Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


ACCOLTO il RICORSO della COLLIGIANA per Gabriele FOCARDI ORSI

Eccellenza Gir. B, il trasferimento del classe 2001 era stato oggetto di diniego a titolo temporaneo

Gabriele Focardi Olmi, classe 2001, terzino sinistro cresciuto nelle giovanili di Fiorentina e Prato e poi alla primavera del Livorno e all’Aglianese in prestito; per lui in passato anche la convocazione nella Nazionale Under 17 è finalmente un giocatore della Colligiana a tutti gli effetti. Il trasferimento di Gabriele era stato oggetto di diniego a titolo temporaneo e pertanto non era stato possibile tesserarlo. Dopo il reclamo della Colligiana nella riunione di ieri il Tribunale Federale Nazionale della Federazione Italia Giuoco Calcio ha accolto il reclamo presentato e dichiarato legittimo il tesseramento con dispositivo depositato in data odierna. La U.S. Colligiana desidera in proposito ringraziare il proprio legale, l’Avv. Fabio Giotti per l’attività svolta nel caso in parola e per la consueta grande professionalità dimostrata.

Gabriele si è detto contento per la risoluzione del problema. "Dopo le esperienze nelle giovanili, con cinque anni alla Fiorentina poi al Prato e proprio in quel periodo ho avuto sette o otto convocazioni nella rappresentativa nazionale di Lega Pro, e quindi nella primavera del Livorno, ora volevo confrontarmi nel calcio dei grandi in una realtà nuova, in una prima squadra e dimostrare quanto valgo. Qui mi hanno accolto tutti in maniera grandiosa e sono contentissimo di stare qua. Mi trovo veramente bene".

Print Friendly and PDF
-------------------------
  Scritto da La Redazione il 02/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04722 secondi