Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SECONDA GIR. M, PRESENTAZIONE in grande STILE per il BAGNO A RIPOLI

Il team manager Simone Parigi: "Stiamo lavorando bene e sono molto fiducioso"

Presentata in grande stile, presso l’impianto sportivo ai ‘Ponti’, la rosa della prima squadra del Bagno a Ripoli, sodalizio fiorentino di II categoria, che ha come obbiettivo stagionale quello della salvezza diretta, senza passare attraverso i play -out: traguardo da tagliare, possibilmente con due - tre domeniche di anticipo, sul termine della regular season. Dopo l’ultima tribolatissima annata, culminata con la salvezza ottenuta all’ultimo tuffo, nella finale play-out casalinga con il Cambiano, conclusa con un sofferto 4-3 ai supplementari, dopo essere stato sotto per 2-0, il Bagno a Ripoli volta sensibilmente pagina. Il nuovo allenatore è Gianluca Bertini, proveniente dagli esordienti A della Sancascianese e prende il posto del tandem Casini - Flachi. Bertini può contare su di una rosa confermata in larga parte, con sette nuovi acquisti di spessore: si tratta del portiere Turi dalla Settignanese, dei difensori, Francesconi dal Fiesole e Consoli dal Chianti Nord, dei centrocampisti, Ilarioni dal Belmonte, Gandolfo dalla Trocedo e Ricceri dalla Molinense. A questi si aggiunge Marchiori, che torna in gruppo, dopo due anni di inattività. La rosa, come conferma il team manager Simone Parigi, vero deus ex machina della società, sta lavorando sodo dal 19 di Agosto e con ottime aspettative.

Le sensazioni - sottolinea Parigi - sono positive, possiamo disputare un campionato tranquillo, con alla base un gruppo da amalgamare. Stiamo lavorando bene e sono molto fiducioso. Bertini è un tecnico moderno, sul campo si sta dimostrando bravo e preparato, lavora con metodi innovativi”. Il Bagno a Ripoli, presieduto da Agostino Ognibene, può contare anche su di un solido settore giovanile, che coinvolge nella sua globalità oltre 250 tesserati. Alla presentazione, ha portato il saluto dell’amministrazione comunale di Bagno a Ripoli, l’assessore allo sport, Minelli.

Al debutto in Coppa Toscana Seconda Categoria, il Bagno a Ripoli ha sconfitto per 2-1 l'Impruneta Tavarnuzze con le reti di Oleandro e Cresci.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianni Di Ferdinando il 10/09/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,20126 secondi