Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


Le strade della COLLIGIANA e di mister Alessandro DERI si DIVIDONO

La decisione di non rinnovare il rapporto di collaborazione è stata di comune accordo

La Colligiana e mister Alessandro Deri hanno deciso di comune accordo di non rinnovare il rapporto di collaborazione. La società ringrazia Alessandro per la professionalità dimostrata e i buoni risultati sportivi raggiunti nella scorsa stagione che ha visto la Colligiana approdare ai play off, e gli augura le migliori fortune professionali e non solo.

La società ha già in corso trattative con i probabili sostituti di mister Deri ed entro la fine di questa settimana dovremmo conoscere chi lo sostituirà sulla panchina biancorossa. Una volta scelta la guida tecnica e individuato il sostituto del diesse Bucciarelli, si passerà alla costruzione della rosa che affronterà il prossimo campionato di Eccellenza, anche se alcune trattative per le riconferme e i nuovi arrivi sono ovviamente già in corso.

L’idea è quella di confermare alcuni elementi dando spazio anche ai giovani della compagine Juniores che già hanno fatto le loro buone apparizioni in Eccellenza nella passata stagione e che rappresentano elementi sicuramente da valorizzare.

La compagine Juniores, che ovviamente dovrà svolgere il ruolo di serbatoio per la prima squadra, ha visto la conferma sia di mister Carlo Vannini sia di buona parte dei giocatori dello scorso campionato e sarà rinforzata con elementi di sicuro interesse.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 31/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03116 secondi