Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


Altri quattro ACQUISTI per la nuova LUCCHESE in SERIE D

Torna in rossonero a quarantanni l'attaccante Nazzareno Tarantino

Altri quattro colpi di mercato della Lucchese, che martedì 6 agosto  alle 17 inizierà ad allenarsi al Porta Elisa agli ordini di mister Francesco Monaco.

Il direttore sportivo Daniele Deoma ha portato in rossonero il centrocampista offensivo Edgar Albani, il difensore Lorenzo Coselli, il centrocampista Simone Presicci e ha inoltre trovato l'intesa con l'attaccante Nazzareno Tarantino che torna quindi in rossonero.

Albani nato il 4 gennaio 2001 a Treviglio (Bergamo) arriva dall'Atalanta: nella precedente stagione ha giocato nella Berretti nerazzurra. Si era messo in luce nei campionati under 13 e under 14 disputando con l'Atalanta 34 gare e segnando 19 reti. Nel 2015-2016 ha vinto con la formazione lombarda lo Scudetto Berretti. Sembrava destinato al Brusaporto, matricola in Serie D, ma la Lucchese si è fatta avanti e ha convinto il promettente giocatore a sposare il progetto rossonero. "E' senza ombra di dubbio un grande colpo di mercato - commenta Deoma - perché il ragazzo ha innegabili doti tecniche e una notevole duttilità tattica. Siamo riusciti a tesserarlo anche grazie all'apporto dell'ex giocatore rossonero Roberto Marta, capo scouting dell'Atalanta: Edgar arriva motivato perché sa che alla Lucchese avrà la possibilità di far emergere le sue qualità".

Coselli è nato a Barga il 16 febbraio 1999 ed è un jolly difensivo. Ha iniziato la carriera nel settore giovanile del Prato e poi ha militato nell'under 17 della Sampdoria e infine è passato al Ghiviborgo in Serie D. Era svincolato. "Si tratta - spiega Deoma - di un profilo molto interessante essendo un giocatore che può ricoprire tutti i ruoli del pacchetto difensivo. Siamo felici di averlo con noi".

Presicci è nato a Orbetello il 1° gennaio 2000 e nella scorsa stagione ha giocato 24 gare (realizzando 1 gol) con la casacca del Ghiviborgo in Serie D. "Ci siamo assicurati un ragazzo di talento - afferma Deoma - che ha un fisico possente e una bella corsa. Può fare anche la mezza punta. E' uno di quei giocatori che si fanno rispettare in mezzo al campo e che possono fare la differenza".

Tarantino (Benevento, 4 gennaio 1979) rappresenta un gradito ritorno. Ha militato dal 1995 al 1997 con la Lucchese (18 partite e 1 gol), quindi ha vestito le maglie di Prato, ancora Lucchese nell'annata 1998-99 (19 presenze e 8 reti), Empoli, altre due stagioni a Lucca con 60 presenze e 9 gol, Crotone, Manfredonia, Cavese, Juve Stabia, Treviso, Lucchese nel 2013-2014 (la stagione della promozione in Lega Pro, 28 gare e 14 reti) Gavorrano, Camaiore, Vorno, Ponte a Moriano. In Nazionale ha giocato con Under 17, Under 8, Under 20 e Under 21.

"Nazzareno è entusiasta di questa avventura - dice Deoma -. Ha 40 anni, ma sembra un ragazzino perché è fisicamente integro. E ha una grande voglia di dare un importante aiuto alla Lucchese. Lo accogliamo a braccia aperte. La sua classe, la sua inventiva, i suoi colpi di genio nei 16 metri saranno un valore aggiunto per la squadra".

Martedì alle 16 raduno alla stadio, un'ora dopo tutti in campo agli ordini mister Monaco che avrà a disposizione oltre agli elementi già tesserati anche alcuni calciatori in prova e un gruppo di giovani del settore giovanile rossonero.

Ecco l'elenco dei convocati, che tuttavia fino all'ultimo momento è suscettibile di essere ampliato dal momento che la società ha diverse trattative ben avviate. 

Portieri
Fontanelli e Fredianelli.
Difensori
Lici, Coselli, Santeramo, Dinelli, Giuliani.
Centrocampisti
Meucci, Presicci, Albani, Fazzi.
Attaccanti
Vignali, Bibep, Remorini, Tarantino.

Aggregati i giovani Pardini (d), Pieretti (c.), Dal Poggetto (c.), Mazzotta (p.)

Mister Monaco sarà coadiuvato dall'allenatore in seconda Carruezzo, dal collaboratore tecnico Baraldi, dal preparatore dei portieri Di Masi, dai preparatori atletici Riccardo Guidi e Andrea  Coluccio. Massaggiatore Alvaro Vannucchi, medico sociale Adolfo Tambellini,

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03600 secondi