Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, festa del gol nell'ultima giornata

La Cuoiopelli chiude al primo posto nel girone D e se la vedrà con la Bellaria Cappuccini, mentre il Lammari affronterà lo Staffoli

Vai alla galleria

Festa del gol a San Macario per l'ultima giornata dei gironi di qualificazione del SETTEMBRE LUCCHESE riservato alla categoria Juniores. Ben quindici in due gare che certamente non hanno annoiato il pubblico presente. Definito così il quadro completo dei quarti di finale. Nel girone C, oltre al Lammari già qualificato, secondo posto per la Bellaria Cappuccini che piega il Ponte a Moriano al termine di una gara davvero rocambolesca. Nel girone D i giochi erano già fatti, con la Cuoiopelli che superando lo Staffoli ha conquistato il primo posto. 

Questi dunque gli accoppiamenti della parte bassa del tabellone, con i due quarti che si giocheranno (orari da stabilire) martedì 17 Settembre: Lammari-Staffoli e Bellaria Cappuccini-Cuoiopelli

Ponte a Moriano - Bellaria Cappuccini  2-6

PONTE A MORIANO: Santicchia, Baraglia, Marchi, Massagli, Scatizzi, Barsanti, Gabriele, Bandoni, Todri, Farnesi, Gianneschi. A disp.: Dianda, Giammattei, Likaj, Severi, Ndiaye, Gambogi, Lencioni. All.: Alessio Guerra
BELLARIA CAPPUCCINI: Sergianni, Fiorentini, Bernacchi, Maccanti, Sormani, Rebecchini, Barani, Cibeca, Giustiniani, Tirino, Bertini. A disp.: Masha, Scirocco, Desideri, Zingoni, Milo, Bullari. All.: Simone Masoni
ARBITRO: De Marco di Lucca
RETI: 1' pt. Tirino (B), 16' pt. Giustiniani (B), 24' pt. Barani (B), 27' pt. Todri su rig. (P), 34' st. Bandoni (P), 44' st. Milo (B), 46' st. Giustiniani (B), 47' st. Bertini (B)

Era in palio il passaggio del turno nel girone C, visto che queste due squadre avevano perso contro il Lammari. E' venuta fuori una partita rocambolesca, ricca di gol ed emozioni. La Bellaria si portava sul 3-0, ma il Ponte a Moriano dopo una rimonta fino al 3-2, a un minuto dalla fine colpiva il palo del possibile 3-3, poi le altre tre reti sono arrivate praticamente nei minuti di recupero, quando ormai il Ponte si era arreso dopo aver preso la quarta rete.

Dopo appena venti secondi errato disimpegno di Baraglia che appoggiava indietro al suo portiere che nello stesso momento ero uscito dalla propria porta, prendendolo in contropiede, la palla lo superava e per Tirino era un gioco da ragazzi mettere dentro. Partita dunque in salita per i ragazzi di Mister Guerra, che al 10' si ripetevano con un altro pasticcio in difesa: Tirino s'impossesseva della palla e calciava in porta ma colpiva il palo, poi l'arbitro fermava il gioco per soccorrere il portiere Santicchia rimasto a terra.

Al 16' il Bellaria si portava sul 2-0 grazie ad un colpo di testa di Giustiniani e al 24' altro "regalo" del Ponte agli ospiti: Barani dalla destra faceva partire un pallonetto con la palla che accarezzava la traversa, il portiere Santicchia interveniva per far sua la sfera, ma gli scappava di mano e la stessa cadeva al di là della linea bianca, poi cercava di smanacciarla fuori dalla porta, ma il direttore di gara concedeva il gol.

Sotto di tre reti comunque il Ponte a Moriano non si demoralizzava e al 27' otteneva un calcio di rigore che Todri realizzava, riaprendo di fatto la gara.

Nella ripresa il Ponte a Moriano provava a forzare e al 34' andava a segno grazie ad un colpo di testa di Bandoni che riprendeva una respinta del portiere, a un minuto dalla fine su calcio di punizione il Ponte con Gianneschi colpiva il palo interno e dal possibile 3-3 si passava al 2-4, infatti micidiale contropiede del Bellaria con Milo che appoggiava in rete un passaggio di Bullari. Al 46' andava a segno Giustiniani e infine un minuto dopo era Bertini a siglare l'ultima rete su assist di Giustiniani

Cuoiopelli - Staffoli  5-2

CUOIOPELLI: Rosato, Pistolesi, Mazzantini, Tocchini, Sollazzi, Bonfanti, Paja, Gargini, Mallardo, Marzi, Camilli. A disp.: Casalini, Alderotti, Tognetti, Leonardi, Taddei, Mazzanti. All.: Alessandro Bellini
STAFFOLI: Guerrieri, Novelli, Campigli, Orlandi, Filomena, Boulhahya, Nicoara, Ranieri, Nieri, Tintori, Pozzesi. A disp.: Barni, Salvato, Isaj, Quaglierini, Pieracci, Stefanelli, Rocchesini, Colombai. All.: Giorgio Iannello
ARBITRO: Lazzareschi di Lucca
RETI: 24' pt. Gargini (C), 26' pt. Camilli (C), 28' pt. Nieri (S), 41' pt. Mallardo (C), 3' st. Rocchesini (S), 6' st. e 29' st. Paja (C)
NOTE: espulso Salvato (S) al 42' st.

Era in palio il primo posto del girone D tra due squadre che avevano già ottenuto il pass per la qualificazione ai quarti di finale. Primo tempo abbastanza equilibrato, poi nella ripresa la Cuoiopelli ha imposto la sua maggiore qualità, ma bisogna fare i complimenti allo Staffoli che si è ben comportato

Al 7' punizione di Ranieri dalla destra, stacco di testa di Filomena con la palla che usciva di poco alla destra del portiere, al 10' ottima parata di Guerrieri su conclusione di Paja. Al 24' cross dalla destra di Paja e Gargini metteva dentro, un minuto dopo era Paja a colpire il palo, e al 26' su un altro cross dalla destra di Paja era Camilli a realizzare con un tiro al volo la rete del 2-0.

Al 28' lo Staffoli accorciava le distanze con un tiro da dentro l'area di Nieri e al 39' su calcio di punizione di Tintori lo Staffoli sfiorava il pareggio colpendo una traversa. Al 41' però la Cuoiopelli allungava portandosi sul 3-1 grazie alla realizzazione di Mallardo con un tiro al volo.

In apertura di ripresa lo Staffoli accorciava le distanze: retropassaggio di Sollazzi per il proprio portiere che prendeva la palla con le mani, il direttore di gara assegnava la punizione a due in area. Nieri toccava per Rocchesini che infilava sotto la traversa. Ma dopo altri tre minuti la Cuoio si portava sul 4-2 con Paja che in velocità anticipava l'intervento del portiere e depositava indisturabato in rete.

Al 20' conclusione di Alderotti con Guerrieri che effettuava una bella parata, al 27' altra incursione dalla destra di Paja, ma ancora Guerrieri diceva di no, al 29' calcio di punizione di Paja dalla distanza con palla che si andava ad infilare nel sette alla sinistra di Guerrieri. Al 36' conclusione di Marzi, con il portiere che deviava in corner. Infine da registrare al 42' l'espulsione di Salvato nelle file dello Staffoli

Galleria fotografica
  • Bellaria Cappuccini
  • Cuoiopelli
  • Ponte a Moriano
  • Staffoli
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/09/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,04229 secondi