apparteneva nel girone E della serie D. Oltretutto, nel mezzo, ecco l'arrivo anche due pezzi da novanta come il difensore Gentili e l'attaccante Tempesti, reduci da esperienze nei campionati professionistici, e l'esplosione è diventata eclatante con due vittoria di fila per 7-1 (a Rignano sull'Arno e poi in casa con l'Argentina) che diventano di fatto un record per i nostri campionati.

Un momento d'oro dunque, una classifica che ora si fa davvero... ghiotta, con la squadra del presidente Mussi che è salita al sesto posto, a soli otto punti dal Ponsacco capolista e con tutte le altre protagoniste ora lì a un passo. Un'ondata lunga che ora sa anche di rivincita verso coloro che troppo avevano criticato all'inizio e anche in occasione dell'esonero di mister Pagliuca. "Non abbiamo mai negato le difficoltà iniziali - dice il direttore sportivo Raffaele Pinzani - ma altresì la società e il sottoscritto abbiamo sempre creduto nelle scelte fatte. Non dimentico certi commenti frettolosi di chi asseriva che avevamo sbagliato tutto. Questa società ha invece la forza di non perdere la testa e proseguire il suo lavoro".

Giorni lieti dunque in casa Real Forte Querceta anche per una seconda notizia importante. Proprio Pinzani ufficializza a TOSCANAGOL la cessione del difensore Cristian Cauz al Parma in serie B. "L'accordo c'è stato un mese e mezzo fa, ma andava tenuto segreto. Oggi possiamo annunciarlo, anche perchè Cauz ha altre richieste e dunque il Parma e noi vogliamo uscire allo scoperto".

Classe 1996, fisico da corazziere, grande corsa e buon piede sinistro, Cauz è di Pordenone e qua è cresciuto sino alla stagione 2013-2014 quando è passato allo Spezia. Prima esperienza con i grandi nella Pro Piacenza in C nel 2015-2016, poi il passaggio alla Massese nel gennaio 2016. "In quei mesi lo seguimmo - dice Pinzani - e quando in estate lo Spezia non gli fece il contratto e la Massese lo liberò, ci facemmo sotto per prenderlo a costo zero. Con noi ha giocato tutto lo scorso campionato e ora è un titolare fisso come quarto difensore di sinistra. Può essere impiegato come centrale in una difesa a tre".

Cauz finità però lo stagione con il Real Forte Querceta. Da luglio 2019 diventerà un giocatore contrattizzato dal Parma. "Per una società come la nostra - conclude Pinzani - cedere una giocatore al Parma è un evento incredibile. Per noi è il coronamento di un lavoro che stiamo portando avanti con scrupolosità e senza proclami"

Il ragazzo friulano dal canto suo non si monta la testa. "Beh, chiaramente sono molto contento di tutto questo, spero sia un trampolino di lancio e non un arrivo. Per quanto riguarda la mia stagione con il Real Forte sono altrettanto felice di quanto stiamo facendo ora come squadra e spero che potremmo continuare su questa strada. Sono contento per le mie prestazioni personali, probabilmente perché mi sento bene anche fisicamente".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gino Mazzei il 04/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Un TOSCANO nello STAFF del PAOK SALONICCO neo CAMPIONE di GRECIA

Dopo trentaquattro anni il Paok di Salonicco ha vinto lo scudetto del campionato greco. E che ci importa a noi di quel che accade, calcisticamente parlando in quel paese? Potrebbe essere questa la prima frase che sgorga in un osservatore disattento e poco curioso. Spigolando però nello staff tecnico guidato dall’allenatore Razvan Lucescu (figlio del tecnico Mircea che in Italia ha ...leggi
23/04/2019

La mostra fotografica ORGOGLIO BIANCONERO sarà aperta sino al 4 Maggio

Rimarrà aperta fino al prossimo sabato 4 maggio la mostra fotografica ‘Orgoglio bianconero 1919-2019 Cento anni di calcio a Viareggio’ allestita nei locali della galleria Acrel in via Verdi 247 e visitata fino ad oggi da molti appassionati, ex calciatori, ex dirigenti che si sentono legati al pallone locale. Una mostra con 120 foto – curata da Mario Niccolai della tipog...leggi
23/04/2019

"Siamo un grande GRUPPO, UNITO per portare a termine questa CAVALCATA"

Un solo punto divide il River Pieve dallo storico passaggio in Promozione: la formazione allenata da Edoardo Micchi è infatti in vetta al Girone A di Prima Categoria con sei punti di vantaggio sul Tau Calcio Altopascio quando mancano appena due turni al termine della regular season. Uno dei protagonisti della grande stagione dei garfagnini è sicuramente il centrocampista c...leggi
19/04/2019

"Imparate a SOSTENERE chi fa SFORZI, anziché DENIGRARLI e SMINUIRLI"

Tuona pesante Cristiano Baroni, ex Presidente del Viareggio 2014 che ha ricoperto la carica fino allo scorso novembre. L'ex numero uno bianconero è pesantemente irritato dalle voci denigratorie circa l'operato suo e dei suoi collaboratori in questi ultimi anni e, tramite una lettera, esterna tutto il proprio rammarico. Basta gettare fango! Ormai t...leggi
16/04/2019

"L'ARBITRO non ha voluto aspettare e ci ha persino preso in giro"

Tuona pesantemente il Presidente del Don Bosco Mazzola (Terza Categoria Lucca Girone A) Gabriele Saviozzi dopo le decisioni del Giudice Sportivo della Delegazione provinciale che gli ha comminato la sconfitta per 3-0 a tavolino contro il Viareggio 86, un punto di penalizzazione in classifica e 800€ di multa. La sanzione è arrivata perché la squadra "non si è pr...leggi
11/04/2019

TERZA LUCCA GIR. A, pesante MULTA per il DON BOSCO MAZZOLA

GARA ASD SPORTING VIAREGGIO 86 - USD DON BOSCO MAZZOLA del 6/4/19 NON DISPUTATA Il G.S.T. esaminati gli atti ufficiali dai quali rileva che: - la Società DON BOSCO MAZZOLA non si è presentata in campo nei termini previsti dal regolamento; -visto l'art. 53 n. 2 e 7 delle NOIF; INFLIGGE alla Società DON BOSCO MAZZOLA la...leggi
11/04/2019

Il VORNO festeggia la SALVEZZA, ma CARDELLA ora potrebbe lasciare

Il Vorno festeggia la salvezza in Eccellenza. Era la prima volta per questa piccola società alla porte di Lucca al cospetto di piazze e società blasonate. Un traguardo raggiunto persino con una giornata di anticipo che premia il lavoro serio e competente di una società che sapeva che c’era il rischio di pagare una certa inesperienza a questi livelli e di uno staff tec...leggi
10/04/2019

VIDEO, lo SPORTING PIETRASANTA non vuole più fermarsi e salire ancora

Bastava un pareggio e così è stato, 1-1 nel derby contro il Lido di Camaiore e con tre turni di anticipo lo Sporting Pietrasanta sale in prima categoria. La formazione di mister Gabriele Mazzei, ha condotto questa cavalcata vincente dalla prima giornata con una regolarità nei risultati impressionante. La squadra che aveva dominato la terza categoria è stata costruita...leggi
08/04/2019

PRIMA GIR. A, il TAU CALCIO ne fa CINQUE in casa dell'ORENTANO

Orentano - Tau Calcio Altopascio 1-5 ORENTANO: Gori, Battaglia, Cirillo, Cecchi, Rugani, Giani, Casini (5' st Giacalone), Centoni (37' st Menichinelli), Verola (37' st Ruglioni), Franchini, Nannelli. A disposizione: Ramacciotti, Montorzi, Mazziotta. Allenatore: Capioni.TAU CALCIO ALTOPASCIO: Daviddi, Casali, Lunardini, France...leggi
08/04/2019

TERZA LUCCA, il VIAREGGIO '86 trionfa nel girone A

Lo Sporting Vareggio 86 conquista il campionato di Terza categoria Lucca Girone A con una giornata di anticipo, grazie alla vittoria a tavolino contro il Don Bosco Mazzola, e soprattutto grazie al San Macario supera per 4-3 il Lucca Calcio, consentendo alla squadra bianconera di portarsi a +5 dalla seconda in classifica. ...leggi
08/04/2019

Lo SPORTING PIETRASANTA è ancora CAMPIONE e vola in PRIMA CATEGORIA

Con tre turni di anticipo i versiliesi dello Sporting Pietrasanta si aggiudicano la vittoria del Girone A di Seconda Categoria. Il team di mister Gabriele Mazzei, salito in vetta alla terza  giornata di ritorno, non ha mai mollato lo scettro fino al triplice fischio nella gara vinta in Lunigiana in casa della pericolante Monti con il minimo scarto. Non ci sono più parole e aggettivi...leggi
02/04/2019

PRIMA GIR. A, netto SUCCESSO interno per il TAU CALCIO ALTOPASCIO

Tau Calcio Altopascio - Sporting Bozzano 4-1 TAU CALCIO ALTOPASCIO: Daviddi, Casali, Lunardini, Bruni (43’ pt Donati), Franceschi, Giardini, Paoletti (45’ pt Vannucci), Vanni Leonardo (29’ pt Vanni Andrea), Biggi (19’ pt Tognotti), Sardelli (25’ pt Lenci), Haoudi. A disposizione: Bertenni, Pieri, Balli, Del Sarto. Allenator...leggi
01/04/2019

L'OLTRESERCHIO vola in SERIE A2 di CALCIO A 5 femminile

Grandissima impresa delle ragazze del Calcio a 5 femminile dell'Oltreserchio, che al primo anno di attività centrano la promozione nel campionato nazionale di Calcio a 5 di Serie A2. La squadra di mister Nelli e capitan Barsocchi dopo la vittoria a Prato contro il Futsal Bagnolo ha festeggiato la promozione con due giornate di anticipo dopo aver passato tutto il campionato in testa alla ...leggi
01/04/2019

LIBERTAS, l'ennesima FIGURACCIA: in campo in OTTO e senza ALLENATORE

Jesina - Libertas 13-0 JESINA: Cantori, Gallina (75′ Zambonelli), Crocioni (46′ Paolini), Boccanera, Alessandrini, A.Modesti (51′ Oleucci), Rossetti, Piergallini, Ventura (75′ Battistoni), C.Modesti, Fontana (46′ Fiorella). All. Iencinella.LIBERTAS: Acciari, Barsotti, Bura...leggi
29/03/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03435 secondi